Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come archiviare su iCloud

di

Il servizio iCloud di Apple è uno strumento formidabile per sincronizzare i propri documenti su più computer e/o dispositivi ed averli sempre a portata di mano, ma ha una limitazione. Rispetto a servizi di clud storage, quali Dropbox e SugarSync, che permettono di caricare qualsiasi file online semplicemente copiandolo in una cartella, iCloud è infatti vincolato alle singole applicazioni.

Questo significa che per caricare o aprire un file di testo bisogna usare programmi tipo Pages, per caricare o aprire un foglio di calcolo bisogna usare programmi tipo Numbers, e così via. Per fortuna, però, sono venuto a conoscenza di una scorciatoia che mi ha consentito di scoprire come archiviare su iCloud varie tipologie di file senza vincolarli ad una particolare applicazione. Ti va di scoprire di che si tratta? Sì? Allora continua a leggere.

Se vuoi scoprire come archiviare su iCloud i tuoi documenti senza passare per applicazioni specifiche, collegati al sito Internet del servizio ed esegui l’accesso a quest’ultimo utilizzando le credenziali del tuo ID Apple.

Nella pagina che si apre, clicca sull’icona di iWork ed attendi che venga caricata la Web App di Pages. A questo punto, seleziona il documento che vuoi salvare su iCloud con il mouse e trascinalo nella finestra del browser. Se tutto è andato per il verso giusto, il file verrà caricato sul tuo spazio iCloud e comparirà automaticamente nella lista dei documenti modificabili con la versione online di Pages.

Ricorda, però, che non puoi caricare tutte le tipologie di documenti che vuoi. Almeno per il momento, è supportato l’upload solo di documenti di Pages, documenti di Word e file di testo semplici.

Oltre ai documenti scritti, vorresti archiviare su iCloud anche presentazioni e fogli di calcolo? Nessun problema. Non devi far altro che selezionare le schede di Keynote e Numbers nel pannello Web di iCloud e procedere al caricamento dei file usando la stessa tecnica vista in precedenza per Pages (drag-and-drop).

Keynote supporta l’upload di presentazioni di Keynote e presentazioni di PowerPoint, mentre consente di caricare documenti di Numbers, documenti di Excel e file CSV. Anche in questo caso, al termine dell’upload vedrai comparire i documenti sul sito di iCloud in maniera totalmente automatica.

Naturalmente, oltre a caricare i documenti dal computer ad iCloud è possibile anche fare l’inverso, e cioè scaricare sul computer i documenti salvati nella “nuvola” virtuale del servizio Apple. Per fare ciò, basta cliccare sull’anteprima del file da scaricare e cliccare sul pulsante nero Download che compare sullo schermo. Più semplice di così?