Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come disattivare iCloud

di

Recentemente hai acquistato un nuovo iPhone e hai sùbito attivato le funzioni legate a iCloud, il servizio cloud di Apple che consente di caricare foto e documenti online e di sincronizzare i propri dati tra più dispositivi associati allo stesso ID Apple. Ben presto, però, ti sei accorto che lo spazio gratuito a tua disposizione è limitato a 5 GB e, non avendo intenzione di mettere mano al portafoglio per attivare uno dei piani in abbonamento disponibili, hai deciso di disabilitare questo servizio per quelle applicazioni che utilizzi con minore frequenza, in modo da evitare di occupare spazio inutilmente.

Se le cose stanno esattamente come le ho appena descritte e, dunque, vorresti sapere come disattivare iCloud, lascia che sia io a darti una mano e spiegarti nel dettaglio come riuscire nel tuo intento. Nei prossimi paragrafi di questa guida, infatti, troverai la procedura dettagliata sia per togliere la sincronizzazione dei dati di singole applicazione che per disabilitare totalmente iCloud su iPhone, iPad, Mac e su PC Windows.

Inoltre, sarà mio compito forniti anche le indicazioni necessarie per disattivare il rinnovo automatico di iCloud+, il servizio in abbonamento che permette di aumentare lo spazio iCloud a propria disposizione. Tieni presente che, in caso di ripensamenti, potrai tornare sui tuoi passi in qualsiasi momento e riattivare la sincronizzazione di foto, contatti, calendari, promemoria e via discorrendo su tutti i tuoi dispositivi Apple o soltanto su quelli che desideri. Detto ciò, non perdiamo altro tempo prezioso ed entriamo nel vivo di questo tutorial. Buona lettura!

Indice

Come disattivare iCloud su iPhone e iPad

Su iPhone e iPad la procedura per disattivare iCloud è piuttosto semplice: tutto quello che devi fare è accedere alle Impostazioni di iOS/iPadOS e scegliere per quali app disattivare la sincronizzazione. Trovi tutto spiegato nel dettaglio proprio qui sotto.

Come disattivare iCloud Drive

iPhone

iCloud Drive è il sevizio che, tramite l’app File installata di “serie” su iPhone e iPad, consente di archiviare documenti online e sincronizzarli tra i vari dispositivi associati al proprio ID Apple.

Se la tua intenzione è disattivare iCloud Drive, accedi dunque alle Impostazioni di iOS/iPadOS premendo sull’icona della rotella d’ingranaggio, fai tap sulla tua foto e seleziona l’opzione iCloud.

Nella nuova schermata visualizzata, individua la voce iCloud Drive, sposta la relativa levetta da ON a OFF e il gioco è fatto. Tieni presente che potrai continuare a usare l’app File su iPhone/iPad per archiviare e gestire documenti in locale (andando a occupare spazio sul tuo dispositivo).

Come disattivare iCloud Foto

Foto iPhone

La procedura per disattivare iCloud Foto è pressoché identica a quanto ti ho indicato in precedenza per disattivare iCloud Drive. Infatti, anche in questo caso, non devi far altro che accedere alla sezione iCloud di iPhone/iPad e disabilitare la sincronizzazione di foto e video.

Per procedere, prendi dunque il tuo iPhone/iPad, premi sull’icona della rotella d’ingranaggio per accedere alle Impostazioni di iOS/iPadOS e fai tap sulla tua foto visualizzata in alto.

Premi, poi, sulla voce iCloud, seleziona l’opzione Foto e sposta la levetta accanto alla voce Foto di iCloud da ON a OFF, in modo da interrompere la sincronizzazione dell’app Foto del dispositivo in uso con gli altri device collegati al tuo ID Apple.

Come puoi ben immaginare, puoi disattivare la sincronizzazione delle foto di un singolo dispositivo e lasciarla attiva su altri. Per esempio, se vuoi che le foto scattate da iPhone siano automaticamente disponibili sul tuo Mac ma non su iPad, dovrai disattivare la sincronizzazione solo su quest’ultimo. Per saperne di più, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come funziona iCloud Foto.

Come disattivare sincronizzazione iCloud

iPhone

Come dici? Vuoi disattivare sincronizzazione iCloud completamente? In tal caso, è sufficiente accedere alla sezione iCloud di iPhone/iPad e disabilitare manualmente la sincronizzazione dei dati di ogni singola applicazione disponibile.

Per farlo, accedi alle Impostazioni di iOS/iPadOS premendo sull’icona della rotella d’ingranaggio, fai tap sulla tua foto e, nella schermata ID Apple, premi sulla voce iCloud.

A questo punto, sposta la levetta relativa a ogni singola applicazione disponibile (es. Messaggi, Calendari, Note, Promemoria, Safari, Casa, Salute ecc.) da ON a OFF e, se necessario, scegli se mantenere i relativi dati (Mantieni su iPhone/Mantieni su iPad) o se cancellarli (Elimina da iPhone/Elimina da iPad) dal tuo dispositivo.

