Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come datare foto su iPhone

di

Le foto che scatti con il tuo iPhone, come quelle scattate con la stragrande maggioranza degli smartphone e delle fotocamere attualmente in commercio, contengono delle informazioni denominate dati Exif. Queste informazioni, invisibili ad occhio nudo ma perfettamente leggibili con programmi adatti allo scopo, consentono di sapere con quale dispositivo è stata realizzata l’immagine, il luogo in cui è stata ottenuta (geotag), chi è il suo autore, la data in cui è stata scattata e molto altro ancora.

A proposito di date, sapevi che è possibile modificare la data delle foto scattate con iPhone impostando un giorno e un orario a proprio piacimento? Se la risposta è no e sei interessato all’argomento, corri a scaricare EXIF(Photo) Editor, una piccola app che costa 0,89 € e permette di modificare facilmente tutti i dati Exif delle foto scattate con iPhone, compresa la data di realizzazione delle immagini. Ecco come datare foto su iPhone utilizzandola.

Tutto quello che devi fare per scoprire come datare foto su iPhone è aprire l’App Store, cercare l’applicazione EXIF(Photo) Editor ed acquistarla pigiando prima sul pulsante 0,89 € e poi su ACQUISTA APP. Digita quindi la password del tuo ID Apple e premi il pulsante OK affinché la app venga prima scaricata e poi installata sul tuo “melafonino”. Ad operazione completata, avvia EXIF(Photo) Editor e concedi alla app il permesso di accedere al Rullino foto di iPhone rispondendo OK alla richiesta che compare sullo schermo.

A questo punto, non  ti rimane che pigiare l’icona della cartella che si trova in alto a destra e premere il pulsante Camera Roll per visualizzare le immagini presenti nel Rullino Foto del tuo iPhone. Seleziona quindi la foto che desideri datare e, nella schermata che si apre, clicca sul campo di testo adiacente alla voce Date/Time. Comparirà una “rotella” per la selezione della data nella quale dovrai andare a scegliere il giorno è l’ora da impostare come giorno ed ora di realizzazione della foto.

Una volta impostata la data che più preferisci, pigia prima sul pulsante nero Choose e poi su quello azzurro Save per salvare i cambiamenti. In questo modo, l’immagine non risulterà più realizzata nella reale data in cui è stata scattata ma nella data fittizia che hai impostato tu nella app.

Dopo aver provveduto a datare foto su iPhone, puoi modificare anche altri dati Exif presenti nelle immagini scattate con il tuo smartphone, come ad esempio il nome del dispositivo con cui le hai realizzate (Maker), l’autore (Artist), le note del copyright, la descrizione ed altro ancora. Basta selezionare con il dito il campo da compilare e premere il pulsante azzurro Save che si trova in alto.

Da sottolineare il fatto che EXIF(Photo) Editor in realtà non sovrascrive le informazioni Exif delle foto originali presenti nel Rullino Foto ma ne crea delle copie con i dati Exif modificati dall’utente. Questo significa che se vuoi evitare doppioni, dopo aver modificato una foto con questa app devi andare a cancellare quella originale dalla libreria.

Puoi verificare l’avvenuto cambio di data delle foto trasferendole sul computer ed aprendole con un qualsiasi viewer di immagini in grado di leggere i dati Exif (es. XnView, iPhoto, ecc,). Se non sai come trasferire foto da iPhone a PC o come trasferire foto da iPhone a Mac (se usi un Mac), aiutati con le guide che ho scritto sull’argomento.