Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come installare una parabola satellitare

di

Vivi in una zona dove il segnale terrestre è quasi assente e quindi fai fatica a vedere i canali TV con la tua antenna sul tetto? Oppure vorresti vedere i canali TV di un'altra nazione comodamente dalla tua TV in salotto? Beh, qualunque sia la tua situazione, in questo momento hai cercato sul Web come installare una parabola satellitare e di conseguenza sei finito su questa pagina del mio blog.

In questo articolo ti illustrerò infatti le procedure fondamentali da seguire per installare una parabola satellitare, ad ogni modo, tieni presente che dovrai avere sempre anche un decoder satellitare collegato alla tua TV per decodificare il segnale captato dalla parabola oppure una smart card tivùsat da inserire nella tua TV. Inoltre, ci tengo a dirti che l'installazione della parabola è un'operazione non semplicissima da portare a termine, soprattutto se non si è esperti del settore. Proprio per questo motivo il mio consiglio è in linea generale quello di contattare un elettricista, un'antennista o comunque un tecnico specializzato.

Detto tutto ciò, direi che possiamo ora passare alla parte pratica della guida. Prenditi tutto il tempo che ritieni necessario e prosegui pure nella lettura delle righe successive. Arrivati a questo punto, a me non resta altro che augurarti un buon proseguimento e buon lavoro!

Indice

Come installare una parabola fai da te

In questa parte andremo ora a vedere insieme come installare una parabola fai da te. Tuttavia, come ti ho già accennato, non si tratta di un'operazione alla portata di chiunque e quindi, se non sai bene come muoverti, ti consiglio di contattare un tecnico specializzato. Detto ciò, se vuoi comunque provare a cimentarti in questo lavoro, continua pure a leggere tutti i consigli che ho da darti sull'argomento.

Scegliere il posto giusto

parabola

La prima cosa da fare è sicuramente quella di scegliere il posto giusto in cui installare la parabola satellitare. Ti stai chiedendo cosa si intende per “posto giusto”? Ebbene, devi sapere che le parabole satellitari in Europa devono essere puntate verso Sud e questo perché i satelliti da cui arrivano i segnali TV si trovano proprio a Sud rispetto all'Europa. Inoltre, accertati che nel punto in cui desideri installare la parabola, non ci siano altri edifici, alberi o qualsiasi altra cosa che possa ostacolare la ricezione del segnale.

Per quanto riguarda l'altezza, non ci sono in realtà particolari accorgimenti da prendere: la parabola può infatti essere installata su un balcone, su un muro esterno o anche su un tetto. Assicurati, però, che regolamenti e leggi locali ti permettano di installare la parabola nel punto da te individuato, soprattutto se vivi in un condominio.

Inoltre, cerca di calcolare in modo più o meno preciso la distanza che intercorre tra la parabola satellitare e il decoder satellitare o il tuo televisore. Questo perché dovrai poi acquistare anche un cavo coassiale abbastanza lungo che sia in grado di fare tutto il percorso.

deleyCON 30m Cavo Coassiale SAT HQ 130dB con Schermatura Quattro DVB-S...
Vedi offerta su Amazon

Naturalmente, devi pensare anche al percorso da far fare al cavo per raggiungere il tuo impianto domestico. Potresti decidere di fare un piccolo foro nel muro dall'esterno dell'abitazione fino all'interno e farvi passare il cavo coassiale e dopodiché potresti legare il cavo con un fermacavo da muro lungo tutto il perimetro della stanza per non farlo penzolare. In alcuni punti potresti poi posizionare delle canaline per nascondere il cavo. In ogni caso, cerca di evitare curve a 90 gradi al fine di non rovinare il cavo.

Fissare la parabola e collegare i cavi

parabola

Una volta che hai individuato il posto ideale e hai capito come far passare il cavo, assicurati che la parabola sia abbastanza libera da ostacoli nelle sue immediate vicinanze e che sia quindi possibile ruotarla. Questo perché, una volta montata, poi dovrai puntarla in modo preciso verso la direzione del satellite e in quella fase dovrai essere in grado di muovere la parabola leggermente.

A questo punto, devi reperire il supporto a muro o la piastra della parabola che, con tutta probabilità, trovi in dotazione nella confezione assieme alla parabola stessa. Dopodiché devi procedere con il fissaggio della parabola facendo dei fori con un trapano, mettendo dei tasselli e posizionando delle viti all'interno dei tasselli. Delle chiavi o dei cacciaviti ti torneranno poi estremamente utili per fissare e stringere la parabola al suo supporto, dopo averla puntata in modo corretto.

