Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

HYPE: cos’è e come funziona

di

Le carte prepagate sono diventate strumento indispensabile per effettuare acquisti online, evitare code alle casse nei negozi e inviare o ricevere piccole somme di denaro. Peccato che averle non sia sempre semplicissimo, spesso ci si deve recare in un ufficio, si devono compilare pile di scartoffie e si devono aspettare interminabili giorni affinché venga portata a termine la procedura di attivazione della carta. E le perdite di tempo non finiscono qui, alcune carte prepagate prevedono procedure contorte, e spesso anche costose, perfino quando si tratta di effettuare una ricarica. Insomma, questi strumenti di pagamento sono utilissimi, comodissimi, ma spesso il loro impiego è rovinato da inutili lungaggini burocratiche. Fortuna che qualcosa si stia muovendo anche in questo campo e che alcune aziende riescano a fornire delle soluzioni per la gestione del denaro davvero “smart”.

Fra le soluzioni di pagamento “smart” che ho avuto modo di provare negli ultimi tempi c’è HYPE, un conto di moneta elettronica a cui è associata una carta del circuito Mastercard (sia fisica e virtuale) che permette una gestione completa del denaro da smartphone. Si può attivare, gestire e utilizzare comodamente dallo smartphone senza lungaggini burocratiche e senza costi relativi a bonifici o altre operazioni. HYPE include anche una tecnologia che permette di pagare direttamente dal proprio smartphone presso i negozi fisici, senza bisogno né della carta né dei contanti. La carta si può richiedere gratis e viene recapitata direttamente a casa dell’utente. Il conto, inoltre, dispone di un proprio IBAN e può essere ricaricato in maniera totalmente gratuita effettuando un bonifico da conto corrente, utilizzando un’altra carta dei circuiti Visa/MasterCard, richiedendo delle somme di denaro ai propri contatti e/o sfruttando la funzione di ricarica degli sportelli Bancomat abilitati al circuito “QuiMultibanca”.

La creazione del conto richiede poco più di 5 minuti, mentre la sua attivazione generalmente viene effettuata nell’arco di mezz’ora. Si può fare comodamente da smartphone o PC: basta inserire i propri dati, scattare un paio di foto alla propria carta di identità (o alla propria patente) e il gioco è fatto. Al termine della procedura si può iniziare a usare il proprio conto per effettuare acquisti online, inviare bonifici, ricaricare il cellulare e scambiare somme di denaro con i propri contatti. La carta fisica per effettuare acquisti nei negozi arriva direttamente a casa nell’arco di 2 o 5 giorni (a seconda dell’area geografica in cui si risiede). Altra peculiarità di HYPE che ritengo molto interessante è la possibilità di impostare degli obiettivi, cioè delle attività che richiedono un determinato budget e che l’applicazione aiuta a raggiungere avvisando l’utente quando spende troppo in un mese e proponendo delle offerte “su misura” per l’acquisto di vari prodotti. Se vuoi saperne di più e vuoi scoprire meglio come funziona HYPE, continua a leggere, trovi spiegato tutto qui sotto.

Quanto costa HYPE?

Cominciamo dalla domanda che ti starai ponendo prima di ogni altra: HYPE è veramente gratis? La risposta è sì, ma con qualche limite.

HYPE

Come già accennato in precedenza, HYPE non prevede alcun costo di attivazione, fornisce la carta di pagamento in maniera completamente gratuita e non prevede costi per pagamenti, ricariche o bonifici. Tuttavia la sua offerta Free presenta dei tetti giornalieri e annuali oltre i quali non si può andare.

Entrando più in dettaglio, con il piano gratuito HYPE Start è possibile caricare sul proprio conto fino a 2.500 euro all’anno e non si possono effettuare ricariche giornaliere superiori ai 500 euro (250 euro per singola ricarica). Inoltre c’è un tetto di 250 euro al giorno per il prelievo tramite ATM.

Per innalzare queste soglie bisogna sottoscrivere il piano HYPE Plus che costa 1 euro/mese e permette di caricare fino a 50.000 euro all’anno sul proprio conto. Il limite di ricarica giornaliera sale altresì a 4.990 euro mentre per il prelievo da ATM c’è un tetto giornaliero di 1.000 euro (max 500 euro per singolo prelievo).

