Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come personalizzare WhatsApp

di

Stavi cercando un modo per risparmiare sugli SMS che non ti costringesse a cambiare operatore telefonico, così i tuoi amici ti hanno suggerito di leggere la mia guida su come installare WhatsApp. Hai dunque deciso di seguire il loro consiglio e nonostante il tuo rapporto non esattamente idilliaco con le nuove tecnologie hai imparato abbastanza bene a usare le funzioni base di quella che orami rappresenta la app di messaggistica numero uno al mondo. Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo questa guida evidentemente è perché ti piacerebbe poter approfondire le tue conoscenze a riguardo e personalizzare l’applicazione. Se le cose stanno esattamente in questo modo, sono ben felice di comunicarti che anche questa volta puoi contare su di me. Posso infatti spiegarti io, passaggio dopo passaggio, come personalizzare WhatsApp.

Ti piacerebbe cambiare l’immagine del profilo, lo sfondo delle conversazioni e qualche altro dettaglio? Beh, innanzitutto ci tengo a farti presente che si, si può fare, e in secondo luogo che per di più si tratta di un’operazione abbastanza semplice da effettuare, basta solo sapere dove mettere le mani e il gioco è fatto, fidati. Per personalizzare WhatsApp ti basta infatti accedere alle impostazioni dell’applicazione ed impostare il tutto come lo ritieni più opportuno.

Detto ciò, se sei quindi effettivamente interessato a scoprire in che modo procedere per poter personalizzare WhatsApp ti suggerisco di prenderti cinque minuti o poco più di tempo libero e di concentrarti sulla lettura di questo tutorial. Sono sicuro che ala fine potrai dirti più che soddisfatto e che sarai anche pronto ad affermare a gran voce che personalizzare WhatsApp era in realtà un vero e proprio gioco da ragazzi. Che ne dici, scommettiamo?

Nota: Personalmente ti suggerisco di tenerti alla larga dai client non ufficiali per WhatsApp e da tutte quelle app che, soprattutto su Android, promettono di applicare personalizzazioni “pesanti” al servizio. Si tratta di software spesso dannosi e che comunque non hanno il benestare di WhatsApp, che potrebbe decidere di “bannare” gli utenti che ne fanno uso (cosa già successa con WhatsApp Plus, per esempio). Mi raccomando, tienine conto.

Profilo

Cominciamo questa guida su come personalizzare WhatsApp vedendo come fare per modificare l’immagine del profilo utilizzata per mostrarsi agli altri attraverso la famosa app oltre che il nome utente e lo stato da rendere visibili nell’elenco contatti e nelle conversazioni. È facilissimo, non temere.

iOS e Android

Come personalizzare WhatsApp

Per quanto riguarda l’immagine del profilo, se stai utilizzando la famosa app per la messaggistica dallo smartphone procedi nel seguente modo. Se utilizzi un iPhone, pigia sulla voce Impostazioni che risulta collocata nella parte in basso a destra della schermata principale della app e poi fai tap sul tuo nome utente collocato in alto in modo tale da accedere alla sezione Modifica profilo. Se invece stai usando uno smartphone Android, pigia sul pulsante Menu (il bottone con i tre puntini o il tasto “fisico” collocato sulla parte in basso a sinistra dello smartphone), scegli la voce Impostazioni dal menu che ti viene mostrato e poi pigia sul tuo nome così da accedere alla sezione Modifica profilo.

Adesso, se stai utilizzando un iPhone, fai tap sulla voce modifica collocata sotto l’immagine del profilo presente nella parte in alto a sinistra della schermata visualizzata dopodiché fai nuovamente tap su Modifica e poi su Scegli foto o Scatta foto. Se invece stai utilizzando uno smartphone Android, pigia direttamente sull’immagine. In entrambi i casi, seleziona dal rullino fotografico del tuo dispositivo l’immagine che intendi utilizzare come avatar o, a seconda della scelta prudentemente effettuata, scatta una foto utilizzando la fotocamera del tuo smartphone e poi pigia su Fatto.

Oltre che modificare l’immagine del profilo puoi personalizzare WhatsApp andando a modificare il nome che decidi di mostrare agli altri quando utilizzi la famosa app e lo stato. Per modificare il nome e lo stato accedi nuovamente alla sezione Modifica profilo della app dopodiché per cambiare il nome pigia semplicemente sul tuo nome e digita il nickname che intendi utilizzare mentre per modificare lo stato pigia sul menu collocato sotto la voce Stato e scegline uno nuovo tra quelli disponibili “di serie” oppure creane uno nuovo a tuo piacimento pigiando su quello indicato sotto la voce Il suo stato attuale è: che risulta collocata in alto.

