Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mettere l’orologio sul desktop

di

Dopo aver lasciato incustodito il tuo PC, al tuo ritorno ti sei accorto che l’orologio, precedentemente in bella vista sulla taskbar di Windows, è sparito. Le cose stanno effettivamente così, dico bene? Non preoccuparti, nulla di rotto! Molto probabilmente qualcuno ha giocherellato con le impostazioni del sistema disattivandone la visualizzazione. La cosa, quindi, è risolvibile facilmente, e se vuoi posso spiegarti io in che modo.

Ti va? Sì? Grandioso! Allora posizionati bello comodo e inizia a concentrarti sulla lettura di questo mio tutorial dedicato proprio a come mettere l’orologio sul desktop. Vedrai che nel giro di pochi minuti riuscirai a far fronte alla cosa.

Come dici? Non hai un PC Windows ma un Mac? Nessun problema, posso indicarti come procedere anche in tal caso e, per completezza d’informazione, provvederò altresì a segnalarti delle interessanti soluzioni di terze parti utili allo scopo. Per saperne di più, prosegui pure nella lettura. Non mi resta che augurarti una buona lettura!

Indice

Come mettere l’orologio sul desktop di Windows

Se quello che stai usando è un PC con su installato Windows, per mettere l’orologio sul desktop ti basta seguire le semplici istruzioni che trovi qui sotto. Trovi tutte le informazioni nei prossimi capitoli.

Area di notifica

Orologio Windows 11

Se ti interessa capire come rendere visibile l’orologio nell’area di notifica di Windows, vale a dire la sezione in fondo a destra della barra delle applicazioni in cui sono raggruppate alcune icone di sistema, allora attieniti alle istruzioni che trovi qui di seguito, a seconda della versione di Windows che stai usando.

Su Windows 11 l’orologio di sistema è attivo di default senza alcuna possibilità di disattivarlo. Ciò significa che non c’è alcun pericolo che l’orologio di sistema sparisca misteriosamente dalla barra delle applicazioni di Windows 11.

L’unica cosa che, probabilmente, può accadere è che sparisca la barra delle applicazioni dalla vista. Pertanto, se questo è il tuo caso, tutto quello che devi fare è clic con il destro sulla taskbar e selezionare la voce Impostazioni della barra delle applicazioni. Assicurati di rimuovere il segno di spunta dalla casella Nascondi automaticamente la barra delle applicazioni.

Per modificare il formato dell’orario di Windows 11, fai clic col destro sull’orologio, seleziona la voce Modifica data e ora e, nel pannello che ti viene mostrato, seleziona le voci Lingua e paese/area geografica > Formato regionale > Modifica formato, per cambiare formato dell’ora e della data.

Orologio Windows 10

Su Windows 10, invece, fai clic destro sulla taskbar, seleziona la voce Impostazioni barra delle applicazioni dal menu che si apre e fai clic sulla dicitura Attiva o disattiva icone di sistema nella parte destra della nuova finestra visualizzata. Porta quindi su ON la levetta a fianco della dicitura Orologio. Le modifiche apportate saranno immediatamente applicate.

Per modificare il formato di data e ora, fai clic destro sull’orologio nell’area di notifica, seleziona la voce Modifica data/ora e pigia sulla dicitura Impostazione di data, ora e formato regionale nella schermata che ti viene mostrata.

Premi sul tasto Modifica formati di data, per definire il primo giorno della settimana, il formato della data breve ed estesa e quello dell’ora breve ed estesa. Tutte le modifiche apportate saranno immediatamente applicate.

Se sei in possesso di un PC Windows 8, 7 o Vista, fai clic destro sulla taskbar, scegli la voce Proprietà dal menu che si apre e fai clic sul pulsante Personalizza che trovi accanto alla voce Area di notifica nella finestra che si è aperta su schermo. Successivamente, fai clic sulla voce Attiva o disattiva icone di sistema presente nella parte in basso della nuova finestra che si è aperta e seleziona l’opzione Attivo dal menu a tendina sottostante la voce Orologio. Dopodiché pigia sul pulsante OK per confermare i cambiamenti.

