Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come fare hotspot con HUAWEI

di

Ti trovi fuori casa e non disponi di una connessione a Internet, così vorresti utilizzare la rete dati del tuo cellulare, uno smartphone HUAWEI, per andare online con il tuo PC, ma non sai bene come procedere. Capisco, è una situazione davvero seccante, però non devi preoccuparti: a breve ti spiegherò come risolvere il problema illustrandoti come fare hotspot con HUAWEI.

Come risultato finale, potrai sfruttare la connessione a Internet del tuo smartphone su altri dispositivi e sarai anche in grado di configurarla in base alle tue esigenze. Le procedure da seguire sono molto banali e io sono qui per aiutarti a portarle a termine. Non importa su quale modello di smartphone tu voglia attivare la funzione hotspot: le istruzioni da seguire sono molto simili.

Allora, che ne dici? Sei pronto per effettuare quest’operazione? Sì? Perfetto. Prenditi cinque minuti di tempo libero, leggi e metti in pratica le brevi istruzioni che trovi qui sotto: sono sicuro che non incontrerai alcun ostacolo nel riuscirci. A me non resta altro da fare, se non augurarti una buona lettura e una buona navigazione online da tutti i tuoi dispositivi!

Indice

Come fare hotspot con Huawei: costi

Come fare hotspot con Huawei

Sul tuo dispositivo HUAWEI hai una SIM dotata di un piano dati molto interessante, che ti mette a disposizione tanti GB per poter navigare tranquillamente sul Web. Dato che sei fuori casa e non hai a disposizione una connessione Wi-Fi, vorresti utilizzare la medesima rete dati anche sul tuo PC, ma non sai proprio come fare hotspot con HUAWEI, poiché non hai mai avuto la necessità.

Inoltre, sei un po’ preoccupato da possibili costi aggiuntivi derivanti dall’attivazione di questa funzione. Per quanto riguarda i costi, posso dirti che generalmente la maggior parte degli operatori telefonici non applica alcun sovrapprezzo per poter utilizzare la funzione di tethering dallo smartphone.

Prima di procedere, però, il mio consiglio è quello di cercare informazioni al riguardo all’interno dell’area personale del tuo gestore telefonico o, magari, provare a contattare un operatore per chiedere informazioni a riguardo. Infine, voglio avvisarti che l’utilizzo di questa funzionalità andrà a consumare molti dei dati che hai a disposizione con il tuo piano tariffario, per cui prima di agire tieni sempre presente questo particolare.

Una volta appurato che non ci siano costi aggiuntivi, ti spiego i diversi metodi a tua disposizione per fare hotspot con HUAWEI.

Hotspot personale

Hotspot personale

Come ti ho anticipato, ci sono diversi metodi a tua disposizione per condividere la rete dati del tuo HUAWEI con altri dispositivi. Il primo metodo che ti mostro è anche quello più comune e comodo da utilizzare, che permette di creare un hotspot personale, come se fosse una vera e propria rete Wi-Fi.

Le indicazioni che sto per darti sono valide un po’ per tutti i modelli del produttore cinese, quindi se stai cercando informazioni su come fare hotspot con HUAWEI P10 Lite, come fare hotspot con HUAWEI P8 Lite o qualsiasi altro modello, dovresti riuscire a raggiungere abbastanza facilmente il tuo obiettivo.

Ciò detto, per prima cosa, prendi il tuo smartphone e apri l’app Impostazioni, solitamente riconoscibile dall’icona di un ingranaggio, e tocca sulla voce Rete mobile. Successivamente, tocca sulla voce Hotspot personale e imposta su ON la relativa levetta.

Nella sezione Nome dispositivo puoi scegliere il nome da dare alla tua connessione, di default viene indicato il nome del dispositivo, mentre nella sezione Password trovi la chiave di accesso alla rete Wi-Fi che andrai a creare, che puoi modificare come desideri.

Toccando sulla voce Altro, invece, puoi impostare un Limite dati, se ad esempio non hai tanti GB a disposizione con il piano tariffario della tua SIM, il tipo di Banda AP, tra 2.4 GHZ e 5 GHz, e il Timer di spegnimento mobile hotspot, che disattiva la funzione dopo un certo periodo di inattività, che puoi impostare a tuo piacimento.

