Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come creare app Android gratis

di

Tra i principali pregi di Android quello che tutti possono cimentarsi nello sviluppo di applicazioni avendo poi la possibilità di distribuire le proprie creazioni mediante vari canali e senza investire cifre in denaro stratosferiche è senza ombra di dubbio degno di nota. A tal proposito se anche tu, al pari di molti altri utenti, vorresti creare app Android gratis ma non sai proprio da dove cominciare di sicuro sarai ben felice di leggere questa guida nella quale, appunto, ti spiegherò, passaggio dopo passaggio, tutto quel che è possibile fare per riuscire nell’impresa.

Creare app Android gratis può essere sicuramente un’ottima soluzione per realizzare un’applicazione che sia in grado di rispondere in toto alle proprie esigenze e, perché no, anche a quelle di altri utenti. Ovviamente anche se non eccessivamente complicato per poter creare App Android gratis occorre metterci una certa dose di attenzone e di impegno, due elementi questi che risultano indispensabili e senza i quali ottenere dei risultati di buon livello è praticamente impossibile.

Se sei dunque realmente interessato a scoprire come fare per creare app Android gratis ti suggerisco di prenderti qualche minuto di tempo libero e di dedicarti alla lettura di questa guida. Vedrai che alla fine mi darai ragione sul fatto che creare app Android gratis era davvero una buona idea. Pronto? si? Bene, allora cominciamo.

Prima di spiegarti “concretamente” che cosa bisogna fare per creare app Android gratis è però indispensabile che tu apprenda qualche nozione di programmazione, in particolare riguardo Java ovvero il linguaggio su cui risultano basate le applicazioni per la piattaforma mobile di Google. Per schiarirti le idee riguardo questo linguaggio di programmazione ti suggerisco dunque di consultare l’apposita guida in italiano presente sul sito Internet di Html.it a cui puoi accedere cliccando qui.

Essendo le applicazioni Android basate su Java per creare app Android gratis è quindi necessario sfruttare il programma gratuito Java SE Developmenti Kit. Per scaricare Java SE Developmenti Kit sul tuo computer pigia qui e poi fai clic sulla versione più adatta al tuo sistema operativo presente sotto la voce Download della sezione Java Se Developmenti Kit 8u45.

Screenshot che mostra come programmare app Android

È inoltre indispensabile effettuare il download di Android Studio, un’applicazione gratuita per sistemi operativi Windows, OS X e Linux che mette a tua disposizione tutto il necessario per programmare app Android. Per scaricare Android Studio clicca qui e poi pigia sul pulsante verde Download Android studio collocato nella parte alta della pagina Web visualizzata.

Screenshot che mostra come programmare app Android

Dopo che avrai provveduto a creare la tua app per dispositivi Android dovrai distribuirla su Play Store. Per fare ciò ti basta aprire un account come sviluppatore e inviare a Google l’applicazione da te programmata corredata da qualche screenshot illustrativo, un’icona e una descrizione.

Per attivare un account da sviluppatore clicca qui e poi compila il modulo che visualizzi nella pagina Web che andrà ad aprirsi avendo cura di fornire tutte le informazioni che ti vengono richieste.

Screenshot che mostra come programmare app Android

Se nonostante le spiegazioni che ti ho dato e l’impegno profuso pensi che creare app Android gratis non faccia al caso tuo… non gettare subito la spugna! Prima di fare ciò fai un ultimo tentativo con MIT App Inventor. Se non ne hai mai sentito parlare sappi che si tratta di un servizio online grazie al quale è possibile creare app Android gratis senza dover studiare il linguaggio di programmazione. A differenza delle altre risorse di cui ti ho già parlato questa risulta però un po’ più limitata.

Se vuoi provare a creare app Android gratis con MIT App Inventor clicca qui per collegarti al sito Internet del servizio. Nella pagina Web che andrà ad aprirsi pigia poi sul pulsante arancione Create! collocato in alto a destra e successivamente fai clic sul pulsante Permetti per collegare il servizio al tuo account Google.

Pigia ora su I accept the terms of services! per accettare i termini e le condizioni del servizio dopodiché attendi qualche istante affinché l’editor online di MIT App Inventor venga caricato.

A questo punto per cominciare a creare app Android gratis pigia sul pulsante Start news project collocato in alto a destra, compila il campo Project name: assegnando un nome al progetto dell’applicazione che stai per creare e poi pigia su OK.

Screenshot che mostra come programmare app Android

Adesso sfrutta le sezioni e gli strumenti disponibili a schermo accessibili dalla barra laterale di sinistra per cominciare a creare app Android gratis. Utilizzando la sezione Basic puoi ad esempio aggiungere alla tua applicazione elementi quali pulsanti, immagini, caselle di selezione e molto altro ancora mentre puoi sfruttare la sezione Media per selezionare componenti multimediali quali foto e video.

Screenshot che mostra come programmare app Android

Per inserire qualsiasi oggetto all’interno della tua app puoi selezionarlo con il mouse dalla barra laterale di sinistra e trascinarlo all’interno della schermata della app.

Per creare una nuova schermata devi invece cliccare sul pulsante Add screen in alto e digitare il nome da assegnarle nella finestra che si apre.

Puoi anche regolare le proprietà degli elementi inseriti, come ad esempio dimensioni e caratteri di scrittura, utilizzando le opzioni visualizzate nella barra laterale di destra quando selezioni un oggetto con il mouse.

Per associare azioni ed eventi agli oggetti inseriti nella tua applicazione sfrutta invece la sezione Components cliccando sull’apposito pulsante collocato in alto a destra ed incastra tra loro le variabili disponibili nel menu di sinistra agli elementi presenti nell’editor.

Successivamente potrai salvare l’app Android creata direttamente sul tuo computer sotto forma di file .aia da trasferire in un secondo momento sullo smartphone. Per fare ciò non devi far altro che cliccare sulla voce Projects collocata in alto a destra e poi cliccare sulla voce Export selected project (.aia) to my computer. Per salvare l’app informato .apk devi invece cliccare sulla voce Build annessa al menu collocato nella parte alta della schermata del servizio online e poi pigiare su App (save.apk to my computer). Eventualmente puoi anche trasferire l’app direttamente sul tuo smartphone o tablet Android mediante QR code facendo clic sulla voce App (provide QR code for .apk).