Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere l’orologio sul desktop

di

Dopo aver lasciato per un intero pomeriggio il PC nelle mani del tuo pestifero fratellino ti sei accorto che l’orologio, precedentemente in bella vista sulla taskbar di Windows, è sparito? Non preoccuparti, nulla di rotto! Molto probabilmente “qualcuno” ha giocherellato con le impostazioni del sistema disattivandone la visualizzazione. La cosa, quindi, è risolvibile e se vuoi posso spiegarti io in che modo.

Ti va? Si? Grandioso. Allora posizionati bello comodo e inizia subito a concentrarti sulla lettura di questo mio tutorial dedicato giust’appunto a come mettere l’orologio sul desktop. Vedrai che nel giro di pochi minuti riuscirai a far fronte alla cosa.

Come dici? Non hai un PC Windows ma un Mac? No problem, posso indicarti come procedere anche in tal caso e, per completezza d’informazione, provvederò altresì a segnalarti delle interessanti risorse di terze parti utili allo scopo. Per saperne di più, prosegui pure nella lettura. Buon “lavoro”!

Indice

Mettere l’orologio sul desktop di Windows

Se quello che stai usando è un PC con su installato Windows, per poter mettere l’orologio sul desktop ti basta seguire le semplici istruzioni sul da farsi che trovi qui sotto.

Ti anticipo subito che, area di notifica a parte (ovvero sulla taskbar), puoi visualizzare l’orologio nel menu Start e anche sotto forma di gadget da avere sempre a portata di mouse. Come anticipato, ci sono anche delle ottime risorse di sviluppatori terzi a cui puoi fare riferimento. A te la scelta!

Area di notifica

Come mettere l'orologio sul desktop

Ti interessa capire come rendere visibile l’orologio nell’area di notifica di Windows, vale a dire la sezione in fondo a destra della barra delle applicazioni in cui sono raggruppate le icone relative alla connettività, al volume e via discorrendo? Allora, a seconda della versione di Windows che stai usando, attieniti alle istruzioni sul da farsi che trovi qui di seguito.

  • Su Windows 10 – fai clic destro sulla taskbar, seleziona la voce Impostazioni barra delle applicazioni dal menu che si apre e clicca sulla dicitura Attiva o disattiva icone di sistema nella parte destra della nuova finestra visualizzata. Porta quindi su Attivato l’interruttore che trovi accanto alla dicitura Orologio. Le modifiche apportate saranno immediatamente applicate.
  • Su Windows 8, 7 e Vista – fai clic destro sulla taskbar, scegli Proprietà dal menu che si apre e clicca sul pulsante Personalizza che trovi accanto alla voce Area di notifica nella finestra che si è aperta su schermo. Successivamente fai clic sulla voce Attiva o disattiva icone di sistema presente nella parte in basso della nuova finestra che si è aperta e seleziona l’opzione Attivo dal menu a tendina sottostante la voce Orologio. Dopodiché pigia sul pulsante OK per confermare i cambiamenti.

Come mettere l'orologio sul desktop

Ecco fatto! Adesso l’orologio è nuovamente visibile nell’area di notifica della taskbar e facendoci clic sopra puoi anche visualizzarlo in formato esteso, con tanto di calendario al seguito. Soddisfatto?

Qualora la cosa ti interessasse, ti segnalo che una volta abilitata la visualizzazione dell’orologio nell’area di sistema di Windows puoi anche modificare, in base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze, il formato in cui questo viene mostrato. Per riuscirci, procedi come indicato di seguito a seconda della versione di Windows che stai usando.

