Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare link su Facebook

di

Sei una persona che ama i social network e, in particolar modo, dovendoli utilizzare sempre per lavoro, desideri restare costantemente informato sui loro cambiamenti. Tra tutti i social network, quello che utilizzi più frequentemente è Facebook e adesso vorresti sapere come creare link su Facebook in maniera efficace.

Forse non lo ricorderai, ma agli albori di Facebook, creare link era una procedura un po’ macchinosa in quanto il social network non permetteva di condividere direttamente dei collegamenti a pagine Internet nel proprio profilo o nelle pagine create. Per creare link su Facebook bisogna seguire più di un passaggio. Per prima cosa bisogna far apparire un apposito campo di testo (che era visibile solo facendo clic su un pulsante che riguardava strumento di condivisione link sul social network) e soltanto in seguito si poteva incollare l’indirizzo URL della pagina su Facebook. In alternativa, per evitare questa procedura, era anche molto diffusa la pratica di creazione di una Nota, piccolo spazio per la scrittura di un post direttamente su Facebook, che poteva essere poi condiviso più facilmente con gli amici sotto forma di link. In quest’ultimo caso, come puoi immaginare, si trattava di una procedura estremamente creativa che, ovviamente, faceva perdere parecchio tempo. Con il passare del tempo, specialmente vista la rapida diffusione dei blog, la Nota è diventata strumento un po’ in disuso.

Attualmente, a livello pratico, creare un link su Facebook è una procedura di estrema facilità che può essere eseguita anche da chi non è pratico con il computer e con i social network. Se invece sei una persona che utilizza assiduamente il social network di Mark Zuckerberg, potresti comunque trovare utile la lettura di questa guida: ti parlerò di quelle che sono le linee guida per la creazione e la condivisione di un link su Facebook. Sono sicuro che, anche se già sai utilizzare Facebook, rimarrai piacevolmente sorpreso quando verrai a conoscenza dei miei suggerimenti su come creare un link su Facebook in maniera corretta. Sei pronto per iniziare a scoprire come creare link su Facebook? Sì? Benissimo, ti auguro una buona lettura.

Come creare un link su Facebook

Se hai un sito Internet, uno dei metodi più utilizzati ed efficaci per portare traffico e visitatori al tuo portale Web è quello di creare una Pagina Facebook basata sulla tua attività. (se non sai come fare leggi la mia guida su come creare una pagina Facebook, troverai tutte le informazioni di cui hai bisogno). In questo modo avrai a disposizione una vetrina dove potrai condividere un link ai tuoi follower che rimanderà al tuo sito Web. Il collegamento ipertestuale è infatti un ottimo strumento di condivisione su Facebook che, in aggiunta alla condivisione di foto, video e testo, va utilizzato per aumentare l’interazione tra gli utenti di una Pagina Facebook. Ad avanzati livelli di utilizzo di una pagina Facebook, inoltre, i link sono tra i tipi di post più utilizzati anche in caso di inserzioni pubblicitari a pagamento, in quanto capaci di ottenere migliori risultati.

Inoltre, tieni presente che, il valore di un link condiviso su Facebook è sicuramente aumentato nel corso del tempo. In passato, infatti, quando si condivideva un link, si era “penalizzati” dalla presenza di un’immagine di anteprima molto piccola, che veniva persino relegata nella parte sinistra della descrizione. Condividere direttamente un link su Facebook era quindi in passato considerato poco coinvolgente. Proprio per questo motivo si prediligeva la pratica di condividere un’immagine e, nel corpo testo, inserire il collegamento ipertestuale cliccabile. Un modo di fare che, malgrado sia in disuso, viene purtroppo utilizzato ancora oggi. A mio avviso non c’è niente di più sbagliato. Oltre ad essere brutto dal punto di vista estetico, l’utilizzo di questo sistema può infatti far sì che le persone rimangano fuorviate dall’immagine e, concentrandosi solo su di essa, non leggano la descrizione di accompagnamento. Nel peggiore dei casi, il nostro link verrà ignorato e non verrà cliccato.

Ad oggi, in seguito al restyle grafico di Facebook, l’immagine di anteprima di un link è molto più grande e, per creare un link su Facebook, basta semplicemente incollarlo nel campo di testo della Pagina Facebook o del profilo; non c’è niente di più facile.

Come creare un link su Facebook – Alcune linee guida

Come abbiamo visto, condividere un link su Facebook è una procedura in sé per sé estremamente semplice: è infatti sufficiente inserire l’URL di una pagina Web all’interno della casella di testo dedicata alla creazione di post. In questo modo Facebook elaborerà l’URL indicato e, dopo pochi secondi, comparirà l’anteprima della pagina Internet condivisa con l’immagine e la relativa descrizione.

Inoltre, in alcuni casi, potrà capitare che Facebook ti farà presente di aver riscontrato e quindi reso disponibili in anteprima, più di una immagine per il link condiviso. In questo specifico caso, qualora fosse disponibile più di un’immagine, puoi scorrere tra queste per scegliere quella che desideri utilizzare. In alternativa, puoi anche caricarne una sul momento, tramite il pulsante (+).

Tieni presente anche che, condividendo un link su Facebook verrà generato automaticamente anche il titolo e la descrizione del link: questi compariranno sotto l’immagine. Se lo desideri, però, entrambi i campi possono essere modificati per la visualizzazione su Facebook. Per farlo, ti basterà cliccarci sopra e scrivere il nuovo testo che sarà sostituito al posto di quello vecchio. Tale modifica sarà apportata soltanto lato Facebook; il titolo e la descrizione del link originale non saranno cambiati.

