Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come associare account Google a un dispositivo

di

Hai deciso di creare un secondo account Google, adesso ti piacerebbe associarlo ai dispositivi che utilizzi di solito, in modo da poter controllare rapidamente la posta elettronica, il calendario e tutti gli altri dati che hai deciso di sincronizzare con i servizi di “big G”; tuttavia stai incontrando qualche difficoltà nel portare a termine quest’operazione.

Beh, se le cose stanno in questo modo, non hai di che temere: se vuoi, ci sono qui io a darti una mano. Nelle battute successive di questa guida, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come associare account Google a un dispositivo: sia esso un device Android, un iPhone/iPad, un computer o persino un televisore TV. Si tratta di una procedura semplicissima che può essere messa in pratica da chiunque, anche da chi, un po’ come te, non si ritiene un massimo esperto in termini di tecnologia.

Dunque, senza indugiare un secondo in più, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da dirti sull’argomento: ti assicuro che, nel giro di pochi minuti, riuscirai a ottenere il risultato che desideri. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buona fortuna con la sincronizzazione del tuo account!

Indice

Come associare Google a un dispositivo Android

Come associare Google a un dispositivo Android

Hai bisogno di associare Google a un dispositivo Android perché, in fase di configurazione dello stesso, non eri ancora collegato a Internet? Devi abbinare al dispositivo anche il tuo secondo account Gmail, in modo da poterlo sfruttare su tutte le app di “big G”? La cosa è fattibile in modo semplicissimo.

Per prima cosa, accedi alle Impostazioni di Android, facendo tap sull’icona a forma d’ingranaggio collocata nella schermata Home oppure nel drawer del dispositivo (la schermata con la lista di tutte le app installate sul device), fai tap sulla voce Account e poi sulla dicitura Aggiungi account, situata in basso.

Ora, premi sulla voce Google situata nel pannello successivo e, se necessario, verifica la tua identità mediante riconoscimento facciale/da impronta, oppure conferma la sequenza o la password di sblocco del dispositivo.

Superato il controllo di sicurezza, dovresti ritrovarti nella schermata dedicata all’immissione delle credenziali Gmail: digita, dunque, l’indirizzo email/numero di telefono abbinato al tuo account Google, sfiora il pulsante Avanti, immetti la password e tocca nuovamente il pulsante Avanti.

A questo punto, se richiesto, scegli se aggiungere il tuo numero di telefono all’account o meno (in questo caso, devi sfiorare la voce Salta posta in basso a sinistra) e tocca il pulsante Accetto, per accettare i termini d’uso del servizio.

Superato anche questo step, Android dovrebbe chiederti se ripristinare o meno le app per le quali è stato effettuato il backup tramite l’account in questione: a meno che non sia il tuo profilo principale (o se intendi eliminare l’account Google configurato in precedenza), non ti consiglio di effettuare questa operazione, in quanto potresti riscontrare problemi con l’aggiornamento e l’installazione di nuove app.

Dunque, premi il pulsante Ignora per alcune volte consecutive e il gioco è fatto: il nuovo profilo Google sarà subito pronto per essere utilizzato! Ora, se sullo smartphone o sul tablet risultano configurati due profili Gmail, puoi avvalerti di entrambi all’interno delle app di Google: per passare da un account all’altro, devi semplicemente sfiorare la miniatura del profilo in uso, che si trova generalmente nella parte alta dell’applicazione.

Per gestire le opzioni di sincronizzazione del nuovo account, modificarlo o eliminarlo, recati nuovamente nel menu Impostazioni > Account di Android e fai tap sull’indirizzo Gmail associato al profilo di tuo interesse.

Come associare account Google a un iPhone o iPad

Come associare account Google a un iPhone o iPad

Hai appena acquistato un nuovo iPhone o un iPad e, oltre all’ID Apple, vorresti associare al dispositivo anche il tuo account Google, così da poter gestire con facilità la posta o gli appuntamenti di Gmail, attraverso le app Mail e Calendario installate sullo smartphone o sul tablet e, ancora, per avere a disposizione i contatti associati al profilo Google? Nulla di più semplice.

