Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come elevare a potenza in Word

di

Anche se hai imparato a usare Word abbastanza bene, alcune volte ti capita di bloccarti per dei dettagli che sembrano apparentemente banali ma che in realtà ti causano enormi perdite di tempo. Uno di questi, ad esempio, è la digitazione di numeri piccoli per riportare i valori delle potenze: non ti ricordi mai come farli, vero? E allora non preoccuparti, perché ti darò io una mano.

Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come elevare a potenza in Word in modo da poter sapere tutto ciò che ti serve per la digitazione dei numeri in formato apice. Non solo ti spiegherò come eseguire quest’operazione sulle diverse piattaforme sulle quali è disponibile questo noto software di videoscrittura, ma ti indicherò anche come usare alcune funzionalità correlate, come quella relativa alle equazioni e ai simboli, per raggiungere lo stesso risultato.

Se è proprio ciò che stavi cercando, non devi far altro che prenderti cinque minuti di tempo libero e seguire le indicazioni che sto per darti. Ti assicuro che si tratta davvero di un gioco da ragazzi! Dato che non ho altro da aggiungere, direi di iniziare subito! Non mi resta che augurarti una buona lettura e, soprattutto, un buon lavoro!

Indice

Come elevare a potenza in Word su PC

Come elevare a potenza in Word

Se vuoi sapere come elevare a potenza in Word sulla classica versione desktop del famoso programma di videoscrittura di Microsoft per Windows e macOS, quello che devi fare è usare la funzionalità Apice.

Questa consente di continuare la digitazione del testo come apice e, quindi, come potenza. È molto utile se, ad esempio, stai scrivendo un documento relativo alle potenze dei numeri oppure semplicemente vuoi aggiungere dei numeri o delle lettere come note in apice, che facciano riferimento a note esplicative a piè di pagina.

In questi casi, quello che devi fare è premere il tasto Apice (indicato dall’icona x2) che trovi nella sezione Carattere della scheda Home di Word, in alto. In alternativa, ti segnalo che puoi richiamare lo strumento Apice anche tramite combinazione dei tasti, premendo Ctrl+[+].

Fatto ciò, qualsiasi carattere digiterai verrà inserito in apice. Per tornare alla digitazione normale, premi nuovamente il tasto Apice nella barra degli strumenti di Word o usa la combinazione Ctrl+[+].

In alternativa, se preferisci, puoi trasformare un testo già digitato in apice semplicemente evidenziandolo e premendo sul tasto Apice della scheda Home o, ancora, puoi fare clic destro sul testo selezionato, scegliere la voce Carattere dal menu a tendina, spuntare la casella Apice nella schermata che ti viene mostrata e premere su OK, per confermare. Facile, vero?

Come elevare a potenza in Word Online

Come elevare a potenza in Word Online

In Word Online, la versione Web gratuita del famoso software di videoscrittura Microsoft utilizzabile da browser, è possibile impostare un qualsiasi testo in apice allo stesso modo di come ti ho indicato nel capitolo precedente dedicato al client desktop.

Pertanto, nella scheda Home, fai clic sul tasto Apice () per iniziare a digitare il testo in apice, oppure seleziona il testo prima di premere il tasto in questione, così da trasformarlo in questo formato.

Non è possibile agire dal clic destro e dal pannello Carattere, in quanto la versione Web di Word risulta più limitata della controparte desktop.

Come elevare a potenza in Word su smartphone e tablet

Come elevare a potenza in Word

Anche nell’app di Word per Android e iOS/iPadOS è possibile impostare un testo in apice, ad esempio per effettuare l’elevazione a potenza. Ti ricordo che per usare gratuitamente l’app di Word devi essere munito di un dispositivo con un display pari o inferiore ai 10,1 pollici; in caso contrario, dovrai effettuare un abbonamento a Microsoft 365 (a partire da 7 euro/mese).

Adesso, però, vediamo come effettuare l’elevazione a potenza. Innanzitutto, se agisci da tablet, trovi l’apposita funzionalità alla voce Altra formattazione (l’icona A…) e selezionando la voce Apice. Su smartphone, invece, agendo sul menu a tendina collocato in basso, devi fare tap sulle voci Home > Formattazione carattere > Apice.

Questa funzionalità può essere utilizzata sia per iniziare a digitare un nuovo testo in apice, selezionando prima la voce Apice, oppure per trasformare un testo selezionato in apice, evidenziando un testo già esistente e scegliendo la suddetta voce dal menu dell’applicazione.

Simboli e scorciatoie per scrivere potenze in Word

Come elevare a potenza in Word

Oltre alla funzionalità Apice, per scrivere le potenze in Word è possibile avvalersi di alcuni simboli disponibili nel programma, oppure di apposite espressioni. Andiamo però con ordine.

In linea generale, se devi scrivere una potenza, puoi anche utilizzare il simbolo ^ (accento circonflesso). Quest’ultimo indica che il testo o i numeri inseriti alla sua destra corrispondono a un indice in apice. Ad esempio, se vuoi scrivere 5 elevato a 2, dovrai digitare 52.

Ovviamente, è più comodo utilizzare la funzionalità Apice di Word, di cui ti ho parlato nei capitoli precedenti, che rende il testo immediatamente più comprensibile. Si tratta comunque di un’altra forma di scrittura delle potenze, nel caso in cui utilizzassi un software di videoscrittura diverso da Word che non abbia tale funzionalità.

Un’altra alternativa è quella di utilizzare alcune scorciatoie da tastiera, applicabili soltanto in Windows, che tramite codice ASCII richiamano una potenza specifica. È il caso, ad esempio, dell’esponente 2, eseguibile con la combinazione Alt+0178 sulla tastiera, oppure dell’esponente 3, ottenibile con la combinazione Alt+0179.

Questi esponenti possono anche essere inseriti facilmente tramite il pannello Simboli di Word, nella scheda Inserisci, oppure quello di Windows e macOS. Ad ogni modo, qualsiasi sia la strada che vuoi percorrere, ti suggerisco di leggere con attenzione quanto ti ho illustrato nella mia guida su come elevare a potenza sulla tastiera.

Come scrivere equazioni con potenze in Word

Come scrivere equazioni con potenze in Word

Se devi scrivere delle potenze, potrebbe esserti utile anche la funzionalità Equazione di Microsoft Word. Si tratta di uno strumento che facilità l’inserimento di equazioni matematiche in un documento di testo, in modo da poterle visualizzare in modo non lineare.

Questa funzionalità è disponibile sia nella classica versione di Microsoft Word per Windows e macOS, sia nell’app di Word per smartphone e tablet, ma non in Word Online.

Detto ciò, per scrivere una potenza in Word con la funzionalità Equazione, devi utilizzare l’apposita voce che trovi nella scheda Inserisci, in alto (o nel menu a tendina collocato in basso a sinistra, nell’app di Word per smartphone). Puoi riconoscere facilmente questa voce grazie all’icona del Pi Greco (π).

Dopo aver premuto questa voce, ti verrà mostrata una casella di testo: per scrivere una potenza, utilizza quindi la forma con l’accento circonflesso di cui ti ho parlato prima. Automaticamente, la potenza indicata in forma lineare verrà mostrata nella vista Professionale.

Ti segnalo che in Microsoft Word per computer, premendo sul pulsante Equazione, ti verrà mostrata una nuova scheda in alto, denominata Progettazione, che mostra tanti utili strumenti per le equazioni, tra cui la possibilità di scriverle in forma Apice/Pedice tramite un apposito pulsante.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.