Web e computer

Come personalizzare WhatsApp

Se invece stai utilizzando WhatsApp da Web o da computer, per cambiare l’immagine del profilo ti basta portare il cursore sull’attuale immagine collocata nella parte in alto a sinistra della schermata principale del servizio, cliccare sulla scritta Cambia immagine del profilo che ti viene mostrata e scegliere, a seconda di quelle che sono le tue preferenze ed esigenze, l’opzione Scatta una foto oppure quella Carica una foto. Nel primo caso, potrai scattare ed utilizzare una foto da usare come immagine del profilo mediante la webcam collegata al tuo computer mentre nel secondo caso sarai invitato a selezionare il tuo avatar direttamente tra i file archiviati sulla tua postazione multimediale.

Per confermare la scelta fatta, nel caso dell’immagine ottenuta utilizzando la webcam del computer non dovrai far altro che cliccare sul segno di spunta verde annesso al nuovo riquadro che è andato ad aprire mentre nel caso del nuovo avatar impostato selezionando un’immagine dall’hard disk del computer ti basterà fare clic sulla voce Fatto.

Per quanto riguarda il nome utente, tieni presente che da Web e da computer non è possibile apportare modifiche al nickname. Per quanto concerne invece lo stato, puoi impostare uno a tuo piacimento pigiando sulla tua immagine collocata nella parte in alto a sinistra della schermata del servizio e cliccando sull’icona a forma di matita che risulta collocata sotto la voce Stato.

Sfondo

Su iOS e Android puoi personalizzare WhatsApp anche andando a modificare lo sfondo utilizzato durante le conversazioni. In base a quelle che sono le tue preferenze puoi infatti sostituire il tema di sfondo di WhatsApp con una foto personale, un’immagine scaricata da Internet oppure uno dei wallpaper inclusi nell’applicazione. La scelta spetta a te!

iOS e Android

Come personalizzare WhatsApp

Se stai utilizzando un iPhone oppure uno smartphone Android e ti interessa capire come fare per personalizzare WhatsApp andando a modificare l’immagine di sfondo utilizzata durante le conversazioni il primo passo che devi compiere consiste nell’accedere alla sezione Impostazioni della app. Se stai utilizzando un iPhone, puoi fare ciò accedendo alla schermata principale della app e facendo poi tap sulla voce Impostazioni che risulta collocata in basso a destra. Se invece stai usando uno smartphone Android pigia sul pulsante Menu e poi seleziona la voce Impostazioni dal menu che ti viene mostrato.

A prescindere dal fatto che quello da te utilizzato sia un iPhone oppure uno smartphone Android, procedi pigiando sula voce Chat e selezionando poi l’opzione Sfondo chat annessa alla nuova schermata che ti viene mostrata. Potrai quindi scegliere se “pescare” una foto dal telefono (opzione Foto su iPhone, opzione Documenti su Android) o se attingere agli sfondi messi a disposizione direttamente da WhatsApp facendo tap su Libreria Sfondi. Se invece preferisci uno sfondo a tinta unita pigia sulla voce Colori a tinta unità e seleziona quello che più preferisci.

Qualunque sia la tua decisione, seleziona l’immagine che ti piace di più e le modifiche avranno effetto immediato. Se ti serve qualche “spunto” o sei semplicemente alla ricerca di un buon sito da cui attingere sfondi per WhatsApp, da’ un’occhiata ai link che ti ho proposto nella mia guida alle immagini per WhatsApp in cui ti ho segnalato wallpaper e immagini divertenti da utilizzare con i tuoi amici.

In caso di ripensamenti, non temere: potrai sempre ripristinare lo sfondo predefinito della chat di WhatsApp pigiando sul bottone Reimposta sfondo su iPhone e sul bottone Predefinito nella versione Android della app, sempre nella schermata per la selezione dei wallpaper.

Tieni presente che tutte le modifiche applicate avranno effetto immediato su tutte le conversazioni nuove e vecchie effettuate attraverso WhatsApp.

Emoji

Se poi vuoi sorprendere i tuoi amici inserendo nelle chat delle faccine utilizza le emoji a cui puoi accedere facilmente da ciascuna conversazione.

iOS e Android

Come personalizzare WhatsApp

Se stai utilizzando un iPhone oppure uno smartphone Android, puoi aggiungere delle faccine alle tue conversazioni semplicemente accedendo alla sezione Chat di WhatsApp, pigiando sulla conversazione di interesse, pigiando sul campo adibito all’inserimento del testo che risulta collocato in basso e facendo poi tap sul simbolo della farina annesso alla tastiera visualizzata a schermo. A questo punto non dovrai far altro che selezionare la faccina o le faccine di tuo interesse ed aggiungere alla conversazione. Semplicissimo e divertentissimo!

