Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come mostrare le formule su Excel

di

Hai scaricato da Internet dei file di Excel che prevedono l’esecuzione di alcuni calcoli automatici e sei curioso di scoprire quali formule sono state utilizzate per ottenere i risultati visualizzati nei fogli di calcolo? Non è affatto difficile come pensi. Tutt’altro.

Per scoprire come mostrare le formule su Excel, non devi far altro che leggere le indicazioni che trovi di seguito e metterle in pratica. In questo modo, potrai non solo visualizzare tutte le formule incluse nei fogli di calcolo da te scaricati, ma anche modificarle e averle sempre a portata di mano per utilizzi futuri.

Il tutorial è valido per tutte le versioni di Excel più diffuse, dalla 2007 in poi (tutte quelle dotate di interfaccia a schede “Ribbon”, tanto per intenderci), sia per Windows che per macOS. Inoltre, ti suggerirò come vedere le formule nella versione Web del programma, accessibile gratuitamente da qualsiasi browser, e dalle app di Excel per Android, iOS e Windows 10 Mobile. Insomma: non devi far altro che individuare la procedura più adatta alla versione di Excel che utilizzi e metterla in atto. A me non resta altro che augurarti una buona lettura e un buon lavoro!

Indice

Mostrare le formule su Excel per Windows

Se vuoi sapere come mostrare le formule su Excel per scoprire i calcoli che portano alla visualizzazione di un determinato risultato, non devi far altro che cliccare sulla cella che contiene il valore di cui vuoi analizzare l’origine.

Nella barra fx (collocata immediatamente sotto la barra degli strumenti di Excel), potrai visualizzare la formula usata nel foglio di calcolo per arrivare al valore selezionato. Inoltre, cliccando all’interno della barra potrai modificare la formula “al volo” senza “combattere” con gli spazi ristretti della cella in cui ne è riprodotto il risultato finale.

Se non visualizzi la barra fx, seleziona la scheda Visualizza dalla barra degli strumenti di Excel e apponi il segno di spunta accanto alla voce Barra della formula.

Puoi anche mostrare le formule su Excel direttamente nelle celle dei fogli di calcolo, al posto dei loro risultati. Per fare ciò, clicca sul pulsante File collocato in alto a sinistra e seleziona la voce Opzioni dal menu che compare.

Nella finestra che si apre, seleziona la voce Impostazioni avanzate dalla barra laterale di sinistra e scorri il pannello delle opzioni fino ad arrivare alla sezione Opzioni di visualizzazione per il foglio di lavoro. Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Visualizza formule nelle celle anziché i risultati calcolati e clicca sul pulsante OK per salvare i cambiamenti.

Sei un amante delle scorciatoie da tastiera? Allora sappi che puoi passare rapidamente dalla visualizzazione standard di Excel a quella con le formule al posto dei valori calcolati semplicemente premendo una serie di pulsanti contemporaneamente sulla tastiera del PC.

I pulsanti in questione sono Ctrl+Shift+8 e permettono di attivare/disattivare in un istante l’impostazione che precedentemente abbiamo visto come abilitare nel pannello delle impostazioni di Excel. Non ti resta che scegliere la soluzione più adatta alle tue esigenze e usare quella.

Mostrare le formule su Excel per Mac

Se utilizzi un Mac, puoi seguire una procedura molto simile a quella che ti ho illustrato nel capitolo precedente, dedicato a Windows.

Se vuoi scoprire qual è la formula che si cela dietro un calcolo automatico eseguito nella cartella di lavoro che stai visualizzando, fai semplicemente clic sulla cella che contiene il risultato: la formula comparirà in chiaro nella barra fx collocata in alto, appena sotto la barra degli strumenti di Excel.

Se non visualizzi la barra fx, seleziona la scheda Visualizza dalla barra degli strumenti di Excel e apponi il segno di spunta accanto alla voce Barra della formula. In alternativa, clicca sulla voce Visualizza che si trova nella barra dei menu (in alto) e seleziona la voce Barra della formula dal menu che si apre.

Come mostrare le formule su Excel per Mac

Non vuoi perdere troppo tempo e, anziché cliccare sulle celle, desideri attivare la visualizzazione delle formule in chiaro direttamente all’interno del foglio di calcolo, al posto dei risultati? Nessun problema.

Recati nelle impostazioni di Excel selezionando la voce Preferenze dal menu Excel (in alto a sinistra) e, nella finestra che si apre, clicca sull’icona Visualizza. Apponi, quindi, il segno di spunta accanto alla voce Formule, chiudi la finestra relativa alle preferenze di Excel e le formule verranno visualizzate in chiaro nella cartella di lavoro.

