Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Come leggere NTFS su Mac

di

Hai comprato da poco il tuo primo Mac, ne sei molto soddisfatto ma hai dei problemi con alcune chiavette USB che funzionano tutt’ora perfettamente sul tuo PC Windows: vengono caricate in modalità di sola lettura, cioè puoi vedere i file che sono conservati su di esse ma non puoi né modificarli né puoi crearne di nuovi.

Non ti preoccupare, il tuo Mac non è rotto. Quasi sicuramente le chiavette che stai tentando di usare sono formattate con il file system NTFS di Windows che non è supportato pienamente da macOS e quindi viene caricato in modalità di sola lettura. Questo significa che bisogna rinunciare a usare quei dispositivi su Mac o che bisogna formattarli cancellando completamente il loro contenuto? Assolutamente no!

Per fortuna esistono dei software di terze parti che, una volta installati sul computer, permettono di leggere NTFS su Mac e di scrivere dati sulle unità formattate con questo file system in maniera illimitata, proprio come accade su Windows. Di programmi di questo genere ne esistono diversi, sia gratuiti che a pagamento. Purtroppo, però, quelli gratuiti non sono più supportati in maniera attiva e funzionano in maniera abbastanza altalenante (bisogna “smanettare” un po’ per installarli e le loro prestazioni in lettura e scrittura non sono eccezionali). Per maggiori informazioni continua a leggere.

Come scrivere NTFS su Mac gratis

Se non fai un uso massiccio delle chiavette USB o degli hard disk formattati in NTFS puoi ricorrere al software gratuito NTFS–3G che abilita la scrittura sui drive NTFS ma non consente di sfruttare appieno la velocità di trasferimento dei dati su USB 3.0. Se hai bisogno di lavorare con file molto “pesanti” su dischi formattati in NTFS non è proprio il massimo della vita, insomma. Per funzionare, NTFS–3G ha bisogno di due software di supporto (sempre gratuiti) che si chiamano OSXFUSE e FUSE Wait. Installali seguendo le indicazioni che sto per darti e non dovresti incontrare problemi.

Le applicazioni di cui sto per parlarti funzionano anche sulle versioni più recenti di macOS, compreso El Capitan, ma per installarle occorre disabilitare temporaneamente la System Integrity Protection, una funzione di macOS che impedisce la modifica dei file di sistema. La disattivazione di questa funzione è altamente sconsigliata, ma se fatta per un lasso di tempo limitato e per installare software di sicura affidabilità, si può fare.

Altra cosa importante da sapere è che alcuni di questi software non sono più sviluppati attivamente, quindi più si va avanti con il tempo e più problemi ci saranno nel loro utilizzo (a meno che gli sviluppatori non provvedano ad aggiornarli nuovamente). Insomma, utilizzali solo se te la senti di “smanettare” un po’ e non devi usare unità NTFS per scopi lavorativi: il rischio di malfunzionamenti o prestazioni insufficienti in fase di trasferimento dei dati è alto. Poi non dirmi che non ti avevo avvertito!

Allora, te la senti di andare avanti? Bene, allora provvedi a riavviare il tuo Mac in modalità di ripristino (tenendo premuta la combinazione di tasti cmd+r durante l’accensione), attendi che compaia la schermata di Recovery di macOS e apri il Terminale selezionando l’apposita voce dal menu Utility che si trova in alto a sinistra. Nella schermata che si apre, digita il comando csrutil disable, premi il tasto Invio sulla tastiera del tuo Mac e riavvia il computer.

Come leggere NTFS su Mac

A questo punto, attendi che venga avviato normalmente macOS (che a questo punto sarà sprovvisto della  System Integrity Protection) e procedi all’installazione di OSXFUSE, NTFS-3G e FUSE Wait in base alle indicazioni che trovi di seguito.

1. Scarica OSXFUSE sul tuo Mac collegandoti al suo sito Internet ufficiale e cliccando sulla prima icona situata sotto la voce Stable Releases (nella colonna di destra). A download completato, apri il pacchetto osxfuse–xx.dmg e avvia il file Install OSXFUSE x.x contenuto al suo interno, dopodiché clicca sul pulsante Continua per due volte consecutive e accetta le condizioni di utilizzo dell’applicazione. Successivamente, apponi il segno di spunta accanto alla voce MacFUSE Compatibility layer, premi i bottoni Continua e Installa e fornisci la password del tuo account utente su macOS per completare il setup.

