Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come aumentare spazio Dropbox

di

Dropbox è uno dei servizi di cloud storage più usati al mondo. Fra i principali fattori che hanno contribuito al suo successo ci sono l’alta velocità con cui vengono sincronizzati i file, l’ottimo grado di affidabilità dei suoi server e, non ultimo, l’indipendenza del servizio da qualsiasi piattaforma software.

È possibile utilizzare Dropbox su quasi tutti i modelli di smartphone e tablet e su tutti i principali sistemi operativi per computer: Windows, macOS e Linux avendo le stesse funzioni e la stessa esperienza d’uso su qualsiasi piattaforma. L’unico difetto della “scatoletta azzurra” – se proprio vogliamo definirlo così – è il poco spazio di archiviazione concesso agli utenti free.

Tutti gli iscritti a Dropbox hanno diritto a soli 2GB di archiviazione: meno dei 5GB offerti da Microsoft OneDrive, iCloud e altre piattaforme di cloud storage alternative. Per fortuna però esistono dei modi per aumentare spazio Dropbox in maniera totalmente gratuita e senza alcuna scadenza di tempo (almeno casi eccezionali di cui parleremo nella seconda parte del tutorial). Scopriamo subito di cosa si tratta e, soprattutto, come approfittarne: resterai stupito da quanto è semplice!

Tour iniziale di Dropbox

Il tour iniziale di Dropbox prevede una serie di brevi e semplici operazioni che permettono di ottenere 250MB di storage aggiuntivo a costo zero. Se non l’hai ancora completato, collegati a questa pagina Web, effettua l’accesso con i dati del tuo account e clicca su tutti i link presenti in elenco.

  • Fai il tour di Dropbox – consiste nel leggere una rapida guida introduttiva a Dropbox.
  • Installa Dropbox sul tuo computer – prevede l’installazione del client di Dropbox su Windows, macOS o Linux. Se non sai come si fa, leggi la mia guida su come utilizzare Dropbox.
  • Sposta file nella tua cartella Dropbox – per completare questo step, copia qualsiasi file nella tua cartella Dropbox e attendi che venga sincronizzato online.
  • Installa Dropbox sugli altri computer che utilizzi – consiste nell’installare il client di Dropbox su un altro computer utilizzando lo stesso account usato sul primo PC.
  • Condividi una cartella con amici o colleghi – per sbloccare questo bonus, crea una cartella nella directory principale di Dropbox e condividila con un altro utente. Se non sai come si fa, basta cliccare con il tasto destro del mouse su quest’ultima e selezionare la voce Condividi cartella dal menu che compare.
  • Invita i tuoi amici a iscriversi a Dropbox – con questa funzione puoi ottenere fino a 16GB di storage su Dropbox, te ne parlo in maniera più approfondita qualche rigo più sotto.
  • Installa Dropbox sul tuo dispositivo mobile – installa la app di Dropbox sul tuo smartphone o tablet e otterrai altro storage extra. Dropbox è disponibile per Android, iPhone/iPad e Windows Phone.

Invitare gli amici in Dropbox

Il metodo più efficace per aumentare spazio Dropbox in maniera gratuita è invitare altre persone a iscriversi al servizio. Collegandoti a questa pagina Web troverai un link speciale che dovrai fornire ai tuoi amici per farli iscrivere a Dropbox: per ciascun utente iscritto tramite quel collegamento (detto referral link o ref link) otterrai 500MB di spazio extra fino a un massimo di 16GB.

Se vuoi un consiglio, non “spammare” il link a destra e a manca. Piuttosto, cerca di parlare di Dropbox ai tuoi amici e, se interessati, chiedi loro di iscriversi al servizio usando il tuo ref link. Otterranno anche loro 500MB di storage aggiuntivo rispetto ai 2GB di spazio previsti per tutti i nuovi utenti.

Potresti anche pubblicare il tuo referral link sui social network, però mi raccomando: non farlo troppo spesso e chiarisci bene che da quel collegamento trarrai un piccolo vantaggio personale.

Promozioni commerciali

Come aumentare spazio Dropbox

Alcune aziende produttrici di smartphone, tablet e computer offrono delle promozioni che permettono di avere svariati GB di storage gratuito su Dropbox. In alcuni casi, lo spazio extra è illimitato nel tempo. In molti altri, invece, una volta trascorso il periodo promozionale l’account ritorna ai 2GB della versione free. Questo significa che tutti i dati archiviati nell’anno di promo rimangono sul computer ma non vengono più sincronizzati sul cloud e sugli altri device (a meno che non si decida di sottoscrivere un piano di Dropbox a pagamento).

Altro dettaglio importante da sottolineare è che alcune promozioni, anche se indirizzate ai nuovi utenti (o meglio, agli acquirenti di nuovi smartphone, tablet o computer) possono essere utilizzate anche per ampliare lo storage disponibile su account Dropbox esistenti. Con questo voglio dire che se un tuo parente e/o un tuo amico acquistano un nuovo notebook su cui sono attive delle promozioni relative a Dropbox e non hanno intenzione di usufruirne, possono “passarle” a te senza alcun problema.

Organizzare e comprimere i file

Se dopo aver portato a termine tutte le operazioni di cui sopra sei ancora a corto di spazio su Dropbox, puoi provare a comprimere i file presenti nella tua cartella. Come? Seguendo uno di questi miei tutorial.

Disattivare la sincronizzazione di foto e video

Come aumentare spazio Dropbox

Un’altra cosa molto utile che puoi fare è disattivare la sincronizzazione automatica di foto e video con Dropbox e utilizzare dei servizi alternativi, come ad esempio Google Foto che permette di archiviare le foto e i video realizzati con lo smartphone sul cloud senza alcun limite di spazio (anche se le immagini vengono ridotte a 16MP e i video non possono avere una risoluzione più alta del Full HD).

Per disattivare la sincronizzazione di foto e video con Dropbox, avvia la app del servizio sul tuo smartphone e pigia prima sul pulsante ≡ che si trova in alto a sinistra e poi sull’icona dell’ingranaggio. Pigia quindi sulla voce Disattiva caricamenti da fotocamera e il gioco è fatto.

Ad operazione completata, installa Google Foto (che è disponibile sia per Android che per iOS) e attiva il caricamento automatico di foto e video su quest’ultimo. Le immagini e i filmati verranno caricati sul tuo spazio di Google Drive senza sottrarre nemmeno 1KB dal tuo piano di storage.

Passare a Dropbox Pro

Se arrivato a questo punto non sei riuscito a ottenere/liberare abbastanza spazio sul tuo account Dropbox, mi spiace, ma l’unica soluzione che hai a tua disposizione è sottoscrivere il piano Pro di Dropbox che consente di avere 1TB di storage per 9,99 euro/mese o 99 euro all’anno. Maggiori info qui.