Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come aumentare spazio iCloud gratis

di

Sei un utente Apple e trovi comodissimo usare iCloud, il servizio di cloud storage integrato “di serie” in iPhone, iPad e Mac, per archiviare documenti e impostazioni online e averli sincronizzati su tutti i tuoi dispositivi. Ultimamente, però, ti sei accorto che lo spazio gratuito di 5GB disponibile sul tuo account sta per esaurirsi e vorresti sapere se c’è un modo per aumentarlo senza dover sottoscrivere uno dei piani a pagamento del servizio. Le cose stanno così, dico bene? Beh, allora sappi che sei capitato nel posto giusto, al momento giusto!

Nei prossimi paragrafi di questa guida, infatti, avrò modo di spiegarti per filo e per segno come aumentare spazio iCloud gratis facendo un po’ di “economia” sui dati archiviati attualmente sulla piattaforma. Ti anticipo già che dovrai essere disposto a fare qualche “sacrificio” – eliminando file e documenti superflui dal tuo account – ma il risultato finale varrà sicuramente lo sforzo.

Detto ciò, se sei d’accordo, metterei da parte le chiacchiere e mi addentrerei sùbito nel vivo del tutorial. Ti va? Bene, allora mettiti bello comodo, prenditi il tempo di cui necessiti per concentrarti sulla lettura delle prossime righe e, soprattutto, attua le “dritte” che sto per darti. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura!

Indice

Informazioni preliminari

Come eliminare account iCloud da iPhone senza password

Prima di addentrarci nel vivo di questa guida, vedendo dettagliatamente come aumentare spazio iCloud gratis, è doveroso da parte mia fornirti alcune informazioni preliminari che devi conoscere per poter procedere nel migliore dei modi.

A cosa mi riferisco? Come ti ho già anticipato nelle battute introduttive della guida, su iCloud è possibile usufruire di soli 5GB di spazio di archiviazione gratuiti. L’unico modo possibile per aumentare questo spazio è sottoscrivere uno dei piani a pagamento del servizio. Dato che, però, tu non vuoi acquistare spazio a pagamento, hai una sola “carta” da poter giocare: liberare spazio mediante l’eliminazione di file e dati superflui da iCloud.

Ci sarebbe anche un’altra “strada” percorribile, ma si tratta di qualcosa che raramente è possibile fare: di tanto in tanto Apple dà del credito bonus a coloro che ricaricano l’ID Apple e si potrebbe usare questo credito extra per pagare i piani a pagamento di iCloud. Ripeto: è una iniziativa saltuaria e, comunque, consentirebbe di pagare soltanto pochi mesi di abbonamento (a meno di non fare delle “super” ricariche) ma mi sembra comunque utile segnalarti questa possibilità. Se fin qui ti è tutto chiaro, possiamo procedere!

Come aumentare spazio iCloud da iOS/iPadOS

Andiamo subito al sodo e vediamo come aumentare spazio iCloud da iOS/iPadOS. Valuta tu quale delle azioni elencate nei prossimi capitoli possono permetterti di aumentare significativamente lo spazio disponibile su iCloud senza andare a incidere negativamente sulla tua produttività.

Backup di iOS/iPadOS

Eliminare backup iOS/iPadOS

I backup di iOS/iPadOS possono erodere velocemente lo spazio disponibile su iCloud, soprattutto se utilizzi il servizio di cloud storage come strumento di backup per più dispositivi. Per questo motivo, dunque, eliminare i backup salvati su iCloud e/o disattivare la funzione relativa alla creazione automatica di questi ultimi può essere una soluzione da prendere seriamente in considerazione.

Naturalmente, prima di procedere, ti invito a eseguire un nuovo backup dei tuoi dispositivi su un PC/Mac o, comunque, su un disco esterno: se non sai come riuscirci, puoi leggere le mie guide su come effettuare il backup di iPhone su PC e come eseguire il backup di iPad.

Per procedere, apri l’app Impostazioni, pigiando sull’icona grigia con gli ingranaggi situata nella schermata Home del tuo dispositivo, fai tap sul tuo nome (nella parte superiore della schermata) e pigia sulle voci iCloud > Gestisci spazio > Backup.

Dopodiché individua il backup che vuoi eliminare (es. iPhone di [tuo nome e cognome], iPad Pro di [tuo nome e cognome], etc.) e, nella nuova schermata apertasi, premi sulla dicitura Elimina backup e poi su Disattiva ed elimina (per cancellare il backup e disattivarne la creazione di nuovi in futuro).

Se vuoi disattivare la creazione automatica dei backup futuri su iCloud di tutti i dispositivi, vai nel menu Impostazioni > [tuo nome] > iCloud > Backup di iCloud e disattiva la levetta Backup di iCloud.

