Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come creare nuovo account Gmail

di

Hai già un account Gmail ma desideri crearne un altro, in modo da poterlo sfruttare solo per il lavoro o per altre attività? Se la tua risposta è affermativa, sappi che creare un nuovo account Gmail è non solo possibile, ma anche semplicissimo e fattibile in pochissimo tempo.

Come dici? Non sei molto esperto di tecnologia e non sai come “muoverti” in tal senso? Non ti preoccupare, se vuoi posso aiutarti io. Nelle righe che seguono, infatti trovi spiegato come creare un nuovo account Gmail sia tramite dispositivi mobili, sia da PC: devi solo scegliere la modalità che preferisci di più e mettere in pratica le indicazioni che trovi di seguito.

Ad operazione completata potrai utilizzare entrambi gli account e passare dall’uno all’altro con facilità, nel giro di pochi tap o clic. Adesso però mettiamo da parte le chiacchiere e andiamo con ordine: trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto.

Indice

Come creare un account Gmail sul cellulare

Iniziamo questa disamina vedendo come creare un account Gmail sul cellulare. Nelle prossime righe trovi dunque trovi spiegato come agire sia su Android che su iPhone.

Come creare un account Gmail su Android

Creare account Gmail su Android

Se desideri creare un account Gmail su Android, apri l’applicazione Impostazioni (il simbolo di un ingranaggio che trovi in home screen o nel menu delle app) e seleziona la voce Account (o simili).

Premi poi sulla dicitura Aggiungi Account, seleziona l’opzione relativa a Google e, nella schermata che si apre, seleziona le voci Crea un account e Per me, in modo da compilare il modulo di iscrizione a Google. Inserisci, quindi, nome e cognome, pigia sul pulsante su Avanti e compila il nuovo modulo che si apre indicando la tua data di nascita e il tuo genere di appartenenza.

Al termine della compilazione, pigia sul bottone Avanti, seleziona il nome utente @gmail.com che vuoi usare per il tuo nuovo account tra quelli proposti, oppure premi sulla dicitura Crea il tuo indirizzo Gmail per utilizzarne uno personalizzato. Vai poi avanti, digita la password con cui proteggere l’account (scegli una password sicura, mi raccomando) e premi ancora sul tasto Avanti.

Google, a questo punto, ti dovrebbe chiedere se vuoi aggiungere all’account anche il tuo numero di telefono: scegli se accettare o meno, dopodiché leggi i termini legati alla privacy e premi sulla voce Altre opzioni per scegliere se usare il numero per il recupero dell’account.

Una volta selezionate le opzioni di tuo interesse, premi sul bottone Sì, accetto e poi, ripetutamente, sul pulsante Avanti seguendo le indicazioni che compaiono sullo schermo per personalizzare alcune impostazioni riguardanti l’account appena creato.

In conclusione, premi sul bottone Accetto, per accettare le condizioni d’uso del servizio e la policy sulla privacy, e il gioco è fatto. Al termine dell’operazione, avrai un nuovo account Gmail, che sarà automaticamente aggiunto alla lista degli account collegati al tuo dispositivo.

Per accedere alla relativa casella di posta su Gmail, ad esempio, ti basterà aprire l’applicazione del servizio in questione e selezionare l’account da usare (potrai passare tra quello vecchio e quello nuovo in qualsiasi momento) premendo sulla foto profilo (o le iniziali) nella barra in alto.

Come creare un account Gmail su iPhone

Creare account Gmail su iOS

Stai utilizzando un iPhone e ti stai chiedendo se è possibile creare un account Gmail su quest’ultimo, o magari su un iPad? Ma certo che sì!

Per procedere, apri le Impostazioni, pigiando sull’icona grigia con gli ingranaggi presente nella schermata Home o nella Libreria app, e poi seleziona le voci Mail > Account > Aggiungi account > Google. Ora, fai tap sul pulsante Continua nel riquadro comparso a schermo, seleziona la dicitura Crea un account nella schermata che si è aperta e compila il modulo proposto con tutte le indicazioni del caso.

