Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come disinstallare Internet Explorer 11

di

Considerato praticamente da sempre come lento e poco affidabile (oltre che scarsamente compatibile con la maggior parte degli standard Web), Internet Explorer rappresenta senza ombra di dubbio uno dei browser meno amati dagli internauti. Se anche tu fai parte di questa “schiera” e ti stai chiedendo come disinstallare Internet Explorer 11, l’ultima versione del sistema operativo Microsoft (che poi è stato sostituito da Edge), ho una buona notizia per te: posso spiegarti come fare.

Ebbene sì: anche se apparentemente può sembrare complicato o addirittura impossibile, rimuovere Internet Explorer dal proprio PC è possibile. Tutto ciò di cui hai bisogno è soltanto un minimo di pazienza e qualche minuto di tempo libero, nulla di più. Oltre a vedere come procedere alla disinstallazione del browser su tutte le versioni più recenti di Windows — Windows 10, Windows 8x e Windows 7 — ti spiegherò anche come togliere Bing dal browser e, in caso tu non voglia effettivamente disinstallarlo, come rimuoverlo come navigatore Web predefinito.

Allora, sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo: ti suggerisco di metterti ben comodo e di concentrarti sulla lettura di questa guida. Sono certo del fatto che, alla fine, potrai dirti più che soddisfatto del lavoro che riuscirai a portare a termine e, perché no, grazie alle mie istruzioni sarai in grado di spiegare anche ai tuoi amici come liberarsi di IE. Ti auguro buona lettura!

Indice

Come disinstallare Internet Explorer 11 su Windows 10

Se utilizzi un computer con Windows 10, la versione più recente del sistema operativo di casa Microsoft, e desideri disinstallare Internet Explorer 11, accedi al menu Impostazioni facendo clic sul pulsante Start (l’icona della bandierina collocata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo) e poi clicca sull’icona dell’ingranaggio situata nella parte sinistra del menu che viene visualizzato sullo schermo.

Dopodiché fai clic sulla voce App, seleziona la voce Gestisci funzionalità facoltative dalla finestra che si apre e clicca prima sulla voce Internet Explorer 11 e poi sul pulsante Disinstalla per procedere con la rimozione del software.

In alternativa, se vuoi, puoi andare nel menu Impostazioni > App e selezionare la voce Programmi e funzionalità dalla barra laterale di destra. Fatto ciò, pigia sulla voce Attivazione o disattivazione delle funzionalità di Windows che trovi nella barra laterale di sinistra, cerca Internet Explorer 11 nella lista delle funzionalità di Windows, togli il segno di spunta presente accanto al suo nome e pigia sul bottone .

Partirà ora un breve processo di rimozione che andrà a rimuovere il browser di casa Microsoft dal tuo PC. Al termine dell’operazione, per applicare le modifiche potrebbe esserti richiesto di riavviare il sistema.

Screenshot di Windows 10

In caso di ripensamenti, potrai sempre ricominciare a utilizzare IE sul tuo computer. Per fare ciò, segui nuovamente la procedura che ti ho illustrato nelle precedenti righe avendo cura, però, di cliccare sul pulsante Aggiungi una funzionalità nel menu Impostazioni > App > Gestisci funzionalità facoltative o di spuntare la casella relativa alla voce Internet Explorer 11 nella lista delle funzionalità di Windows. Successivamente, dovrai semplicemente pigiare sul pulsante  e attendere che il computer venga eventualmente riavviato per fare in modo che le modifiche vengano apportate.

Da notare che, con l’avvento di Windows 10, Microsoft si è in qualche modo arresa alla cattiva fama che aleggia intorno al suo browser e ha deciso di sostituirlo con Edge, un nuovo programma di navigazione che promette prestazioni migliori, più flessibilità e un rispetto maggiore degli standard Web. Ciononostante Internet Explorer 11 risulta comunque disponibile su Windows 10, pur essendo utilizzato soltanto in casi particolari.