Contenuti multimediali

Eliminare foto da iCloud

Anche i contenuti multimediali — quindi foto e video — possono riempire abbastanza velocemente lo spazio disponibile su iCloud. Pertanto, per liberare spazio su iCloud, puoi eliminare singole foto e (soprattutto) video che occupano spazio ed eventualmente disattivare la funzionalità Foto di iCloud (seppur quest’ultima sia una soluzione un po’ drastica).

Per eliminare singole foto o video, apri l’app Foto, recati sulla scheda Foto (in basso a sinistra), premi sul bottone Seleziona (in alto a destra), fai tap sull’anteprima dei contenuti che vuoi eliminare e pigia sull’icona della pattumiera (in basso a destra). Conferma l’operazione pigiando sulla voce Elimina [N] elementi, Elimina [N] foto o Elimina [N] video (a seconda di quali elementi hai selezionato) e il gioco è fatto.

Ti ricordo che gli elementi che hai deciso di eliminare rimarranno nel Cestino di iCloud per 30 giorni e verranno cancellati automaticamente solo trascorso questo lasso di tempo. Se vuoi rimuoverli sùbito e liberare immediatamente spazio di archiviazione sul cloud, recati nella scheda Album (in basso a destra), fai tap sulla voce Cestino (in fondo alla schermata), premi sulla dicitura Seleziona e su Elimina tutto (in basso a sinistra). Conferma l’operazione pigiando sulla voce Elimina [N] elementi, Elimina [N] foto o Elimina [N] video nel menu apertosi.

Se vuoi, invece, cancellare tutti i contenuti della tua libreria in Foto di iCloud e disattivare la funzione in oggetto, apri l’app Impostazioni, pigia sul tuo nome e a recati nel menu iCloud > Gestisci spazio > Foto. Dopodiché premi sul pulsante Disattiva ed elimina situato nella nuova schermata che si è aperta, premi sulla dicitura Elimina le foto e i video e il gioco è fatto.

A partire da questo momento, la funzione Foto di iCloud risulterà disattivata e avrai eliminato tutte le tue foto e i tuoi video archiviati su iCloud. Tieni conto che, comunque, hai 30 giorni di tempo per annullare questa azione, nel caso tu dovessi decidere di tornare sui tuoi passi.

Per annullare la procedura appena portata a termine, dovrai recarti nel menu Impostazioni > [tuo nome] > iCloud > Gestisci spazio > Foto e pigiare sulla voce Annulla disattivazione ed eliminazione.

Documenti e dati delle app

iCloud

In ultima analisi, vediamo come eliminare documenti e dati delle app da iCloud. Anche in questo caso, puoi procedere eliminando singoli file oppure eliminare tutti i dati riguardanti una specifica app contemporaneamente.

Se vuoi cancellare i singoli file presenti sul tuo iCloud Drive, apri l’app File di iOS/iPadOS, individua i file di tuo interesse navigando tra i documenti e le cartelle presenti nella sezione Sfoglia, pigia sul pulsante Seleziona e, dopo aver fatto tap sull’anteprima dei file da eliminare, premi sull’icona della pattumiera (in basso a destra) e il gioco è fatto.

Tali file vengono spostati in un Cestino, dove vengono conservati per alcuni giorni prima di essere eliminati del tutto. Se vuoi liberare sùbito lo spazio di archiviazione sul cloud, vai nella schermata iniziale dell’app File (premendo sempre sulla freccia collocata in alto a sinistra), seleziona la voce Eliminati di recente, quindi quella Seleziona e premi su Elimina tutto, oppure procedi alla cancellazione dei singoli file che vuoi eliminare sùbito.

Se vuoi eliminare tutti i dati di una specifica app, apri l’app Impostazioni, pigia sul tuo nome posto in alto e recati nel menu iCloud > Gestisci spazio. Nella nuova schermata apertasi, fai tap sul nome dell’app di cui vuoi eliminare documenti e dati da iCloud (es. Messaggi, WhatsApp Messenger, iMovie o Clips), fai tap sulla dicitura Elimina documenti e dati/Elimina dati e conferma l’operazione premendo sulla voce Elimina. Così facendo, eliminerai tutti i dati dell’app archiviati in locale e su iCloud.

Alcune app offrono la possibilità di rimuovere singoli documenti. Quando ciò è possibile, vedrai elencati quest’ultimi nella sezione Documenti della schermata relativa all’app di tuo interesse (raggiungibile tramite la procedura appena descritta) e potrai eliminare singoli documenti eseguendo uno swipe da destra verso sinistra su ciascuno di essi e pigiando sul bottone rosso Elimina che compare.

Se vuoi fare in modo che una certa app non si serva più di iCloud per salvare documenti e dati, dopo esserti recato nel menu Impostazioni > [tuo nome] > iCloud, sposta su OFF l’interruttore posto in corrispondenza del nome dell’app di tuo interesse e il gioco è fatto.