Una volta attivato l’Hotspot personale, per connetterti ad esso dal tuo PC o un altro dispositivo, ti basterà fare clic sulla rete Wi-Fi appena generata e inserire la chiave di accesso. Non sai come fare? Dai un’occhiata al mio tutorial su come connetterti alla rete Wi-Fi, in cui trovi tutti i dettagli di cui necessiti. Una volta connesso all’hotspot, sei finalmente pronto a navigare sul Web!

Tethering USB

Tethering USB

Hai provato a utilizzare la funzione di Hotspot personale che ti ho suggerito in precedenza, ma stai riscontrando problemi con hotspot HUAWEI, magari derivanti da qualche problema dovuto alla scheda Wi-Fi del tuo PC.

Come alternativa, posso consigliarti di utilizzare la funzione di Tethering USB, che però richiederà l’utilizzo del cavo USB fornito nella confezione di vendita del tuo smartphone HUAWEI, per poter connettere lo smartphone al tuo PC.

Tramite la funzione di Tethering USB, il tuo PC sembrerà connesso alla rete come se stessi utilizzando un cavo Ethernet collegato direttamente a un modem.

Per attivare questa modalità, collega lo smartphone HUAWEI al PC tramite USB e apri l’app Impostazioni, riconoscibile dall’icona di un ingranaggio. Successivamente, recati su Rete mobile > Hotspot Personale > Altro. In questa sezione, imposta su ON la levetta relativa alla voce Tethering USB, che comparirà solo quando il dispositivo è connesso tramite USB.

Una volta attivato il Tethering USB, il tuo PC si connetterà automaticamente alla rete e protrai finalmente navigare sul Web.

Tethering Bluetooth

Tethering Bluetooth

Stai riscontrando alcuni problemi con la funzione di Hotspot personale tramite rete Wi-Fi, ma purtroppo non hai nemmeno un cavo USB a disposizione per poter utilizzare la funzione di Tethering USB. Sei davvero disperato, perché hai proprio bisogno di connettere il tuo PC a Internet, ma non sai proprio come fare.

Tranquillo, in questo caso potresti provare a utilizzare la funzione di Tethering Bluetooth, che tramite la connessione Bluetooth tra smartphone e PC ti consentirà di navigare in rete.

Come dici? Non conoscevi questa funzione e ora vuoi saperne di più? Bene allora, prendi il tuo smartphone HUAWEI, apri l’app Impostazioni e recati su Rete mobile > Hotspot Personale > Altro. In questa sezione, imposta su ON la levetta relativa alla voce Tethering Bluetooth.

Ora non ti resta che collegare lo smartphone al PC tramite Bluetooth e, una volta connessi, il tuo smartphone HUAWEI verrà rilevato dal sistema come se fosse un normale modem connesso con cavo, per cui potrai navigare tranquillamente su Internet.

In caso di dubbi o problemi

In caso di dubbi o problemi

Hai provato ad applicare alla lettera i miei suggerimenti, ma ancora non sei riuscito a utilizzare il tuo smartphone HUAWEI come hotspot? Non preoccuparti, in caso di dubbi o problemi, HUAWEI mette a disposizione un centro assistenza pensato proprio con lo scopo di aiutare gli utenti.

Per usufruire di questo servizio, devi solamente collegarti al sito ufficiale del supporto di HUAWEI e scrivere il problema che hai riscontrato nella barra di ricerca posta al centro della pagina. Ad esempio, potresti scrivere “come fare hotspot”, per poi leggere le istruzioni che compariranno a schermo.

Nel caso in cui tu non sia ancora riuscito a risolvere il problema, scorri la pagina e prova a contattare un operatore e a spiegargli il problema attraverso uno dei seguenti metodi.

  • Telefono – chiama il numero 800 191 435 e segui le istruzioni della voce guida.
  • Live Chat – recati su questa pagina Web e clicca sul pulsante Chatta ora.
  • Email – invia un’email a HUAWEI compilando il modulo ufficiale.
  • Centro assistenza – recati in uno dei centri assistenza certificati da HUAWEI. Se non sai dove si trova quello più vicino alla tua posizione, utilizza la pagina dedicata del sito ufficiale per trovarlo.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.