Allo stesso modo, puoi procedere anche per disattivare la sincronizzazione dei dati di applicazioni di terze parti installate sul tuo dispositivo, come WhatsApp, Telegram, Google Drive ecc.

Per disattivare il backup iCloud o la sincronizzazione delle password che hai salvato nel Portachiavi di iPhone/iPad, invece, premi sull’opzione di tuo interesse tra Backup iCloud e Portachiavi e, nella nuova schermata visualizzata, sposta la levetta relativa alla voce Backup iCloud o Portachiavi di iCloud da ON a OFF.

In caso di ripensamenti, potrai tornare sui tuoi passi in qualsiasi momento: a tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come attivare iCloud su iPhone.

Come disattivare iCloud+

iCloud+

Per disattivare iCloud+, il servizio in abbonamento che permette di acquistare spazio iCloud e di usufruire di funzionalità aggiuntive (es. Relay privato, Nascondi la mia email ecc.), prendi il tuo iPhone/iPad, premi sull’icona della rotella d’ingranaggio per accedere alle Impostazioni di iOS/iPadOS e fai tap sulla tua foto.

Nella nuova schermata visualizzata, accedi alla sezione iCloud, seleziona la voce Gestisci spazio/Archiviazione iCloud e premi sull’opzione Cambia piano.

Adesso, fai tap sulla voce Opzioni di downgrade, inserisci la password del tuo ID Apple nel campo apposito, apponi il segno di spunta accanto al piano gratuito di iCloud e premi sul pulsante Fine, per disattivare il rinnovo automatico di iCloud+. Potrai continuare a usufruire di iCloud+ fino alla data di scadenza del tuo abbonamento.

Tieni presente, però, che se al momento del passaggio al piano gratuito di iCloud il tuo archivio supera i 5 GB di spazio, il servizio non sincronizzerà né aggiornerà le tue informazioni fino a quando non eliminerai dati per liberare spazio. A tal proposito, potrebbe esserti utile la mia guida su come liberare spazio iCloud.

Come disattivare iCloud su Mac

iCloud Mac

Per disattivare iCloud su Mac, apri le Preferenze di sistema cliccando sull’icona della rotella d’ingranaggio presente nella barra Dock del tuo Mac, accedi alla sezione ID Apple e seleziona la voce iCloud nella barra laterale a sinistra.

A questo punto, non devi far altro che togliere il segno di spunta relativo a ciascuna applicazione per la quale intendi disabilitare iCloud. Per esempio, se vuoi impedire la sincronizzazione dei contenuti disponibili nell’app Foto del tuo Mac ed evitare che siano automaticamente disponibili foto e video scattate con altri dispositivi associati al tuo ID Apple, togli il segno di spunta accanto all’opzione Foto. Scegli, poi, se scaricare una copia delle foto e dei video di iCloud sul Mac (Scarica) o se eliminarli (Elimina da Mac) e il gioco è fatto.

Allo stesso modo, puoi procedere per tutte le altre app disponibili nella schermata ID Apple, compreso iCloud Drive. In quest’ultimo caso, puoi anche scegliere di non sincronizzare singoli dati premendo sul pulsante Opzioni e togliendo il segno di spunta relativo solo alle app di tuo interesse (es. Pages, iMovie ecc.).

Se, invece, ti stai chiedendo come disattivare iCloud a pagamento, cioè disabilitare il rinnovo automatico di iCloud+, accedi alla sezione Cloud e fai clic sul pulsante Gestisci.

Adesso, seleziona le opzioni Modifica piano di archiviazione e Opzioni dei piani di livello inferiore e inserisci la password del tuo ID Apple nel campo apposito. Infine, clicca sul pulsante Gestisci, scegli il piano gratuito di iCloud e premi sul pulsante Fine. Semplice, vero?

Come disattivare iCloud su PC Windows

iCloud Windows

Se vuoi disattivare iCloud su PC Windows, non devi far altro che avviare il client ufficiale di iCloud e scegliere per quali dati interrompere la sincronizzazione. In alternativa, puoi anche uscire dal tuo ID Apple e disabilitare totalmente iCloud.

Nel primo caso, avvia l’app di iCloud e rimuovi il segno di spunta relativo alle voci iCloud Drive, Foto, Segnalibri, Password e Posta, a seconda dei dati per i quali intendi togliere la sincronizzazione.

Per disattivare completamente iCloud, invece, clicca sul pulsante Esci e premi sull’opzione Elimina dal PC, in modo da uscire dal tuo ID Apple ed eliminare tutti i dati di iCloud dal computer.

In alternativa, se vuoi mantenere archiviati i dati in locale, puoi semplicemente disattivare ogni singola opzione disponibile nella schermata principale di iCloud, così come ti ho indicato in precedenza. Per saperne di più, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come usare iCloud su Windows.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.