  • Su Windows 10 – fai clic destro sull’orologio nell’area di notifica, seleziona la voce Modifica data/ora e pigia sulla dicitura Cambia formati di data e ora nella finestra che ti viene mostrata sul desktop. Serviti dunque dei menu su schermo per definire il primo giorno della settimana, il formato della data breve ed estesa e quello dell’ora breve ed estesa. Tutte le modifiche apportate saranno immediatamente applicate.
  • Su Windows 8, 7 e Vista – clicca sull’orologio, poi sulla voce Modifica impostazioni data e ora, sul bottone Modifica data e ora nella nuova finestra che si è apeerta e sulla voce Cambia le impostazioni del calendario. Seleziona quindi la scheda Ora nell’ulteriore finestra visualizzata e serviti dei menu a tendina annessi alla sezione Formati ora per indicare il formato per l’ora breve e quello per l’ora estesa e per stabilire se rendere visibili o meno i simboli “AM” e “PM”, dopodiché clicca sul bottone Applica e su quello OK per confermare e applicare le modifiche. La stessa cosa può eventualmente essere fatta per la data, selezionando la scheda Data e intervenendo sui menu annessi alla sezione Formati della data.

Come mettere l'orologio sul desktop

Ti faccio infine notare che puoi anche aggiungere più orologi nell’area di notifica, per tenere d’occhio l’ora di città diverse, visibili tramite il fumetto che compare portando il cursore del mouse sull’orologio oppure facendoci clic sopra. Per riuscirci, attieniti alle seguenti istruzioni a seconda della versione di Windows che stai usando.

  • Su Windows 10 – fai clic destro sull’orologio nell’area di notifica e pigia sulla voce Modifica data/ora, dopodiché clicca su Aggiungi orologi per altri fusi orari e seleziona la scheda Orologi aggiuntivi nella finestra che si apre
  • Su Windows 8,7 e Vista – fai clic destro sull’orologio nell’area di notifica, pigia sulla voce Impostazioni di data e ora, poi sulla dicitura Modifica impostazioni data e ora e, nella finestra che si apre, seleziona la scheda Orologi aggiuntivi.

Come mettere l'orologio sul desktop

A questo punto, spunta la prima e/o la seconda casella Mostra orologio a seconda di quanti orologi aggiuntivi vuoi visualizzare. Seleziona quindi il fuso orario dal menu a tendina apposito, scegli il nome che vuoi assegnare ai singoli orologi e pigia sui bottoni Applica e OK per confermare e applicare le modifiche.

Menu Start

Come mettere l'orologio sul desktop

Se stai utilizzando un PC equipaggiato con Windows 10, puoi rendere visibile l’orologio anche nel menu Start, quello a cui puoi accedere facendo clic sul simbolo della bandierina di Windows nella parte in fondo a sinistra della taskbar. Per riuscirci, provvedi in primo luogo a fare clic sul pulsante Start, cerca l’applicazione Sveglie e orologio e avviala.

Nella finestra che a questo punto andrà ad aprirsi sul desktop, seleziona la scheda Orologio, fai clic destro sull’indicatore relativo all’ora locale presente su mappa e seleziona, dal menu che si apre, l’opzione Aggiungi a Start, dopodiché clicca sul pulsante Si per confermare la scelta fatta.

Come mettere l'orologio sul desktop

Adesso, recati nel menu Start come visto insieme poc’anzi e troverai la tile relativa all’ora locale nella parte destra dello stesso. Comodo, vero?

Se vuoi, puoi anche aggiungere più orologi. Per riuscirci, clicca sul pulsante [+] collocato nella parte in basso a destra della finestra di Sveglie e orologio, digita la località di riferimento nel campo apposito che compare in alto e seleziona il suggerimento pertinente dall’elenco. Dopodiché fai clic sul segnaposto aggiunto su mappa, seleziona Aggiungi a Start e premi su Si.

Gadget

Come mettere l'orologio sul desktop

Se stai utilizzando Windows 7 oppure Vista, ti segnalo che puoi mettere l’orologio sul desktop nel senso stretto del termine, vale a dire abilitando l’apposito gadget disponibile per entrambi i sistemi operativi di casa Microsoft in questione che, per l’appunto, va a collocarsi direttamente sulla scrivania virtuale. Per attivarlo, provvedi in primo luogo a fare clic destro in un punto senza icone del desktop e seleziona la voce Gadget dal menu che si apre.

Nella finestra che a questo punto ti viene mostrata sullo schermo, fai clic sul gadget Orologio e, continuando a tenere cliccato, trascinalo sul desktop per renderlo visibile su quest’ultimo. Et voilà!

