Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come collegare il joystick al telefono

di

Nelle prossime settimane, avrai un po’ di tempo libero in più e ti piacerebbe dedicarlo ai videogiochi. Il problema, però, è che non starai molto in casa e, dunque, ti piacerebbe poter giocare con il tuo smartphone; però ti piacerebbe farlo in maniera comoda, cioè con un controller. Che dire? Davvero un’ottima idea… se non fosse che non hai la più pallida idea di come collegare il joystick al telefono, perché non hai mai fatto una cosa simile. Dico bene? Allora non ti preoccupare: se vuoi, ci sono qui io a darti una mano.

Se mi dedichi qualche minuto del tuo tempo libero, posso spiegarti come stabilire la connessione tra i più noti pad disponibili in commercio, ad esempio quelli di PS4 e Xbox One, e il tuo smartphone Android, fornendoti poi preziose informazioni riguardo l’utilizzo di tutti gli altri controller. Infine, avrò cura di analizzare la questione riguardante l’associazione dei controller agli iPhone, dandoti tutte le indicazioni del caso.

Dunque, senza attendere oltre, ritaglia qualche minuto di tempo per te e leggi con molta attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono più che sicuro che, al termine di questa guida, disporrai di tutte le informazioni necessarie per raggiungere l’obiettivo che ti sei prefissato. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e, soprattutto, buon divertimento!

Indice

Come collegare il joystick al telefono Android

Effettuare il collegamento tra uno smartphone Android e un controller, se quest’ultimo è Bluetooth, è davvero un gioco da ragazzi: basta semplicemente seguire la procedura classica prevista dal sistema operativo e il gioco è fatto.

Questione leggermente più complessa riguarda, invece, i pad con cavo: in alcuni casi, essi possono essere gestiti da Android con poche difficoltà, tuttavia la procedura di collegamento può risultare leggermente più complessa. Adesso ti spiego tutto in dettaglio.

Pad PS4 e controller Xbox One Bluetooth

Come collegare il joystick al telefono Android

Se hai uno smartphone Android e vuoi collegare a quest’ultimo il controller della PlayStation 4 o quello della Xbox One (in versione Bluetooth), allora credo proprio di avere ottime notizie per te: trattandosi di device dotati di connettività Bluetooth e perfettamente supportati da Android, essi possono essere normalmente abbinati al telefono usando la classica procedura prevista dal sistema operativo.

Mi stai chiedendo come si fa? Bene, te lo spiego subito. Il primo passo che devi compiere è impostare il controller in modalità di abbinamento, seguendo le istruzioni specifiche per il modello in tuo possesso.

  • Controller PS4 – dopo esserti assicurato che il DualShock 4 sia completamente spento, premi contemporaneamente i tasti PSShare, finché la barra luminosa centrale non inizia a lampeggiare rapidamente.
  • Controller Xbox One – accendi il controller premendo per alcuni secondi il tasto di accensione (quello centrale, identificato dal logo Xbox), finché questo non inizia a lampeggiare. In seguito, ripeti l’operazione con il pulsante di connessione, quello identificato dall’icona ))) e posto accanto al tasto LB: se tutto è andato per il verso giusto, il logo Xbox dovrebbe iniziare a lampeggiare più rapidamente, segno dell’avvenuto ingresso del dispositivo in modalità di abbinamento.

A questo punto, prendi lo smartphone Android e accedi alle Impostazioni, sfiorando l’icona a forma d’ingranaggio situata nel drawer del dispositivo. In seguito, sfiora le voci Dispositivi collegatiAccoppia dispositivo, per attivare la ricerca dei device in modalità di abbinamento che si trovano nei paraggi.

Se stai usando Android 8, puoi ottenere lo stesso risultato recandoti nel menu Dispositivi connessi > Bluetooth > Accoppia nuovo dispositivo; se, invece, disponi di Android 7 o precedenti, devi entrare nella sezione Bluetooth situata nel menu delle impostazioni, spostare su ON la levetta collocata in cima alla schermata proposta e attendere che il controller venga mostrato nella lista dei Dispositivi disponibili.

Non appena il nome del controller di tuo interesse (ad es. wireless controller) compare nella lista dei device rilevabili, fai tap su di esso per avviare la procedura di abbinamento e il gioco è fatto: il collegamento dovrebbe essere ultimato in modo del tutto automatico. Tieni presente che, su alcune versioni di Android, potresti dover premere il pulsante Continua per confermare la volontà di procedere oltre.

Se hai bisogno di informazioni più specifiche sulla procedura di collegamento tra il DualShock 4 e il tuo dispositivo Android, puoi dare un’occhiata alla guida che ho interamente dedicato a quest’argomento.

Come collegare il joystick al telefono Android

Una volta finalizzata la procedura di abbinamento, puoi usare subito il pad della PS4 o il controller della Xbox One per “controllare” Android: per esempio, puoi passare da un’icona all’altra utilizzando le frecce direzionali o lo stick analogico sinistro (quando il pad è collegato, le icone selezionate vengono evidenziate da un bordo colorato); puoi emulare il tap e il tap prolungato premendo, o tenendo premuto, il tasto quadrato (PS4)/A (Xbox One); infine, puoi ottenere la pressione del tasto Indietro/Back di Android servendoti del tasto X (PS4)/B (Xbox One).

Per quanto riguarda l’utilizzo del controller all’interno di app e giochi, le cose sono leggermente diverse: ciascun titolo compatibile con gli stessi, in genere, è dotato di una sezione dedicata in-game in cui sono specificate le funzioni associate ai tasti e agli stick del controller. Alcuni giochi, inoltre, permettono di personalizzare completamente queste ultime, grazie a dei semplici menu di configurazione, oppure scegliendo un pacchetto di impostazioni pre-configurate.

