Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come bloccare una persona su WhatsApp

di

Ultimamente, ti è capitato più volte di essere svegliato nel bel mezzo della notte a causa di alcuni messaggi che ti sono stati inviati su WhatsApp da parte di un tuo contatto. La situazione non è cambiata neanche quando hai chiesto a questa persona di evitare di contattarti in orari inopportuni: per questo motivo, sei giunto alla conclusione che l’unica via percorribile e quella di bloccare questo utente e non ricevere più i suoi messaggi. Non avendolo mai fatto prima d’ora, però, non sai bene come procedere e vorresti il mio aiuto per riuscire nel tuo intento.

Se le cose stanno così, lasciati dire che sei capitato proprio nel posto giusto al momento giusto. Nei prossimi paragrafi di questa guida, infatti, ti mostrerò come bloccare una persona su WhatsApp, sia da smartphone e tablet che da computer. Per prima cosa, sarà mia premura spiegarti cosa comporta il blocco di un utente sulla celebre applicazione di messaggistica. Successivamente, troverai la procedura dettagliata per bloccare una persona e, in caso di ripensamenti, anche per tornare sui tuoi passi e sbloccarla.

Se è proprio quello che volevi sapere, non dilunghiamoci oltre e vediamo come procedere. Tutto quello che devi fare è ritagliarti cinque minuti di tempo libero da dedicare alla lettura dei prossimi paragrafi e seguire attentamente le indicazioni che sto per darti. Provando a metterle in pratica dal dispositivo che preferisci, ti assicuro che riuscirai a bloccare su WhatsApp tutte le persone che desideri, evitando così di ricevere messaggi inopportuni. Buona lettura e in bocca al lupo per tutto!

Indice

Bloccare una persona su WhatsApp: cosa succede

WhatsApp

Prima di entrare nel vivo di questo tutorial e mostrarti come bloccare una persona su WhatsApp, lascia che ti spieghi nel dettaglio cosa comporta il blocco di un utente.

Innanzitutto, devi sapere che l’opzione Blocca di WhatsApp consente di non ricevere messaggi, chiamate, videochiamate e qualsiasi altro tipo di contenuto da parte dell’utente bloccato. La persona bloccata non riceve alcuna notifica relativa al blocco e può continuare a inviarti messaggi (e anche chiamarti), che appariranno nella sua chat con una spunta grigia (la stessa che normalmente indica che l’utente contattato non è momentaneamente raggiungibile).

Tieni presente, però, che una persona bloccata può accorgersi del blocco poiché la tua immagine di profilo, il tuo stato di attività e tutte le altre informazioni che erano accessibili fino al quel momento, non saranno più visibili.

Inoltre, ci tengo a sottolineare che tutte queste limitazioni vengono applicate anche alla persona che blocca: questo significa che anche tu non sarai più in grado di contattare e vedere le informazioni di un utente bloccato. Di conseguenza, non è possibile bloccare una persona su WhatsApp e vedere i suoi accessi o altre informazioni.

Infine, ti sarà utile sapere che il blocco di una persona è a tempo indeterminato ma in qualsiasi momento puoi decidere di tornare sui tuoi passi e sbloccare WhatsApp. Tieni in considerazione, però, che eventuali messaggi o altri contenuti che ti sono stati inviati dalla persona sbloccata durante il suo blocco non saranno comunque recapitati. Chiarito questo, vediamo come procedere.

Come bloccare una persona su WhatsApp: Android

WhatsApp Android

Per bloccare una persona su WhatsApp su Android, prendi il tuo dispositivo, avvia la celebre app di messaggistica e, nella sezione Chat, premi sulla conversazione relativa all’utente che intendi bloccare.

Nella nuova schermata visualizzata, fai tap sull’icona dei tre puntini, in alto a destra, seleziona l’opzione Altro dal menu apertosi e premi sulla voce Blocca. Adesso, se desideri anche inviare una segnalazione a WhatsApp, apponi il segno di spunta accanto alla voce Segnala contatto e fai tap sul pulsante Blocca.

In alternativa, premi sul nome della persona visualizzato in alto, fai tap sulla voce Blocca [nome] e, nella schermata Vuoi bloccare [nome], premi sul pulsante Blocca. Il messaggio Hai bloccato questo contatto. Tocca per sbloccare visibile nella chat, ti confermerà di aver bloccato con successo la persona selezionata in precedenza.

Se, invece, sei stato contattato da una persona che non è tra i tuoi contatti, per bloccarla è sufficiente aprire la chat in questione e premere sul pulsante Blocca per due volte consecutive.

Come dici? Vuoi bloccare una persona su gruppo WhatsApp? In tal caso, accedi alla chat di gruppo di tuo interesse, premi sul nome del gruppo visualizzato in alto, individua la sezione Partecipanti e fai tap sul nome della persona che intendi bloccare per due volte consecutive. Seleziona, poi, le opzioni Blocca [nome] e Blocca, in modo da bloccare questo utente.

Infine, ti segnalo che agendo dalle impostazioni di WhatsApp, puoi bloccare preventivamente una persona anche se questa non ti ha ancora inviato alcun messaggio, a patto che faccia parte della lista dei tuoi contatti.

Per farlo, premi sull’icona dei tre puntini, in alto a destra, seleziona l’opzione Impostazioni dal menu apertosi e accedi alla sezione Account. Adesso, premi sulla voce Privacy, seleziona l’opzione Contatti bloccati e fai tap sull’icona dell’omino, in alto a destra. Nella nuova schermata visualizzata, premi sul contatto da bloccare e il gioco è fatto.

In caso di ripensamenti, puoi sbloccare contatti su WhatsApp sia procedendo dalla sezione Contatti bloccati, premendo sul nome del contatto da sbloccare e selezionando l’opzione Sblocca [nome] dal menu apertosi, che accedendo alla singola chat e premendo sulla voce Tocca per sbloccare.