Come disinstallare Internet Explorer 11 su Windows 8x

Se utilizzi un computer con Windows 8 oppure con Windows 8.1 e desideri disinstallare Internet Explorer 11, la prima cosa che devi fare è quella di accedere al Pannello di controllo. Per fare ciò, clicca sull’icona della cartella gialla che si trova nella barra delle applicazioni, seleziona la voce Questo PC dalla barra laterale di sinistra, fai doppio clic sulla voce Computer in alto e poi pigia sul bottone Apri pannello di controllo collocato in alto a destra.

Screenshot di Windows 8.1

Adesso, pigia sulla voce Programmi annessa alla nuova finestra visualizzata e fai clic su Attiva o disattiva funzionalità di Windows. Qualora non riuscissi a individuare la dicitura Attiva o disattivazione delle funzionalità Windows all’interno del Pannello di controllo, prova a cercare quest’ultima usando la barra di ricerca collocata in alto a destra.

Screenshot di Windows 8.1

Adesso, cerca Internet Explorer 11 nella lista delle funzionalità di Windows, togli il segno di spunta presente accanto al suo nome e conferma l’operazione rispondendo . Partirà ora un breve processo di rimozione che permetterà di disinstallare Internet Explorer 11 dal tuo PC. Al termine dell’operazione, per applicare le modifiche, potrebbe esserti richiesto di riavviare il sistema.

Screenshot di Windows 8.1

Tieni presente che nel caso di Windows 8 e di Windows 8.x non è possibile disinstallare la versione Modern di Internet Explorer 11. L’unica cosa che puoi fare è rimuovere la sua icona dalla Start Screen. Per fare ciò, fai clic destro su di essa e seleziona l’opzione Rimuovi da Start dal menu che compare. In alternativa, puoi impostare un altro browser dotato di versione Modern (es. Google Chrome) come browser predefinito. Facendo in questo modo la sua icona verrà messa automaticamente al posto di quella di IE.

Screenshot di Windows 8.1

Per quanto riguarda la versione “classica” di Internet Explorer 11, sappi che qualora volessi tornare sui tuoi passi, potrai sempre ricominciare a utilizzare il famoso navigatore Web seguendo nuovamente la procedura che ti ho già indicato nelle precedenti righe ma avendo cura, questa volta, di apporre il segno di spunta sulla casella relativa alla voce Internet Explorer 11 nella lista delle funzionalità di Windows e di confermare l’operazione pigiando sul bottone .

Come disinstallare Internet Explorer 11 su Windows 7

Se possiedi un computer con su installato Windows 7 e desideri disinstallare Internet Explorer 11, la prima cosa che devi fare è pigiare sul pulsante Start annesso alla barra delle applicazioni, digitare pannello di controllo” nel campo di ricerca e cliccare sul primo risultato di ricerca che visualizzi.

Screenshot di Windows 7

Nella nuova finestra che andrà ad aprirsi, clicca sull’icona Programmi e poi seleziona la voce Attivazione o disattivazione delle funzionalità di Windows dalla finestra che si apre.

Adesso, cerca Internet Explorer 11 nella lista delle funzionalità di Windows, togli il segno di spunta presente accanto al suo nome e pigia sul bottone . Fatto ciò, partirà un breve processo di rimozione che andrà a disinstallare Internet Explorer 11 da Windows 7. Al termine dell’operazione, per applicare le modifiche, potrebbe esserti richiesto di riavviare il sistema.

Screenshot di Windows 7

Tieni presente che, in caso di ripensamenti, potrai sempre e comunque tornare a utilizzare Internet Explorer 11 seguendo la procedura che ti ho già indicato nelle precedenti righe, ma avendo cura di spuntare la casella relativa alla voce Internet Explorer 11 nella lista delle funzionalità di Windows. Successivamente, dovrai semplicemente pigiare sul pulsante e attendere che il computer venga eventualmente riavviato per fare in modo che le modifiche vengano apportate.

