Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere il tasto Condividi su Facebook

di

Hai un sito Web, vorresti implementare il tasto di condivisione su Facebook all’interno di quest’ultimo ma non sai come fare? Hai notato che alcuni post su Facebook non hanno il tasto di condivisione e vorresti sapere come riattivarlo? Se queste sono alcune delle domande che ti stai ponendo, sarei contento di sapere che sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Nella guida di oggi, infatti, ti illustrerò come mettere il tasto Condividi su Facebook, in modo da permette ai visitatori del tuo sito Web di condividere sul proprio profilo Facebook i contenuti che pubblichi. Ti indicherò, quindi, come eseguire quest’operazione manualmente, tramite il plugin sviluppato da Facebook, oppure usando quelli di terze parti, disponibili sui più famosi CMS, ad esempio WordPress. Inoltre, nel caso in cui volessi, invece, abilitare il pulsante di condivisione sui post di Facebook, in quanto non più visibile, ti suggerirò alcuni consigli utili per risolvere l’inconveniente.

So bene che sei curioso di scoprire tutti i consigli che ho scritto in questa mia guida per implementare il tasto di condivisione di Facebook. Cosa ne pensi, allora, di passare subito all’azione? Dai, siediti bello comodo e dedicami soltanto alcuni minuti del tuo tempo per consultare questo mio tutorial. Sono sicuro che non te ne pentirai! Sei pronto per iniziare? Sì? Bene: a me non resta altro che augurarti una buona lettura!

 Indice

Mettere il tasto “Condividi su Facebook”

Se vuoi implementare il tasto Condividi su Facebook su una pagina HTML o un sito Web dinamico in PHP, è possibile eseguire quest’operazione tramite il plugin ufficiale di Facebook. Nei prossimi capitoli, ti illustrerò come aggiungere questo pulsante su un sito Web, tramite una procedura guidata passo passo.

Creare un’ID app

La prima operazione da effettuare è quella di creare un’applicazione per Facebook tramite la sezione Developers del social network. Collegati, quindi, a questa pagina Web ed esegui il login con il tuo account Facebook. Se non ne possiedi uno, puoi crearlo tramite i consigli che ti ho indicato in questa mia guida.

Una volta raggiunta la sezione Developers di Facebook, fai clic sul pulsante Accedi, situato in alto a destra, per eseguire il login con il tuo account. Se hai già effettuato l’accesso a Facebook sul browser che stai utilizzando, fai direttamente clic sulla voce Le mie app, situata in alto a destra, e premi sulla dicitura Aggiungi una nuova app, nel riquadro che visualizzi.

Arrivato a questo punto, nella schermata che ti viene mostrata, digita un nome di tua fantasia da assegnare all’app, tramite la casella di testo Nome visualizzato. Verifica poi che l’indirizzo email indicato nella casella sottostante sia corretto e premi sul tasto Crea ID app. Completa poi il controllo di sicurezza tramite il codice CAPTCHA e premi sul tasto Invia.

Se hai eseguito correttamente le operazioni che ti ho indicato nelle righe precedenti, verrai indirizzato in una sezione relativa alle impostazioni dell’app appena creata. Nella barra laterale di sinistra, fai clic sulle voci Impostazioni > Di base e scorri la pagina, fino a individuare il tasto Aggiungi piattaforma.

Premi, ora, il pulsante in questione e seleziona la categoria Sito Web. Nella casella di testo URL del sito, digita il dominio del sito Web sul quale desideri implementare il pulsante Condividi su Facebook. Fatto ciò, nella casella URL della Normativa sulla privacy, inserisci il link alla pagina Web sul tuo sito Internet che contiene l’informativa sul trattamento dei dati personali.

A questo punto, nel menu a tendina Categoria, imposta la voce Social network e appuntamenti oppure una qualsiasi altra voce che rispecchia l’uso che avrà l’app nei confronti degli utenti. Dopodiché premi sul tasto Salva modifiche, situato in basso, per confermare le modifiche.

Prima di procedere al capitolo successivo, è importante che tu renda pubblica l’applicazione appena creata. Sposta, quindi, la levetta da No a , in corrispondenza della voce Stato: in fase di sviluppo, e premi sul tasto Conferma nel riquadro che ti viene mostrato. Così facendo, l’applicazione sarà online pronta per essere utilizzata per generare il codice del pulsante Condividi su Facebook.

