Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come contattare eBay

di

Hai un problema con il tuo account eBay e non sai come risolverlo? Sono sorte delle problematiche nell’acquisto o nella vendita di un oggetto su eBay e vorresti contattare lo staff del celebre sito di e-commerce per chiedere delucidazioni in merito? Nessun problema: l’assistenza di eBay è disponibile per rispondere a tutte le domande più comuni relative agli oggetti acquistati, a quelli messi in vendita e tanto altro.

Che tu voglia sapere come contattare eBay per telefono, via chat o su altri canali, continua a leggere: nelle prossime righe ti spiegherò come puoi riuscire nel tuo intento attraverso il mezzo che più preferisci. Inoltre, ti fornirò il mio aiuto spiegandoti come contattare direttamente eBay in caso di rimborsi o per controversie relative agli articoli che hai acquistato.

Allora, sei pronto a iniziare? Sì? Allora non perdiamo altro tempo prezioso e addentriamoci sùbito nel cuore di questa guida. Coraggio: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti serve per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e segui scrupolosamente le indicazioni che sto per fornirti. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come contattare eBay per telefono

Contattare eBay telefonicamente

Hai bisogno di contattare eBay telefonicamente ma non hai la più pallida idea di quale sia il numero che devi comporre in questo caso? Non preoccuparti, ti mostro come procedere di seguito.

Prima, però, ci tengo a dirti che, contrariamente a quanto avveniva in passato, non c’è un numero telefonico da comporre per ricevere assistenza. Sarà direttamente il personale di eBay a contattarti tramite telefono a seguito di un’apposita richiesta che potrai effettuare nel giro di qualche istante dal sito di eBay. La chiamata si può ricevere dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle 18.00 e il sabato e la domenica dalle 09.00 alle 17.30.

Inoltre, ti faccio presente che, via telefono, non potrai chiedere aiuto per questioni riguardanti il tuo account (es. il furto di quest’ultimo; se, pertanto, hai problemi di questo genere passa pure al capitolo successivo).

Se ti stai domandando come contattare eBay senza codice, sappi che ora non è più necessario il codice monouso che in precedenza andava comunicato all’operatore per ottenere assistenza personalizzata in base alle proprie esigenze. Non è invece possibile contattare eBay senza account, pertanto assicurati di esserti registrato al sito.

Quando sei pronto per richiedere assistenza telefonica, apri la home page di eBay e accedi al tuo account. Dopodiché, premi sulla voce Aiuto e contatti situata in alto a sinistra e, nella pagina che si apre, clicca sul pulsante Contattaci che trovi in fondo (sotto la dicitura Ti serve altro aiuto?).

A questo punto, seleziona l’argomento per il quale hai intenzione di contattare lo staff di eBay (es. Comprare) e seleziona una delle categorie disponibili (es. Pagare gli oggetti, Consegna, Annulla un ordine e così via). Fatto ciò, premi sulla voce Chiedici di chiamarti che vedi a sinistra e poi premi nuovamente sulla dicitura Chiedici di chiamarti (se il tuo numero di telefono non corrisponde a quello mostrato, digita quello corretto nel campo di compilazione apposito).

Ora non ti resta che attendere il tempo che vedi indicato sullo schermo (solitamente qualche minuto) e sarai contattato sul numero di telefono che hai indicato. Davvero comodo, non trovi?

La procedura da seguire è molto simile anche dall’applicazione di eBay per Android (disponibile anche sugli store alternativi per i device senza servizi Google) e iPhone. Ti basta fare tap sul pulsante ≡ collocato in alto a sinistra, premere sulla dicitura Aiuto nel menu che ti viene proposto e poi seguire gli stessi passaggi visti poc’anzi per la procedura dal sito di eBay.

Come contattare eBay via chat

Contattare eBay via chat

Un’altra opzione di contatto per segnalare un problema a eBay è parlare con un operatore via chat: si tratta di un metodo di contatto disponibile più o meno per tutti i casi nei quali si può usare anche il contatto telefonico. Il servizio è disponibile dal lunedì alla domenica dalle ore 09:00 alle 18:00.

Sia da computer che da smartphone e tablet i passaggi da seguire sono esattamente gli stessi che trovi nel capitolo precedente relativo al contatto telefonico: l’unica eccezione è che al termine della procedura, anziché scegliere la voce Chiedici di chiamarti devi premere sulla dicitura Chatta con noi.

Potrai così descrivere il tuo problema nel campo di compilazione della pagina che si aprirà e premere sul pulsante Inizia la chat, per inoltrare la tua richiesta di assistenza. Nulla di complesso, vero?

Come dici? Preferiresti contattare eBay via mail? In tal caso devo informarti che, almeno nel momento in cui scrivo, è possibile contattare l’assistenza di eBay solo tramite telefono o chat e non tramite posta elettronica.

Come contattare eBay per un rimborso

Contattare eBay per rimborso

Non hai ricevuto un oggetto (coperto dalla garanzia cliente eBay) che avevi acquistato entro il tempo stimato in fase di acquisto o hai comunque avuto problemi con un articolo comprato su eBay (es. oggetto difettoso, danneggiato o non conforme alla descrizione)? In questo caso, prima di poterti rivolgere direttamente a eBay devi richiedere il supporto del venditore del bene in questione.

