Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come nascondere la foto profilo su WhatsApp ad alcuni contatti

di

Per restare in contatto con i tuoi amici, anche tu hai deciso di utilizzare WhatsApp, una tra le app di messaggistica istantanea più diffuse al mondo. Nonostante tu ne faccia un utilizzo ormai quotidiano, ritieni però di non saperne abbastanza circa alcune funzionalità, ad esempio quelle legate alla privacy.

Nello specifico, vorresti nascondere la tua immagine del profilo ad alcuni contatti ma non sai in che modo riuscirci. Come dici? Le cose stanno proprio così? Allora non ti preoccupare: nelle righe che seguono risponderò ai tuoi dubbi su come nascondere la foto profilo su WhatsApp ad alcuni contatti e ti illustrerò le soluzioni a tua disposizione sia su Android, sia su iPhone e PC.

Se, dunque, non vedi l’ora di saperne di più al riguardo, mettiti bello comodo e prenditi qualche minuto di tempo libero per seguire e mettere in pratica le indicazioni che sto per fornirti. Vedrai che, in un modo o nell’altro, riuscirai nell’intento che ti sei proposto. Buona lettura e buon proseguimento.

Indice

Informazioni preliminari

Come aggiornare WhatsApp su Huawei

Dal momento in cui ti domandi come nascondere la foto profilo su WhatsApp ad alcuni contatti, devo precisare innanzitutto che, allo stato attuale, non c’è una funzione specifica che consenta di fare ciò nella celebre app di messaggistica.

In WhatsApp, infatti, è permesso soltanto di regolare le impostazioni della privacy in modo che l’immagine del profilo sia mostrata a tutti, ai propri contatti o a nessuno. Basta andare nel menu Impostazioni > Account > Privacy > Immagine del profilo dell’app e impostare la propria opzione preferita.

Se intendi nascondere la tua foto profilo soltanto ad alcune persone, dovrai dunque adottare degli escamotage, come quello di bloccare gli utenti in questione: quest’operazione, però, è particolarmente “drastica” e impedirà alle persone bloccate di contattarti su WhatsApp. Se sei comunque intenzionato a procedere, continua a leggere: trovi spiegato tutto qui sotto.

Nascondere foto profilo WhatsApp ad alcuni contatti

Fatte le dovute premesse, è arrivato il momento di spiegarti, passo dopo passo, come nascondere la foto del profilo di WhatsApp ad alcuni contatti, bloccando questi ultimi nell’app di WhatsApp per Android (scaricabile anche dal sito ufficiale) e iPhone, nel client di WhatsApp per Windows e macOS e su WhatsApp Web.

Android/iOS

WhatsApp contatti bloccati

Utilizzando l’app di WhatsApp per Android e iOS puoi bloccare uno o più contatti indesiderati, per impedire loro di inviarti messaggi e, tra le altre cose, anche per inibire la visualizzazione della tua immagine del profilo.

Per riuscirci, avvia dunque l’app di WhatsApp sul tuo dispositivo e poi, se usi Android, premi sull’icona (…), in alto a destra, per poi recarti nella sezione Impostazioni > Account > Privacy > Contatti bloccati.

Fatto ciò, pigia sull’icona dell’omino situata nell’angolo in alto a destra e fai tap sul nome della persona da bloccare, in modo da aggiungerla alla lista dei contatti bloccati.

Se usi iPhone, invece, premi sulla voce Impostazioni situata nel menu in basso, poi recati nella sezione Account > Privacy > Bloccati, fai tap sulla voce Aggiungi e seleziona il nominativo del contatto che desideri bloccare, in modo da aggiungerlo alla lista degli utenti bloccati.

In caso di dubbi o problemi, fai riferimento al mio tutorial dedicato in maniera più specifica a come bloccare una persona su WhatsApp.

In caso di ripensamenti, potrai tornare sui tuoi passi andando nel menu Impostazioni > Account > Privacy > Contatti bloccati di WhatsApp, selezionando i contatti da sbloccare e premendo l’apposita funzione. Maggiori informazioni qui.

PC

WhatsApp PC

Puoi bloccare un utente su WhatsApp anche agendo da PC, tramite il client ufficiale di WhatsApp per Windows e macOS ma anche avvalendoti di WhatsApp Web.

Per riuscirci, devi innanzitutto effettuare l’accesso al tuo account, tramite la scansione del codice QR e, se richiesto, autorizzando il collegamento tramite un metodo di autenticazione biometrico come il Face ID o il Touch ID.

Fatto ciò, premi sull’icona (…) situata nel menu in alto di WhatsApp su PC, fai clic sulle voci Impostazioni > Bloccati > Aggiungi contatto da bloccare. Individua, quindi, il nome del contatto da bloccare e fai clic sullo stesso, per aggiungerlo alla lista di contatti bloccati.

In caso di ripensamenti, potrai sbloccare i contatti bloccati in precedenza dal medesimo menu (maggiori informazioni qui). Non pensavi che sarebbe stato così facile, vero?

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.