Chiarito questo aspetto fondamentale di HYPE, direi di passare al sodo e di vedere subito come registrarsi gratuitamente al servizio.

Come aprire un conto HYPE

Come già spiegato in apertura del post, per aprire un conto su HYPE basta compilare qualche modulo online e scattare qualche foto a un proprio documento di riconoscimento (oltre che un selfie a sé stessi con il documento d’identità in mano). Al termine dell’operazione si riceve un’email di conferma e, nel giro di 24 ore, si viene avvisati dell’attivazione del proprio conto. In seguito all’attivazione, si deve impostare una password di accesso al conto e si può iniziare a inviare o ricevere attraverso HYPE.

L’apertura del conto può essere effettuata sia tramite smartphone utilizzando la app ufficiale di HYPE sia tramite PC/Mac utilizzando un computer munito di webcam e un browser a scelta fra Chrome e Firefox. La webcam serve per fotografare il documento di identità e per scattare il selfie di identificazione con il documento. Personalmente ti consiglio di registrarti ad HYPE usando il telefono, lo ritengo più comodo.

Apri quindi lo store del tuo smartphone, cerca HYPE in quest’ultimo e scarica l’applicazione pigiando sugli appositi pulsanti. La app è compatibile con tutte le versioni più recenti di Android, iOS e Windows Phone, quindi indipendentemente dalla marca del tuo smartphone non dovresti avere problemi nel procurartela.

HYPE

A download completato, avvia la app di HYPE, visualizza la presentazione iniziale del servizio e pigia prima sul pulsante Scopri HYPE e poi su Registrati ad HYPE per avviare la creazione del tuo conto gratuito.

Ora devi compilare il primo modulo che ti viene proposto digitando nome, cognome, codice fiscale ed indirizzo email negli appositi campi di testo, dopodiché devi premere il pulsante Continua e prepararti a compilare un secondo modulo.

HYPE

Il secondo modulo è composto da cinque aree: Identità e Data e luogo di nascita che vengono compilati automaticamente dal sistema in base ai dati del codice fiscale, poi Contatti, Residenza e Documenti. In Contatti devi inserire per due volte il tuo indirizzo email e il tuo numero di cellulare; in Residenza devi inserire il tuo indirizzo di residenza, mentre nel campo Documento devi scegliere il documento con il quale verificare la tua identità (es. carta di identità o patente) e devi immettere le relative informazioni: numero documento, data di scadenza ecc. Al termine della compilazione pigia sul pulsante Continua per andare avanti.

HYPE

A questo punto devi scegliere se vuoi solo la carta HYPE virtuale o se richiedere anche una carta HYPE fisica in maniera totalmente gratuita (scelta che ti consiglio). Dopo aver selezionato l’opzione di tua preferenza, metti il segno di spunta accanto alle voci relative al trattamento dei dati personali e alle condizioni d’uso del servizio e fai “tap” su Continua per passare alla fase di verifica dell’identità tramite documento.

HYPE

Per verificare la tua identità devi scattare alcune foto con la fotocamera dello smartphone. Per prima cosa, pigia quindi sul pulsante Scatta foto, realizza un selfie in cui tieni il tuo documento di riconoscimento in mano e vai avanti.

Nello step successivo della procedura devi scattare due foto al documento di riconoscimento, una per la parte frontale e una per la parte posteriore del medesimo. Pigia dunque sul pulsante Scatta foto al fronte, fotografa la parte frontale della tua carta d’identità o della tua patente e ripeti la stessa operazione per la parte posteriore del documento pigiando sul pulsante Scatta foto al retro. Assicurati che le foto siano nitide e “leggibili”. Dopodiché fai “tap” sul pulsante Invia tutto e il gioco è fatto.

HYPE

Adesso hai inviato la tua richiesta di apertura del conto (operazione che dovrebbe esserti stata notificata anche via email) e devi attendere qualche ora affinché venga accolta.