Tanto per cominciare accedi alle Impostazioni di iOS/iPadOS, facendo tap sul simbolo dell’ingranaggio situato nella schermata Home o nella Libreria app del sistema operativo, fai tap sulle voci Mail e Account e tocca la voce Aggiungi account situata nel menu che compare.

Ora, premi sulla voce relativa a Google, tocca il pulsante Continua (se necessario), quindi immetti l’indirizzo email o il numero di telefono abbinati all’account Gmail da configurare; dopodiché fai tap sul pulsante Avanti ed effettua il medesimo passaggio anche per la password. Per finire, scegli le app con le quali sincronizzare l’account (Mail, Contatti, Calendari e Note) intervenendo sulle apposite levette e fai tap sul pulsante Salva, per ultimare la configurazione dell’account e aggiungerlo al sistema.

Per gestire o rimuovere l’account Google configurato, non devi fare altro che recarti nuovamente nel menu Impostazioni > Mail > Account di iOS e premere il nome del profilo sul quale intervenire. Per usare, invece, l’account Google come account predefinito per i contatti e sincronizzare i nuovi nominativi aggiunti in rubrica con quest’ultimo, vai nel menu Impostazioni > Contatti e scegli Google/Gmail come account di default. Maggiori info qui.

Come associare account Google ad un dispositivo Windows 10

Come associare account Google ad un dispositivo Windows 10

Una delle novità più apprezzate di Windows 10 è stata quella di poter aggiungere al computer una serie di account Internet, tra cui quelli di Google, per integrarne i relativi dati all’interno delle applicazioni preinstallate, come Posta, Calendari e Contatti.

Il tutto può essere portato a termine direttamente dalle impostazioni del sistema operativo: dunque, per prima cosa, fai clic destro sul pulsante Start di Windows (l’icona a forma di bandierina che risiede nell’angolo in basso a sinistra dello schermo), seleziona la voce Impostazioni dal menu contestuale e clicca sulla voce Account, situata nella finestra che compare su schermo.

Ora, seleziona la voce Posta elettronica e account dalla barra laterale di sinistra, fai clic sul pulsante Aggiungi account e poi sulla voce dedicata a Google, residente nella finestra successiva. Se tutto è andato per il verso giusto, dovrebbe comparire su schermo un terzo pannello, mediante il quale effettuare l’accesso a Gmail.

Immetti, dunque, il tuo indirizzo email/numero di telefono nell’apposito campo, clicca sul pulsante Avanti e, dopo aver digitato anche la password, premi nuovamente su Avanti e autorizza Windows 10 ad accedere alle informazioni del profilo, cliccando sul pulsante Consenti. Per ultimare la configurazione dell’account, fai poi clic sulla voce Fatto, in basso a destra.

Come associare account Google ad un dispositivo Windows 10

Se, in un secondo momento, avrai la necessità di modificare il nome dell’account, intervenire sulle opzioni di sincronizzazione oppure eliminarlo, ti basterà cliccare sull’indirizzo email aggiunto alla schermata Impostazioni > Account > Posta elettronica e account di Windows e premere il pulsante Gestisci collocato in sua corrispondenza

Come associare account Google a un Mac

Come associare account Google a un Mac

Al bisogno, è possibile associare un account Google anche a macOS, in modo da poter visualizzare, modificare e gestire dati quali la posta, i contatti, gli appuntamenti e le note mediante le applicazioni di sistema: Mail, Contatti, Calendario e Note.

Farlo è davvero semplice: tanto per cominciare, apri le Preferenze di sistema cliccando sull’icona a forma d’ingranaggio che risiede sulla barra Dock, clicca sull’icona Account Internet situata nella finestra che compare sulla scrivania e, successivamente, fai clic sulla voce relativa a Google. Se non la vedi, premi prima il pulsante [+], situato in basso a sinistra.

A questo punto, se necessario, clicca sul pulsante Apri il browser (in modo da aprire la finestra del browser mediante la quale effettuare l’autenticazione), immetti l’indirizzo email o il numero di telefono abbinato al tuo account Google, clicca sul pulsante Avanti e ripeti la medesima operazione con la password del profilo.

