Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come migliorare su Call of Duty Mobile

di

Il sogno di molti appassionati della popolare serie di sparatutto in prima persona Call of Duty si è avverato nel 2019, quando Activision ha deciso di rilasciare COD Mobile, un titolo per dispositivi mobili scaricabile gratuitamente. In parole povere, Call of Duty ora si può giocare tranquillamente in mobilità e potenzialmente senza spendere un centesimo.

Non è un caso, dunque, che il gioco abbia ottenuto un ottimo successo: a maggio 2021, il numero di giocatori registrati era superiore a 500 milioni. Insomma, comprendo il motivo per cui abbia deciso anche tu di avvicinarti a questa produzione. Tuttavia, ora stai cercando di capire come migliorare su Call of Duty Mobile, in quanto hai notato che online ci sono molti giocatori bravi che non riesci a battere, vero?

Allora non preoccuparti: in questa guida ti darò una mano a raggiungere il tuo scopo prendendo in esame degli accorgimenti da mettere in atto per giocare in modo più “consapevole” a COD Mobile. Se sei pronto, non ti resta che seguire le rapide indicazioni presenti qui sotto e metterle in pratica. A me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e buon divertimento!

Indice

Informazioni preliminari

Boss Call of Duty Mobile

Prima di scendere nel dettaglio della procedura su come migliorare su Call of Duty Mobile, ritengo possa interessarti saperne di più in merito a questa possibilità.

Ebbene, Call of Duty Mobile, uscito originariamente a fine 2019 sul Play Store di Android e sull’App Store di iPhone e iPad è un titolo gratuito che include varie modalità.

Infatti, al contrario di quanto si possa pensare, COD Mobile non è un COD Warzone “in miniatura”. In parole povere, non si tratta semplicemente di un classico Battle Royale, in quanto è possibile giocare anche a modalità classiche e “ispirate” a capitoli popolari della serie (chi ha detto Zombie?).

Ovviamente, Call of Duty Mobile è un titolo in costante evoluzione, quindi le modalità disponibili potrebbero essere diverse a seconda del periodo in cui hai deciso di approcciarti al gioco. In ogni caso, il titolo di Activision fornisce all’utente una certa possibilità di scelta, offrendo di conseguenza una buona varietà in termini di gameplay.

Oltre a questo, come ho spiegato nella mia guida relativa ai migliori Battle Royale, la modalità del gioco che mette contro di loro 100 giocatori nella stessa mappa spesso presenta delle differenze rispetto a quanto visto nei più classici titoli Battle Royale.

Macellaio COD Mobile

Ad esempio, in determinati periodi è stato possibile sfidare, direttamente all’interno di una partita (quindi con il rischio che altri giocatori intervengano), un boss rappresentato da un macellaio di grandi dimensioni. Insomma, COD Mobile offre un’esperienza diversa rispetto agli altri titoli della serie Call of Duty.

Questo non significa, tuttavia, che se sei un appassionato di lunga data non troverai pane per i tuoi denti. Infatti, tra modalità classiche come le battaglie 5v5 e personaggi e mappe tratti dai capitoli “tradizionali”, c’è anche una sorta di “fattore nostalgia” che potrà attirare sicuramente la tua attenzione.

Adesso però andiamo al sodo e andiamo a studiare le meccaniche di gioco che ti permetteranno di migliorare all’interno del titolo. In bocca al lupo!

Come migliorare su Call of Duty Mobile

Dopo averti illustrato il funzionamento generale di Call of Duty Mobile, direi che è giunta l’ora di passare all’azione e indicarti alcuni accorgimenti che potrebbero tornarti utili per migliorare le tue performance nel titolo di Activision.

Selezionare la corretta modalità per sparare

Metodo per sparare su COD Mobile

Una delle meccaniche principali per cui COD Mobile si distingue dai capitoli “tradizionali” della serie di Activision è chiaramente il metodo di input.

Infatti, chiaramente i controlli touch possono rappresentare uno “scoglio” per un certo tipo di giocatore. Per questo motivo, gli sviluppatori hanno deciso di implementare un potenziale aiuto: la modalità di fuoco automatica.