Generare il codice

Adesso che hai ottenuto un ID app, il prossimo passo che devi compiere è quello di generare il codice del tasto Condividi su Facebook. Per farlo, raggiungi innanzitutto la pagina Web Plug-in social del sito Internet Developers di Facebook e scorrila fino a individuare la sezione Configuratore del pulsante Condividi.

Nel campo di testo URL per condividere, inserisci l’URL del sito Web o della pagina Facebook che vuoi che venga condivisa quando l’utente esegue il clic sul tasto. Personalizza poi il pulsante utilizzando i menu a tendina a fianco delle diciture Layout e Dimensioni pulsante, utili rispettivamente per modificare l’aspetto e le dimensioni del tasto Condividi su Facebook.

Quando hai finito di configurare il pulsante, premi sul tasto Ottieni il codice, per visualizzare una schermata con all’interno il codice da implementare sul sito Web. Puoi scegliere di utilizzare il codice con l’SDK JavaScript di Facebook oppure quello via iFrame, facendo clic sulle rispettive schede in alto. Scegliere un tipo di codice rispetto a un altro dipende dalle proprie necessità.

Nel caso in cui volessi utilizzare il codice JavaScript, dai menu a tendina, seleziona l’ID dell’app Facebook precedentemente creata e la lingua di visualizzazione del pulsante.

Implementare il codice su un sito Web

Implementare il codice del pulsante Condividi su Facebook è un’operazione abbastanza semplice: quello che devi fare è copiare all’interno di una pagina Web il codice che ti è stato mostrato attraverso le procedure illustrate in precedenza.

Per fare ciò, individua la pagina del tuo sito su cui vuoi implementare il pulsante Condividi su Facebook. Se il tuo sito Web è un CMS, probabilmente ha integrato un editor avanzato per le modifiche delle pagine; in caso contrario, esegui il download del file .PHP relativo alle pagine Web della stessa tipologia su cui implementare il codice (ad esempio posts.php). Se il tuo sito Web è, invece, statico (HTML), scarica dal server il file .HTML per apportarne la modifica.

In linea generale, nel pannello di configurazione del server su cui è ospitato il sito Web, è presente uno strumento integrato per la modifica online dei file HTML o PHP, senza che sia necessario effettuarne il download. In alternativa, puoi consultare questa mia guida per scoprire gli strumenti che permettono la modifica dei file HTML o PHP oppure quest’altra, per scoprire i software FTP per il download e l’upload dei file sul server.

Adesso che stai effettuando la modifica della pagina Web, è il momento d’implementare il codice del pulsante Condividi su Facebook. Il codice iFrame è quello più semplice da aggiungere, in quanto va inserito nella pagina Web nel punto in cui vuoi che venga visualizzato.

Per quanto riguarda, invece, il codice con SDK JavaScript, bisogna prima copiare il testo presente nel riquadro Step 2 e incollarlo nella pagina Web proprio sotto la tag <body> di apertura. Successivamente, è necessario copiare il codice presente nella sezione Step 3 e incollarlo nella pagina Web nel punto in cui vuoi che sia mostrato. Non conosci la struttura di una pagina Web? In questo caso ti consiglio di leggere la mia guida dedicata a quest’argomento.

Fatto ciò, salva la modifica appena effettuata e, nel caso in cui avessi scaricato il file HTML o PHP, caricalo su server, sovrascrivendo quello già presente. Non resta che raggiungere l’URL della pagina appena modificata per visualizzare il pulsante Condividi su Facebook.

Plugin per mettere il tasto “Condividi su Facebook”

Se utilizzi un CMS, come ad esempio WordPress, puoi installare uno dei tanti plugin per la condivisione sui social network, senza che sia necessario modificare le pagine Web manualmente. Nei prossimi paragrafi, ti illustrerò alcuni plugin che potrebbero fare al caso tuo, in base al CMS che hai utilizzato per realizzare il tuo sito Web.

WPUpper Share Buttons (WordPress)

Uno tra i plugin gratuiti che puoi installare su WordPress, per permettere agli utenti di condividere i contenuti del tuo sito Web sui social network, è WPUpper Share Buttons. Questo plugin è disponibile gratuitamente al download dal repository ufficiale di WordPress.

Per eseguire la sua installazione, collegati al pannello di amministrazione del tuo sito Web, che generalmente dovrebbe trovarsi all’URL https://tuosito.estensione/wp-admin/. Esegui, quindi, il login con le credenziali del tuo account d’amministrazione e, nella barra laterale di sinistra, seleziona le voci Plugin > Aggiungi nuovo.

