Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come prelevare con HYPE

di

Dopo aver ricercato a lungo una carta di pagamento a costo zero che ti consentisse di pagare i tuoi acquisti sia online che nei negozi fisici, hai individuato in HYPE la soluzione più adatta alle tue esigenze. A distanza di mesi dal suo utilizzo, hai scoperto che con HYPE è possibile anche prelevare in contanti presso un qualsiasi sportello ATM e adesso vorresti ottenere maggiori informazioni a tal riguardo. Se le cose stanno effettivamente così, lasciati dire che sei arrivato proprio nel posto giusto al momento giusto.

Con la guida di oggi, infatti, ti spiegherò come prelevare con HYPE illustrandoti anche la procedura dettagliata per richiedere gratuitamente la carta fisica (se ancora non l’hai fatto), necessaria per effettuare prelievi in contanti. Prima, però, sarà mia premura indicarti quali sono i costi di commissione applicati per ogni singola operazione e quali sono i limiti di prelievo imposti dal servizio, dopodiché troverai le indicazioni per attivare la tua carta HYPE e la procedura dettagliata per effettuare un prelievo in Italia e all’estero.

Se sei d’accordo, non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo subito all’azione. Mettiti bello comodo, prenditi cinque minuti di tempo libero e dedicati alla lettura dei prossimi paragrafi. Seguendo per filo e per segno le indicazioni che sto per darti e provando a metterle in pratica, sono sicuro che riuscirai non solo a richiedere e attivare la tua carta fisica HYPE, ma anche a effettuare con semplicità il tuo primo prelievo in contanti. Buona lettura! Maggiori informazioni su HYPE

Indice

Costi per prelevare con HYPE

Prima di entrare nel dettaglio di questa guida e spiegarti come prelevare con HYPE, potrebbe esserti utile conoscere quali sono i limiti di prelievo giornalieri imposti dal servizio e, soprattutto, sapere quanto costa prelevare con HYPE.

Per quanto riguarda le commissioni applicate da HYPE su ogni singolo prelievo, sarai contento di sapere che tutti i prelievi in Euro presso qualsiasi istituto bancario in Italia e in Europa sono completamente gratuiti. Per i prelievi in valuta estera, invece, viene applicata una commissione del 3% sul tasso di cambio stabilito da MasterCard (il circuito della carta HYPE).

Poiché alcuni ATM applicano delle commissioni extra sul prelievo (che non dipendono da HYPE), ti consiglio sempre di leggere attentamente quanto indicato sullo schermo dell’ATM in uso: prima di completare un prelievo, per non incappare in costi indesiderati, assicurati che non sia riportata la scritta “saranno applicati costi aggiuntivi“.

Se, invece, ti stai chiedendo “quanto posso prelevare con HYPE“, devi sapere che il limite di prelievo giornaliero, mensile e per singola operazione varia a seconda della tipologia di conto HYPE che hai attivato.

  • Limite prelievo per singola operazione: 250 euro (500 euro con HYPE Plus);
  • Limite prelievo giornaliero: 250 euro (1000 euro con HYPE Plus);
  • Limite prelievo mensile: 1.000 euro.

Hai un conto HYPE gratuito e vorresti aumentare i limiti di prelievo per ogni singola operazione o il limite di prelievo giornaliero? In tal caso, puoi attivare il piano HYPE Plus che, al costo di 1 euro/mese, permette di aumentare i limiti di prelievo, ricarica e spesa imposti dal piano gratuito. Inoltre, consente di usufruire di funzionalità aggiuntive, come la possibilità di domiciliare le utenze e richiedere l’accredito dei bonus INPS. Per saperne di più, ti lascio alla mia guida su come passare da HYPE a HYPE Plus.

Prelevare con HYPE senza carta

Vorresti sapere se è possibile prelevare con HYPE senza carta? In tal caso, mi dispiace informarti che usando la carta virtuale associata al proprio conto HYPE è consentito ricevere e inviare bonifici, effettuare pagamenti online e nei negozi fisici, ma non prelevare in contanti presso uno sportello ATM.

Tuttavia, sarai contento di sapere che puoi richiedere la carta fisica di HYPE e riceverla gratuitamente e comodamente a casa tua. Se non l’hai ancora richiesta, avvia l’applicazione di HYPE per Android o iOS ed effettua l’accesso al tuo conto, inserendone la password nel campo apposito e premendo sul pulsante Accedi.

Nella nuova schermata visualizzata, fai tap sull’icona della carta di pagamento presente nel menu in basso, per accedere alla sezione Carta HYPE, e premi sull’opzione Richiedi carta fisica. In automatico, quest’ultima sarà spedita tramite posta all’indirizzo che hai indicato in fase di registrazione: i tempi di consegna variano da 4 a 14 giorni lavorativi.

