Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
eBay Black Week
Migliaia di prodotti in promozione su eBay. Scopri le offerte migliori

Come creare un nuovo account sul PC

di

Hai recentemente acquistato un nuovo computer e sai perfettamente di doverlo condividere con i membri della tua famiglia. A tal proposito, vorresti creare dei profili separati da assegnare a ciascuno di essi, in modo da fornire un buon margine di personalizzazione del PC a tutti, senza che le impostazioni di un utente vadano a “infastidire” quelle di un altro.

Beh, non vedo dove sia il problema: si tratta di un’operazione semplicissima. Comunque non preoccuparti, se vuoi ci sono qui io a darti una mano e spiegarti come creare un nuovo account sul PC. Nelle righe di seguito, infatti, avrò cura di spiegarti i semplici passaggi da compiere per portare a termine il tutto sui sistemi operativi per computer più usati.

Dunque, senza attendere oltre, mettiti bello comodo e leggi con attenzione tutto quanto ho da spiegarti sull’argomento: sono sicuro che, al termine della lettura di questa guida, sarai perfettamente in grado di raggiungere l’obiettivo che ti eri prefissato, con gran gioia degli utenti con i quali condividerai il PC. Detto ciò, non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura!

Indice

Come creare un nuovo account sul PC Windows 10

Se hai intenzione di condividere un PC Windows 10 con una seconda persona e vuoi creare un account completamente dedicato a quest’ultima, hai due possibili opzioni con le quali poter procedere: associare al computer un profilo Microsoft, sia esso nuovo o già esistente, oppure creare un nuovo account locale. Il vantaggio di un account Microsoft risiede nella possibilità di sincronizzare dati e impostazioni tra più computer, di effettuare il download di applicazioni dal Windows Store e di semplificare una serie di operazioni comuni: effettua pure la scelta più opportuna, in base a quelle che sono le necessità del momento.

Account Microsoft

Come creare un nuovo account sul PC

Per creare un nuovo profilo Windows 10 associato a un account Microsoft, procedi in questo modo: per iniziare, clicca sul pulsante Start (il simbolo della bandierina collocato in basso a sinistra), seleziona l’icona a forma d’ingranaggio presente nel menu che si apre e, una volta giunto nel pannello dedicato alle Impostazioni di Windows, clicca prima sull’icona Account e poi sulla voce Famiglia e altri utenti, che risiede nella barra laterale di sinistra.

Ora, clicca sul pulsante [+] collocato accanto alla dicitura Aggiungi un altro utente a questo PC e attendi che la finestra dedicata alla gestione dell’account Microsoft compaia su schermo; ora, se conosci l’indirizzo email (o il numero di telefono) abbinato all’account Microsoft della persona da aggiungere, inseriscilo nell’apposito campo di testo e clicca sul pulsante Avanti, in modo da predisporre il PC all’accesso con l’account specificato.

A partire da questo momento, il legittimo proprietario dell’account potrà loggarsi in Windows 10, semplicemente inserendo la propria password; al primo accesso, è indispensabile che il PC sia collegato a Internet, in modo da effettuare la validazione dell’identità.

Come creare un nuovo account sul PC

Se, invece, l’utente in questione non dispone di un account Microsoft, oppure se non conosci le informazioni di accesso e vuoi creare un account ex novo, clicca sul link Non ho le informazioni di accesso di questa persona e poi sul link Crea un nuovo indirizzo e-mail, situato nella schermata successiva.

A seguito di questo passaggio, verrà avviata la procedura di creazione di un nuovo profilo Microsoft: immetti dunque il nuovo indirizzo e-mail da impiegare per lo scopo, clicca sul pulsante Avanti, crea una password da usare per effettuare l’accesso e clicca nuovamente sul pulsante Avanti.

Superato anche questo step, compila i moduli visualizzati indicando nome, cognome e data di nascita del nuovo utente e clicca sul pulsante Avanti per concludere la creazione dell’account Microsoft, che sarà immediatamente associato al computer e pronto per essere usato.

Per impostazione predefinita, i nuovi utenti creati sono di tipo standard; se desideri conferire i privilegi di amministratore all’utente appena creato, clicca sul suo nome residente nella finestra Famiglia e altri utenti, clicca sul pulsante Cambia tipo di account, imposta il menu a tendina Tipo di account su Amministratore e clicca sul pulsante OK, per ultimare il tutto.

Account locale

Come creare un nuovo account sul PC

Qualora preferissi, invece, creare un account locale, fai così: per prima cosa, accedi al menu Impostazioni > Account > Famiglia e altri utenti di Windows 10, seguendo gli stessi passaggi visti poco fa, clicca sul pulsante per aggiungere un altro utente al PC e, quando compare la schermata d’accesso all’account Microsoft, fai clic sulla voce Non ho le informazioni d’accesso di questa persona situata al suo interno.

