Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come emulare iOS

di

Hai bisogno di testare il funzionamento del tuo sito Web su un dispositivo iOS ma al momento non hai né un iPhone né un iPad a portata di mano? Vorresti installare iOS sul tuo computer, o quantomeno emularlo, ma non sai a quali software rivolgerti? Non ti preoccupare, se vuoi posso darti una mano io.

Cominciamo subito col dire una cosa importante, cioè che installare iOS sul computer non è possibile. Allo stesso modo, non è possibile emulare iOS avendo a disposizione l'App Store e una copia perfettamente funzionante del sistema operativo Apple. L'unica cosa che si può fare è simulare iOS (un concetto diverso da quello dell'emulazione) utilizzando i tool per gli sviluppatori messi ufficialmente a disposizione da Apple oppure delle soluzioni di terze parti, che non funzionano bene quanto quelle ufficiali del colosso Cupertino, ma possono essere prese ugualmente in considerazione.

Insomma, se sogni di installare iOS sul tuo computer in maniera simile a quanto si può fare con Android, toglitelo dalla testa, al momento non si può fare. Se invece hai bisogno solo di testare il funzionamento di un sito Web o di una app che intendi sviluppare, nessun problema: prenditi cinque minuti di tempo libero e scopri come simulare iOS grazie alle indicazioni che sto per darti.

▶︎ Xcode (Mac) | Xamarin Remoted iOS Simulator (Windows) | iPadian (Windows/Mac) | Appetize.io (Online)

Xcode (Mac)

Come emulare iOS

Il modo migliore per simulare iOS sul computer è installare Xcode, il software ufficiale di Apple per lo sviluppo di applicazioni per iPhone e iPad. Xcode è disponibile solo per macOS e al suo interno contiene un simulatore di iOS che permette di testare il funzionamento delle proprie app e dei propri siti Internet visualizzandoli così come verrebbero visualizzati sui dispositivi iOS. Purtroppo non è garantito l'accesso all'App Store e quindi non si possono scaricare app o giochi di terze parti, ma si possono usare Safari, Foto, Mappe e gran parte delle applicazioni che si trovano "di serie" sui dispositivi Apple.

Altra cosa importante da sottolineare è che Xcode è completamente gratuito. Anche se la pubblicazione di una app su App Store prevede l'iscrizione all'Apple Developer Program (a pagamento), è possibile usare il software senza alcun tipo di sottoscrizione. Tutto quello che devi fare è scaricare Xcode sul tuo computer e divertirti!

Per scaricare Xcode sul tuo computer, collegati a questa pagina del sito Internet di Apple, pigia sul pulsante Download che si trova in alto a destra e, nella schermata che si apre, effettua l'accesso al tuo ID Apple cliccando poi sul pulsante Sign In.

Come emulare iOS

Adesso devi accettare le condizioni dei servizi legati agli sviluppatori Apple, metti quindi il segno di spunta accanto alla voce By checking this box I confirm that I have read and agree to be bound by the Agreement above. I also confirm that I am of the legal age of majority in the jurisdiction in which I reside (at least 18 years of age in many countries), rimuovi la spunta dalla voce I'd like to receive marketing emails to stay up-to-date with Apple Developer news se non vuoi ricevere email da parte di Apple (sempre in merito al programma sviluppatori) e clicca sul pulsante Submit per andare avanti.

Come emulare iOS

Superato anche questo step, non ti resta altro che cliccare sulla voce Download Tools presente nella pagina che si apre e procedere al download della versione di Xcode più adatta al tuo computer.

Come emulare iOS

Pigia quindi sul pulsante Download collocato di fronte al nome della versione di Xcode più recente, clicca su View in Mac App Store e procedi con il download di Xcode tramite Mac App Store pigiando sul pulsante Ottieni/Installa l'app che si trova sulla sinistra. Potrebbe esserti chiesto di verificare la tua identità immettendo la password dell'ID Apple.

Come emulare iOS

A download e installazione di Xcode completati (il programma viene installato automaticamente sul Mac al termine del download), avvia quest'ultimo e scegli come procedere.

