Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come attivare i cookie

di

Il tuo programma di navigazione preferito non “ricorda” più i dati d’accesso a social network e siti Web costringendoti a ripetere tantissime volte il login? Incontri delle difficoltà nel fare acquisti su Amazon, eBay o altri siti di ecommerce? Non ti funzionano più i pulsanti per la condivisione su Facebook e Twitter? Evidentemente c’è qualcosa che impedisce al tuo browser di accettare i cookie nonostante tu abbia preso visione e confermato l’informativa che ormai compare su molti siti Web[1].

I cookie, qualora non ne fossi a conoscenza, sono dei piccoli file, più precisamente delle stringhe di testo, che i siti Internet inviano ai nostri browser e poi ricevono indietro per ottenere informazioni utili a personalizzare la nostra esperienza di navigazione sul Web. Possono essere di prime parti, cioè generati direttamente dai siti che visitiamo; oppure di terze parti, cioè generati da servizi esterni ai siti che stiamo visitando (degli esempi su tutti possono essere i pulsanti dei social network o i video incorporati da servizi come YouTube).

È proprio grazie ai cookie che i siti Web possono ricordare la nostra identità evitandoci di ripetere il login ad ogni visita, che i servizi di ecommerce possono memorizzare gli oggetti inseriti nel nostro carrello o che i circuiti pubblicitari possono tenere traccia delle nostre ricerche per fornirci banner inerenti i nostri interessi. Insomma, anche se alcuni di essi possono risultare un po’ troppo invadenti (diciamo pure spioni), i cookie generalmente sono molto utili. Quindi non perdiamo altro tempo e vediamo subito come ripristinare il loro funzionamento su tutti i principali browser Web (sia su desktop che su mobile): ecco come attivare i cookie in Google Chrome, Mozilla Firefox, Opera, Safari, Microsoft Edge e Internet Explorer.

Vai subito a ▶︎ Google Chrome | Mozilla Firefox | Opera | Safari | Microsoft Edge | Internet Explorer

Google Chrome

Per abilitare l’utilizzo dei cookie in Google Chrome, avvia il browser Web, clicca sul pulsante Menu collocato in alto a destra (l’icona con i tre puntini) e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare.

Nella pagina che si apre, effettua uno scroll verso il basso e clicca prima sulla voce Avanzate e poi su Impostazioni contenuti. Seleziona quindi la dicitura Cookie, porta su ON l’interruttore che trovi in corrispondenza di Consenti ai siti di salvare e leggere i dati dei cookie (opzione consigliata), assicurati che non sia abilitata la funzione Blocca cookie di terze parti (ed in caso contrario disabilitala tu portando su OFF il relativo interruttore) ed il gioco è fatto. Le modifiche apportate saranno applicate all’istante senza bisogno di riavviare Chrome.

Come attivare i cookie

Se invece vuoi abilitare i cookie solo per determinati siti lasciandoli bloccati per tutti gli altri, porta su ON la levetta collocata accanto alla voce Blocca cookie di terze parti, clicca sulla voce Aggiungi che trovi in corrispondenza della dicitura Consenti, digita l’indirizzo del sito per cui intendi attivare l’utilizzo dei cookie e poi fai clic sul pulsante Aggiungi per confermare il tutto. Ripeti questo passaggio per ciascun sito Internet per il quale intendi attivare i cookie.

Utilizzi Chrome anche sul tuo smartphone o tablet Android? Allora apri l’app dl browser, pigia sul pulsante Menu (l’icona con i tre puntini in alto a destra) e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella pagina che si apre, pigia sulla voce Cookie, sposta la levetta dell’opzione Cookie su ON ed accertati che ci sia il segno di spunta accanto alla dicitura Consenti cookie di terze parti.

Come attivare i cookie

Mozilla Firefox

Per gestire l’uso dei cookie in Mozilla Firefox, devi invece avviare il browser, cliccare sul pulsante Menu (l’icona con le tre linee orizzontali in alto a destra) e seleziona la voce Opzioni dal menu che compare. Nella schermata che si apre, seleziona la scheda Privacy sulla sinistra, espandi il menu a tendina Cronologia e seleziona la voce utilizza impostazioni personalizzate da quest’ultimo.

Adesso, metti il segno di spunta accanto all’opzione Accetta i cookie dai siti e accertati che nel menu Accetta i cookie di terze parti ci sia impostata la voce sempre (e qualora così non fosse provvedi a selezionare l’opzione corretta).

Come attivare i cookie

Se invece ti interessa capire come fare per utilizzare i cookie solo su determinati siti, rimuovi la spunta dall’opzione Accetta i cookie dai siti e clicca sul pulsante Eccezioni…. Dopodiché digita l’indirizzo del sito per il quale autorizzare l’uso dei cookie e pigia su Consenti per salvare le impostazioni.

Utilizzi Firefox sul tuo smartphone o tablet Android? In tal caso, puoi ottenere lo stesso risultato, avviando l’app del browser sul tuo dispositivo, pigiando sul pulsante Menu (l’icona con i tre puntini in alto a destra) e selezionando la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella schermata che si apre, seleziona la voce Privacy, poi vai su Cookie e spunta l’opzione Attiva.

Come attivare i cookie

Opera

Sei solito navigare in rete con il browser Web Opera e vorresti capire come fare per attivare i cookie? Allora avvia Opera sul tuo computer, clicca sul logo del browser nella parte in alto a sinistra della finestra dello stesso e scegli la voce Impostazioni dal menu che si apre.

