Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come eliminare un account dal PC

di

Sul tuo computer sono configurati degli account che non usi ormai da tempo e ritieni che sia giunto il momento di eliminarli per riordinare un po’ l’intero sistema. Il problema, però, è che non hai la più pallida idea di come procedere, poiché non hai mai fatto nulla del genere prima d’ora e temi di combinare qualche “guaio”.

Come dici? La situazione è esattamente quella che ti ho appena descritto? In questo caso, sono ben lieto di comunicarti che ti trovi nel posto giusto, al momento giusto! Nel corso di questa guida, infatti, ti spiegherò per filo e per segno come eliminare un account dal PC rapidamente, senza ricorrere a procedure articolate o troppo complesse.

Per completezza d’informazione, ti spiegherò come eliminare dal tuo computer sia gli account collegati ai servizi cloud (es. Microsoft e Apple), che quelli locali. Inoltre, ti spiegherò come dissociare un account Google dal browser e dai servizi online di “Big G”. Dunque, senza attendere oltre, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: nel giro di breve tempo, acquisirai tutte le competenze necessarie per raggiungere lo scopo che ti eri prefissato. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Come eliminare un account dal PC Windows 10

Se possiedi un computer dotato di sistema operativo Windows 10 e desideri capire come liberarti degli account che ormai non utilizzi più, leggi attentamente il contenuto del presente capitolo: di seguito mi accingo a spiegarti come eliminare un account d’accesso per il sistema operativo (sia Microsoft che locale) e come effettuare la disconnessione da eventuali profili Google configurati sul PC.

Come eliminare un account Microsoft dal PC

Come eliminare un account dal PC

I passaggi da compiere per eliminare un account Microsoft dal PC e tornare all’utilizzo di un account locale sono davvero semplici da mettere in pratica. Per riuscirci, fai clic destro sul pulsante Start (l’icona a forma di bandierina posta in basso a sinistra), seleziona la voce Impostazioni dal menu contestuale e accedi alla sezione Account.

Ora, clicca sulla voce Le tue info che si trova a sinistra, poi sulla dicitura Accedi con un account locale e premi il pulsante Avanti per procedere al passaggio successivo, nel quale ti verrà chiesto di inserire la password del tuo account Microsoft.

Effettuata quest’ultima operazione, clicca sul pulsante OK e compila la schermata successiva inserendo le informazioni relative all’account locale da usare: nome utente, password d’accesso (per due volte consecutive) e, se lo desideri, un suggerimento per ricordarla. Per concludere, salva gli eventuali file aperti e clicca sul pulsante Disconnetti e chiudi, per uscire dall’account Microsoft ed effettuare l’accesso con il profilo creato in precedenza.

Come eliminare un account locale dal PC

Come eliminare un account Google dal PC

Eliminare un account locale da Windows 10 è un’operazione oltremodo semplice, anche se lo stesso è dotato di privilegi amministrativi. Tuttavia, affinché la procedura vada a buon fine, è necessario soddisfare alcuni requisiti ben precisi: in primo luogo, il profilo utente da cancellare deve essere stato disconnesso dal computer; inoltre, è indispensabile che la cancellazione di un utente avvenga attraverso un account dotato di privilegi elevati.

Di conseguenza, per eliminare un account amministratore dal sistema è indispensabile che, nello stesso computer, sia configurato almeno un secondo profilo con privilegi elevati. Se non ne disponi, procedi in questo modo: fai clic destro sul pulsante Start di Windows (l’icona a forma di bandierina situata nell’angolo in basso a sinistra dello schermo), seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare e scegli la voce Account, dalla finestra successiva.

Ora, accedi alle sezioni Account e Famiglia e altre persone, clicca sul pulsante [+] situato accanto alla dicitura Aggiungi a un altro utente a questo PC e, quando richiesto, digita le credenziali dell’account Microsoft da usare per accedere (se necessario, puoi crearne uno nuovo attenendoti alle istruzioni presenti in questa guida).