Non appena avrai ricevuto la tua carta fisica, avvia nuovamente l’app di HYPE, accedi alla sezione Carta HYPE e premi sul pulsante Attiva carta fisica. Dopodiché inserisci il codice CVV riportato sul retro della carta HYPE che hai ricevuto (nel campo Codice) e fai tap sul pulsante Conferma, per completare l’attivazione.

Il messaggio Carta attivata. Ora puoi usare la tua carta nei negozi e presso gli ATM ti confermerà l’avvenuta attivazione della tua carta HYPE, che potrai usare anche per effettuare prelievi in contanti.

Prelevare con carta HYPE

Come ricaricare HYPE

Dopo aver richiesto la carta fisica HYPE e aver completato la sua attivazione, sei pronto per recarti di persona presso un ATM e prelevare in contanti.

Prima, però, ti consiglio di avviare l’applicazione di HYPE per verificare il saldo disponibile, i limiti di prelievo e, soprattutto, il codice PIN che dovrai usare per effettuare il prelievo. Accedi, quindi, al tuo conto HYPE inserendone la password nel campo apposito e verifica la tua disponibilità riportata in alto, accanto alla voce Puoi spendere.

Premi, poi, sull’icona dei tre puntini presente nel menu in basso, fai tap sull’icona della freccia verso destra presente accanto alla voce 2.5000 euro limite annuo e assicurati che la cifra riportata nel box Prelievi ATM mensili sia inferiore a 1.000 euro, così come ti ho indicato in precedenza nei paragrafi dedicati ai costi per prelevare con HYPE.

Infine, accedi alla sezione Carta HYPE facendo tap sull’icona della carta di pagamento (in basso) e assicurati che la funzione di prelievo sia abilitata (in caso contrario sposta la levetta accanto alla voce Prelievi ATM da OFF a ON), dopodiché premi sull’icona della carta di pagamento situata in alto a destra e fai tap sull’icona dell’occhio presente accanto alla voce PIN, in modo da visualizzare il codice PIN da usare durante il prelievo.

Adesso sei pronto per effettuare il tuo primo prelievo con la carta HYPE. Dopo esserti recato di persona presso un qualsiasi ATM (per trovare lo sportello ATM a te più vicino, collegati a questo sito Internet), inserisci la tua carta fisica HYPE nell’apposita fessura dello sportello e, usando l’apposito tastierino numerico, digita il codice PIN di quest’ultima.

Scegli, quindi, l’opzione Prelievo, specifica uno degli importi di prelievo mostrati a schermo, altrimenti seleziona la voce Altro per digitare manualmente un importo diverso. Assicurati, poi, che l’ATM in questione non applichi costi aggiuntivi, scegli se stampare o meno la ricevuta di prelievo selezionando una delle opzioni disponibili tra e No e conferma l’operazione premendo sull’apposito pulsante. Infine, ritira la carta HYPE, attendi l’erogazione dei contanti e il gioco è fatto.

Prelevare con HYPE all’estero

Come accennato nei paragrafi precedenti, è possibile anche prelevare con HYPE all’estero da un qualsiasi sportello ATM. In tal caso, poiché mi è impossibile indicarti la procedura dettagliata per il prelievo in ogni singolo paese estero, ti consiglio di seguire attentamente le indicazioni mostrate sullo schermo del terminale.

A grandi linee, tutto quello che devi fare è individuare la sezione per selezionare la lingua di tuo interesse (solitamente indicata nella schermata principale dello sportello ATM) e inserire la carta HYPE nell’apposita fessura, dopodiché devi premere sull’opzione per effettuare un prelievo (in inglese Withdrawal) e digitare l’importo da ritirare.

Se ti trovi in un paese con una valuta diversa dall’Euro, tieni presente che viene applicata una commissione del 3% sul tasso di cambio (e non sul prelievo). Inoltre, assicurati che il terminale in uso non applichi ulteriori costi aggiuntivi e conferma l’operazione premendo sull’apposito pulsante. Ritira, quindi, la carta, i soldi e l’eventuale ricevuta con i dettagli del prelievo.

In caso di problemi

Se dovessi riscontrare problemi durante il prelievo con la tua carta HYPE, ti consiglio di contattare immediatamente il numero di telefono che, solitamente, viene indicato nella schermata principale del terminale ATM.

Se, invece, hai smarrito la tua carta HYPE o temi che, dopo il tuo ultimo prelievo, qualche malintenzionato sia riuscito a clonarla, per prima cosa avvia l’app di HYPE, accedi alla sezione Carta HYPE (facendo tap sull’icona della carta di pagamento) e metti in pausa quest’ultima, spostando la levetta accanto alla voce Attivata da ON a OFF.

Così facendo, nessuno potrà utilizzare la tua carta, che potrai comunque riattivare in qualsiasi momento. Tuttavia, in situazioni del genere, ti consiglio di contattare l’assistenza clienti HYPE chiamando il numero 0152434614 e richiedere gratuitamente il blocco definitivo della carta.