Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come contattare Google Maps

di

Utilizzi da diverso tempo il servizio Google Maps ma, qualche giorno fa, ti si è posto un problema al quale non sei riuscito a trovare risposta in modo autonomo, neppure “scavando” nei meandri della Rete. Per questo motivo, vorresti tanto contattare Google Maps e ottenere tutte le informazioni di cui hai bisogno, ma non hai proprio idea di come procedere. Ho inquadrato perfettamente la tua situazione? Perfetto, lascia che te lo dica: non potevi capitare in un posto migliore di questo!

Di seguito, infatti, avrò cura di spiegarti in modo piuttosto dettagliato come metterti in contatto con il team di supporto di Google, utilizzando le modalità previste da “Big G”: il forum ufficiale, la sua pagina Twitter, i siti dei servizi Google “a pagamento” e, infine, il caro, vecchio supporto telefonico.

Dunque, senza esitare un secondo in più, ritaglia qualche minuto di tempo libero per te e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da dirti sull’argomento: sono sicuro che, al termine di questa lettura, sarai perfettamente in grado di ottenere risposta a tutte le domande che hai avuto modo di porti. Detto ciò, non mi resta altro da fare se non augurarti buona lettura e farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come contattare Google Maps Italia

Se hai necessità di contattare Google Maps Italia per richiedere assistenza riguardo l’uso del servizio oppure per segnalare malfunzionamenti/abusi, procedi con la lettura delle informazioni contenute in questo capitolo. Ti spiegherò come metterti in contatto con il team di supporto attraverso i forum ufficiali di Google, tramite i siti del colosso delle ricerche online e, infine, attraverso Twitter.

Forum Google

Come contattare Google Maps Italia - Forum

Una delle migliori soluzioni per contattare il team di Google Maps Italia è impiegare la sezione dedicata del forum ufficiale di Google: in essa, infatti, potrai trovare un ampio spazio dedicato alla community, tramite il quale sottoporre i tuoi quesiti e ricevere risposta dal team dedicato. Inoltre contiene una gran quantità di pagine di supporto “preconfezionate” e un’esauriente sezione relativa alle domande più comuni

Per servirtene, collegati alla pagina principale della guida di Google, clicca sul pulsante Maps e, come primo tentativo, utilizza la pagina che ti viene proposta per cercare la soluzione al tuo problema (o risposte alle tue domande): puoi navigare nella lista degli articoli più letti, accedere ai tutorial tematici (ad es. Ricerche su Maps, Esplorazione della mappa, Correzione dei problemi e feedback, e così via) cliccando sulle relative sezioni, oppure usare la barra di ricerca in alto per cercare, utilizzando una parola o frase chiave, il tema di tuo interesse.

Per accedere ai forum di discussione relativi a Google Maps e, dunque, avere la possibilità di parlare direttamente con un membro del team di supporto, clicca invece sulla scheda Community collocata in cima alla pagina: così facendo, avrai accesso a una serie di discussioni a tema pronte da consultare, racchiuse in comode categorie. Se lo desideri, puoi porre a tua volta una domanda inerente alla discussione che stai leggendo: per farlo, clicca sulla voce Aggiungi una risposta in corrispondenza della discussione e utilizza il box che viene visualizzato per scrivere il tuo messaggio. Quando hai finito, clicca sul pulsante Pubblica, per pubblicarlo.

Qualora non dovessi trovare la discussione più appropriata al tuo caso, clicca sul link Fai una domanda collocato nella parte inferiore della pagina e, dopo aver effettuato l’accesso al tuo account Google, compila il modulo che ti viene proposto: digita la domanda che intendi porre (ad es. come si scaricano le mappe offline?) nel campo La mia domanda, clicca sul pulsante Continua, indica la categoria del problema (ad es. indicazioni stradali e Navigatore) utilizzando l’apposito menu a tendina e, se lo desideri, specifica la tua piattaforma di riferimento (Android, iOS, Windows, macOS, Linux, Chrome OS e così via) e seleziona la voce Google Maps nel menu a tendina Il mio problema riguarda.

Dopo aver cliccato nuovamente sul pulsante Continua, descrivi dettagliatamente il tuo quesito (procedure già provate, problematiche precise, comportamenti imprevisti e così via) inserendo del testo nell’apposito campo e, se lo desideri, allega file o screenshot cliccando sul pulsante a forma di graffetta collocato nella parte inferiore del box. Per concludere, apponi il segno di spunta accanto alla voce Iscriviti per ricevere aggiornamenti, supera il controllo di sicurezza selezionando la casella Non sono un robot e clicca sul pulsante Pubblica per sottoporre la tua domanda: qualora dovessi ricevere risposta, ti verrà inviata automaticamente un’email all’indirizzo di tuo interesse dell’account con cui sei loggato.

Nota: tieni ben presente che le domande poste con questa modalità possono essere viste da chiunque visiti il forum di Google; di conseguenza, non inserire nella domanda informazioni sensibili sulla tua persona o sul tuo account Google (numeri di telefono, dati personali, posizioni, e così via) e fai bene attenzione alle immagini o agli screenshot da inviare.