Per modificare il formato dell’ora su queste edizioni “più vecchie” di Windows, fai clic sull’orologio, poi sulla voce Modifica impostazioni data e ora, sul bottone Modifica data e ora nella nuova finestra che si è aperta e sulla voce Cambia le impostazioni del calendario. Seleziona quindi la scheda Ora nell’ulteriore finestra visualizzata e serviti dei menu a tendina annessi alla sezione Formati ora per indicare il formato dell’ora.

Fatto ciò, premi sui bottoni Applica e OK per confermare e applicare le modifiche. La stessa cosa può eventualmente essere fatta per la data, selezionando la scheda Data e intervenendo sui menu annessi alla sezione Formati della data.

Menu Start

Orologio Windows 11 menu Start

Se stai utilizzando un PC equipaggiato con Windows 10 o Windows 11, puoi rendere visibile l’orologio anche nel menu Start, quello a cui puoi accedere facendo clic sul simbolo del logo di Windows sulla taskbar. Per riuscirci, provvedi in primo luogo a fare clic sul pulsante Start, cerca l’applicazione Sveglie e orologio e avviala.

Nella finestra che ti viene mostrata, seleziona la scheda Orologio internazionale, fai clic destro sull’indicatore relativo all’ora locale presente sulla mappa e seleziona, dal menu che si apre, l’opzione Aggiungi a Start, dopodiché clicca sul pulsante per confermare la scelta fatta.

Ti segnalo che su Windows 10, grazie all’interfaccia delle icone nel menu Start a scorrimento, ti verrà mostrato l’ora senza che tu deva avviare l’app Sveglie e orologio. Su Windows 11, invece, a causa della rimozione di questo effetto, sei obbligato ad avviare l’icona nel menu Start per leggere l’ora.

Se vuoi, puoi anche aggiungere più orologi. Per riuscirci, clicca sul pulsante + collocato nella parte in basso a destra della schermata di Sveglie e orologio, digita la località di tuo interesse nel campo apposito che ti viene mostrato e seleziona il suggerimento pertinente dall’elenco. Segui poi le procedure che ti ho indicato nei paragrafi precedenti per aggiungere l’orario nel menu Start.

Gadget

Come mettere l'orologio sul desktop

Se stai utilizzando Windows 7 oppure Windows Vista, ti segnalo che puoi mettere l’orologio sul desktop nel senso stretto del termine, vale a dire abilitando l’apposito gadget disponibile per entrambi i sistemi operativi di casa Microsoft in questione che, per l’appunto, va a collocarsi direttamente sulla scrivania.

Per attivarlo, provvedi in primo luogo a fare clic destro in un punto senza icone del desktop e seleziona la voce Gadget dal menu che si apre. Nella schermata che ti viene mostrata, fai clic sul gadget Orologio e trascinalo sul desktop per renderlo visibile su quest’ultimo.

Una volta aggiunto il gadget, puoi personalizzarlo portandoci sopra il puntatore del mouse, facendo clic sul pulsante con la chiave inglese che ti viene mostrato lateralmente a quest’ultimo e intervenendo sulle varie impostazioni nella finestra che si apre.

A seconda di quelle che sono le tue preferenze ed esigenze, puoi modificare l’aspetto dell’orologio cliccando sui pulsanti con le frecce presenti sotto la relativa anteprima, puoi assegnare loro un nome a piacere compilando il campo apposito, puoi scegliere il fuso orario di tuo interesse e puoi decidere se abilitare la lancetta dei secondi. Ricordati poi di fare clic sul bottone OK per confermare e applicare le modifiche.

Soluzioni di terze parti

Analog Clock Tile

Le soluzioni “di serie” per rendere visibile l’orologio sul desktop del tuo PC Windows non ti aggradano e preferiresti rivolgerti a strumenti di terze parti? Allora prova subito i tool che ho selezionato per te e che trovi segnalati qui di seguito. Sono sicuro che ti piaceranno.