In parole povere, scegliendo di utilizzare quest’ultima, il tuo personaggio sparerà da solo quando riuscirai a mirare un nemico. Si tratta di una funzionalità diffusa tra i videogiochi mobile di questo tipo. Tuttavia, questa modalità di fuoco non è in realtà molto ben vista dai giocatori più abili.

Infatti, la modalità di fuoco automatica può sicuramente risultare utile se sei alle prime armi oppure se vuoi un gameplay più “casual”, ma se intendi mirare come si deve, non sprecare colpi e riuscire realmente a mettere in campo le tue abilità, dovresti puntare a utilizzare la modalità di fuoco manuale.

Gestisci comandi Call of Duty Mobile

Quest’ultima aggiunge infatti un pulsante per sparare, garantendoti la possibilità di scegliere liberamente quando utilizzare i colpi. Tra l’altro, la modalità manuale è quella preferita dagli utenti che dispongono di uno smartphone da gaming con trigger dorsali. Infatti, questa tipologia di dispositivi consente di associare i trigger ai tasti virtuali per mirare e sparare.

Esistono, tra l’altro, varie tipologie di trigger. Ad esempio, smartphone da gaming come Black Shark 4 dispongono di trigger fisici, ovvero dei pulsanti che “fuoriescono” dalla scocca e garantiscono un feedback simile a quello dei controller. Dispositivi come RedMagic 5S, invece, hanno invece dei tasti che si possono definire “soft-touch”, quindi restituiscono una risposta diversa. Chiaramente, i modelli citati sono solamente degli esempi, ma sul mercato sono presenti anche altri modelli (anche più blasonati).

Black Shark 4 [5G] – Smartphone 6 + 128 GB, schermo 144 Hz 6,67", Snap...
Vedi offerta su Amazon

Per il resto, ti ricordo che COD Mobile supporta ufficialmente il controller DualShock 4 di PlayStation 4 e il pad ufficiale di Xbox One. Per maggiori dettagli in merito a questa possibilità, che potresti prendere in considerazione anche per migliorare la tua mira, puoi fare riferimento al portale ufficiale di Activision (in inglese).

PlayStation 4: DualShock 4, Blu (Midnight blue) - Edizione speciale
Vedi offerta su Amazon
Xbox Wireless Controller - QAT-00002, Nero Carbone
Vedi offerta su Amazon

Insomma, non sottovalutare i metodi di input disponibili e l’impostazione relativa alla modalità di fuoco. A proposito di quest’ultima, per modificarla ti basta avviare il gioco, premere sull’icona dell’ingranaggio, presente in alto a destra, selezionare la scheda COMANDI, premere sulla voce Modalità MG e scegliere tra modalità Semplice e modalità Avanzata. Tra l’altro, ti consiglio di premere anche sul pulsante CONFIGURAZIONE PERSONALIZZATA, in modo da gestire anche opzioni avanzate come l’opacità.

Per il resto, ti consiglio anche di premere sulla scheda Modalità BR. Infatti, da qui potrai selezionare anche la modalità mira, scegliendo tra Semplice e Avanzata (con mirino). Insomma, le possibilità in termini di scelta non mancano di certo!

Cercare le migliori impostazioni

Impostazioni avanzate COD Mobile

Come per ogni sparatutto che si rispetti, anche per Call of Duty Mobile è bene dare un’occhiata alle opzioni offerte dal gioco.

Infatti, oltre alle opzioni relative ai dettagli grafici, agli FPS e agli effetti (accessibili dalla scheda AUDIO E GRAFICA), che possono sempre tornare utili per ottenere un’esperienza di gioco più “fluida”, ci sono anche varie impostazioni che possono potenzialmente consentirti di migliorare le tue performance.

Ti consiglio, infatti, di recarti nelle opzioni di gioco ed “esplorare” un po’ tutte le schede, da BASE a IMPOSTAZIONI BR. Qui troverai miriadi di impostazioni avanzate, ad esempio la possibilità di impostare la mira assistita. Puoi gestire persino lo schema dei comandi per la guida dei veicoli nella modalità Battle Royale.