Supporto su Twitter

Come contattare Google Maps Italia - Twitter

Sei un attivo utilizzatore di Twitter e ami “cinguettare” con gli utenti del social network? Allora ti farà piacere sapere che puoi contattare Google Maps (o meglio, la squadra di supporto di Google) utilizzando proprio questo strumento. Per procedere in tal senso, collegati alla pagina di @GoogleItalia (è un account verificato) e premi il bottone Segui per diventare subito un suo follower.

Successivamente, utilizza il pulsante Invia Tweet per mandare un messaggio al team di supporto e, tramite il riquadro che compare, descrivi brevemente il problema per cui desideri richiedere supporto, oppure specifica la domanda a cui non riesci a trovare risposta. Per facilitare ulteriormente il lavoro del team di assistenza, aggiungi al messaggio l’hashtag #gHelp.

Una volta inviato il tweet, Google provvederà a risponderti il prima possibile: purtroppo non saprei dirti, a priori, le tempistiche con cui ciò dovrebbe avvenire, ma in genere le richieste vengono “evase” dopo pochissime ore. Anche in questo caso, abbi cura di non inserire informazioni riservate nel tweet di assistenza, in quanto quest’ultimo è visibile pubblicamente da chiunque.

Come dici? Questa modalità di contatto ti interessa, ma al momento non sei iscritto al social network e, per di più, non hai la più pallida idea di come utilizzarlo? Nessun problema: consulta liberamente la mia guida dedicata all’iscrizione a Twitter e il mio tutorial specifico sul funzionamento del social network. Sono sicuro che troverai tutte le informazioni di cui necessiti!

Siti Google

Come contattare Google Maps - Siti Google

Al momento in cui ti scrivo questa guida, puoi ottenere assistenza su Google Maps, tramite i siti di Google, soltanto in due casi: se disponi di un abbonamento a Google One, cioè il piano – con prezzi a partire da 1,99€/mese – che permette di ottenere spazio di archiviazione aggiuntivo su Google Drive (oltre che ricevere numerosi altri benefici relativi al proprio account, come l’assistenza tecnica dedicata), oppure se amministri un account aziendale G Suite.

Qualora fossi abbonato a Google One, puoi contattare il team di Google in diversi modi: tramite email (24 ore al giorno, 7 giorni su 7), tramite telefono (dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 17:00) o tramite live chat (dal lunedì al venerdì, dalle 09:00 alle 17:00). Come? Te lo spiego subito. Se stai usando un computer, collegati alla pagina dell’assistenza dedicata agli abbonati Google One e clicca sull’opzione più adatta al tuo caso: telefono, per vedere il numero da comporre; chat, per aprire una finestra di chat con un membro del team di supporto (solitamente entro pochi minuti dalla richiesta) o email, per accedere a uno specifico modulo di contatto.

Se, invece, disponi dell’app Google One per Android (al momento, non è ancora disponibile un’app per iOS), avviala, fai tap sulla scheda Assistenza e seleziona la modalità di supporto che ti è più congeniale. Anche in questo caso, puoi scegliere tra telefono, chat ed email. Come dici? Sei interessato a questa soluzione, ma non sei ancora abbonato a Google One? In tal caso, ti invito a un’attenta lettura dell’articolo di approfondimento che ho dedicato al servizio, in cui ti ho fornito i dettagli più importanti su quest’ultimo e ti ho illustrato per filo e per segno la procedura da seguire per abbonarti.

Qualora fossi amministratore di un account GSuite, invece, collegati a questo sito Internet, scegli la modalità di assistenza che più preferisci (telefonica, via email via chat) e segui le istruzioni fornite a schermo per metterti in contatto con un operatore Google, al quale illustrare il tuo problema. Per ulteriori informazioni in merito a GSuite, ti consiglio di dare un’occhiata alla pagina descrittiva del servizio.

Come contattare telefonicamente Google Maps

Come contattare telefonicamente Google Maps

Senza ombra di dubbio, il modo più “classico” per contattare Google Maps è quello di far riferimento all’assistenza telefonica di Google Italia, chiamando da fisso o dal cellulare il numero 02.36618300, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 08:00 alle 17:00. Il costo del servizio è quello di una chiamata nazionale, tariffato a seconda del piano attivo sul numero di telefono utilizzato: se, per esempio, disponi di un’offerta che include le chiamate verso i numeri fissi, non pagherai alcunché.

Una volta avviata la chiamata, dovresti poter ascoltare, trascorsi alcuni secondi, una voce guida che ti indicherà i tasti da premere per parlare con un operatore, a seconda del servizio per cui richiedi assistenza (in questo caso, Google Maps): per prima cosa, premi il tasto per ottenere supporto in lingua italiana, quindi premi il tasto per accedere al supporto per gli altri servizi Google, dunque, schiaccia il tasto per accedere alla sezione relativa a Google Maps/Google Earth.

Tieni presente che la combinazione di tasti da usare per ottenere assistenza per Google Maps potrebbe cambiare in qualsiasi momento: onde evitare di perdere del tempo prezioso, dunque, assicurati di seguire le istruzioni della voce guida per conoscere i giusti passi da seguire. Ad ogni modo, se tutto è filato liscio, dovresti ricevere, entro qualche minuto, una risposta dal primo operatore “umano” disponibile.