Se, invece, non vuoi associare il nuovo account amministrativo a un profilo Microsoft, clicca sulla voce Non ho le informazioni di accesso di questa persona, poi su Aggiungi un utente senza un account Microsoft e compila la schermata successiva con le informazioni richieste: un nome da assegnare al profilo, una password da usare per effettuare l’accesso e tre domande/risposte di sicurezza.

Ultimata la creazione dell’account “di base”, devi trasformarlo in un profilo amministrativo: per farlo, recati nuovamente nelle sezioni Impostazioni > Account > Famiglia e altre persone di Windows 10, clicca sull’account appena creato e poi sul bottone Cambia tipo di account.

Ti faccio presente che la creazione di un secondo account con privilegi elevati non è necessaria se disponi già di un profilo Amministratore e hai necessità di cancellare un account utente con autorizzazioni limitate.

A questo punto, puoi procedere con la cancellazione del profilo che non vuoi più tenere: per prima cosa, se necessario, riavvia il computer ed effettua l’accesso utilizzando il profilo amministrativo creato in precedenza. Successivamente, recati nuovamente nelle aree Impostazioni > Account > Famiglia e altre persone di Windows 10, clicca sull’account che intendi cancellare (si trova nella sezione Altri utenti), premi il pulsante Rimuovi, scegli se mantenere o eliminare i dati personali dell’utente e il gioco è fatto.

Come eliminare un account Google dal PC

Come eliminare un account Google dal PC

Se hai abbinato un account Google a Windows 10, puoi eliminarlo con facilità agendo dalle impostazioni del sistema operativo. Per riuscirci, fai clic destro sul pulsante Start, seleziona la voce Impostazioni dal menu proposto e raggiungi le sezioni Account e Posta elettronica e account (si trova a sinistra).

Infine, clicca sull’account Google da cancellare, premi il pulsante Gestisci, clicca sulla voce Elimina account da questo dispositivo collocata nel riquadro che va successivamente ad aprirsi e finalizza il tutto premendo il pulsante Elimina, in basso a destra.

Se, invece, ti interessa dissociare l’account Google dal browser Google Chrome, procedi in questo modo: avvia il programma in questione, fai clic sul pulsante (⋮) situato in alto a destra e seleziona la voce Impostazioni dal menu che compare. Ora, individua il nome del tuo account dalla sezione Tu e Google, clicca sul pulsante Disattiva posto accanto allo stesso e premi nuovamente su Disattiva per dissociare l’account.

Per eliminare anche i preferiti, la cronologia, le password e tutto quanto è associato all’account Google in questione, apponi il segno di spunta accanto all’apposita casella posta in basso, prima di cliccare su Disattiva.

Come eliminare un account Google dal PC

Se, invece, intendi effettuare la disconnessione dai servizi Google accessibili tramite il browser, collegati alla home page del motore di ricerca, fai clic sul tuo avatar (o sulle iniziali del tuo nome), in alto a destra, e clicca sul pulsante Esci.

Per cancellare completamente le tracce dell’account, premi sul simbolo dell’omino che compare nell’angolo in alto a destra della pagina di Google, clicca sulla voce Rimuovi un account, poi sul pulsante (-) corrispondente all’account da dissociare e conferma il tutto, premendo sul pulsante , rimuovi.

Come eliminare un account dal Mac

Per quanto riguarda i Mac, le cose non differiscono poi così tanto rispetto a quanto già visto per Windows: anche in questo caso, infatti, è possibile procedere facilmente con la dissociazione dell’account iCloud configurato, di un profilo utente locale inutilizzato oppure di un account Google. Trovi tutto spiegato qui sotto.