Se per un motivo o l’altro preferisci aprire il tuo conto da PC, collegati al sito Internet di HYPE usando Chrome o Firefox, clicca sul pulsante REGISTRATI GRATIS e compila i moduli che ti vengono proposti. Le informazioni da inserire sono le stesse che abbiamo appena visto insieme nella procedura di iscrizione da smartphone (l’unica differenza è che bisogna scattare le foto con la webcam e non con il telefono).

HYPE

Come attivare un conto HYPE

Una volta inoltrata la tua richiesta, entro 24 ore riceverai un’email che ti avviserà dell’attivazione del conto. Per cominciare a usare il servizio, pigia sul pulsante Crea codici presente nel messaggio e compila il modulo che ti viene proposto inserendo codice fiscale, numero di cellulare e indirizzo email.

HYPE

A questo punto, pigia sul pulsante Continua e digita i codici di verifica che ti sono stati inviati via SMS e via email. Ad operazione completata, fai “tap” sul pulsante Continua e imposta la password di accesso al tuo conto, che deve essere composta da 8 caratteri alfanumerici.

Impostata la password, scegli due domande segrete e imposta due risposte di sicurezza digitandole negli appositi campi di testo: ti serviranno in caso di emergenza per il recupero della password. Dopodiché pigia su Continua e goditi il tuo conto. Sei entrato ufficialmente nel mondo di HYPE!

HYPE

Come usare HYPE

Per accedere al tuo conto, avvia la app di HYPE sul tuo smartphone ed effettua l’accesso usando la combinazione di indirizzo email e password che hai scelto in fase di registrazione. Se utilizzi un telefono dotato di sensore per il riconoscimento delle impronte digitali (es. iPhone 5s e successivi), metti il segno di spunta accanto alla voce che si trova in fondo allo schermo per eseguire i login successivi usando riconoscimento tramite impronta digitale.

Dopodiché digita il codice di sicurezza che ti arriva tramite SMS, pigia sul pulsante Conferma e comincia a utilizzare il tuo conto seguendo le indicazioni che sto per darti.

Ricaricare HYPE

Per aggiungere fondi al tuo conto HYPE (e alla carta associata a quest’ultimo) puoi effettuare un bonifico da conto corrente, un versamento da un’altra carta di credito dei circuiti Visa e MasterCard dotate dei sistemi di sicurezza Verified by Visa o Mastercard Secure Code; puoi utilizzare la funzione di ricarica disponibile presso gli oltre 8.000 sportelli Bancomat abilitati al circuito “QuiMultibanca” oppure puoi richiedere delle somme di denaro ai tuoi contatti.

Per ricaricare il conto tramite bonifico o carta, pigia sull’icona del salvadanaio che si trova in alto a sinistra nella schermata principale di HYPE e seleziona la voce Ricarica Hype tramite carta oppure la voce Ricarica Hype tramite bonifico a seconda se intendi ricaricare il tuo conto tramite carta o bonifico bancario.

HYPE

Nel caso della ricarica tramite carta di credito o carta prepagata, devi inserire i dati della carta nell’apposito modulo (in modo da memorizzarli in HYPE), dopodiché devi selezionare la carta dal menu dell’applicazione, digitare l’importo da aggiungere al conto e confermare pigiando sul segno di spunta collocato in alto.

Se scegli di ricaricare tramite bonifico, visualizzerai una schermata con l’IBAN e tutte le altre coordinate da utilizzare per effettuare il bonifico. Il conto di origine del bonifico non deve essere per forza intestato alla stessa persona a cui è intestato il conto HYPE.

Pagare con HYPE

Pagare con HYPE è semplicissimo, sia online che nei negozi fisici. Per acquistare beni o servizi su Internet basta scegliere di effettuare un pagamento tramite carta di credito e inserire i dati della propria carta HYPE (virtuale e/o reale che sia). I dati della carta li puoi vedere pigiando sull’icona della carta che si trova in basso a destra.

HYPE

Per effettuare acquisti nei negozi fisici, invece, puoi ricorrere alla carta di pagamento fisica, che è utilizzabile in tutti i negozi del circuito Mastercard anche in modalità contactless.

Inoltre, ci sono sempre più negozi che accettano i sistemi di micro-pagamento e permettono di effettuare acquisti pagando direttamente tramite la app di HYPE. Per scoprire quali negozi vicino a te consentono di pagare tramite HYPE (ed effettuare acquisti in questi ultimi), fai “tap” sull’icona della banconota che si trova in basso al centro e seleziona la voce Paga in negozio dal menu che si apre.

