Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come azzerare un PC

di

Hai deciso di vendere il tuo PC ma temi che una semplice formattazione non impedisca ai futuri acquirenti del computer di mettere il becco nei file che erano archiviati sull’hard disk? Beh, fai bene. In effetti, anche dopo la formattazione, se le parti del disco su cui c’erano prima i dati non vengono sovrascritte, i file possono essere recuperati abbastanza facilmente usando appositi software.

E allora come difendersi da queste pratiche? La risposta si chiama wiping. Il wiping è una tecnica mediante la quale i dischi fissi dei computer vengono non solo formattati ma sovrascritti svariate volte rendendo impossibile il recupero dei dati presenti precedentemente su di essi. Sembra una cosa complicatissima ma in realtà non lo è, basta masterizzare un dischetto con programmi come DBAN. Vediamo come azzerare un PC utilizzandolo.

Per imparare come azzerare un PC, devi innanzitutto collegarti al sito Internet di DBAN e cliccare sulla voce DBAN 2.2.7 Beta for CD-R and DVD-R media per scaricare l’immagine ISO del programma sul tuo computer.

A download completato apri, facendo doppio click su di esso, il file appena scaricato (es. dban-2.2.7_i586.iso), inserisci un CD o un DVD vuoto nel masterizzatore e clicca sul pulsante Masterizza presente nella finestra che si apre per masterizzare DBAN.

Se utilizzi una versione di Windows antecedente a Windows 7 o comunque preferisci masterizzare il file ISO di DBAN con un programma diverso dall’utility di masterizzazione integrata nel sistema, puoi usare altri software, come quello che ti ho indicato nella mia guida su come masterizzare file ISO.

A masterizzazione completata, reinserisci il dischetto appena creato nel lettore CD/DVD del computer e riavvia il sistema. A questo punto, dovrebbe partire automaticamente la procedura guidata per azzerare un PC di DBAN. Se così non fosse e partisse normalmente Windows, accedi al BIOS del computer ed imposta il masterizzatore CD/DVD come drive di avvio primario. Non sai come si fa? Leggi la mia guida su come impostare il BIOS e troverai tutte le risposte alle tue domande sul tema.

Ora puoi passare all’azione. Nella prima schermata di DBAN, quando compare la dicitura boot in basso, premi il tasto Invio sulla tastiera del tuo PC per accedere al menu principale del software. Attendi quindi che compaia la lista degli hard disk inclusi o collegati al PC (sono supportati anche i drive USB esterni) e seleziona quello da azzerare completamente usando le frecce direzionali della tastiera e premendo il tasto Spazio.

Infine, premi il tasto F10 e partirà la procedura di wiping del disco. La durata del processo è generalmente lunga (può durare diverse ore) ma naturalmente varia a seconda della grandezza del drive e della modalità di cancellazione utilizzata.

Per gli utenti più esperti, è possibile anche personalizzare la modalità di wiping dei dischi e il numero di round a cui sottoporre i drive da azzerare. Basta selezionare le apposite opzioni nella schermata di selezione dei dischi.

Più precisamente, bisogna premere il tasto M della tastiera per scegliere tra i vari metodi di wiping disponibili (selezionandoli viene visualizzata una loro rapida descrizione, in inglese) e bisogna premere il tasto R per impostare il numero dei round.

Se non sei molto ferrato in ambito di wiping, ti consiglio di lasciare attive le impostazioni predefinite che garantiscono un ottimo grado di sicurezza e tempi di esecuzione lunghi ma non biblici come altri metodi disponibili in DBAN.