Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come eliminare backup da iCloud

di

Da qualche giorno stai ricevendo continui avvisi da parte del tuo dispositivo Apple riguardanti lo spazio di archiviazione di iCloud. Ti sei reso conto, infatti, che gli elementi sincronizzati e i vari backup hanno saturato lo spazio disponibile. Immediatamente ti sei messo alla ricerca di una possibile soluzione per liberare spazio su iCloud e ti sei reso conto che a occupare gran parte dello storage sul tuo account sono i backup dei vari dispositivi Apple che possiedi (tra i quali anche alcuni che non usi più attivamente).

Se le cose stanno così, immagino che tu ora ti stia domandando come eliminare backup da iCloud e liberare così un bel po’ di spazio sul tuo account, vero? Nessun problema: oggi sono qui proprio per questo. Ti assicuro che si tratta di un gioco da ragazzi e che puoi procedere senza alcuna difficoltà sia da iPhone e iPad che da Mac o PC.

Tutto quello che dovrai fare, quindi, è metterti bello comodo e seguire attentamente le mie indicazioni. Vedrai che andrà tutto bene e riuscirai facilmente nel tuo intento! A questo punto, non mi resta altro da fare che augurarti buona lettura e buona fortuna per tutto!

Indice

Come togliere backup da iCloud

Prima di eliminare un backup da iCloud, potrebbe esserti utile sapere come disattivare la modalità automatica di tale funzione per i dispositivi che magari non usi più attivamente (è sconsigliato, invece, disattivare i backup per i dispositivi che si usano attivamente), in modo da evitare in futuro di dover ripetere le stesse operazioni che ti mostrerò nelle prossime righe.

La procedura per disattivare i backup automatici varia a seconda del dispositivo utilizzato ma ti assicuro che, seguendo attentamente le mie istruzioni, non riscontrerai nessun tipo di problema. Sappi solo che i backup disattivati restano disponibili per 180 giorni, a meno di non cancellarli (come vedremo in seguito). Cominciamo!

iPhone e iPad

backup icloud iphone

Quando l’apposita funzionalità è attiva su iPhone e iPad, viene eseguito automaticamente un backup dei principali dati associati al dispositivo (es. dati delle app, backup di Apple Watch, impostazioni del dispositivo, organizzazione della schermata Home e delle app, iMessage, foto e video, cronologia degli acquisti dai servizi Apple, suonerie, password della segreteria visiva) su iCloud. Per disattivarli, sfiora l’icona a forma di ingranaggio presente nella schermata Home per accedere alle Impostazioni del dispositivo, pigia sul tuo nome e poi su iCloud. A questo punto, premi sulla voce di menu Backup iCloud e poi sull’apposita levetta per disattivare la funzionalità.

Ti comunico, inoltre, che sempre dal menu iCloud puoi scegliere le app per le quali desideri salvare i dati su iCloud. Ti basta disattivare le levette delle app che non desideri sincronizzare con iCloud e il gioco è fatto. Occhio, però, perché così perderai la possibilità di sincronizzare i dati delle app in questione tra tutti i tuoi device.

PC

icloud windows

Come dici? Utilizzi il client di iCloud per Windows per gestire lo spazio di archiviazione e la sincronizzazione dei file? Nessun problema! Infatti, ti comunico che puoi gestire facilmente gli elementi che intendi sincronizzare anche tramite il tuo PC. Nel caso in cui tu non avessi ancora installato il client di iCloud sul tuo PC, invece, ti invito a leggere il mio tutorial in cui ti spiego in maniera dettagliata come scaricare iCloud.

Per gestire, quindi, gli elementi da archiviare su iCloud dovrai prima di tutto avviare l’apposito software sul tuo PC. All’interno della schermata principale avrai sùbito a disposizione una panoramica degli elementi che iCloud sta sincronizzando con il tuo PC. Sono disponibili diverse funzionalità: con iCloud Drive puoi sincronizzare i file del tuo PC in maniera semplice e veloce; con Foto è possibile caricare e archiviare la tua libreria di foto e video in iCloud (per poi ritrovarli all’interno di tutti i dispositivi contenenti il tuo ID Apple); tramite la voce Posta, contatti e calendari potrai sincronizzare questi ultimi con Outlook; inoltre, è possibile sincronizzare anche i Segnalibri con Internet Explorer, Firefox e Google Chrome, oltre ad abilitare un’estensione dedicata alle Password salvate su iCloud (disponibile per Google Chrome e Microsoft Edge).

Per attivare/disattivare tutte le funzioni appena citate, ti basterà apporre o togliere l’apposita spunta in corrispondenza degli elementi che intendi sincronizzare e, di seguito, fare clic sul pulsante Applica per salvare le modifiche effettuate.

Mac

disattivare backup icloud mac

Se utilizzi un Mac, puoi facilmente gestire la sincronizzazione degli elementi di tuo interesse con iCloud e i backup effettuati da Preferenze di Sistema. Una volta aperte queste ultime (l’icona dell’ingranaggio presente sulla barra Dock), fai clic sul tuo ID Apple, poi sull’icona iCloud.