Attivare la carta di pagamento fisica

Se hai richiesto la tua carta di pagamento fisica, attendi 2-5 giorni affinché questa ti venga recapitata direttamente a casa e attivala usando l’applicazione di HYPE. Per essere precisi, quello che devi fare è pigiare sull’icona della carta di credito che si trova in basso a destra, scegliere l’opzione per abilitare la carta fisica dalla schermata che si apre e digitare il codice CVV che trovi sul retro della carta fisica per completare la procedura di attivazione.

Un’altra cosa importante da sapere è che la carta può essere messa in “pausa” e riattivata quando necessario. Questo significa che puoi impedire a chiunque di utilizzare la tua carta nei periodi in cui desideri metterla in “pausa” e puoi riattivarla non appena hai bisogno di effettuare dei pagamenti; puoi fare tutto con un paio di “tap” nell’applicazione di HYPE. Per essere precisi, devi pigiare sull’icona della carta di credito che si trova in basso a destra e devi spostare su In pausa o Attivata la levetta che si trova sotto la rappresentazione grafica della carta.

HYPE

Dalla medesima schermata, puoi anche decidere se mantenere attivi o disattivare gli acquisti online fatti tramite la carta HYPE, gli acquisti in negozio e i prelievi ATM, basta attivare o disattivare le levette collocate accanto ad ognuna delle opzioni appena menzionate.

Un altro particolare interessante di questa carta, oltre alla possibilità di ricaricarla gratuitamente e di prelevare senza commissioni ovunque nel mondo, è la protezione offerta da Mastercard “protetti sempre e ovunque”, che rimborsa gli acquisti non autorizzati.

Inviare e ricevere somme di denaro

Come abbondantemente sottolineato in precedenza, HYPE rende l’invio e la ricezione di denaro estremamente semplice. Le transazioni avvengono in tempo reale e non prevedono alcun costo.

Per inviare una somma di denaro a un amico o un parente, pigia sull’icona della banconota che si trova in basso al centro nell’applicazione di HYPE e seleziona la voce Invia denaro dalla schermata si apre.

Adesso, seleziona il nominativo della persona a cui vuoi inviare del denaro (se utilizzi un iPhone accertati di aver consentito l’accesso alla rubrica da parte della app), indica la cifra da spedire nel campo Importo, inserisci una descrizione per l’operazione nell’apposito campo di testo e pigia sul segno di spunta in alto a destra per effettuare il trasferimento del denaro.

Puoi inviare denaro anche a persone che non hanno ancora un conto HYPE. Queste ultime riceveranno un messaggio mediante il quale iscriversi al servizio e riscuotere la propria somma di denaro. Per avere la possibilità di inviare denaro alle persone che non sono ancora iscritte ad HYPE, recati nella schermata Invia denaro dell’applicazione e disattiva la levetta relativa alla funzione Mostra solo gli Hypers.

HYPE

Per richiedere una somma di denaro ai tuoi contatti, pigia sull’icona della banconota che si trova in basso al centro e seleziona la voce Richiedi denaro dalla schermata che si apre.

Seleziona quindi i contatti a cui richiedere denaro, pigia sul pulsante Prosegui che compare in basso e compila il modulo che ti viene proposto con la somma richiesta (da inserire nel campo Importo), una motivazione per la tua richiesta (da digitare nel campo Descrizione) e fai “tap” sul segno di spunta collocato in alto a destra.

HYPE

Statistiche e notifiche

La gestione del denaro con HYPE è resa più semplice da una serie di statistiche che permettono di tenere sempre sotto controllo entrate ed uscite.

Nella schermata iniziale dell’applicazione (alla quale puoi accedere pigiando sull’icona del foglio collocata in basso a sinistra) trovi la lista dei movimenti con tutte le entrate e le uscite e il saldo disponibile sul conto, nel campo Puoi spendere che si trova in cima allo schermo.