Come leggere NTFS su Mac

2. Scarica NTFS–3G sul tuo Mac collegandoti al suo sito Internet e cliccando sul primo link collocato sotto la voce Download (es. NTFS–3G for Mac OS X 2010.10.2). A download completato, apri il pacchetto ntfs–3g–2010.10.2-macosx.dmg e avvia il file Install NTFS–3G contenuto al suo interno facendo click destro sulla sua icona e selezionando la voce Apri dal menu che compare. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante OK, poi su Continua tre volte consecutive, Agree e Installa. Per concludere, digita la password del tuo account utente su macOS, apponi il segno di spunta accanto alla voce No caching, premi ancora una volta il bottone Continua e, dopo aver digitato nuovamente la password del tuo account utente, chiudi la finestra del setup (non devi riavviare il computer). Se ti compare un errore che ti dice che l’installazione è fallita, ignoralo e chiudi la finestra, il software è stato installato lo stesso.

Come leggere NTFS su Mac

3. In ultimo, scarica FUSE Wait collegandoti al sito del software e cliccando sul collegamento fuse_wait–1.1.pkg. A scaricamento completato avvia il pacchetto appena scaricato, fai click sul pulsante Continua per due volte consecutive, dopodiché premi i bottoni Accetta e Installa, fornisci la password del tuo account utente su macOS e il gioco è fatto.

Come leggere NTFS su Mac

Missione compiuta! Adesso riavvia il tuo Mac in modalità di ripristino (tenendo premuto cmd+r durante la fase di accensione) e attiva nuovamente la System Integrity Protection aprendo il Terminale dal menu Utility e digitando il comando csrutil enable. Ad operazione completata, riavvia il Mac e al nuovo accesso a macOS dovresti essere in grado di scrivere dati su tutti i drive formattati in NTFS.

Se quando colleghi i tuoi drive NTFS al Mac, compare un messaggio di errore, clicca sul pulsante Force ed entro qualche secondo il dispositivo dovrebbe essere “montato” in maniera corretta.

Come leggere NTFS su Mac

Nota: in caso di problemi e/o di prestazioni insoddisfacenti, puoi disinstallare OSXFUSE, NTFS-3G e FUSE Wait andando in Preferenze di sistema, selezionando le loro icone e cliccando sul pulsante di disinstallazione. Se il pulsante non risulta cliccabile, seleziona l’icona del lucchetto che si trova in basso a sinistra e digita la password del tuo account utente su macOS. NTFS-3G può essere anche solo disabilitato, cliccando sul pulsante Disable (se vuoi solo disattivarlo in maniera temporanea, non disinstallare gli altri due software).

Al termine della disinstallazione delle tre applicazioni, rimuovi le loro icone da Preferenze di sistema facendo click destro su queste ultime e selezionando la voce Rimuovi pannello preferenze dal menu che si apre.

Se provando a disinstallare NTFS-3G visualizzi un messaggio d’errore, apri il terminale, dai i comandi cd /System/Library/Filesystems/ntfs-3g.fs/Supportsudo touch Archive.bom e prova nuovamente a disinstallare il software da Preferenze di sistema.

Come scrivere NTFS su Mac al massimo della velocità

Se hai bisogno di una soluzione più stabile, completa e facile da usare per leggere NTFS su Mac (oltre che scrivere dati sui drive formattati con il file system di Windows), ti consiglio di provare Paragon NTFS for Mac. Si tratta di un software a pagamento che non richiede alcuno “smanettamento” per funzionare, è perfettamente compatibile con le versioni più recenti di macOS e assicura ottime prestazioni in lettura e scrittura. Costa circa 18 euro, ma è disponibile in una versione di prova gratuita che permette di testarne tutte le potenzialità per 10 giorni.

Per scaricare la trial di Paragon NTFS for Mac sul tuo computer, collegati al sito Internet del programma e clicca sul pulsante Download. A scaricamento completato, apri il pacchetto dmg di Paragon NTFS for Mac e fai doppio click sull’icona Installa Paragon NTFS for Mac contenuta al suo interno.

Nella finestra che si apre, premi i bottoni Continua e Accetto, fornisci la password del tuo account utente su macOS e clicca prima su Successiva per due volte consecutive e poi su Riavvia per riavviare il Mac e godere appieno delle funzioni di Paragon NTFS for Mac.

Come leggere NTFS su Mac gratis

Ora puoi leggere e scrivere i tuoi drive NTFS proprio come accade su Windows. Inoltre, aprendo Preferenze di sistema, selezionando l’icona di Paragon e attivando la scheda Volumi potrai formattare chiavette e hard disk collegate al Mac direttamente in NTFS. Cosa vuoi di più?!

Se al termine della trial vuoi disinstallare Paragon, apri Preferenze di sistema, clicca sull’icona del software, seleziona la scheda impostazioni e pigia sul pulsante Disinstalla che si trova nella schermata che si apre. Come soluzioni alternative ti consiglio Tuxera NTFS, un altro software a pagamento che può essere provato gratis per un periodo di tempo limitato (15 giorni).