All’interno della schermata successiva, noterai tutte le applicazioni che utilizzano iCloud, compresi iCloud Drive e Foto per la sincronizzazione di file e contenuti multimediali. A questo punto, per disattivare la sincronizzazione dei file, non devi fare altro che rimuovere la spunta dai servizi di tuo interesse.

Per la precisione, cliccando sul pulsante Opzioni presente in corrispondenza di iCloud Drive puoi scegliere quali contenuti archiviare online sul tuo spazio online e quali no.

Come eliminare vecchi backup da iCloud

Dopo aver disattivato i backup di iCloud ti sei reso conto di voler liberare ulteriormente lo spazio di archiviazione a tua disposizione? Ti comunico, in tal caso, che è possibile eliminare i vecchi backup da iCloud relativi ai dispositivi di tuo interesse.

Tuttavia, è mia premura avvisarti che, eliminando un backup iCloud, viene anche disattivato automaticamente il backup iCloud del dispositivo. Devi sapere anche che i backup attualmente utilizzati per ripristinare un dispositivo non possono essere eliminati. Detto questo, proseguiamo!

iPhone e iPad

eliminare backup da iphone

Se intendi eliminare un vecchio backup da iCloud utilizzando il tuo iPhone/iPad, pigia sull’icona a forma di ingranaggio all’interno della schermata Home, per accedere alle Impostazioni. Premi, poi, sul tuo nome per accedere al tuo ID Apple e, nella schermata successiva, fai tap sulla voce iCloud.

Prosegui sfiorando la voce Gestisci spazio e, poi, sulla dicitura Backup. Nella schermata successiva, noterai tutti i backup precedentemente effettuati. Individua, quindi, quello di tuo interesse e premici sopra per accedervi. In seguito, potrai visualizzare tutti gli elementi del backup, in modo tale da effettuare un controllo preliminare ed evitare di eliminare dati importanti.

Potrai, infatti, procedere in due modi: per eliminare degli elementi specifici da iCloud ti basterà premere sull’apposita spunta in loro corrispondenza per disattivare ed eliminare il loro specifico backup; in alternativa, se intendi eliminare completamente uno dei tuoi vecchi backup da iCloud, ti basterà scorrere all’interno della schermata e sfiorare la dicitura Elimina backup. Facile, no?

PC

eliminare backup icloud windows

Utilizzando il client di iCloud per PC Windows puoi anche gestire ed eventualmente eliminare un vecchio backup. Per proseguire e, quindi, liberare spazio su iCloud, devi prima di tutto richiamare l’apposito software sul tuo PC Windows e, all’interno della schermata principale devi cliccare sulla voce Spazio.

Successivamente, avrai una panoramica dello spazio di archiviazione disponibile e degli elementi che ne fanno attualmente uso. Per eliminare un vecchio backup, quindi, fai clic sulla voce Backup, individua quello che intendi eliminare e selezionalo. Infine, clicca sull’opzione Elimina per rimuovere il backup di tuo interesse.

Mac

backup icloud

Ti interessa rimuovere un vecchio backup da iCloud utilizzando il tuo Mac? Allora vai in Preferenze di sistema (l’icona dell’ingranaggio presente sulla barra Dock), clicca sull’icona ID Apple, poi su iCloud e sul pulsante Gestisci.

A questo punto, vai su Backup e, all’interno della schermata successiva, noterai tutti i backup effettuati relativi al tuo ID Apple (quindi su ogni dispositivo abilitato): seleziona il backup di tuo interesse e fai clic sulla voce Elimina per rimuoverlo da iCloud.

Come eliminare backup WhatsApp da iCloud

eliminare backup whatsapp icloud

Come dici? Hai notato che i backup di WhatsApp sul tuo iCloud occupano molto spazio e desideri eliminarli? Nessun problema! Infatti, è possibile disattivare ed eliminare il backup del noto servizio di messaggistica istantanea in pochi e semplici passaggi. Devo avvisarti, tuttavia, che disattivando ed eliminando il backup di WhatsApp da iCloud perderai tutti i tuoi contenuti, nel caso in cui dovessi sostituire il tuo iPhone.

Se sei ancora convinto di disattivare il backup di WhatsApp da iCloud, dal tuo iPhone, apri l’applicazione di messaggistica istantanea sfiorando l’apposita icona all’interno della schermata Home o della Libreria app. Accedi dunque alle Impostazioni di WhatsApp sfiorando l’icona a forma di ingranaggio situata in basso a destra, poi premi sulla voce Chat. A questo punto, fai tap sulla voce Backup delle chat e premi su Backup automatico. Per disattivare il backup, ora, non devi fare altro che selezionare la voce Disattivato.

Per eliminare un backup WhatsApp da iCloud, dal tuo iPhone, apri le Impostazioni, premi sul tuo nome, vai su iCloud > Gestisci spazio > WhatsApp Messenger e premi sul pulsante Elimina dati per poi dare conferma.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.