Effettuando uno swipe da destro verso sinistra sulla scritta Puoi spendere, puoi visualizzare un breve riepilogo con il saldo disponibile sul conto, i pagamenti programmati e i fondi impegnati per gli obiettivi (di cui parleremo a breve), mentre pigiando sulle voci relative a ciascun movimento puoi aggiungere delle note a questi ultimi o associarli a degli obiettivi da raggiungere.

HYPE

Per visualizzare delle statistiche più avanzate sul tuo conto, pigia sull’icona (…) che si trova in basso a destra e seleziona la voce Statistiche dalla schermata che si apre. A questo punto visualizzerai un grafico relativo al mese in corso con la lista delle uscite raggruppate in base alla loro tipologia, ad esempio Ristoranti e caffè, CasaElettronica e software e così via.

Se vuoi visualizzare le entrate anziché le uscita, sposta la levetta che si trova in alto verso la voce Entrate, mentre se vuoi cambiare il periodo da prendere in esame per il bilancio, fai “tap” sull’icona del calendario che si trova in alto a destra.

HYPE

Dalla schermata che si apre dopo aver pigiato sull’icona (…) puoi anche impostare le notifiche che la app deve inviarti quando spendi troppo per determinati acquisti e/o quando il tuo saldo raggiunge certe soglie (una funzione utilissima per evitare le “spese pazze”!) e impostare una tua foto del profilo. Se non hai ancora impostato una foto per il tuo profilo, pigia sul cerchio presente nella schermata di riepilogo del tuo conto, poi sull’icona della macchina fotografica e scegli se scattarti un selfie in tempo reale o se usare una foto già presente nel rullino dello smartphone.

Obiettivi e offerte

Un’altra funzione di HYPE che permette di evitare “spese pazze”, o meglio, di risparmiare in vista di importanti acquisti è quella denominata obiettivi. Impostando un obiettivo in HYPE (es. l’acquisto di un nuovo smartphone o la prenotazione di una vacanza per l’estate) puoi fare in modo che l’applicazione ti dia una mano a regolare le tue spese e raggiungere lo scopo prefissato.

Per aggiungere un obiettivo in HYPE, seleziona l’icona del mirino che si trova in basso a sinistra e pigia sul pulsante (+) collocato in alto a destra nella schermata che si apre. Successivamente, digita l’importo che intendi raggiungere, indica cosa vuoi acquistare, la data entro cui devi effettuare l’acquisto, specifica la somma che hai già messo da parte per raggiungere il tuo scopo e pigia sul segno di spunta collocato in alto a destra. Da questo momento in poi, HYPE ti aiuterà a risparmiare giorno per giorno fino al raggiungimento del tuo obiettivo.

HYPE

Un altro strumento che permette di raggiungere i propri obiettivi è quello relativo alle offerte. Ogni giorno, in base alle tue azioni e agli obiettivi che hai impostato nell’applicazione, HYPE ti segnalerà delle offerte che potrebbero aiutarti a risparmiare i soldi necessari ad aggiudicarti lo smartphone dei tuoi sogni o il viaggio per le tue meritate vacanze.

Effettuare bonifici e ricariche telefoniche

HYPE non permette solo di effettuare pagamenti online/offline e di scambiare denaro con altre persone, permette anche di effettuare bonifici verso qualsiasi conto e di ricaricare il credito telefonico di qualsiasi cellulare. Per accedere a queste funzioni, pigia sull’icona (…) che si trova in basso a destra e seleziona la voce Invia bonifico oppure la voce Ricarica cellulare dalla schermata che si apre.

HYPE

A questo punto, digita le “coordinate” del conto o del cellulare a cui inviare il denaro, pigia sul pulsante Prosegui collocato in basso, conferma l’esecuzione dell’operazione e il gioco è fatto. È bene sottolineare che non sono previsti costi nemmeno per i bonifici e le ricariche telefoniche. Questo significa che puoi inviare soldi a qualsiasi conto corrente e ricaricare il credito di qualsiasi SIM nazionale senza pagare commissioni di sorta.

Insomma, fossi in te non aspetterei altro tempo e proverei subito HYPE. Bastano davvero pochi click (o pochi “tap”) per avere un conto gratuito pronto all’uso!

Articolo realizzato in collaborazione con Hype.