Se vuoi testare solo il funzionamento di un sito Internet, puoi avviare direttamente il simulatore di iOS selezionando la voce Simulator dal menu Xcode > Open Developer Tool che si trova in alto a sinistra e scegliere il dispositivo da simulare recandoti nel menu Hardware > Device > iOS xx che si trova in alto. Puoi scegliere fra tutti i principali modelli di iPhone e iPad, come ad esempio iPhone 7, iPhone 7 Plus, iPhone SE, iPad Pro 9.7" ed iPad Pro 12.9".

Come emulare iOS

A questo punto, avvia Safari selezionando la sua icona dalla barra Dock di iOS e digita normalmente l'indirizzo del sito che vuoi testare. Visualizzerai il sito proprio così come viene visualizzato sul modello di iPhone o iPad selezionato.

A test ultimato, puoi chiudere il simulatore di iOS semplicemente selezionando la voce Quit Simulator dal menu Simulator che si trova in alto a sinistra.

Come emulare iOS

Se vuoi testare un'applicazione per iOS, devi prima creare quest'ultima cliccando sulla voce Create a new Xcode project e selezionando il tipo di app da creare, ad esempio Single View Application per un'applicazione a schermata unica, Tabbed Application per un'applicazione a schede o Game per un gioco. Compila dunque il modulo che ti viene proposto con tutte le informazioni relative alla app (tra cui il linguaggio di programmazione da utilizzare fra Swift e Objective-C) e clicca sul pulsante Next per scegliere la cartella in cui salvare il progetto.

Come emulare iOS

A questo punto, devi creare la tua app come ti ho spiegato nel mio tutorial su come creare app iPhone (e come trovi spiegato in tantissimi manuali e tutorial disponibili in Rete) e, quando sei pronto a testarla, devi selezionare la voce Run dal menu Product che si trova in alto. Per scegliere il modello di iPhone o iPad da simulare, usa l'apposito menu a tendina collocato in alto a sinistra prima di richiamare il comando "Run".

Adesso puoi usare la tua app proprio come se stessi usando un iPhone o un iPad. Per interagire con il touch-screen virtuale del device puoi usare il puntatore del mouse, mentre per simulare la pressione del tasto Home, per richiamare Siri o per ruotare lo schermo verso destra o sinistra puoi usare i comandi disponibili nel menu Hardware collocato in alto a sinistra (ai quali sono associate anche delle comode scorciatoie da tastiera).

Come emulare iOS

Se vuoi testare un progetto di Xcode già esistente (come gli esempi disponibili sul sito di Apple), non devi far altro che aprirli nel programma facendo doppio clic su di essi e poi selezionando il loro nome dalla schermata iniziale di Xcode.

Xamarin Remoted iOS Simulator (Windows)

Come emulare iOS

Se utilizzi un PC Windows, mi spiace, ma non hai molte soluzioni a tua disposizione per testare le app per iOS. Una dei pochissimi strumenti ai quali puoi affidarti è Remoted iOS Simulator, un plugin per Xamarin da usare tramite Visual Studio Enterprise che permette di connettersi a un Mac tramite SSH e di testare le app per iOS direttamente da Windows (usando il Mac come ponte). Insomma, si tratta di una soluzione un po' forzata e tutt'altro che semplice da utilizzare.

Per testare le app iOS in Visual Studio, devi avere un PC con Windows 7 o successivi, Visual Studio 2013 Enterprise o successivi e Xamarin per Visual Studio. Lato Mac, invece, devi avere un computer equipaggiato con macOS 10.11 o successivi, Xamarin Studio 5.10 o successivi, Xamarin.iOS SDK e ovviamente Xcode con la app da testare. I due computer devono essere connessi in rete tra di loro e su macOS dev'essere abilitato il supporto al login remoto nelle impostazioni di Condivisione. Per tutte le istruzioni del caso, leggi la documentazione ufficiale di Xamarin.