Comandi veicoli Battle Royale COD Mobile

Ovviamente risulta difficile per me fornirti delle indicazioni dettagliate in merito alle tantissime opzioni disponibili, ma il consiglio non può che essere quello di approfondirle e cercare ciò che si adatta meglio al tuo stile di gioco.

Lo so: potresti considerare quest’operazione un po’ “noiosa”, ma se vuoi migliorare all’interno di Call of Duty Mobile potrebbe sicuramente interessarti approfondire questa possibilità.

Prendere il giusto loot nella Battle Royale

Loot Call of Duty Mobile

La modalità Battle Royale di Call of Duty Mobile rientra chiaramente tra le più apprezzate, visto anche il successo ottenuto da questo genere di titolo.

In questo contesto, devi sapere che nelle partite che dispongono di un massimo di 100 giocatori è di fondamentale importanza raccogliere il giusto loot. Se hai già giocato a qualche altro titolo Battle Royale sei già a conoscenza del motivo per cui dico questo: le armi e gli oggetti qui si trovano per terra (o, ad esempio, nelle casse).

In ogni caso, in Call of Duty Mobile questo consiglio è meno banale di quanto sembri. Infatti, al contrario di altri titoli del genere, in questo caso è possibile ottenere del loot raro, che potrebbe tornarti molto utile durante la partita, in “modi alternativi”.

Ad esempio, in alcuni periodi è stato possibile sconfiggere dei “boss” per ottenere dei drop, ad esempio delle armi, potenzialmente molto interessanti. Il consiglio è dunque quello di esplorare per bene la mappa e cercare di comprendere quali sono i metodi attualmente disponibili per ottenere il miglior loot possibile.

Scegliere e potenziare le giuste armi

Equipaggiamento Call of Duty Mobile

Come dici? Sei un giocatore un po’ più “classico” e preferisci gestire il tuo equipaggiamento prima della partita piuttosto che raccoglierlo per terra durante una Battle Royale? Non preoccuparti: c’è anche questa possibilità.

Ti basta infatti aprire il gioco, fare tap sul riquadro MULTIGIOCATORE presente a destra e premere sulla voce EQUIPAGGIAMENTO, che fa capolino in basso. Così facendo, accederai alla schermata in cui puoi scegliere tutto ciò che riguarda il tuo personaggio.

Per quel che riguarda le armi, ti consiglio di dare un’occhiata alle possibilità offerte dal gioco in termini di potenziamento. Infatti, molti giocatori, presi dalla “frenesia” del gameplay di COD Mobile, sottovalutano questa possibilità, continuando a utilizzare le proprie armi preferite senza potenziarle sapientemente tramite le carte PE ottenute semplicemente giocando.

Ti invito, dunque, a provare a selezionare un’arma, premere sul pulsante POTENZIA e dare un’occhiata alle carte PE a tua disposizione, presenti sulla destra. Se non hai mai approfondito come si deve questa possibilità, ci sono buone probabilità che tu abbia a disposizione un buon numero di questi elementi.

Modificare armi Call of Duty Mobile

Non ti resta, dunque, che premere prima sul pulsante + e poi su quello USA, in modo da sfruttare le carte PE per potenziare la tua arma e ottenere accessori che potrebbero tornarti utili in battaglia. Puoi anche utilizzare il tasto SELEZIONA TUTTO, se vuoi provare a portare la tua arma al massimo (nel caso tu disponga di molte carte PE).

Per il resto, ti ricordo che, per equipaggiare gli accessori ottenuti in questo modo, ti basta selezionare l’arma e premere sul pulsante ARMAIOLO. Così facendo, potrai scegliere, ad esempio, Volata, Canna, Ottica, Calcio, Specialità, Laser, Sottocanna, Munizioni e Impugnatura posteriore. Questi ultimi andranno a modificare le statistiche della tua arma: potenzialmente, puoi migliorarla di molto in questo modo.