  • 8GadgetPack – software gratuito per Windows 7 ed edizioni successive (incluso Windows 11) che consente di aggiungere i gadget delle precedenti versioni del sistema operativo direttamente sul desktop e tra cui figura anche un bell’orologio. L’orologio risulta poi visibile in una sidebar laterale e può essere personalizzato.
  • Gadget Revived – programma dal funzionamento simile a quello di cui sopra. Anche in tal caso, si tratta di una soluzione gratuita e l’orologio aggiunto come widget e personalizzabile secondo esigenza. È compatibile con Windows 8, 10 e 11.
  • Analog Clock Tile – applicazione gratuita per Windows 10 che consente di aggiungere al menu Start delle tile con orologi personalizzabili al 100%.

Come mettere l’orologio sul desktop di macOS

Se stai utilizzando un Mac, puoi rendere visibile l’orologio nella barra dei menu di cui sopra, nel Centro notifiche e anche sotto forma di widget nella Dashboard. Vediamo subito in che modo procedere in tutti e tre i casi.

Ti comunico che puoi altresì visualizzare un orologio sulla Scrivania del tuo Mac utilizzando applicazioni di sviluppatori terzi. Scegli pure liberamente in base alle tue preferenze.

Barra dei menu

Orologio barra dei menu Mac

Su Mac l’orologio è sempre visibile sulla barra dei menu, nell’angolo in alto a destra. Nel caso, però, ne avessi cambiato il formato (ad esempio in analogico) e fosse meno visibile, puoi ripristinarne la visualizzazione.

Per fare ciò, avvia il pannello Preferenze di sistema tramite l’icona dell’ingranaggio presente sulla barra Dock di macOS e seleziona la voce Dock e barra dei menu. Adesso, seleziona la scheda Orologio dal menu laterale e, nella sezione Opzioni ora, scegli la casella Digitale e personalizzane la visualizzazione tramite le altre opzioni disponibili.

Centro notifiche

Widget orologio Mac

Vuoi rendere visibile l’orologio nel Centro notifiche di macOS? Allora fai così: richiama il Centro notifiche facendo clic sull’orologio nella barra dei menu e scorri gli elementi che ti vengono mostrati fino a individuare, in fondo, il pulsante Scegli widget.

Adesso, nella schermata che ti viene mostrata, fai clic sulla scheda Orologio sulla sinistra per visualizzare tutti i widget relativi all’orario. Puoi scegliere quello denominato Città per visualizzare l’ora di una specifica città oppure Ore locali, per aggiungere più orologi virtuali che mostrano l’ora in diverse località.

Sposta dunque il mouse su uno dei widget e premi sull’icona +. Dopo averlo aggiunto nella barra di destra dei widget, puoi trascinarli nella posizione che desideri. Puoi anche personalizzare le località a cui fa riferimento l’ora indicata dal widget, facendo clic destro su quest’ultimo e scegliendo la voce Modifica Orologio dal menu proposto.

Soluzioni di terze parti

Come mettere l'orologio sul desktop

Se invece preferisci rivolgerti a delle soluzioni di terze parti, faresti bene a prendere in considerazione le soluzioni specifiche per Mac che trovi indicate qui di seguito. Spero che possano soddisfarti!

  • Orologio Scrivania — applicazione che, come intuibile dal nome stesso, aggiunge un bell’orologio direttamente sulla Scrivania di macOS. È possibile selezionare il tipo di orologio da impostare, sia in formato analogico che digitale. È gratis ma al prezzo di 2,99 euro è possibile rimuovere gli annunci pubblicitari e sbloccare ulteriori modelli di orologi.
  • Clock Mini — si tratta di un tool gratuito che mostra dinamicamente l’ora sull’icona dell’applicazione stessa situata nella barra Dock.
  • The Clock — consente di aggiungere diversi orologi personalizzabili in tutto e per tutto alla barra dei menu di macOS. Costa 4,99 euro.
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.