Nella casella del motore di ricerca situata nell’angolo in alto a destra, digita i termini wpupper share buttons. Nel corrispondente risultato di ricerca, fai clic sul pulsante Installa ora, attendi qualche istante e premi poi sul tasto Attiva. Così facendo, verrà immediatamente installato e attivato il plugin sul tuo sito Web.

Missione compiuta! WPUpper Share Buttons è già funzionante e visibile sul tuo sito Web con le impostazioni di default. Se vuoi personalizzarle, fai clic sulla voce WPUpper Share, situata nella barra laterale di sinistra. A questo punto, modifica le diverse impostazioni presenti nella scheda General.

Innanzitutto scegli dove dev’essere visibile il plugin, facendo clic sui diversi pulsanti Page home (la homepage), Archive/Category (l’archivio di WordPress e le pagine sulle categorie), Pagine e Single (cioè i post degli articoli). Indica se vuoi poi visualizzarlo prima o dopo il testo di una pagina Web.

A questo punto, seleziona i social network che vuoi implementare, tra cui anche Facebook e imposta, tramite i parametri che seguono, le dimensioni, i colori dell’icona del social network e le ulteriori informazioni che il pulsante deve incorporare, come ad esempio il numero di condivisioni. Premi poi sul tasto Aggiorna, in basso, per confermare le modifiche.

Altri plugin per mettere il tasto Condividi su Facebook

Oltre al plugin di cui ti ho parlato nel capitolo precedente, ce ne sono diversi altri che possono aiutarti a raggiungere questo obiettivo. Nelle prossime righe, ti illustrerò alcuni addon che puoi aggiungere al tuo CMS per abilitare la condivisione su Facebook dei contenuti pubblicati sul tuo sito Web.

  • WP Social Sharing (WordPress) – tra i plugin gratuiti di WordPress, questo è uno tra quelli più leggeri in termini di prestazioni del server. Supporta i principali social network, tra cui Facebook, e utilizza il codice CSS3 per generare i pulsanti di condivisione. Può essere abilitato di default su pagine o articoli oppure può essere inserito manualmente nei diversi contenuti, tramite shortcode.
  • Fast Social Share (Joomla) – è un plugin gratuito per Joomla che permette di abilitare la condivisione dei contenuti pubblicati sul proprio sito Web. Le impostazioni di default di Fast Social Share permettono immediatamente di abilitare la condivisione sui social network, ma è possibile personalizzarle, potendo modificare colori e dimensioni delle icone.
  • Social Media Share (Drupal) – è un modulo per Drupal che permette di abilitare alcuni servizi di condivisione verso i social media più famosi, come ad esempio Facebook. Il modulo richiede una configurazione preliminare per funzionare in modo corretto.

Attivare il tasto “Condividi” su Facebook

Quando pubblichi qualcosa sul tuo profilo Facebook, è possibile che gli altri utenti non abbiano la possibilità di condividerlo sulla propria bacheca, in quanto il pulsante Condividi è disabilitato. Ciò accade a causa delle impostazioni sulla privacy del post.

I post pubblicati verso gli Amici o verso liste ristrette di amici, cioè quelle personalizzate, disabilitano il tasto Condividi su Facebook. Per riattivarlo, bisogna configurare in modo corretto la privacy del post.

Accedi, quindi, al tuo profilo Facebook e fai clic sulla casella di testo A cosa stai pensando, per scrivere un nuovo post. Adesso, fai clic sul menu a tendina a fianco la dicitura Sezione Notizie, e premi sulle diciture Altro > Mostra tutto, nel riquadro che ti viene mostrato.

Arrivato a questo punto, seleziona la voce Personalizzata e, nel campo di testo Queste persone o liste, digita o seleziona la tag Amici degli amici. In alternativa, puoi impostare la privacy su Tutti, in modo da rendere il post pubblico. Così facendo, il tasto Condividi verrà nuovamente visualizzato agli utenti di Facebook.

Se il post è già stato pubblicato, invece, individualo nella tua bacheca e fai clic sull’icona presente a fianco la data e l’ora di pubblicazione. Nel riquadro che ti viene mostrato, imposta la privacy secondo quanto ti ho indicato nelle righe precedenti.

Un post pubblicato può in ogni caso essere condiviso dagli altri utenti, copiandone l’URL e pubblicandolo poi sulla propria bacheca. Questa procedura però è vincolata dalle impostazioni sulla privacy del proprietario. In tal caso, forzandone la condivisione tramite questa pratica, il post risulterà comunque non visibile agli utenti al di fuori della cerchia di utenti con cui era stato condiviso originariamente.