Ho solamente sfiorato la superficie delle modifiche che il gioco consente di fare da queste schermate. Tra l’altro, è possibile gestire il proprio equipaggiamento, ad esempio, anche relativamente alla modalità Battle Royale. Insomma, ti consiglio di dare un’occhiata e approfondire come si deve questi menu che ti ho indicato, in quanto potrebbero risultarti molto utili.

Fare attenzione alla mappa nella Battle Royale

Mappa Call of Duty Mobile Battle Royale

La modalità Battle Royale spesso “mette fretta” al giocatore. Infatti, una delle “meccaniche di base” del genere è quella relativa alla zona che si “chiude”.

I giocatori devono infatti continuare a muoversi per rientrare nella “zona sicura”, altrimenti perderanno in men che non si dica. In questo contesto, devi saperti muovere sapientemente. Ovviamente, è sempre bene dare un’occhiata a ciò che sta accadendo alla mappa, in modo da non avere brutte sorprese, ma bisogna anche fare attenzione a non farsi “bloccare” da questa meccanica.

Non sono infatti in pochi coloro che cercano semplicemente di correre il più possibile per rientrare all’interno della “zona sicura”, dimenticandosi però di raccogliere il giusto loot e di controllare le posizioni di nemici.

Questo approccio in genere si traduce in un colpo dalla distanza che sconfigge il giocatore, dato che l’utente non aveva prestato molta attenzione ai nemici presenti nell’area, o in una fase finale giocata non ad armi pari. Infatti, senza avere il giusto loot, risulterà difficile sconfiggere i giocatori arrivati a fine partita, che tra l’altro in genere sono molto abili.

Giusto Loot COD Mobile

Insomma, dovresti cercare di trovare un equilibrio con questa meccanica di gioco. Ad esempio, un metodo interessante utilizzato da alcuni giocatori è quello di cercare di rimanere all’interno dell’area “sicura” sempre “al limite”.

Mi spiego meglio: ci sono degli utenti che cercano di esplorare il più possibile le zone, raccogliendo il giusto loot, curandosi poi di entrare nell’area “sicura” solamente nell’ultimo lasso di tempo disponibile. In questo modo, è potenzialmente possibile evitare la maggior parte dei nemici e al contempo ottenere potenzialmente ottime armi e oggetti.

Chiaramente, bisogna conoscere bene il ritmo di COD Mobile ed essere abili nel mettere in atto questo stile di gioco, ma ti posso assicurare che, una volta padroneggiato questo metodo, le soddisfazioni probabilmente non tarderanno ad arrivare.

Usare le migliori scorestreak e abilità Operatore

Missile Predator guida Call of Duty Mobile

Se sei un appassionato di lunga data della serie di Call of Duty e degli sparatutto in generale, sicuramente conoscerai bene il sistema degli scorestreak. In parole povere, ottenendo un certo numero di punti senza mai perdere, è possibile ottenere delle “ricompense” particolarmente potenti.

Ebbene, questo meccanismo è disponibile anche in alcune modalità di COD Mobile e consente potenzialmente di ottenere un vantaggio competitivo non di poco conto. Giusto per farti un esempio concreto, uno degli scorestreak che preferisco è quello relativo al missile Predator guidato (che può potenzialmente fare fuori più nemici contemporaneamente).

Per il resto, per spiegarti come funziona il sistema degli scorestreak su COD Mobile in una modalità “classica”, devi sapere che è potenzialmente possibile ottenere, ad esempio, un UAV dopo 400 punti ottenuti, un Drone cacciatore (che cerca un nemico e può potenzialmente farlo fuori) dopo 500 punti e un missile Predator dopo 700 punti. Questi sono solamente degli esempi di “ricompense” disponibili.

Per quel che riguarda, invece, l’abilità Operatore, che viene sbloccata una volta che si è caricata, con il passare del tempo, la barra presente in alto a destra, una delle mie preferite è il lanciafiamme Purifier (in grado di incenerire in men che non si dica gli avversari). Insomma, si tratta sicuramente di possibilità interessanti, a cui dare quantomeno un’occhiata.