Ora, fai clic sul link Aggiungi un utente senza account Microsoft e compila il modulo successivo con le informazioni richieste: il nome utente da associare al nuovo profilo, la password da usare per accedervi (per due volte) e, infine, tre domande e tre risposte di sicurezza, alle quali ricorrere in caso la password fosse dimenticata.

Infine, clicca sul pulsante Avanti, per ultimare la procedura di creazione e creare l’account. Anche in questo caso, per impostazione predefinita, il nuovo profilo avrà privilegi standard; per trasformarlo in amministratore, fai clic sul suo nome, poi sul pulsante Cambia il tipo di account, seleziona la voce Amministratore nel menu a tendina Tipo di account e clicca sul pulsante OK.

Come creare un altro account sul PC Windows 8

Anche Windows 8.x, esattamente come Windows 10, consente di creare un altro account sul PC sia associandolo a un profilo Microsoft che in locale. Di seguito ti spiego come fare in entrambi i casi.

Account Microsoft

Come creare un altro account sul PC Windows 8

Per creare un altro utente su Windows 8.1 e associarlo a un profilo Microsoft, richiama innanzitutto il charm delle impostazioni, premendo la combinazione di tasti Win+I sulla tastiera, clicca sulla voce Modifica impostazioni PC che compare al suo interno e raggiungi le sezioni Account e Altri account, richiamandole dalla barra laterale di sinistra della nuova schermata apertasi.

Ora, clicca sul pulsante Aggiungi un account e, se disponi già di un profilo Microsoft da associare, immettine l’email nell’apposito campo e clicca sui pulsanti Avanti e Fine, in modo da aggiungere il nuovo utente al computer (al primo accesso, il PC dovrà necessariamente essere collegato a Internet).

Se, invece, hai bisogno di creare un nuovo account Microsoft, clicca sulla voce Iscriviti per ottenere un nuovo indirizzo di posta elettronica e compila il modulo successivo con le informazioni richieste: nome, cognome, indirizzo e-mail, password (per due volte consecutive) e Paese di residenza.

Fatto ciò, clicca sul pulsante Avanti, specifica la data di nascita del nuovo utente, il sesso e un’informazione a scelta fra numero di telefono e indirizzo e-mail alternativo; premi nuovamente su Avanti e, se richiesto, supera il controllo anti-robot. Infine, specifica se consentire o meno a Microsoft di raccogliere informazioni per il programma Microsoft Advertising e/o di inviarti informazioni sui prodotti Microsoft, intervenendo sulle apposite caselle, quindi clicca sui pulsanti Avanti e Fine per ultimare il tutto.

Il profilo così aggiunto, per impostazione predefinita, sarà di tipo standard; per concedere all’account privilegi elevati, fai clic sul suo nome, poi sul pulsante Modifica, scegli la voce Amministratore dal menu a tendina Tipo di account e clicca sul pulsante OK, per finire.

Account locale

Come creare un altro account sul PC Windows 8

Per creare, invece, un account locale, raggiungi la sezione Impostazioni PC > Account > Altri account di Windows 8.x (come ti ho indicato qualche riga fa), clicca sul pulsante Aggiungi un account e poi sul link Accedi senza un account Microsoft (scelta non consigliata) che risiede in basso.

Ora, fai clic sul pulsante Account locale e inserisci le informazioni richieste all’interno dei campi visualizzati su schermo: nome utente, password (per due volte) e suggerimento per il recupero della stessa. Quando hai finito, clicca sui pulsanti Avanti e Fine per aggiungere il nuovo profilo al computer.

Anche in questo caso, l’account non disporrà di autorizzazioni amministrative; per concederle, fai clic sul suo nome, poi sul pulsante Modifica, imposta il menu a tendina Tipo di account su Amministratore e clicca sul pulsante OK.

Come creare un altro account sul PC Windows 7

Come creare un altro account sul PC Windows 7

Come certamente saprai, a differenza delle edizioni più recenti del sistema operativo Microsoft, Windows 7 supporta l’accesso soltanto attraverso un account locale, non sincronizzato in alcun modo con Microsoft né con altri sistemi cloud.

Dunque, per creare un altro account sul PC Windows 7, devi necessariamente agire dal Pannello di controllo: richiama dunque quest’ultimo dal menu Start (accessibile cliccando sul simbolo della bandierina colorata che risiede in basso a sinistra) e seleziona la voce Aggiungi o rimuovi account utente situata nella finestra che compare. Se non vedi la voce in questione, assicurati che il menu a tendina Visualizza per sia impostato su Categoria, altrimenti fallo tu.