Vuoi cancellare tutti i documenti da iCloud in un colpo solo, compresi file e documenti non riconducibili a determinate app? Per riuscirci, recati nel menu Impostazioni > [tuo nome] > iCloud > iCloud Drive, fai tap sulla voce Elimina documenti e dati e conferma l’operazione premendo sulla voce Elimina. Tieni conto che quest’ultima operazione eliminerà tutti i dati delle app archiviati da iCloud e da ogni dispositivo collegato e, inoltre, non potrà essere annullata.

Come aumentare spazio iCloud da PC/Mac

Liberare spazio iCloud su PC/Mac

Vediamo, adesso, come aumentare spazio iCloud da PC/Mac, qualora non avessi con te il tuo iPhone o iPad (o qualora preferissi semplicemente agire dal computer). Per procedere, recati nel pannello di gestione di iCloud, accessibile dal menu Start (se hai scaricato e configurato il client ufficiale di iCloud su Windows) o dalle Preferenze di Sistema di macOS.

  • Su Windows — apri il menu Start, clicca sulla voce iCloud, accedi al tuo ID Apple (se non l’hai già fatto) e clicca sul pulsante Spazio posto in basso a destra. Ora, seleziona l’elemento di tuo interesse dalla barra laterale posta sulla sinistra: se, per esempio, vuoi cancellare un backup (ti invito a fare un altro backup del dispositivo interessato sul PC in uso o su un hard disk esterno, prima di procedere alla cancellazione dello stesso), seleziona la voce Backup, clicca sull’elemento da eliminare (es. iPad Pro di [tuo nome]), fai clic sul bottone Elimina e conferma l’operazione rispondendo Elimina all’avviso che compare a schermo. Per eliminare dati e documenti correlati a un’applicazione, invece, clicca sul nome dell’app di tuo interesse dalla barra laterale posta sulla sinistra e clicca sul pulsante Elimina Documenti e dati presente nella parte destra della finestra.
  • Su macOS — recati nel menu Preferenze di Sistema, cliccando sull’icona grigia con gli ingranaggi presente nella barra Dock e/o nel Launchpad, fai clic sulla voce ID Apple (in alto a destra), seleziona la voce iCloud dalla barra laterale posta sulla sinistra, clicca sul pulsante Gestisci posto in basso a destra e seleziona l’elemento di tuo interesse dalla sidebar sulla sinistra. Nel caso tu voglia rimuovere dei backup, ad esempio, clicca sulla dicitura Backup e fai clic sul nome del backup da eliminare e, quindi, sul pulsante Elimina (per due volte).

Per cancellare singoli file, invece, dovrai recarti nelle cartelle in cui essi sono contenuti (agendo da Esplora File su Windows oppure dal Finder su macOS) ed eliminarli direttamente da lì.

In alternativa, puoi anche accedere al sito iCloud.com, che permette di agire soltanto su file e documenti salvati su iCloud Drive. Dopo aver effettuato l’accesso al tuo ID Apple dal sito di iCloud.com, clicca sulla voce iCloud Drive, premi il tasto Ctrl (su Windows) o cmd (su macOS), clicca sull’anteprima dei file che vuoi cancellare, fai clic sull’icona della pattumiera posta in alto e il gioco è fatto. Ricordati poi di svuotare il Cestino, per cancellare i dati completamente, collegandoti a questa pagina, cliccando sull’opzione Ripristina file a fondo schermo e selezionando i vari elementi da cancellare dal riquadro che si apre.

Come aumentare spazio iCloud a pagamento

Acquistare spazio su iCloud a pagamento

Se non ti va di creare spazio su iCloud cancellando dati e file salvati sul servizio di cloud storage di Apple, non ti rimane che una sola possibilità: aumentare spazio iCloud a pagamento.

Nel momento in cui scrivo, i piani disponibili sono i seguenti: 50 GB al costo di 0,99 euro/mese; 200 GB al costo di 2,99 euro/mese e 2 TB al costo di 9,99 euro/mese (condivisibile con la famiglia, fino a un massimo di sei membri).

In alternativa, è possibile sottoscrivere un abbonamento al servizio Apple One che per 14,95 euro/mese permette di avere 50GB di spazio su iCloud Drive e comprende anche Apple Music, Apple TV+ e i giochi di Apple Arcade. Per 19,95 euro/mese è possibile attivare il piano famiglia di Apple One con 200GB di spazio su iCloud Drive. Per attivare Apple One bisogna andare nel menu Impostazioni > [tuo nome] > Abbonamenti > Apple One di iOS o iPadOS.

Per maggiori informazioni su come acquistare spazio iCloud, ti rimando alla lettura dell’approfondimento che ho dedicato interamente all’argomento.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.