Nella nuova schermata che a questo punto ti viene mostrata, seleziona la dicitura Riservatezza e sicurezza che si trova sulla sinistra, individua la voce Cookie sulla destra e seleziona l’opzione Consenti il salvataggio dei dati in locale (raccomandato). Le modifiche apportate saranno applicate immediatamente.

Come attivare i cookie

Se invece vuoi abilitare l’uso dei cookie solo per alcuni siti Internet e bloccarlo per tutti gli altri, spunta l’opzione Non consentire ai siti di salvare alcun dato e seleziona la casella collocata accanto all’opzione Blocca i cookie di terze parti e i dati dei siti. Successivamente pigia sul bottone Gestione delle eccezioni…, digita l’indirizzo del sito Web per il quale intendi consente i cookie, accertati che in corrispondenza del menu comportamento sia selezionata l’opzione Consenti e poi clicca su Fine.

Vuoi scoprire come attivare i cookie su Opera Mini sul tuo device mobile Android? Allora avvia l’app del browser, tappa sul logo di Opera collocato in alto a destra e pigia sul pulsante a forma di ingranaggio nel menu che si apre. Pigia poi su Avanzate, tappa sulla dicitura cookie e seleziona l’opzione Attivata dal riquadro che ti viene mostrato a schermo.

Come attivare i cookie

Su iPhone e iPad, invece, devi pigiare sul pulsante che si trova in basso al centro nella schermata di Opera e tappare poi su Impostazioni. Nella nuova schermata che a questo punto andrà ad aprissi effettua un scroll verso il basso, individua la sezione Avanzate e porta su ON la levetta che trovi in corrispondenza della dicitura Accetta i cookie. Successivamente conferma ed applica le modifiche apportate facendo clic sulla dicitura Fatto in alto a destra.

Come attivare i cookie

Safari

Se ti interessa capire come fare per attivare i cookie su Safari per Mac, avvia il browser Web sul tuo computer a marchio Apple, clicca sulla voce Safari nella parte in alto a sinistra della barra dei menu e seleziona la voce Preferenze…. Seleziona poi la scheda Privacy dalla finestra che è andata ad aprirsi e metti il segno di spunta accanto alla voce Consenti dai siti Web che visito che trovi in corrispondenza della dicitura Cookie e dati di siti Web:.

Come attivare i cookie

Se invece vuoi autorizzare l’uso dei cookie solo su un determinato sito Internet, collegati a quest’ultimo, torna nelle impostazioni di Safari e spunta l’opzione Consenti solo dal sito Web attuale. Più facile di così?

Anche su iPhone e iPad è possibile attivare i cookie su Safari. Per riuscirci devi recarti nelle Impostazioni di iOS (l’icona dell’ingranaggio che si trova nella schermata home), devi poi selezionare la voce relativa a Safari dal menu che si apre e devi fare tap sulla sezione Blocca cookie che trovi in corrispondenza della dicitura Privacy e sicurezza. A questo punto, metti il segno di spunta accanto alla voce Consenti dai siti che visito e il gioco è fatto.

Come attivare i cookie

Microsoft Edge

Utilizzi Windows 10 e vuoi abilitare i cookie nel browser Microsoft Edge? Nulla di più facile. Avvia il browser, clicca sul pulsante Menu (l’icona con i tre puntini in alto a destra) e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Dopodiché scorri la barra laterale che compare sulla destra, clicca sul pulsante Visualizza impostazioni avanzate, raggiungi il menu a tendina Cookie e seleziona la voce Non bloccare i cookie da quest’ultimo.

Come attivare i cookie

Internet Explorer

Se vuoi attivare i cookie in Internet Explorer, avvia il browser, fai clic sull’icona dell’ingranaggio collocata in alto a destra (o sulla voce Strumenti se stai usando versione del browser più datata) e seleziona la voce Opzioni Internet dal menu che compare. Nella finestra che si apre, seleziona la scheda Privacy e pigia sul bottone Avanzate. Rimuovi il segno di spunta dalla voce Sostituisci gestione automatica dei cookie e il gioco è fatto.

Se invece desideri mantenere i cookie attivati solo su alcuni siti e disattivarli su tutti gli altri, metti il segno di spunta accanto alle opzioni Sostituisci gestione automatica dei cookie, Blocca e Blocca e clicca su OK dopodiché pigia sul bottone Siti. Digita infine l’indirizzo del sito su cui consentire l’uso dei cookie e clicca sul pulsante Consenti per salvare le impostazioni.

Nota: In Internet Explorer su Windows 10 l’opzione Sostituisci gestione automatica dei cookie non è presente in quanto i cookie risultano già attivi di default. È tuttavia possibile mantenere i cookie attivi solo su alcuni siti e disattivarli sugli altri procedendo in egual maniera a quanto indicato poc’anzi (l’unica differenza sta, appunto, nel fatto che non c’è alcuni bisogno di selezionare/deselezionare l’opzione in questione).


  1. A partire dal 2 giugno 2015, in seguito a un provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali, tutti i siti Web che utilizzano cookie tecnici (di prime parti) e di profilazione (di prime o terze parti) devono mostrare un avviso agli utenti affinché questi ultimi ne accettino l’adozione.