Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Programmi per sviluppare app iPhone

di

I migliori programmi per sviluppare app iPhone.

Xcode

1xcode.jpg

Una selezione di programmi per sviluppare app iPhone non poteva che cominciare con Xcode, l’applicazione ufficiale di Apple per la creazione di app per iOS usando il linguaggio Objective-C. È possibile scaricarlo gratuitamente dal Mac App Store ma per pubblicare le proprie applicazioni è necessario iscriversi all’iOS Developer Program e pagare un canone annuale di 79 euro. Per i neofiti non è semplicissimo da usare ma in Rete si trovano tantissime guide, anche in italiano, che spiegano come entrare nel mondo della programmazione di app per iPhone, iPad ed iPod Touch. Solo per Mac OS X. Scarica da qui.

Adobe PhoneGap

2adobe-phonegap.jpg

Adobe PhoneGap è una soluzione cross-platform per sviluppare app iPhone, Android, Windows Phone ed altre importanti piattaforme mobile. Per utilizzarlo, basta caricare online i propri progetti scritti in HTML5, CSS e JavaScript e lasciare che il servizio compili l’applicazione. Sono disponibili vari piani di abbonamento, quello base è gratuito ma naturalmente per pubblicare applicazioni su App Store ed altri store di applicazioni è necessario pagare i relativi servizi. Prova da qui.

Adobe Flash Professional

3adobe-flash-professional.jpg

Flash Professional CS6 è la nota soluzione di Adobe per lo sviluppo di applicazioni, animazioni e contenuti Web in formato Flash ed HTML5. Include anche il Packager per iPhone che compila il bytecode ActionScript 3.0 in codice applicazione per iPhone. Le applicazioni sviluppate vengono poi salvate sotto forma di file .ipa e preparate per la pubblicazione su App Store. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. È compatibile con Windows e Mac OS X. Scarica da qui.

AppsBuilder

4appbuilder.jpg

AppsBuilder è un servizio online che consente di realizzare applicazioni native per iPhone, iPad, Android, Windows Phone, Chrome Store ed applicazioni Web in HTML5. Permette di realizzare applicazioni automaticamente partendo da qualsiasi sito Web o contenuto online e consente di aggiornare facilmente le app pubblicate sugli store. Prevede vari piani di abbonamento con prezzi a partire da 19 euro al mese ma è possibile provarlo anche gratuitamente per un periodo limitato (30 giorni). È completamente in italiano ed include numerosi tutorial per apprenderne il funzionamento. Prova da qui.

Marmalade

5marmalade.jpg

Marmalade è una soluzione molto semplice da usare per lo sviluppo di applicazioni e giochi per iPhone, Android, Windows Mobile ed altre importanti piattaforme mobile. Supporta C++, POSIX ed API OpenGL ES e crea eseguibili unici, in modo da evitare l’uso di soluzioni embed. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. Per scaricarlo, è necessario effettuare un’iscrizione gratuita sul sito del programma. È compatibile con Windows e Mac OS X. Scarica da qui.

Corona SDK

6corona-sdk.jpg

Corona SDK è un software che permette di sviluppare applicazioni per iOS e Android abbastanza semplice da usare. È basato su un linguaggio di programmazione denominato Luna che è più semplice da apprendere rispetto all’Object-C e il C+++ ed include tutto il necessario per creare, testare e pubblicare le app. Il software è a pagamento ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le funzioni per un periodo di 30 giorni. È disponibile per Windows e Mac OS X ma per creare app compatibili con iPhone, iPad ed iPod Touch occorre utilizzare necessariamente la versione per Mac OS X. Scarica da qui.