Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come funziona Uber

di

Per via del tuo lavoro, sei costretto a spostarti di frequente da un capo all’altro della città in cui vivi. Il più delle volte effettui questi spostamenti tramite l’auto aziendale o tramite la tua auto privata o, mal che vada, tramite Taxi. Vorresti però trovare una soluzione alternativa e, dal momento in cui hai sentito parlare di Uber, vorresti maggiori informazioni a riguardo.

A questo punto immagino che, dal momento in cui sei capitato su questa guida è proprio perché, nel tentativo di chiariti le idee, hai effettuato una ricerca su Internet. Beh, lascia che te lo dica, hai fatto proprio bene a rivolgerti a me facendo clic sul mio articolo, sono pronto a spiegarti ciò che so sul funzionamento di questo servizio.

Uber è un servizio che, nato negli Stati Uniti, si è diffuso in moltissime città d’Italia ed Europa come servizio alternativo al taxi. Uber, infatti, non è altro che un servizio di car pooling che collega autisti privati partner del servizio agli utenti che hanno bisogno di raggiungere una destinazione, tramite l’apposita applicazione gratuita disponibile su Android e iOS. Sarà proprio tramite l’applicazione che è possibile richiede una corsa, avere informazioni sull’arrivo dell’autista e, una volta arrivato a destinazione, l’importo sarà calcolato automatico e addebitato sul tuo account con la modalità di pagamento da te inserita in fase di prenotazione. Se questa premessa ti ha incuriosito e vuoi scoprire nel dettaglio il funzionamento di Uber, non ti resta che prenderti qualche minuto di tempo libero per leggere con calma questa mia guida; troverai sicuramente una risposta alle tue domande. Sei pronto per iniziare? Sì? Benissimo! Ti auguro una buona lettura.

Come scaricare Uber su Android

Prima di incominciare a entrare nel dettaglio del funzionamento di Uber devi aver scaricato l’applicazione di Uber sul tuo dispositivo Android. Qualora l’app non fosse installata, ti spiego come procedere nelle righe qui di seguito.

Su Android, cerca l’app di Uber all’interno del Google Play Store (il negozio virtuale di Android). L’hai trovata? Benissimo! Adesso fai tap sulla sua icona e poi premi sul pulsante Installa/Accetto in modo tale da avviare il download e l’installazione. Una volta che il download sarà terminato, potrai trovare il pulsante Apri, al posto del pulsante Installa/Accetto. Fai ora tap sul pulsante Apri per avviare l’applicazione di Uber e vederne il funzionamento assieme a me, nelle righe che seguono.

Come scaricare Uber su iOS

Puoi scaricare l’app di Uber anche su iOS. Tutto ciò che devi fare è cercare l’app nel motore di ricerca presente in App Store (lo store virtuale dei dispositivi Apple) e, una volta che l’avrai trovata, dovrai fare tap sulla sua icona. A questo punto, per installarla, premi sul pulsante Ottieni/Installa. Dovrai poi attendere soltanto che il download termini e potrai poi premere sul pulsante Apri per avviarla.

Una volta eseguiti questi passaggi preliminari, sei pronto per incominciare a vedere nel dettaglio il funzionamento del servizio. Attieniti quindi alle indicazioni che sto per darti.

Come registrarsi a Uber

Per incominciare a utilizzare l’applicazione dovrai effettuare la registrazione al servizio, inserendo il tuo numero di telefono nell’apposito campo di testo (assicurati che vi sia selezionato il prefisso di un numero di telefono italiano facendo tap sul simbolo della bandiera e poi sul simbolo della freccia in giù: si aprirà un menu a tendina dove potrai scegliere la nazionalità Italia) o collegandoti utilizzando l’account di un social network a scelta tra Facebook e Google. lUna volta che avrai inserito il numero di telefono, premi sul pulsante con il simbolo della freccia in avanti.

Dovrai poi inserire la password, nel caso in cui tu disponga già di un account al servizio, oppure premere sulla voce Non ho un account per proseguire.

Se hai indicato il tuo numero di telefono dovrai inserire il codice che ti arriverà via SMS nell’apposito campo di testo. Una volta eseguita questa procedura preliminare, dovrai indicare un indirizzo email da utilizzare per la registrazione a Uber. Digitalo quindi nell’apposito campo di testo che vedi a schermo e premi sul pulsante con il simbolo della freccia in avanti per proseguire.

Prosegui poi creando la tua password che ti permetterà di accedere al tuo account. Inseriscila nell’apposito campo di testo (devi creare una password da minimo 5 caratteri) e premi sul pulsante con il simbolo della freccia in avanti per proseguire.

Per ultimo, indica il tuo nome e cognome nell’apposito campo di testo e prosegui con il pulsante con il simbolo della freccia in avanti per proseguire.

Ti troverai così nella schermata iniziale del tutorial e dovrai premere nuovamente sul pulsante con il simbolo della freccia in avanti per proseguire. Consenti l’invio delle notifiche e poi attiva i servizi di localizzazione dal tuo dispositivo e consenti a Uber l’accesso alla stessa.

Come visualizzare il preventivo di una corsa

Una volta che l’applicazione di Uber avrà ottenuto l’accesso alla tua posizione, ti chiederà di indicare eventualmente l’indirizzo di partenza che potrai impostare come Casa e la destinazione che desideri raggiungere tramite il campo di testo Dove si va? Facendo tap su di esso potrai inoltre indicare il luogo di lavoro (ti basterà premere sulla voce Aggiungi Lavoro e indicare l’indirizzo del tuo luogo di lavoro).