Excel per Mac

In caso di ripensamenti, potrai tornare sui tuoi passi e abilitare nuovamente la visualizzazione dei risultati nelle celle di Excel andando nel menu Excel > Preferenze (in alto a sinistra), cliccando sull’icona Visualizza e togliendo il segno di spunta dalla voce Formule. Le modifiche avranno effetto solo quando chiuderai la finestra con le impostazioni di Excel.

Mostrare le formule su Excel Online

Come mostrare le formule su Excel online

Come accennato in apertura del post, esiste anche una versione online di Excel, che è completamente gratuita e funziona direttamente dal Web, tramite uno qualsiasi dei browser più diffusi al momento. Non richiede la presenza di Excel sul computer ed è compatibile con tutti i principali sistemi operativi: l’unico requisito necessario al suo funzionamento è un account Microsoft che, in caso di necessità, ti puoi procurare facilmente seguendo il mio tutorial su come creare un account Microsoft.

Come facilmente intuibile, la versione online di Excel non include tutte le funzionalità della versione classica del programma (quella per Windows o macOS), difatti non permette la visualizzazione delle formule direttamente nel foglio di calcolo. Tuttavia, se vuoi visualizzare le singole formule cliccando sulle celle che le contengono, va più che bene.

Detto questo, passiamo all’azione: se vuoi visualizzare una formula all’interno di Excel Online, collegati alla pagina principale del servizio, effettua l’accesso al tuo account Microsoft (se necessario) e scegli se creare una cartella di lavoro vuota, se creare una cartella di lavoro usando uno dei modelli disponibili o se aprire un documento già esistente.

Per aprire un documento già esistente, devi prima caricare quest’ultimo su OneDrive, il servizio di cloud storage di casa Microsoft (di cui ti ho parlato nel mio tutorial dedicato). Per caricare un file su OneDrive, non devi far altro che collegarti alla pagina principale del servizio, effettuare l’accesso con il tuo account Microsoft (se necessario) e trascinare il file da visualizzare in Excel Online nella finestra del browser. Al termine dell’upload, seleziona il documento e questo potrà essere aperto automaticamente in Excel Online.

Una volta aperta la cartella di lavoro di tuo interesse, clicca sulla cella che contiene il risultato della formula e dai un’occhiata alla barra fx, che si trova in alto a sinistra, immediatamente sotto la barra degli strumenti di Excel Online: al suo interno visualizzerai la formula in chiaro (proprio come accade in Excel per Windows e macOS).

Mostrare le formule su Excel per smartphone e tablet

Come mostrare le formule su Excel per iPhone

Come forse già saprai, Excel è disponibile anche sotto forma di app per Android, iPhone e iPad e Windows 10 Mobile. Riprende gran parte delle funzioni di Excel Online, con alcune funzionalità extra: tra queste, però, non c’è la possibilità di visualizzare le formule direttamente nelle celle (è possibile visualizzarle solo nella barra delle formule).

Uno dei principali pregi di Excel per smartphone e tablet è che si può scaricare e usare gratis su tutti i device con dimensioni pari o inferiori ai 10.1”: per utilizzarlo su dispositivi più grandi è necessario sottoscrivere un piano del servizio Office 365, che ha prezzi a partire da 7 euro/mese.

Fatta questa doverosa premessa, passiamo all’azione: dopo aver scaricato l’applicazione di Excel sul tuo smartphone o tablet (su alcuni device Android e sui dispositivi Windows 10 Mobile si trova preinstallata), avvia quest’ultima, effettua l’accesso con il tuo account Microsoft e scegli se creare un nuovo documento, selezionando una delle opzioni disponibili nella scheda Nuovo dell’app o se aprirne uno già esistente, recandoti invece nella scheda Apri. Puoi aprire cartelle di lavoro che sono salvate sulla memoria interna del dispositivo in uso o su uno dei servizi di cloud storage supportati, ad esempio OneDrive, Google Drive, Dropbox o iCloud (solo sui dispositivi iOS).

A cartella di lavoro caricata, non devi far altro che selezionare la cella che contiene il risultato della formula che vuoi scoprire e controllare la barra fx che si trova in alto: vedrai la formula comparire in chiaro all’interno del campo in questione. Purtroppo, come già detto, non c’è un’opzione per visualizzare le formule direttamente nelle celle del foglio (né è possibile nascondere la barra delle formule).

Se qualche passaggio non ti è chiaro e/o vuoi approfondire il funzionamento di Excel, ti invito a leggere il mio tutorial dedicato al programma, in cui ti ho illustrato alcune delle sue feature più importanti.