Ricorda che, per abbinare nuovamente il pad PS4 o il controller Xbox One Bluetooth alla sua console, devi riportare il dispositivo in modalità di abbinamento, come ti ho mostrato poco fa, per poi ripetere la procedura di associazione prevista dalla console in tuo possesso: ti ho spiegato come portare a termine questi passaggi nelle mie guide su come collegare il joystick della PS4come collegare il controller della Xbox One.

Remote Play

Remote Play

Il servizio Remote Play è una particolare modalità di gioco dedicata ai possessori di PS4 e annesso pad, utilizzabile sui device Sony Xperia relativamente recenti (qui la lista dei modelli compatibili), la quale permette di riprodurre i titoli installati sulla console sullo schermo dello smartphone o del tablet.

Il suo funzionamento è più o meno questo: dopo aver impostato la console come PlayStation Principale e aver attivato sia il Remote Play che il risveglio da remoto nelle sue impostazioni, lascia la PS4 collegata a Internet e in modalità di riposo e installa sul dispositivo Xperia l’app Remote Play.

Quando hai finito, avvia l’applicazione e inserisci le credenziali del tuo account PSN (lo stesso configurato sulla PlayStation): se tutto è filato liscio, dovresti avere la possibilità di scegliere uno qualsiasi dei giochi presenti nella tua libreria e riprodurlo dallo schermo del dispositivo, utilizzando il DualShock 4 che avevi abbinato in precedenza.

Per ulteriori informazioni sul funzionamento di Remote Play di PS4 sui dispositivi Sony Xperia, ti invito a un’attenta lettura della pubblicata da Sony.

Altri tipi di controller

Altri tipi di controller

Non hai trovato molto utili le informazioni che ti ho fornito in precedenza, poiché non disponi di un pad DualShock 4 né di un controller Xbox One, ma di un altro tipo di controller? Allora le cose potrebbero non essere molto semplici, e tra un attimo ti spiegherò il perché.

Android, per sua natura, non è compatibile con i controller meno recenti, siano essi equipaggiati con cavo USB, dotati di ricevitore wireless oppure parzialmente Bluetooth (come il pad della PS3, per esempio). In tal caso, potresti provare a collegare il pad in tuo possesso ad Android tramite cavo USB impiegando, se necessario, un adattatore USB OTG (utile per “trasformare” l’entrata microUSB/USB C del telefono in un’entrata USB standard), come quelli che ti propongo qui sotto.

UGREEN Cavo OTG Adattatore Micro USB 2.0 Maschio a USB 2.0 Femmina OTG...
Vedi offerta su Amazon
UGREEN Adattatore USB C a USB 3.0 OTG Cavo USB C 5 Gbps Cavo USB Type ...
Vedi offerta su Amazon

Una volta ottenuto l’adattatore, dovresti connettere il pad al telefono/tablet tramite quest’ultimo e utilizzare un’app specifica per effettuare il collegamento e il successivo abbinamento tra questi dispositivi: una delle app più note per lo scopo è Sixaxis, disponibile su Google Play prezzo di 2,29€. Sixaxis permette, grazie a una semplice procedura guidata (in lingua inglese), di stabilire la connessione tra i due dispositivi nel giro di un paio di tap.

Tuttavia, devo metterti al corrente di un aspetto molto importante riguardo quest’app: essa, infatti, non funziona con tutti i dispositivi Android e non supporta tutti i tipi di controller disponibili in circolazione.

Prima di procedere con l’acquisto, ti consiglio di verificare la compatibilità tra Sixaxis e il tuo dispositivo servendoti di Sixaxis Compatibility Checker, disponibile gratuitamente sul Play Store. Per effettuare questa verifica, però, è indispensabile che il dispositivo Android in questione sia stato preventivamente sottoposto alla procedura di root.

Come collegare il joystick al telefono iOS

Bluetooth DualShock 4 iPhone

Per quanto riguarda iOS, il sistema operativo di iPhone, le cose stanno in modo differente da Android: per precisa scelta di Apple, infatti, la versione 13 del sistema operativo supporta l’associazione del controller tramite Bluetooth, mentre quelle precedenti non dispongono di alcun tipo di supporto per i controller delle console o per quelli generici: supportano solo dei controller specifici dotati di certificazione ufficiale.

SteelSeries Nimbus, controller di gioco wireless, Bluetooth, 12 pulsan...
Vedi offerta su Amazon
Apple MFi certificato - PXN-6603 Speedy Gamepad Game Controller Vestit...
Vedi offerta su Amazon

In ogni caso, il funzionamento dei pad è legato ai singoli videogame (solo alcuni titoli sono ottimizzati per l’uso tramite pad).

Detto ciò, se hai un iPhone equipaggiato con iOS 13 o successivi e vuoi connettere il controller di PS4 o Xbox One al telefono, devi eseguire il classico pairing Bluetooth. Per procedere, quindi, devi mettere il controller in modalità di pairing (tenendo premuto per qualche secondo il tasto, o i tasti, preposti) e poi selezionare il dispositivo dal menu Impostazioni > Bluetooth di iOS.

Su iOS 12 e precedenti è possibile superare le limitazioni relative all’abbinamento dei controller a iPhone e iPad utilizzando il jailbreak, in associazione a dei particolari tweak (pratica che comunque ti sconsiglio di effettuare).