Ci siamo quasi: clicca ora sul pulsante Consenti, in modo da autorizzare macOS ad accedere alle informazioni del profilo, quindi apponi il segno di spunta accanto alle applicazioni che vuoi utilizzare con l’account e clicca sul pulsante Fine, per ultimare la procedura.

Per gestire le impostazioni dell’account (ad es. le applicazioni sincronizzate), recati nuovamente nella schermata Preferenze di sistema > Account Internet e clicca sul nome del profilo di tuo interesse, situato nella barra laterale di sinistra.

Come associare account Google a dispositivo TV

Come associare account Google a dispositivo TV

Hai acquistato un nuovo Android TV e hai evitato di aggiungere il tuo account Google durante la prima configurazione ma, ora che hai collegato il tuo televisore a Internet, ti farebbe comodo effettuare questa operazione, al fine di poter installare e aggiornare le app tramite il Play Store? Lascia che ti spieghi come fare.

Per prima cosa, utilizza il telecomando per accedere alle impostazioni del televisore: in alcuni casi, puoi effettuare questa operazione premendo il tasto raffigurante il simbolo di un ingranaggio e selezionando la voce Impostazioni Android dal menu visualizzato; in altri, devi premere il tasto Home del telecomando (quello raffigurante una casetta) e selezionare la voce relativa alle Impostazioni/Impostazioni Android dal pannello che compare su schermo.

A questo punto, individua la sezione Personale oppure premi sull’omonima voce di menu, seleziona il pulsante Aggiungi account posto in sua corrispondenza, premi sull’icona di Google e poi sul tasto Sign in/Accedi.

Ora, avvalendoti della tastiera su schermo, inserisci il tuo indirizzo email e premi su OK. Successivamente, ripeti la medesima operazione con la password, premi il pulsante OK e, se richiesto, accetta i termini di servizio di Google e porta a termine eventuali aggiornamenti proposti.

Tieni presente che i nomi dei pulsanti e delle voci di menu potrebbero variare leggermente, a seconda della versione di Android TV presente sul tuo apparecchio.

Come associare account Google a dispositivo TV

Se, invece, intendi associare il tuo account Google soltanto all’app di YouTube installata sul televisore, hai diversi modi per poter procedere: puoi velocizzare la procedura effettuando l’accesso tramite l’app YouTube per smartphone, tablet o browser (anche per PC), oppure effettuare l’accesso direttamente dal TV.

Tieni presente che, per associare il tuo account all’app mediante smartphone, tablet o browser, è indispensabile che questi ultimi dispositivi siano connessi alla stessa rete Wi-Fi del televisore.

Tutto chiaro? OK, iniziamo. Per prima cosa, avvia l’app di YouTube sul televisore e premi il pulsante Accedi con il telefono, in modo da predisporre il TV per l’associazione a un nuovo account; ora, avvia l’app di YouTube sullo smartphone o sul tablet, fai tap sulla tua immagine del profilo (si trova in alto a destra) e tocca il pulsante Continua come [nome e cognome], per abbinare immediatamente l’account in uso al televisore.

Come associare account Google a dispositivo TV

Se, invece, preferisci agire da browser, premi il pulsante Prova un altro metodo situato nell’app di YouTube per TV, annota il codice visualizzato sullo schermo e passa al PC. Utilizzando un browser a tua scelta, collegati ora al sito Web youtube.com/activate, immetti il codice mostrato sul TV nell’apposito campo, clicca sul pulsante Avanti e, quando richiesto, effettua l’accesso all’account Google al quale vuoi associare YouTube e conferma la volontà di effettuare l’abbinamento, premendo sull’apposito pulsante.

Infine, se vuoi inserire le credenziali del profilo Google direttamente nell’app di YouTube per TV, premi il pulsante Accedi dalla TV situato nella schermata di login di quest’ultima e inserisci, avvalendoti della tastiera su schermo (o di eventuali tastiere fisiche associate al televisore), le credenziali del profilo Google da associare.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.