Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare batteria iPhone

di

Il ciclo di vita della batteria di iPhone, cioè il periodo di tempo per il quale è previsto che la batteria funzioni prima che sia necessario sostituirla, dipende dall’utilizzo al quale il dispositivo – e di conseguenza la batteria – viene sottoposto quotidianamente. Come dichiarato da Apple sul suo sito ufficiale “una batteria comune è progettata per conservare fino all’80% della capacità originale dopo 500 cicli di ricarica completi, operando in condizioni normali” e “la garanzia di un anno di Apple include la copertura dell’assistenza in caso di batteria difettosa”.

Nonostante siano numerosi gli accorgimenti suggeriti e inclusi da Apple nel sistema operativo iOS per ottimizzare le prestazioni e la durata della batteria di iPhone, è inevitabile che nel lungo periodo sia necessaria una sua sostituzione. Considerato, però, che la batteria non è rimovibile, sorge spontanea una domanda: come cambiare batteria iPhone?

Se anche tu ti sei posto questo quesito almeno una volta e, adesso, ti trovi nella situazione di dover sostituire la batteria del tuo “melafonino”, devi sapere che è sufficiente rivolgersi al servizio di assistenza di Apple che provvederà alla sostituzione con una batteria originale. In alternativa, è possibile acquistare online una batteria compatibile con iPhone ed effettuare la sostituzione in completa autonomia. Trovi tutto spiegato nel dettaglio proprio qui sotto.

Indice

Quando cambiare batteria iPhone

iPhone

Come ti ho già accennato nelle righe introduttive di questa guida, è necessario cambiare batteria iPhone quando questa non è più in grado di offrire una buona autonomia e prestazioni soddisfacenti.

Se hai notato che è necessario ricaricare il tuo iPhone con maggiore frequenza, già questo è un segnale che la batteria potrebbe essere da sostituire. Per vedere lo stato della tua batteria e capire se è effettivamente da cambiare, puoi avvalerti della funzione Stato Batteria disponibile su iPhone 6 e modelli successivi.

Per visualizzare la condizione della batteria del tuo “melafonino”, accedi dunque alle Impostazioni di iOS premendo sull’icona della rotella d’ingranaggio che trovi in Home screen, fai tap sulla voce Batteria e seleziona l’opzione Stato batteria.

Nella nuova schermata visualizzata puoi scoprire sia qual è la capacità massima della batteria – cioè il suo attuale valore di capacità in rapporto a quando era nuova -, sia il livello di prestazioni che è in grado di offrire.

Se visualizzi il messaggio Disponibilità prestazioni massime, puoi dormire sonni tranquilli poiché la batteria del tuo iPhone è ancora in grado di offrire prestazioni di alto livello e non è necessaria alcuna sostituzione.

Se, invece, visualizzi il box Messaggio importante sulla batteria e un avviso relativo al peggioramento delle prestazioni della stessa, è consigliabile una sua sostituzione per massimizzare nuovamente l’autonomia e le prestazioni di iPhone. Per maggiori informazioni in merito, ti lascio alla mia guida su come vedere stato batteria iPhone.

Come cambiare batteria iPhone con Apple

Apple

Se la batteria del tuo iPhone è da cambiare, ti consiglio di rivolgerti al servizio di riparazione di Apple poiché è l’unica soluzione per ottenere una nuova batteria originale.

A prescindere dal modello di iPhone in tuo possesso, se questo è ancora in garanzia o sotto copertura AppleCare+, la sostituzione è gratuita. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come verificare garanzia Apple.

In ogni altro caso, il costo per ottenere una nuova batteria Apple è di 55 euro per i modelli da iPhone 5S a iPhone 8 Plus e di 75 euro per iPhone X e modelli successivi. Ci tengo a sottolineare che, in particolari circostanze, Apple potrebbe imputare il malfunzionamento della batteria a difetti di produzione e sostituirla a costo zero.

Per richiedere la sostituzione della batteria del tuo iPhone, puoi recarti di persona presso un centro assistenza autorizzato o inviarlo direttamente a un centro riparazioni Apple. In entrambi i casi, collegati al sito ufficiale di Apple, fai clic sulla voce iPhone e seleziona le opzioni Batteria e ricarica e Sostituzione della batteria.

A questo punto, premi sul box Portalo con te per la riparazione, accedi con il tuo ID Apple e seleziona l’iPhone per il quale stai richiedendo la sostituzione della batteria.

Nella schermata Portalo con te per la riparazione, clicca sul pulsante Continua e seleziona l’opzione Consenti comparsa a schermo, per consentire la localizzazione da parte del browser. In alternativa, inserisci il tuo indirizzo nel campo apposito e premi sul pulsante Continua.