Come bloccare una persona su WhatsApp: iPhone

WhatsApp iPhone

Anche per bloccare una persona su WhatsApp su iPhone puoi procedere sia dalla singola chat che dalle impostazioni della celebre applicazione di messaggistica.

Nel primo caso, avvia WhatsApp, premi sulla voce Chat collocata nel menu in basso, accedi alla conversazione relativa alla persona da bloccare e fai tap sul suo nome visualizzato in alto. Premi, poi, sull’opzione Blocca contatto e fai tap sulla voce Blocca dal menu apertosi, per bloccare l’utente in questione.

Ti segnalo che se sei stato contattato da una persona che non fa parte dei tuoi contatti, puoi bloccarla semplicemente accedendo alla relativa chat e premendo sul pulsante Blocca visibile a schermo.

Se, invece, vuoi bloccare una persona da una gruppo WhatsApp, accedi nuovamente alla sezione Chat, premi sul gruppo di tuo interesse e fai tap sul suo nome, per accedere alla sezione Info gruppo. A questo punto, individua la sezione Partecipanti, premi sul nome della persona da bloccare e seleziona le opzioni Blocca contatto e Blocca.

Se preferisci procedere dalle Impostazioni di WhatsApp, premi sull’apposita voce collocata nel menu in basso, seleziona le opzioni Account e Privacy e fai tap sulla voce Bloccati. Premi, poi, sulla voce Aggiungi e seleziona il contatto che intendi bloccare.

Per sbloccare una persona agendo sempre dalla sezione Bloccati, premi sulla voce Modifica e fai tap sul pulsante relativo agli utenti che intendi sbloccare. In alternativa, puoi accedere alla singola chat relativa al contatto bloccato e premere sulle opzioni Tocca per sbloccare e Sblocca.

Come bloccare una persona su WhatsApp: PC

WhatsApp

La procedura per bloccare una persona su WhatsApp da computer è identica sia utilizzando il client del servizio per Windows e macOS che procedendo da WhatsApp Web, la versione per browser del popolare servizio di messaggistica istantanea.

In entrambi i casi, accedi alla chat con la persona che intendi bloccare e, se questa non è tra i tuoi contatti e non hai ancora inviato un messaggio di risposta, clicca sul pulsante Blocca visibile a schermo. Se, invece, l’utente che intenti bloccare è tra i tuoi contatti o hai già risposto, premi sul suo nome visualizzato in alto e clicca sulle opzioni Blocca [nome] e Blocca.

Allo stesso modo puoi procedere per bloccare una persona in un gruppo WhatsApp. Dopo aver premuto sulla chat di gruppo di tuo interesse, clicca sul nome della persona da bloccare per due volte consecutive e seleziona le opzioni Blocca [nome] e Blocca. In alternativa, premi sul nome del gruppo visualizzato in alto, individua la sezione Partecipanti, clicca sul nome della persona da bloccare e procedi come ti ho indicato in precedenza.

Anche da computer, puoi bloccare un utente accedendo alle impostazioni di WhatsApp. Per farlo, clicca sull’icona della freccia rivolta verso il basso (l’icona dei tre puntini se stai usando WhatsApp Web) collocata in prossimità della tua foto e seleziona la voce Impostazioni dal menu apertosi. Fatto ciò, accedi alla sezione Privacy, clicca sulla voce Account bloccati/Contatti bloccati e seleziona l’opzione Aggiungi contatto da bloccare.

Nella nuova schermata visualizzata, individua l’utente che intendi bloccare (per velocizzare la ricerca puoi scriverne il nome nel campo Cerca), clicca sul suo nome e il gioco è fatto.

Come bloccare una persona sullo stato di WhatsApp

WhatsApp

Se ti stai chiedendo se è possibile bloccare una persona sullo stato di WhatsApp, cioè nascondere il tuo stato a un determinato utente senza bloccarlo totalmente, sarai contento di sapere che la risposta è affermativa e che la procedura per farlo è piuttosto semplice.

Per nascondere lo stato su WhatsApp a una specifica persona, a prescindere dal dispositivo in tuo possesso, accedi alle Impostazioni di WhatsApp, seleziona le opzioni Account e Privacy e premi sulla voce Stato.

Nella nuova schermata visualizzata, apponi il segno di spunta accanto all’opzione I miei contatti eccetto, seleziona la persona alla quale intendi nascondere il tuo stato e fai tap sul pulsante (su iPhone premi sulla voce Fatto), per salvare le modifiche.

Infine, ti segnalo che da computer è possibile vedere lo stato di WhatsApp ma non è consentito né creare un nuovo stato né gestirne le impostazioni di privacy. Per saperne di più, puoi dare un’occhiata alla mia guida su come funziona lo stato di WhatsApp.

Come bloccare una persona su WhatsApp senza che se ne accorga

WhatsApp

Come ti ho già accennato nelle righe iniziale di questa guida, bloccando una persona su WhatsApp questa non riceve alcuna notifica relativa al tuo blocco ma, poiché non potrà più visualizzare la tua immagine profilo e accedere ad altre informazioni, potrebbe presto rendersi conto di essere stata bloccata.

Di conseguenza, se la tua intenzione è bloccare una persona su WhatsApp senza che se ne accorga, mi dispiace dirti che non esiste alcuna opzione che permetta di farlo.

Tuttavia, se sei disposto a modificare le tue impostazioni di privacy su WhatsApp, puoi ridurre al minimo il rischio che una persona bloccata si accorga del blocco. Te ne ho parlato in modo più approfondito nella mia guida su come bloccare su WhatsApp senza farsene accorgere.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.