Ad ogni modo, giunto alla schermata di gestione dei profili utente, clicca sulla dicitura Crea nuovo account che risiede in basso a sinistra, specifica il nome del nuovo account all’interno dell’apposito campo di testo e indica se creare un profilo di tipo standard o administrator, spuntando l’apposita casella; per concludere la creazione del profilo utente, clicca sul pulsante Crea account, situato in basso.

Per impostazione predefinita, i nuovi account non dispongono di password; per crearne una, clicca sul nome del profilo appena creato, poi sulla voce Crea password (si trova a sinistra) e specifica la parola d’ordine da usare per accedere al computer per due volte consecutive, e un suggerimento utile per ricordarla (che ti ricordo essere visibile a chiunque utilizzi il computer). Quando hai finito, clicca sul pulsante Crea password e il gioco è fatto.

Come creare un nuovo account Google sul PC

Infine, se stai cercando di capire come creare un nuovo account Google sul PC e associarlo subito alle applicazioni di sistema dedicate alla posta elettronica, ai calendari e ai contatti (ad es. Posta di Windows 10 o Mail di Apple), ti sarà utile sapere che sia Windows 10 che macOS consentono di effettuare questa operazione nel giro di un paio di clic.

Windows

Come creare un nuovo account Google sul PC

Se il tuo è un computer animato da Windows 10, per iniziare, apri il menu Start, clicca sul pulsante dedicato alle Impostazioni (quello a forma d’ingranaggio) e raggiungi le sezioni Account e Posta elettronica e account. Ora, clicca sul pulsante Aggiungi un account situato sotto la dicitura Account usati da posta elettronica, calendario e contatti, clicca sull’icona di Google e attendi che la comparsa della schermata di connessione ai servizi di “Big G”.

Quando ciò avviene, se possiedi già un account Google da impiegare per lo scopo, immettine l’indirizzo email all’interno dell’apposito campo, clicca sul pulsante Avanti, ripeti la stessa operazione anche con la password e, dopo aver ultimato l’autenticazione a due fattori (se necessario), consenti la connessione tra Windows 10 e Google, rispondendo affermativamente all’avviso mostrato.

Se hai bisogno di creare un nuovo indirizzo Gmail, clicca invece sulla voce Crea un account, specifica il tuo nome, cognome, il nome utente e la password d’accesso per il nuovo profilo e clicca sul pulsante Avanti; se richiesto, effettua la verifica dell’identità inserendo un numero di telefono valido, clicca il pulsante Avanti e immetti, quando richiesto, il codice di sei cifre che ti è stato recapitato via SMS.

Ora, premi nuovamente il pulsante Avanti, compila le caselle di testo relative alle informazioni richieste (data di nascita e sesso) e clicca sui pulsanti Avanti, Crea account e Conferma per ultimare la creazione dell’account. Infine, consenti il collegamento tra Windows 10 e Google, rispondendo in maniera affermativa all’avviso che compare.

Dopo aver fornito l’autorizzazione richiesta, il profilo verrà aggiunto al sistema operativo e le relative informazioni saranno accessibili (e sincronizzate) mediante le applicazioni Posta, Contatti e Calendario di Windows 10.

macOS

Come creare un nuovo account sul PC

Anche macOS consente di associare rapidamente un nuovo account Google al sistema, rendendolo dunque disponibile per le applicazioni che ne fanno richiesta. Per riuscirci, apri le Preferenze di sistema, facendo clic sulla rotella d’ingranaggio annessa al Dock, raggiungi la sezione Account Internet e clicca sul simbolo di Google, situato nella parte destra della finestra che compare.

Ora, premi il pulsante Apri il browser e procedi con l’associazione del tuo profilo Gmail esistente, oppure di un nuovo profilo Gmail, attenendoti alle stesse istruzioni già viste per Windows.

Per concludere, dopo aver consentito l’associazione tra Gmail e macOS, indica le applicazioni da utilizzare e sincronizzare con l’account (es. Mail, Contatti e Note), apponendo il segno di spunta accanto ai rispettivi nomi, e clicca sul pulsante Fine, per ultimare il tutto e associare l’account Google specificato a macOS.

Come dici? Non sei intenzionato ad associare alcun profilo Google al computer, ma avresti bisogno delle sole istruzioni per crearne uno nuovo? In questo caso, non devi fare altro che aprire il browser che sei solito usare per navigare su Internet e seguire i passaggi che ti ho indicato nella mia guida su come creare un nuovo account Gmail.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.