Lanciafiamme Purifier COD Mobile

In ogni caso, per modificare gli scorestreak, ti basta premere sul pulsante MULTIGIOCATORE, presente nella schermata principale di COD Mobile e selezionare l’opzione SERIE DI PUNTI, presente in basso a sinistra, scegliendo poi da qui le “ricompense” disponibili (facendo attenzione a quelle che hai già sbloccato e al numero di punti richiesti per ottenerle).

Per quel che riguarda, invece, l’abilità Operatore, ti basta spostarti nella scheda EQUIPAGGIAMENTO e fare tap sul riquadro a destra in centro. Da qui potrai dare un’occhiata alle abilità disponibili e scegliere quella che più ti aggrada.

Insomma, scorestreak e abilità Operatore possono tornarti particolarmente utili per migliorare all’interno di COD Mobile, considerando anche il fatto che spesso i giocatori sottovalutano queste possibilità, in quanto ritengono “noioso” l’approfondimento dei vari menu di personalizzazione.

Imparare dai giocatori professionisti

Video COD Mobile YouTube

Un altro metodo per migliorare le proprie performance su Call of Duty Mobile è sicuramente quello di dare un’occhiata alle tecniche messe in atto dai pro player del titolo di Activision.

Infatti, un buon numero di giocatori validi è solito realizzare contenuti relativi a questo popolare gioco sui principali portali di streaming. Mi riferisco principalmente a Twitch e YouTube, piattaforme molto popolari tra i videogiocatori.

Per quel che riguarda la prima, che ricordo è di proprietà di Amazon, il consiglio è quello di cercare contenuti tramite la pagina dedicata a Call of Duty Mobile. Infatti, quest’ultima in genere pullula di dirette e contenuti interessanti, da cui potresti potenzialmente imparare qualcosa. Tra l’altro, ti ricordo che tramite questa piattaforma puoi anche interagire con la chat, magari trovando qualche altro appassionato disponibile a darti consigli.

Per quel che riguarda, invece, YouTube, la piattaforma di proprietà di Google offre miriadi di video che consentono di imparare tecniche per migliorare all’interno del titolo di Activision. Il mio consiglio è quello di effettuare ricerche come “migliorare su call of duty mobile” oppure “how to improve in call of duty mobile”. Troverai molti contenuti che potrebbero fare al caso tuo.

Altri consigli per migliorare su COD Mobile

Boss fight COD Mobile

Come dici? Vorresti altri consigli per migliorare le tue performance di gioco su COD Mobile? Nessun problema, ti fornisco subito alcuni accorgimenti rapidi (puoi trovarli di seguito).

  • Gioca con i tuoi amici: può sembrare un consiglio banale, ma portare avanti l’esperienza di gioco insieme a qualcuno che conosci può stimolarti a migliorare ulteriormente, magari anche solamente per dimostrare le tue abilità agli altri. Inoltre, il divertimento sarà sicuramente più elevato.
  • Non dimenticarti di riscattare le ricompense: COD Mobile offre molte ricompense gratuite al giocatore. Queste ultime possono potenzialmente consentirti di sbloccare vari elementi interessanti, che potrebbero aiutarti a migliorare se combinati con la scelta dell’equipaggiamento.
  • Prova tutte le modalità: spesso gli utenti di COD Mobile si soffermano nel giocare alla propria modalità preferita, ad esempio alla Battle Royale. Questo approccio può non essere esattamente il migliore per imparare a giocare come si deve, in quanto provare altre modalità può consentirti di mettere alla prova le tue skill uscendo dalla tua “zona di comfort”.
  • Scegli la giusta classe: in modalità come la Battle Royale, a inizio partita potrai scegliere a quale classe appartenere (ad esempio, Medico). Questa scelta influirà sugli “strumenti” a tua disposizione, quindi valuta bene quale classe si adatta di più al tuo stile di gioco.

Insomma, ora conosci un po’ tutto quello che c’è da sapere in merito agli accorgimenti da tenere in considerazione per migliorare su COD Mobile. Non ti resta che provare a metterli in atto all’interno del gioco di Activision. Quella che hai letto, ovviamente, rappresenta solamente una guida “di base” al titolo di Activision, poi spetterà a te approfondire. Io ti faccio un grosso in bocca al lupo per le tue prossime partite!

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.