Come mettere l'orologio sul desktop

Una volta aggiunto il gadget, puoi personalizzarlo portandoci sopra il puntatore del mouse, facendo clic sul pulsante con la chiave inglese che ti viene mostrato lateralmente a quest’ultimo e intervenendo sulle impostazioni varie nella finestra che si apre.

A seconda di quelle che sono le tue preferenze ed esigenze, puoi modificare l’aspetto dell’orologio cliccando sui pulsanti con le frecce presenti sotto la relativa anteprima, puoi assegnarli un nome a pacere compilando il campo apposito, puoi scegliere il fuso orario di riferimento e puoi decidere se abilitare la lancetta dei secondi. Ricordati poi di fare clic sul bottone OK per confermare e applicare le modifiche.

Soluzioni di “terze parti”

Come mettere l'orologio sul desktop

Le soluzioni “di serie” per rendere visibile l’orologio sul desktop del tuo PC Windows non ti aggradano e preferiresti rivolgerti a strumenti di “terze parti”? Allora prova subito i software che ho selezionato per te e che trovi segnalati qui di seguito. Sono sicuro che ti piaceranno.

  • 8GadgetPack – software gratuito per Windows 10 e 8 che consente di aggiungere i gadget delle precedenti versioni del sistema operativo direttamente sul desktop e tra cui figura anche un bell’orologio. L’orologio risulta poi visibile in una sidebar laterale e può essere personalizzato.
  • Gadget Revived – programma dal funzionamento simile a quello di cui sopra. Anche in tal caso, si tratta di una risorsa gratuita e l’orologio aggiunto come widget e personalizzabile secondo esigenza.
  • Analog Clock Tile – applicazione per Windows 10 che consente di aggiungere al menu Start delle tile con orologi personalizzabili al 100%. È gratis, ma offre acquisti in-app per sbloccare funzionalità aggiuntive.

Mettere l’orologio sul desktop di macOS

Se stai utilizzando macOS, puoi rendere visibile l’orologio nella barra dei menu, nel Centro notifiche e anche sotto forma di widget nella Dashboard. Vediamo subito in che modo procedere in tutti e tre i casi.

Ti comunico che puoi altresì visualizzare un orologio sulla scrivania del tuo Mac utilizzando applicazioni di sviluppatori terzi. Scegli pure liberamente in base alle tue preferenze.

Barra dei menu

Come mettere l'orologio sul desktop

Per rendere visibile l’orologio nella barra dei menu di macOS, tutto quello che devi fare è cliccare sull’icona di Preferenze di Sistema (quella con l’ingranaggio) sulla barra Dock e selezionare la voce Data e Ora nella finestra che si apre sulla scrivania. Le modifiche saranno immediatamente applicate

Se vuoi, puoi anche regolare le impostazioni relative a data e ora scegliendo, tramite le opzioni annesse sempre alla medesima finestra delle Preferenze di Sistema, se usare l’orologio digitale oppure analogico, se mostrare l’ora con i secondi, se visualizzare il separatore dell’ora lampeggiante e se impiegare il formato AM/PM. Per quel che concerne la data, puoi scegliere se mostrarla e se rendere visibile il giorno della settimana.

Come mettere l'orologio sul desktop

Puoi anche fare in modo che il tuo Mac pronunci l’ora a un determinato orario. Ti basta spuntare l’opzione Pronuncia l’ora, selezionare l’orario tramite il menu a tendina adiacente e fare clic sul bottone Personalizza voce per personalizzare la voce.

Se alcune opzioni non risultano modificabili, fai prima clic sul pulsante con il lucchetto in basso a sinistra, digita la password relativa al tuo account utente sul Mac e pigia sul bottone Sblocca.

Centro notifiche

Come mettere l'orologio sul desktop

Vuoi rendere visibile l’orologio nel Centro notifiche di macOS? Allora fa’ così: richiama il Centro notifiche facendo clic sul pulsante con le tre linee in orizzontale collocato all’estrema destra della barra dei menu e pigia sul pulsante Modifica collocato in basso del menu che si apre.