Come eliminare un account iCloud dal Mac

Come eliminare un account iCloud dal Mac

Per dissociare il tuo profilo iCloud dal Mac, procedi in questo modo: innanzitutto, recati nelle Preferenze di Sistema cliccando sul simbolo dell’ingranaggio residente nella barra Dock, clicca sul pulsante ID Apple situato in alto nella nuova finestra apertasi (accanto al tuo nome), seleziona la voce Panoramica dalla barra laterale di sinistra e premi il pulsante Esci…, situato in basso. A questo punto, scegli se conservare o meno una copia dei dati personali sul computer (essi resteranno comunque disponibili su iCloud) e premi il pulsante Conserva una copia/Continua per finalizzare il tutto.

Se, invece, non vuoi eliminare il tuo profilo iCloud principale, ma un account iCloud secondario (ad es. un profilo configurato per la sola posta elettronica), attieniti alle istruzioni che mi appresto a fornirti nella sezione dedicata a Google.

Come eliminare un account locale dal Mac

Come eliminare un account dal PC

Per cancellare un account locale che non usi più dal Mac, è indispensabile che si verifichino tre condizioni fondamentali: in primo luogo, è necessario effettuare il logout dal profilo da eliminare; in secondo luogo, la cancellazione del profilo deve avvenire tramite un account in grado di amministrare il computer.

Infine, se intendi eliminare un profilo amministrativo, devi assicurarti che sul Mac sia presente almeno un secondo account dotato di privilegi elevati: se così non fosse, puoi crearne subito uno recandoti nelle Preferenze di Sistema (l’icona dell’ingranaggio posta sulla barra Dock) e accedendo alla sezione Utenti e gruppi.

Ora, clicca sul simbolo del lucchetto collocato in basso a sinistra, inserisci la password di amministrazione del Mac nell’apposito campo e premi il tasto Invio della tastiera, in modo da abilitare le modifiche. A questo punto, premi il pulsante [+] collocato in basso a sinistra e compila il modulo proposto con le informazioni richieste: il nome completo dell’utente proprietario del profilo, il nome dell’account, la password per effettuare l’accesso e, se lo desideri, un suggerimento per ricordarla.

Assicurati, dunque, che il menu a tendina Nuovo account sia impostato su Amministratore e premi il pulsante Crea utente per realizzare il nuovo profilo. Fatto ciò, puoi finalmente procedere con l’eliminazione dell’account locale “sgradito”.

Per procedere, effettua l’accesso con il profilo amministrativo appena creato (o quantomeno con un profilo amministrativo differente da quello da eliminare), apri le Preferenze di sistema e raggiungi la sezione Utenti e gruppi. Ora, clicca sul simbolo del lucchetto per abilitare le modifiche, inserisci la password dell’utente con cui hai effettuato l’accesso e premi il tasto Invio della tastiera.

Per concludere, fai clic sul nome dell’utente da eliminare dalla barra laterale di sinistra, premi il pulsante [-] e, dopo aver specificato se salvare o eliminare la cartella Inizio, premi il pulsante Elimina utente per procedere con la cancellazione dell’account.

Come eliminare un account Google dal Mac

Come eliminare un account Google dal Mac

Se hai aggiunto un account Google al Mac per utilizzarlo in Mail, Calendario o altri applicativi, puoi facilmente eliminarlo tramite le Preferenze di Sistema. Come? Te lo spiego subito. Per iniziare, apri la summenzionata schermata di macOS, cliccando sull’icona dell’ingranaggio situata sul Dock, e accedi alla sezione Account Internet.

In seguito, seleziona l’account Google da eliminare, cliccando sul suo nome che risiede nella barra laterale di sinistra, premi il pulsante [-] collocato in basso e scegli se dissociare l’account soltanto dal Mac in uso (Disattiva account) oppure da tutti i dispositivi che condividono lo stesso portachiavi iCloud (Rimuovi da tutti). I passaggi appena visti sono validi anche per eliminare qualsiasi altro account utilizzato con Mail, Contatti, Calendario e altre app.

Infine, se è tua intenzione dissociare l’account Google da Chrome o da altri browser, puoi attenerti alle indicazioni che ti ho fornito in una delle sezioni precedenti di questa guida.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.