Anche nel caso tu non abbia ricevuto l’oggetto, hai comunque 30 giorni di tempo per fare presente l’accaduto al venditore. Quest’ultimo avrà poi 3 giorni lavorativi a disposizione per aggiornarti sullo stato di consegna, offrirti un rimborso o un articolo sostitutivo (nel caso del rimborso il denaro ti sarà restituito tramite il metodo di pagamento che hai selezionato in fase di acquisto e sarà disponibile entro 5 giorni lavorativi).

Dalla garanzia cliente eBay sono tuttavia esclusi i beni immateriali (es. contenuti digitali), servizi, immobili, biglietti e voucher di viaggio, macchine per la produzione industriale e veicoli a motore. Per altri dettagli al riguardo, ti rimando all’apposita pagina di supporto di eBay.

Discorso simile va fatto se sei alla ricerca di informazioni su come contattare eBay per oggetto non ricevuto o, più in generale, su come contattare eBay per controversie: anche in questo caso dovrai prima contattare il venditore dell’articolo inviando a quest’ultimo una richiesta di rimborso o sostituzione oggetto.

La procedura è davvero semplice. Innanzitutto, accedi alla home page di eBay da browser, effettua l’accesso al tuo account (se necessario), porta il cursore del mouse sulla voce Il mio eBay collocata in alto a destra e, nel menu che ti viene mostrato, premi sulla voce Cronologia acquisto. A questo punto, premi sul pulsante Altre azioni posto in corrispondenza dell’oggetto per il quale vuoi ricevere assistenza.

Premi, ora, sulla voce Non ho ricevuto l’oggetto, quindi sulla dicitura Vorrei ricevere l’oggetto o sulla voce Vorrei un rimborso (a seconda delle tue esigenze). Descrivi, poi, il problema nel campo di compilazione preposto, in basso, metti la spunta sulla casella accanto alla voce Ho controllato quanto ho scritto sopra e confermo che le informazioni fornite sono corrette e, infine, clicca sul pulsante Invia richiesta.

A questo punto, il venditore avrà 3 giorni lavorativi per esaudire la tua richiesta. Ti segnalo, inoltre, che, se non hai ricevuto un oggetto e il venditore non ti ha fornito un codice di tracciamento spedizione valido entro 3 giorni lavorativi a partire dalla tua richiesta, non dovrai neanche rivolgerti a eBay, dal momento che quest’ultimo chiuderà automaticamente a tuo favore la controversia rimborsandoti completamente.

Negli altri casi, al termine dei 3 giorni lavorativi, qualora la tua richiesta non sia stata accontentata o tu non abbia ricevuto risposta dal venditore, puoi passare alla fase successiva, ossia contattare eBay.

Individua, dunque, l’articolo con il quale hai problemi dalla lista della voce Cronologia acquisto, premi sul pulsante Vedi i dettagli della richiesta, infine fai clic sulla voce Chiedi a eBay di intervenire. Il personale del sito esaminerà la tua richiesta e ti risponderà entro 48 ore via email. In caso la controversia sia considerata a tuo favore, riceverai un rimborso da eBay nello stesso lasso di tempo.

Altre soluzioni utili

Forum eBay

Hai capito come contattare eBay e ti sei rivolto già all’assistenza di quest’ultimo ma il personale del sito non è stato in grado di aiutarti in modo soddisfacente? Mi spiace, ma non gettare ancora la spugna! In questo caso, puoi confrontarti con altri utenti del portale e vedere se qualcuno ha già riscontrato problemi analoghi ai tuoi.

Il forum della community di eBay è particolarmente vitale e sullo stesso sono presenti molte discussioni che potrebbero fornirti informazioni utili. Per raggiungere il forum da computer ti basta aprire il link che ti ho appena proposto in questo paragrafo. Mentre se utilizzi uno smartphone o un tablet puoi cliccare sullo stesso link o avviare l’app di eBay e andare nel menu ≡ > Aiuto > Altre opzioni per te > Chiedi alla Community.

Una volta che hai la pagina iniziale del forum di fronte, puoi cercare un argomento di tuo interesse (es. Oggetto non arrivato) nella barra di ricerca posta in alto. In basso ti sarà mostrato l’elenco delle discussioni più recenti, mentre se vuoi avviare una discussione descrivendo agli altri utenti il tuo problema, premi sul pulsante Avvia una conversazione e scrivi i dettagli del tuo problema nel campo della voce Testo (mi raccomando però: non inserire dettagli dati sensibili o altri dati, come il tuo numero di carta di credito, il tuo indirizzo email e così via). Inserisci poi il titolo del post nel campo della voce Oggetto e premi sul pulsante Inviare messaggio.

Tutto qui! Non ti resta che attendere i feedback degli altri utenti e sperare che questi ultimi sappiano aiutarti a risolvere i problemi che stai riscontrando su eBay.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.