Pigia dunque sul bottone [+] che trovi accanto al widget Ore locali sulla destra e premi sul pulsante Fine situato in basso. Ecco fatto! Ora tutte le volte che richiamerai il Centro notifiche potrai visualizzare l’ora nel widget apposito.

Come mettere l'orologio sul desktop

Tieni presente che per impostazione predefinita l’orologio nel widget segna l’ora di Cupertino. Se vuoi, puoi eliminare l’orologio corrente e/o aggiungerne altri. Per riuscirci, richiama il Centro notifiche come visto poc’anzi e clicca sulla “i” presente in corrispondenza del widget in questione.

Come mettere l'orologio sul desktop

Successivamente fai clic sul simbolo [-] accanto all’orologio visibile per eliminarlo e/o pigia sul pulsante Aggiungi per aggiungere un nuovo orologio, digitando la località per il fuso orario di riferimento nel campo apposito che ti viene mostrato.

Dashboard

Come mettere l'orologio sul desktop

Un’altra soluzione che hai dalla tua per avere l’orologio sempre a portata di mouse sul tuo Mac consiste nell’abilitarne la visualizzazione nella Dashboard. Per riuscirci, provvedi a richiamare quest’ultima usando la combinazione di tasti fn+F12, dopodiché individua il widget con l’orologio e fai clic sul pulsante “i” visibile portandoci sopra il puntatore del mouse, in modo tale da personalizzarne le impostazioni.

Scegli dunque la regione e la città di riferimento, dopodiché fai clic sul bottone Fine per conferma e applicare le modifiche. Fatto!

Se il widget dell’orologio non è visibile, provvedi prima ad aggiungerlo alla Dashboard richiamando quest’ultima come visto poc’anzi, facendo clic sul pulsante [+] in basso a sinistra e facendo doppio clic su Ore locali.

Come mettere l'orologio sul desktop

Se invece non riesci proprio ad accedere alla Dashboard, assicurati che questa risulti attiva recandoti in Preferenze di Sistema, facendo clic sulla relativa icona (quella con l’ingranaggio) collocata sulla barra Dock, pigiando su Mission Control e scegliendo se abilitarne la visualizzazione come sovrapposizione oppure come come spazio dal menu a tendina adiacente la voce Dashboard.

Come mettere l'orologio sul desktop

Verifica altresì che il comando per richiamare la Dashboard sia quello predefinito (ovvero quello che ti ho indicato nelle righe precedenti), tramite il menu a tendina Mostra Dashboard collocato più in basso. In caso contrario, apporta le dovute modifiche oppure seleziona la scorciatoia da tastiera che preferisci o, ancora, serviti di quella già impostata.

Soluzioni di “terze parti”

Come mettere l'orologio sul desktop

Se invece preferisci rivolgerti a delle soluzioni di “terze parti”, faresti bene a prendere in considerazione le risorse specifiche per Mac che trovi indicate qui di seguito. Spero che possano soddisfarti!

  • Orologio Scrivania – applicazione che, come intuibile dal nome stesso, aggiunge un bell’orologio direttamente sulla scrivania di macOS. È possibile selezionare il tipo di orologio da impostare, sia in formato analogico che digitale. È gratis ma al prezzo di 3,99 euro è possibile rimuovere gli annunci pubblicitari e sbloccare ulteriori modelli di orologi.
  • World Clock Pro – non aggiunge direttamente l’orologio sulla scrivania, come nel caso dell’applicazione precedente, ma va richiamata la relativa finestra o, in alternativa, consente di aggiungere il widget apposito al Centro notifiche. Permette di visualizzare più orologi in simultanea e l’interfaccia utente non è per niente male. È gratis ma con acquisti in-app (a partire da 99 cent per abilitare le funzionalità extra).
  • The Clock – consente di aggiungere diversi orologi personalizzabili in tutto e per tutto alla barra dei menu di macOS. Purtroppo non è gratis, costa 7,99 euro.