Fornisci, quindi, nome e cognome nei campi di testo appositi, premi sul bottone Avanti, specifica data di nascita e sesso di appartenenza, pigia sul bottone Avanti e seleziona il nome utente @gmail.com che vuoi utilizzare per il tuo account Gmail. Se non vuoi selezionare uno di quelli proposti, fai tap sulla dicitura Crea il tuo indirizzo Gmail, scrivine uno personalizzato e, se questo è disponibile, premi sul pulsante Avanti.

Dopodiché scrivi nel campo di testo apposito la password con cui proteggere l’account, premi nuovamente su Avanti, indica eventualmente il numero di telefono da collegare all’account (potrai eventualmente utilizzarlo come strumento di recupero recandoti in Altre opzioni e attivando le impostazioni di recupero di tuo interesse).

In conclusione, premi sul bottone Sì, accetto, pigia sul pulsante Avanti e segui le indicazioni che vedi a schermo per personalizzare alcune impostazioni relative all’account appena registrato, come la scelta delle informazioni da sincronizzare (contatti, note ecc.).

Installando le app di Google, ad esempio Gmail, sul tuo device, gli account impostati verranno rilevati in automatico e potrai passare in ogni momento dall’uno all’altro. Maggiori informazioni qui.

Come creare un account Gmail su PC

Creare account Gmail da computer

Vuoi agire da PC? In tal caso, la prima cosa che devi fare per creare un altro account Gmail è avviare il tuo browser Web preferito e collegarti alla pagina principale di Gmail. Se necessario, premi sul bottone Accedi, in alto, per effettuare l’accesso con il tuo primo account.

A questo punto, fai clic sulla tua foto profilo collocata in alto a destra e avvia la creazione di un nuovo account pigiando sul pulsante Aggiungi un altro account. Nella pagina che a questo punto andrà ad aprirsi, fai clic sulla voce Crea un account e indica per chi stai creando il nuovo profilo (es. Per me), dal menu apposito.

Compila, poi, il modulo che ti viene mostrato con il tuo nome e cognome, il nome utente che desideri utilizzare e la password che desideri associare al nuovo account (da ripetere nel campo Conferma). Mi raccomando, imposta una password sicura.

Clicca, in seguito, sul pulsante Avanti e compila il nuovo modulo che ti viene proposto. Numero di telefono e indirizzo email di recupero sono facoltativi (in quanto servono per recuperare i dati d’accesso a Gmail in caso di smarrimento), mentre data di nascita (da indicare nei campi giorno, mese e anno) e genere di appartenenza sono obbligatori. Compilato anche questo modulo, pigia sul bottone Avanti e segui le indicazioni che compaiono a schermo per personalizzare l’account, cliccando di volta in volta sui pulsanti Avanti e Accetto.

In un secondo momento, se desideri accedere alla tua posta Gmail dal computer, tutto quello che dovrai fare sarà aprire il tuo programma di navigazione preferito e digitare nella barra degli indirizzi mail.google.com. In questo modo ti ricordo che potrai accedere alla tua posta elettronica da qualsiasi computer e troverai tutti i tuoi messaggi, i contatti e gli allegati perfettamente sincronizzati su qualsiasi computer. Per passare da un account all’altro, clicca sulla tua foto profilo, in alto a destra, e seleziona l’account da usare dal menu che si apre.

Come creare un account Gmail per la scuola

Scuola

Concludo l’articolo parlandoti di come creare un account Gmail per la scuola, il che potrebbe essere necessario nel caso in cui si voglia utilizzarlo per piattaforme come Meet e Classroom, usate sovente per la didattica a distanza da istituti scolastici pubblici e privati.

In molti casi le scuole forniscono account da configurare sui propri device: la procedura da seguire è sostanzialmente quella di aggiunta di un account secondario, di cui ti ho già parlato qualche riga più su (per cui non mi ripeterò), con la differenza che bisogna immettere l’indirizzo email fornito dalla scuola e scegliendo la password (se quest’ultima non è stata fornita dall’istituto).

E nel caso in cui ti stessi chiedendo se è fattibile creare un account Gmail per minorenni, sappi che la risposta è affermativa, ma l’età varia a seconda dell’area geografica di riferimento. In Italia, per esempio, bisognerebbe avere almeno 14 anni. Maggiori info qui.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.