Se desideri programmare un viaggio o uno spostamento, puoi premere sul pulsante con il simbolo della macchina e dell’orologio che trovi in corrispondenza del campo di testo al centro. Facendo tap sul pulsante in questione potrai pianificare una corsa, indicando ora e orario da te desiderato. Conferma poi i dati indicati premendo sul pulsante Scegli l’orario di partenza.

Come opzione aggiuntiva vi è la voce Imposta posizione sulla mappa; potrai così indicare manualmente l’indirizzo della destinazione da raggiungere. Ti consiglio inoltre di premere sulla voce Mostra le posizioni dei prossimi eventi. In questo modo, tramite la schermata successiva, potrai collegare il tuo calendario all’applicazione di Uber, potendo visualizzare sulla mappa le destinazioni dei tuoi prossimi eventi.

Una volta che avrai indicato la posizione di partenza e la destinazione di arrivo, visualizzerai sulla mappa il percorso stabilito dall’autista di Uber e il relativo tempo di percorrenza per arrivare a destinazione. Ti verranno poi indicate le auto disponibili, tra quelle più utilizzate e il costo del percorso che varia a seconda dell’auto richiesta.

Puoi eseguire tu stesso una simulazione ai fini di testare il funzionamento dell’applicazione e valutare il costo del percorso. Nella prova da me effettuata, i prezzi sembrano essere più o meno in linea con i più tradizionali servizi di taxi.

Giusto per farti un esempio, richiedendo un preventivo per un’auto che, dalla periferia di Milano arrivi all’aeroporto di Linate (visto che risulta quello più vicino da raggiungere) il costo di Uber si aggira intorno ai 35/40 euro, mentre il costo di un servizio di Taxi per la stessa destinazione viene a costare in media sui 30/35 euro. I prezzi variano inoltre in base all’orario in cui si effettua la prenotazione: il traffico non è sempre uguale e, per arrivare alla destinazione in orari di punta, il tempo di percorrenza potrebbe aumentare e, di conseguenza, anche il prezzo.

Per prenotare una corsa dovrai poi indicare l’auto da te richiesta tra quelle presenti nel menu Le più utilizzate. Nella prova da me effettuata sono state indicati i seguenti veicoli come disponibili:

  • Uber Black: la corsa viene effettuata con l’auto standard di Uber che ospita da 1 a 4 persone;
  • Uber Lux: la corsa viene effettuata con un’auto elegante che ospita fino a 4 persone per un viaggio in prima classe;
  • Uber Van: scegliendo questa opzione si potrà prenotare un’auto più spaziosa che è in grado di ospitare fino a 6 persone.

Come prenotare una corsa con Uber

Una volta che avrai visualizzato il preventivo del percorso e scelto l’auto con il quale desideri viaggiare, premi sul pulsante di conferma che trovi sotto la schermata del preventivo. Dovrai poi specificare e confermare ancora una volta il punto di partenza, premere sul pulsante Conferma punto di partenza per poi andare ad aggiungere un metodo di pagamento. Per eseguire quest’ultima operazione, premi sul pulsante Aggiungi Pagamento.

Nella schermata successiva potrai indicare tutti i dati richiesti, scegliendo tra le voci Carta di credito o di debito e PayPal. Scegliendo l’opzione Carta di credito o di debito dovrai indicare tutti i dati relativi alla tua carta di credito negli appositi campi di testo (numero di carta, data di scadenza, CCV e Paese), confermandoli e salvando poi gli stessi nell’applicazione tramite il pulsante Salva.

Nel caso invece in cui decidessi di pagare tramite account Paypal, dovrai effettuare il login allo stesso nella schermata successiva, indicando l’email e la password di accesso e premendo poi sul pulsante Accedi.

Come avviene con le corse tramite Taxi, anche tramite Uber ti verranno fornite informazioni precise sull’auto che verrà a prenderti: sarà in questo modo molto facile individuare l’auto di Uber. Durante il viaggio l’autista avrà già a disposizione tutte le informazioni sul percorso e non sarà necessario fornire indicazioni stradali.

Una volta arrivati a destinazione non bisognerà pagare la corsa in contanti: il prezzo della stessa verrà addebitato sul conto inserito nell’applicazione.

Come ricevere un codice sconto per Uber

Una funzionalità di Uber molto interessante di cui voglio parlarti riguarda la possibilità di poter utilizzare a un prezzo ridotto Uber, ottenendo uno sconto sul prezzo della prima corsa. Tale sconto è ottenibile invitando gli amici a registrarsi all’applicazione; dopo che questi avranno completato la loro prima corsa, tu potrai ricevere una corsa gratuita del valore massimo di 10 euro. Questi sconti vengono applicati immediatamente nell’applicazione e potrai usufruirne entro 90 giorni dalla data di emissione.

Per effettuare la procedura di invito per gli amici, premi sul pulsante con il simbolo del menu (tre linee orizzontali) e poi, dal menu che vedrai a schermo, premi sulla voce Corse gratuite. Nella schermata successiva, potrai vedere il tuo codice invio e premere sul pulsante Invita i tuoi amici.

Nella schermata seguente, potrai scegliere i contatti da invitare tramite la tua rubrica telefonica. Per farlo, premi sul pulsante Collega Contatti. Una volta che visualizzerai l’elenco dei contatti, scegli la persona da invitare dalla lista facendo tap su sul nome e premi poi sul pulsante Invita Amici.