Seleziona, poi, il centro Apple di tuo interesse tra quelli elencati a schermo, scegli la data e l’orario che preferisci e clicca sul pulsante Conferma appuntamento, per prenotare un appuntamento e, nel giorno e nell’orario scelti, portare in riparazione il tuo iPhone. Per la procedura dettagliata, ti lascio alla mia guida su come prendere appuntamento con Apple.

Apple

Se, invece, preferisci inviare il tuo iPhone in un centro riparazione, clicca sulla voce Invia per la riparazione e, dopo aver effettuato l’accesso con le credenziali associate al tuo ID Apple, seleziona l’iPhone per il quale intendi sostituire la batteria.

Assicurati, poi, che i dati di spedizione al quale verrà inviato il dispositivo dopo la riparazione siano corretti, seleziona l’opzione per il ritiro a domicilio tramite corriere e clicca sul pulsante Continua.

A questo punto, puoi visualizzare il costo totale della riparazione comprese le spese di spedizione e procedere al pagamento. Inserisci, quindi, i dati della tua carta di credito/debito nei campi appositi, apponi il segno di spunta per accettare le condizioni del servizio e premi sul pulsante Passa alla preparazione del dispositivo, per effettuare il pagamento e visualizzare i dettagli relativi alla preparazione e al ritiro del pacco.

Tieni presente che se hai completato l’operazione entro le ore 21.00, il ritiro è previsto per il giorno lavorativo successivo a quella della richiesta di ritiro.

Come dici? Prima di prenotare una riparazione o inviare il tuo iPhone vorresti parlare con un operatore Apple in carne e ossa? In tal caso, nella schermata Hai bisogno di sostituire il tuo iPhone?, seleziona l’opzione di tuo interesse tra Chat, per chattare con un addetto Apple, e Parla con il supporto Apple ora, per prenotare una chiamata ed essere contattato direttamente da Apple. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come contattare Apple.

Come cambiare batteria iPhone “fai da te”

Batteria iPhone

Se ti stai chiedendo se è possibile cambiare batteria iPhone “fai da te” sarai contento di sapere che la risposta è affermativa. Tieni presente, però, che smontare il proprio iPhone né invalida automaticamente la garanzia.

Inoltre, devi sapere che Apple non commercializza le batteria originali e, di conseguenza, è necessario acquistarne una di terze parti che, nel lungo periodo, potrebbe non assicurare la stessa durata e le stesse prestazioni rispetto a una batteria originale.

Il mio consiglio, quindi, è di sostituire la batteria in autonomia solo su “vecchi” iPhone ai quali intendi dare una seconda vita e che non intendi usare come dispositivo principale. Negli altri casi, considerato che la differenza di prezzo tra una riparazione Apple (che include anche la manodopera) e la sostituzione “fai date” è di poche decine di euro, valuta attentamente quale scelta fare.

Detto ciò, in commercio si trovano batterie compatibili che ricalcano alla perfezione le caratteristiche e l’estetica di quelle originali e che dispongono di tutti gli strumenti necessari per aprire l’iPhone e sostituire la batteria.

Prima di procedere all’acquisto, ti consiglio di assicurarti che la batteria che intendi acquistare sia compatibile con il modello di iPhone in tuo possesso. Tra le batterie in vendita, ce ne sono anche alcune con un amperaggio, ossia una capacità, maggiore rispetto a quelle originali Apple: non sono da evitare a tutti i costi, però, mi raccomando, fai attenzione alla loro qualità. In tal caso, potrebbe esserti utile leggere le recensioni degli altri utenti.

LWMTT Batteria Compatibile con iPhone X ad Alta Capacità da 3300 mAh C...
Vedi offerta su Amazon
FASTFULL Batteria Compatibile con iPhone 8, 3200mAh Sostitutiva Ad Alt...
Vedi offerta su Amazon
Batteria compatibile con phone 7, Alta Capacità Batteria Interna di Ri...
Vedi offerta su Amazon

Dopo aver acquistato una nuova batteria ed esserti assicurato di avere tutto il necessario per aprire iPhone, sei pronto per procedere allo smontaggio del “melafonino” e alla sostituzione della batteria.

Prima di procedere, però, ti consiglio di dare un’occhiata a iFixIt, un famosissimo portale Web sul quale non solo è possibile acquistare accessori elettronici di ricambio (comprese batterie iPhone), ma che raccoglie anche guide e consigli riguardanti le riparazioni “fai da te”.

Ifixit

In particolare, ti consiglio di collegarti alla pagina dedicata alla riparazione degli iPhone, selezionare il modello di iPhone in tuo possesso e, nella nuova schermata visualizzata, scegliere l’opzione Sostituzione batteria, in modo da poter leggere una guida dettagliata completamente in italiano e vedere alcuni video tutorial che ti permetteranno di cambiare la batteria del tuo iPhone senza commettere errori.

Qualora iFixit non ti fosse d’aiuto o volessi un ulteriore supporto, puoi effettuare delle ricerche anche su YouTube. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come cercare su YouTube.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.