Qualora tu voglia disinstallare Internet Explorer 11 per tornare a una versione precedente del browser, invece, puoi seguire i passaggi indicati di seguito. Clicca sul pulsante Start, cerca “pannello di controllo” nel menu che si apre e seleziona la prima occorrenza che viene trovata, così da accedere al Pannello di controllo classico.

Nella finestra che si apre, clicca sull’opzione Disinstalla un programma che è situata in basso a sinistra, seleziona la voce Visualizza aggiornamenti installati dalla sidebar posta sulla sinistra, scorri l’elenco che compare e individua la voce riguardante l’ultima versione di Internet Explorer installata. Dopodiché seleziona quest’ultima e pigia prima sul bottone Disinstalla posto in alto e poi su . Per concludere, pigia sul bottone Riavvia ora e attendi che il sistema venga riavviato, così che vengano applicate le modifiche fatte.

Come togliere Bing da Internet Explorer 11

Come eliminare Bing

Sei giunto su questa guida con l’obiettivo di togliere Bing da Internet Explorer 11? In tal caso, non sei interessato a disinstallare il famoso browser di casa Microsoft, ma semplicemente a modificare la sua pagina iniziale e/o il motore di ricerca predefinito. Beh, nulla di più semplice!

Per togliere Bing dalla pagina predefinita del browser (quella che compare al suo avvio), pigia sul simbolo dell’ingranaggio posto in alto a destra, seleziona la voce Opzioni Internet dal menu che si apre, cancella l’indirizzo https://www.bing.com/ presente nel campo di testo apposito e seleziona l’opzione Pagina predefinita per reimpostare la pagina predefinita di IE o, se preferisci, digita l’indirizzo Web di un sito di tuo interesse (es. www.aranzulla.it). Ricordati, poi, di confermare le modifiche fatte pigiando sui bottoni ApplicaOK.

Se, invece, è tua intenzione togliere Bing dai provider di ricerca di Internet Explorer, dopo aver avviato quest’ultimo e aver pigiato sul simbolo dell’ingranaggio situato in alto a destra, pigia sulla voce Gestione componenti aggiuntivi e poi clicca sulla voce Provider di ricerca situata a sinistra.

Seleziona, dunque, il provider di ricerca alternativo che vuoi utilizzare da questo momento in poi dall’elenco a destra (se vuoi, puoi aggiungerne altri cliccando sul link Trova altri provider di ricerca… posto in basso a sinistra e seleziona quelli che più preferisci utilizzare) e poi premi sul bottone Imposta come predefinito. Dopodiché seleziona Bing dall’elenco situato nella parte destra della finestra, premi sul bottone Rimuovi situato in basso a destra e poi su Chiudi.

Se vuoi maggiori informazioni su come cambiare il motore di ricerca predefinito e su quali sono i migliori motori di ricerca, consulta gli approfondimenti che ti ho linkato.

Come rimuovere Internet Explorer come browser predefinito

Anziché disinstallare Internet Explorer 11, vuoi semplicemente non utilizzarlo come browser predefinito? Lascia che ti spieghi brevemente come riuscirci sulle principali versioni di Windows.

  • Windows 10 — recati nel menu Start, pigia sull’icona dell’ingranaggio situata sulla sinistra, seleziona le voci App > App predefinite e clicca sul nome del programma elencato nella sezione Browser Web (che dovrebbe essere Internet Explorer). Scegli, poi, il programma di navigazione che più preferisci impostare come predefinito (es. Chrome).
  • Windows 7 — recati nel menu Start, seleziona la voce Programmi predefiniti dal menu che si apre, fai clic sull’icona Imposta programmi predefiniti e attendi che venga caricata la lista delle applicazioni installate. Dopodiché seleziona dalla barra laterale di sinistra il browser che vuoi impostare come predefinito (es. Chrome) e pigia sui bottoni Imposta questo programma come predefinito e OK.

Per maggiori informazioni in merito a come cambiare browser predefinito, dai un’occhiata alla guida che ti ho linkato. Sicuramente anche questa lettura ti sarà utile.