Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come cambiare voce all’Assistente Google

di

Gli assistenti virtuali sono ormai entrati a far parte della vita quotidiana di tantissimi utenti. Vengono utilizzati per le operazioni più svariate: effettuare delle “semplici” ricerche online, riprodurre contenuti musicali, impostare promemoria, etc. e la loro utilità è ormai indiscussa.

Come dici anche tu utilizzi regolarmente alcuni di questi assistenti, nella fattispecie l’Assistente Google, ma non apprezzi la sua voce? Beh, non vedo dove sia il problema, visto che la puoi cambiare. Sì, hai letto proprio bene! È possibile modificare la voce di Google Assistant e, che tu ci creda o meno, l’operazione si può compiere in maniera semplicissima sia sullo smartphone che sugli Smart speaker della famiglia Google Home.

Se vuoi saperne di più e scoprire, nel dettaglio, come cambiare voce all’Assistente Google, continua a leggere. Trovi spiegato tutto qui sotto. Ti assicuro che non avrai il benché minimo problema nel portare a termine la tua “impresa” tecnologica odierna. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e un buon divertimento!

Indice

Come cambiare voce all’Assistente Google su Android

Cambiare voce Assistente Google su Android

Desideri cambiare voce all’Assistente Google su Android? Nulla di più semplice! Tutto ciò che devi fare, infatti, è avviare l’Assistente Google, accedere alle sue impostazioni, individuare quelle relative al timbro vocale da utilizzare e impostare come predefinita la voce che desideri venga adoperata da quest’ultimo.

Per procedere, dunque, avvia l’Assistente Google tenendo premuto il tasto Home del tuo device (virtuale o fisico che sia) oppure, se hai attivato il rilevamento del comando “OK Google” (come ti ho spiegato in quest’altra guida), puoi pronunciare quest’ultimo per richiamarlo.

Successivamente, fai tap sull’icona della bussola collocata nell’angolo in basso a destra dello schermo e, nella nuova schermata che si è aperta, fai tap sulla tua foto profilo (quella impostata per il tuo account Google). Dopodiché seleziona la voce Impostazioni, quindi Assistente Voce dell’assistente.

Adesso devi semplicemente fare tap sul pallino rosso, per impostare la voce maschile, oppure premere sul pallino arancione, per impostare quella femminile, e il gioco è fatto. La voce che hai scelto verrà impostata come predefinita. Tieni conto che le voci potrebbero non essere disponibili su alcuni dispositivi, in base all’impostazione della lingua dell’assistente.

Come cambiare voce all’Assistente Google su iPhone

Cambiare voce all'Assistente Google su iPhone

Possiedi un iPhone e vorresti sapere, anche in questo caso, come si fa a cambiare voce all’Assistente Google? Nessun problema. Praticamente, devi seguire i medesimi passaggi che ho provveduto a descriverti nel capitolo su Android. Anche in questo caso, infatti, bisogna avviare l’Assistente Google, recarsi nelle impostazioni riguardanti il suo timbro vocale e selezionare una delle voci disponibili.

Per procedere, avvia quindi l’app Assistente Google sul tuo “melafonino” (o sul tuo iPad, la procedura è sempre la stessa) e fai tap sulla foto profilo dell’account Google in uso. Nella nuova schermata che a questo punto dovrebbe essersi aperta, fai tap sulla scheda Assistente (se necessario) e poi seleziona la dicitura Voce dell’assistente.

A questo punto, se hai intenzione di impostare la voce maschile, premi il pallino rosso; altrimenti premi sul pallino arancione, per impostare la voce femminile. Le modifiche saranno attive fin da subito. Ti rammento ancora una volta che le voci dell’Assistente Google potrebbero non essere disponibili su alcuni device, in base all’impostazione della lingua dell’assistente.

Come cambiare voce Assistente Google Home

Cambiare voce Assistente Google Home

Possiedi un dispositivo Google Home oppure hai intenzione di acquistarne uno entro breve e vorresti sapere se è possibile cambiare voce all’Assistente Google anche sul celeberrimo Smart speaker “made in Mountain View”? Ma certo che sì! In questo caso, basta avviare l’app di Google Home e agire direttamente da lì. Lascia che ti spieghi come procedere sia su Android che su iOS/iPadOS.

  • Su Android — avvia l’app Google Home sul tuo smartphone o tablet Android, premendo sulla sua icona raffigurante il simbolo della casetta stilizzata. Dopodiché pigia sull’icona dell’omino che risulta essere collocata nell’angolo in basso a destra dello schermo, fai tap sulla voce Impostazioni e poi premi sulle diciture Assistente > Voce dell’assistente. Nella nuova schermata che si è aperta, premi sul pallino rosso, per impostare la voce maschile, oppure fai tap sul pallino arancione, per impostare quella femminile.
  • Su iOS e iPadOS — avvia l’app Google Home sul tuo iPhone o sul tuo iPad, facendo tap sulla sua icona bianca raffigurante la casetta stilizzata. Successivamente, premi sul simbolo dell’omino che si trova nell’angolo in basso a destra dello schermo e fai tap sulla dicitura Altre impostazioni presente nella sezione Assistente Google. Nella nuova schermata che si apre, seleziona la scheda Assistente e poi pigia sulla dicitura Voce dell’assistente. Adesso, non ti resta che premere sul pallino rosso, per impostare la voce maschile, oppure premere sul pallino arancione, per impostare quella femminile.

Se desideri avere qualche informazione in più sul funzionamento generale di Google Home, ti esorto a consultare l’approfondimento che ho interamente dedicato a questo dispositivo prodotto da “Big G”.