Anche se la condivisione del link è una procedura di una facilità disarmante, vi sono alcune linee guida che è possibile tenere in considerazione, per una migliore condivisione di un link. Te ne parlo nel dettaglio qui di seguito:

  • Elimina l’URL dal testo: quando condividi un link su Facebook dovrai ovviamente inserire il collegamento ipertestuale nell’apposito campo di testo. Ricordati però che, una volta generata l’anteprima del link, è una norma cancellare l’URL dalla didascalia del post. Lasciare l’URL nel testo è “brutto” dal punto di vista estetico e, a mio avviso, causa distrazione, “sporcando” il post che, a livello di impatto visivo, risulta meno leggibile.
  • Utilizza gli URL Shortener: la pratica di cancellare l’URL dalla didascalia è legata a una pura preferenza estetica. In alternativa, altamente diffusa è anche la pratica di lasciare l’URL nel testo e accorciarlo con servizi di URL Shortener. Si tratta di servizi che permettono di accorciare gli URL lunghi, di modificarli a nostro piacimento e di tenere traccia dei clic effettuati su di esso. I servizi di URL Shortener più famosi sono Goo.gl oppure anche Bit.ly. Te ne ho parlato nella mia guida intitolata come rinominare un link.
  • Scrivi un post accattivante per accompagnare il link su Facebook: cerca di attirare l’interesse dell’utente o dei tuoi follower, scrivendo una buona didascalia. Scrivi per esempio trasmettendo la tua personalità e prova a stimolare la curiosità dei tuoi follower con una domanda oppure anche concludendo la frase con una call to action. La call to action è un termine tecnico che, in parole semplici, si usa per indicare una frase che spinga a compiere un’azione. Per esempio puoi invitare i tuoi follower a scrivere commento, ad effettuare una condivisione, o semplicemente a mettere un “mi piace” o a fare clic sul link per saperne di più.
  • Non scrivere testi lunghi: cerca di essere breve e sintetico, restando in una riga di testo o in due righe al massimo. Un testo lungo può risultare dispersivo e distogliere l’attenzione dal link condiviso su Facebook.
  • Usa immagini accattivanti: in automatico, quando condividerai un link su Facebook, il social network utilizzerà come immagine quella disponibile e impostata come predefinita dall’autore del link condiviso. Se non puoi cambiare l’immagine dal sito Internet, puoi però cambiarla da Facebook, caricandone una sul momento. Per farlo, puoi avvalerti del tasto (+) che trovi in corrispondenza della voce Immagini disponibili. A questo proposito, ti consiglio anche di utilizzare immagini grandi con risoluzione 1200 x 628 pixel(oppure con la medesima proporzione, come per esempio 600 x 315 px). Utilizzando immagini di questo tipo potrai essere sicuro che l’immagine venga scalata proporzionalmente a seconda delle dimensioni dello schermo e che questa sia anche adatta e ottimizzata per la visualizzazione su dispositivi mobili quali smartphone o tablet.
  • Utilizza lo strumento di debug di Facebook: se hai condiviso su Facebook un link di un articolo a cui hai accesso e al quale vi hai apportato delle modifiche (come il titolo, l’immagine in evidenza o la descrizione), puoi aggiornarne la visualizzazione su Facebook. Per farlo, ti basterà utilizzare lo strumento Debugger di condivisione, inserendo l’URL nell’apposito campo di testo e premendo sul pulsante Debug. Facebook procederà a riesaminare le informazioni associate a quel link. Nel caso in cui le modifiche non vengano apportate automaticamente dallo strumento di Facebook, puoi forzare la procedura, premendo sul pulsante Esegui lo scraping di nuovo nella schermata che ti apparirà alla pressione del pulsante Debug. Ti ricordo però che tale procedura di debug sarà visibile soltanto su un link nuovamente condiviso su Facebook e non per i link già pubblicati.

Come creare link su una Pagina Facebook

Una volta che avrai compreso come creare un link su Facebook nella maniera più semplice e quali linee guida seguire per un miglior risultato, vediamo, nel paragrafo che segue, come utilizzare lo strumento avanzato Carosello. Si tratta infatti uno strumento che le Pagine Facebook offrono per la creazione di link su Facebook: voglio parlartene nel dettaglio.

Se hai un’attività, creare una Pagina Facebook è una procedura estremamente consigliata anche per poter appunto usufruire degli strumenti di condivisione link presenti in essa. In particolar modo, vi è proprio l’interessante strumento Carosello, di cui voglio parlarti per permetterti di effettuare la condivisione di link con una o più immagine allegata.

Come accennato, questo strumento permette di allegare, con una grafica maggiormente accattivante, una serie di immagini a un collegamento ipertestuale. Per utilizzarlo, accedi per prima cosa alla tua Pagina Facebook e poi fai clic sul pulsante Condividi una foto un video. A questo punto, dal menu che si apre fai clic sulla voce Crea un carosello di Foto. Nel campo Scrivi qualcosa inserisci ora una descrizione per il tuo link, mentre nel campo URL di destinazione, immetti l’URL del link da condividere (per esempio https://www.aranzulla.it/) e premi Invio sulla tastiera per confermare l’URL di destinazione. A questo punto non ti resta che caricare le immagini del tuo carosello tramite il pulsante (+) situato in corrispondenza della voce Immagini disponibili. Una volta caricate le immagini, il tuo post è pronto per essere condiviso. Puoi pubblicarlo facendo clic sul pulsante Pubblica. In questo modo, anche facendo clic sulle immagini, i tuoi follower della Pagina Facebook verranno rimandati all’URL che hai inserito.