Come emulare iOS

Quando sei pronto a cominciare, puoi scaricare Visual Studio Enterprise collegandoti a questa pagina Web e cliccando sul pulsante Scarica Visual Studio Enterprise 2017. A download completato, apri il file vs_Enterprise.exe e, nella finestra che si apre, fai clic prima su e poi su Continua. Attendi dunque che venga effettuato il download dei primi file necessari al funzionamento di Visual Studio e metti il segno di spunta accanto alla voce Sviluppo di applicazioni per dispositivi mobili con .NET (ti serve solo Xamarin, puoi anche deselezionare gli altri elementi disponibili nella barra laterale di sinistra).

Adesso seleziona altri carichi di lavoro, singoli componenti o language pack che intendi installare e clicca sul pulsante Installa collocato in basso a destra per procedere prima al download e poi all'installazione di Visual Studio e dei componenti selezionati.

Come emulare iOS

A Visual Studio installato, scarica Xamarin Remoted iOS Simulator collegandoti a questa pagina Web e cliccando sul collegamento Download the installer. Successivamente, apri il file Xamarin.Simulator.Installer.xx.msi e clicca sul pulsante Next nella finestra che si apre.

Metti quindi il segno di spunta su I accept the terms in the License Agreement e concludi il setup pigiando prima su Next per due volte consecutive e poi su Install, e Finish.

Come emulare iOS

Adesso devi mettere in comunicazione PC Windows e Mac e devi procedere come descritto sul sito di Xamarin Remoted iOS Simulator. Le istruzioni sono tutte in lingua inglese, ma se sei in grado di usare Visual Studio e di sviluppare delle app, questo per te non dovrebbe essere un gran problema!

iPadian (Windows/Mac)

Come emulare iOS

iPadian è un simulatore di iOS disponibile per Windows e macOS. Non è un software ufficiale di Apple, quindi non è attendibile come test per le pagine Web e non consente di testare le proprie app. Tuttavia consente di lavorare con un'interfaccia praticamente identica a quella di iOS (e in particolar modo di iPad) e di scaricare alcune app che sono disponibili anche per iOS, giochi compresi. È bene precisare che la app ha uno store proprietario che include alcune app disponibili anche su App Store ma non permette di scaricare realmente le app che sono disponibili sull'App Store di Apple.

Altra cosa importante da sottolineare è che iPadian non è gratis. Costa 9,99$ e attualmente non si può nemmeno provare a costo zero. Una sua trial è ancora disponibile su siti di terze parti, ma te la sconsiglio in quanto, tra le altre cose, non permette neanche di scaricare le app.

Come emulare iOS

L'App Store gratuito che fino a qualche tempo fa era incluso in iPadian, ora risulta vuoto. Le uniche app accessibili sono quelle predefinite di iOS (Safari, Musica, Mail, ecc.) e in più ci sono WhatsApp e Flipboard, che poi in realtà non sono altro che dei collegamenti alle versioni Web di tali servizi.

Insomma: se vuoi provare l'ebbrezza di usare un iPad tramite computer, prova pure iPadian. Se invece cerchi uno strumento serio per testare le tue app o le tue pagine Web, rivolgiti altrove.

Appetize.io (Online)

Come emulare iOS

Se non ti interessa emulare iOS in maniera avanzata, puoi rivolgerti anche a soluzioni Web based come Appetize.io, grazie alle quali è possibile provare Safari ed altre app per iOS direttamente dal browser. Ovviamente non si tratta di una vera e propria emulazione del sistema operativo Apple, bensì di una simulazione molto ben riuscita di quest'ultimo, ma per test come ad esempio quelli delle pagine Web può essere più che sufficiente.

Puoi provare Appetize.io gratis per sessioni di 60 secondi semplicemente collegandoti alla pagina iniziale del servizio e cliccando sul pulsante Demo collocato in alto a destra. In alternativa puoi sottoscrivere uno degli abbonamenti disponibili nella sezione Pricing: il piano Trial è gratuito e permette di usare il servizio per 100 minuti, quello Basic che è il più economico fra quelli a pagamento permette di usare il servizio per 500 minuti per 40$/mese (ovviamente si tratta di una soluzione professionale, non vale la pena prenderla in considerazione se non sei un professionista che lavora con lo sviluppo delle app).