Se invece vuoi personalizzare WhatsApp ricorrendo all’uso di faccine sempre diverse e originali, scarica sul tuo smartphone una tastiera emoji e utilizzala in WhatsApp per rendere più divertenti le tue conversazioni.

Di tastiere emoji ce ne sono a bizzeffe sia per iPhone che per Android, io te ne consiglio un paio: Emoji++ per iPhone, che costa 0,99 euro e permette di accedere alle faccine in maniera molto più rapida rispetto alla tastiera predefinita di iOS, ed Emoji Keyboard Lite per Android, che offre gratuitamente centinaia di faccine suddivise in categorie (espressioni umane, natura e animali, automobili e via discorrendo).

Web e computer

Come personalizzare WhatsApp

Se invece stai usando WhatsApp da Web oppure da computer puoi aggiungere delle emoji alle tue conversazioni semplicemente cliccando sulla chat su cui intendi intervenire oppure avviando una nuova conversazione facendo clic sull’apposito pulsante e selezionando il contatto di riferimento, pigiando poi sul campo adibito all’inserimento del testo che risulta collocato in basso e pigiando sulla faccina collocata sulla sinistra.

In seguito, scorri l’elenco dele emoji disponibili e clicca su quella o su quelle di tuo interesse.

Notifiche

Vorresti personalizzare Whatsapp andando a modificare il suono delle notifiche? Se la risposta è affermativa sono ben felice di comunicarti che si tratta di un’operazione fattibile, sia su iPhone che su Android. Ora ti spiego subito in che modo procedere.

iOS e Android

Come personalizzare WhatsApp

Se possiedi un iPhone, puoi personalizzare WhatsApp andando a modificare il suono delle notifiche pigiando sulla scheda Impostazioni della app collocata in basso a destra e pigiando sulla voce Notifiche annessa alla schermata visualizzata.

A questo punto, se vuoi cambiare il suono delle notifiche per i messaggi o le conversazioni di gruppo pigia sulla voce Suoni collocata sotto la dicitura Notifiche messaggi o sotto la voce Notifiche gruppi, metti il segno di spunta accanto al suono che vuoi utilizzare (ne verrà riprodotta automaticamente un’anteprima) e seleziona la voce Salva collocata in alto a destra per salvare i cambiamenti.

Se invece vuoi cambiare la suoneria per le chiamate vocali, pigia sulla voce Suoneria collocata in fondo allo schermo, seleziona una delle melodie disponibili nella schermata che si apre e fai tap sulla voce Salva collocata in alto a destra.

Se invece utilizzi uno smartphone Android e vuoi personalizzare WhatsApp andando a modificare il suono delle notifiche non devi far altro che aprire l’applicazione, pigiare sul pulsante Menu e selezionare la voce Impostazioni dal menu che compare. Nella schermata che si apre, fai tap sull’icona relativa alle notifiche e seleziona la voce relativa alla suoneria che vuoi modificare.

Se vuoi cambiare la suoneria delle chiamate vocali, scorri il menu di WhatsApp fino in fondo, seleziona la voce Suoneria collocata sotto la dicitura Notifiche chiamate, metti il segno di spunta accanto al nome della suoneria che vuoi utilizzare (ne verrà riprodotta automaticamente un’anteprima) e pigia su OK per salvare i cambiamenti. Se dopo aver pigiato sulla voce Suoneria ti viene chiesto con quale app vuoi completare l’azione, seleziona Media Storage e poi pigia su solo una volta.

Per modificare il suono di notifica che viene riprodotto quando arriva un nuovo messaggio, seleziona la voce Tono notifiche collocata sotto la voce Notifiche messaggi, metti il segno di spunta accanto al nome del suono che intendi utilizzare e pigia su OK per salvare i cambiamenti.

Stesso discorso vale per le notifiche relative ai gruppi. Per cambiarlo, seleziona la voce Tono notifiche collocata sotto la dicitura Notifiche gruppi, seleziona il suono che preferisci dall’elenco che si apre e pigia su OK per salvare le modifiche.

Per ulteriori dettagli sul come personalizzare WhatsApp andando ad intervenire sui suoni delle notifiche ti suggerisco di consultare la mia guida su come cambiare suoneria WhatsApp mediante cui ho provveduto a fornirti tutti i dettagli del caso.