Fatto ciò, devi ora collegare la parte più importante della parabola e quindi l'asta che regge il convertitore LNB (Low Noise Block downconverter), ovvero lo strumento che cattura le onde elettromagnetiche trasmesse dalla parabola.

Adesso, non ti resta altro che collegare i cavi che vanno dalla parabola al tuo impianto domestico. Molto spesso, però, potresti ritrovarti con un cavo coassiale senza connettori alle due estremità e nello specifico senza connettori F, questo perché generalmente il cavo coassiale viene venduto con un kit di connettori da collegare in autonomia.

Con questo in mente, come ti ho già detto prima, cerca di misurare la distanza che deve percorrere il cavo e taglia il cavo della misura giusta, lasciando magari un po' di margine in più per non essere troppo tirato. A questo punto, procedi alla spelatura delle due estremità del cavo e in questa fase potresti semplicemente usare una pinza spelafili o anche delle forbici da elettricista. Calcola ora circa 1 cm di lunghezza e togli via tutta la guaina esterna, fino a quando non riesci a esporre la lamina metallica che trovi al suo interno.

Beta 1149F Pinza Spelacavi Frontale, Colore: Nero/arancione
Vedi offerta su Amazon
Relota Pinza Spelafili Automatica, Pinza a Crimpare 200mm, Pinze Spela...
Vedi offerta su Amazon

Prendi ora i due connettori F e avvitali per bene su entrambe le estremità del cavo che hai appena spelato. In questa parte assicurati che la lamina metallica all'interno del cavo sia a contatto con il foro centrale del connettore F. Arrivato a questo punto, collega un'estremità del cavo al convertitore LNB presente sulla parabola e l'altra estremità del cavo collegala al decoder satellitare o direttamente al televisore (se quest'ultimo è dotato di tecnologia DVB-S2) facendo passare il cavo attraverso il percorso che hai già precedentemente stabilito. In genere gli attacchi sul decoder o sul televisore si chiamano SAT-IN o LNB-IN.

Puntare la parabola

parabola

Ora, è arrivato il momento di puntare la parabola in direzione del satellite che trasmette i segnali TV. I segnali TV di praticamente tutti canali in Italia e anche dei canali Sky, arrivano dal satellite HOT BIRD 13E che, come già detto, si trova in direzione Sud rispetto all'Europa.

Ad ogni modo, per conoscere la giusta inclinazione da dare alla tua parabola, ti devi avvalere di uno strumento chiamato Sat Finder che, oltre a integrare una bussola, è in grado di indicarti la regolazione azimut, la regolazione dell'elevazione e dell'inclinazione da dare alla parabola, in base al punto in cui ti trovi tu.

GT MEIDA V8 Finder2 Sat Finder Rilevatori di satellite TV satellitare ...
Vedi offerta su Amazon
GT MEIDA V8 Finder Pro Sat Finder Rilevatori di satellite TV satellita...
Vedi offerta su Amazon

Se ti stai però ora chiedendo come installare una parabola senza strumento e quindi senza Sat Finder, sono felice di informarti che esistono diverse applicazioni e siti Internet che svolgono le stesse funzioni di un Sat Finder, ma ovviamente in modo meno preciso.

Un'ottima app che potresti utilizzare a tale scopo si chiama DishPointer ed è disponibile per Android (anche su store alternativi) e per iOS/iPadOS. Tramite DishPointer puoi selezionare qual è il satellite sul quale devi puntare e poi l'app ti aiuterà nel puntamento della parabola, mostrandoti sullo schermo la direzione e l'inclinazione giusta da dare alla parabola. Ovviamente, è uno strumento utile, ma non tanto professionale quanto un Sat Finder.

Comunque sia, se vuoi avere maggiori informazioni su come puntare la parabola satellitare, allora dai pure una lettura alla guida sul mio blog che ti ho appena indicato che è tutta incentrata su questo argomento. Infine, ti rammento che se hai riscontrato qualche problema nelle fasi d'installazione della tua parabola oppure se pensi che sia un'operazione troppo complicata, allora ti consiglio di contattare un tecnico specializzato.

In qualità di affiliati Amazon, riceviamo un guadagno dagli acquisti idonei effettuati tramite i link presenti sul nostro sito.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.