Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Scopri le migliori offerte sul canale Telegram ufficiale. Guarda su Telegram

Come presalvare su Spotify

di

Tra qualche giorno uscirà il nuovo singolo del tuo cantante preferito e, seguendo i suoi aggiornamenti sui social network, sei venuto a sapere della possibilità di presalvare il brano sulle principali piattaforme di musica in streaming – tra cui Spotify — in modo da essere immediatamente avvisato all'uscita. La cosa ti interessa ma, non essendo molto pratico, non sai come procedere.

Come dici? Le cose stanno proprio così e, quindi, ti domandi come presalvare su Spotify? In tal caso non preoccuparti, sono qui per aiutarti. Nei prossimi capitoli di questa guida, infatti, ti fornirò tutte le informazioni utili relative all'argomento e poi spiegherò come riuscirci in maniera semplice e veloce: vedrai che sarà un gioco da ragazzi!

Se, dunque, sei impaziente di iniziare, allora non perdiamo altro tempo in chiacchiere e passiamo subito all'azione. Mettiti comodo davanti al computer o prendi in mano lo smartphone e segui le mie indicazioni. Arrivati a questo punto, a me non resta altro che augurarti buona lettura e buon ascolto!

Indice

Informazioni preliminari

Spotify

Prima di spiegarti come presalvare su Spotify desidero premettere rapidamente cosa significa effettuare questa procedura poiché alcune persone si domandano se per pre-salvare su Spofity si paga.

devi sapere che il pre-salvataggio di un brano è una strategia di marketing delle etichette discografiche in cui si richiede, in via del tutto gratuita, ai fan di un'artista, di aggiungere un brano (o un album) alla propria libreria o alla lista dei brani piaciuti, prima ancora dell'uscita, dove sarà visibile quando il contenuto verrà rilasciato.

Tuttavia, seppur in alcuni casi non vi sia alcuna aggiunta alle proprie liste di Spotify (dipende dall'attività promozionale dell'etichetta discografica), il proprio account viene comunque inserito in una “lista di interesse” non pubblica e si riceve una notifica quando il contenuto è disponibile.

In alcuni casi, effettuare il pre-salvataggio di un brano permette di sbloccare anche alcuni contenuti aggiuntivi in anteprima. Ad esempio, tramite il collegamento che ho utilizzato per scrivere questa guida, presalvando il brano ho potuto vedere in anteprima il teaser del videoclip musicale.

Chiarito ciò devi anche sapere che quest'operazione è effettuabile sia da smartphone che da computer, in quanto richiede semplicemente l'utilizzo del browser, oltre che, ovviamente, di un account Spotify. A seguito dell'uscita il brano o l'album verrà reso disponibile all'ascolto nell'app di Spotify per Android e iOS/iPadOS oppure su Spotify Web/Desktop.

Vediamo quindi insieme come procedere per effettuare il presalvataggio di un brano o di un album e come ritrovarlo, all'uscita per poterlo ascoltare.

Come pre-salvare su Spotify

Come pre-salvare su Spotify

Se vuoi presalvare un brano su Spotify ti servirà innanzitutto raggiungere il link relativo a questa campagna di promozione: quest'attività viene solitamente divulgata dagli artisti sui principali social network o tramite i siti Web di musica.

Pertanto verifica per esempio su Instagram, il link presente nella biografia del profilo del tuo artista preferito per vedere se è presente questa landing page che promuove l'uscita di un brano o l'imminente distribuzione di un nuovo album.

Se l'hai individuata, devi semplicemente fare clic sulla stessa per poi premere sul pulsante Pre-Save relativo a Spotify: la dicitura può essere in italiano o in inglese ma fa comunque riferimento all'aggiunta del brano sulle diverse piattaforme di musica in streaming, tra cui Spotify.

Fatto ciò, esegui l'accesso al tuo account Spotify e poi autorizza l'aggiunta del brano alla propria lista d'interesse, tramite il pulsante Accetto. A conferma dell'avvenuta operazione, potrebbe venirti mostrato il pulsante presalvato nella pagina promozionale dell'artista o un'altra dicitura simile indicante l'avvenuta operazione.

Come anticipato, a seguito dell'uscita del brano o dell'album, si potrebbe ricevere una notifica nell'app di Spotify per smartphone/tablet (o nella piattaforma Web del servizio di musica in streaming, piuttosto che nella sua applicazione desktop) e facendo tap sulla stessa è possibile ascoltare il contenuto presalvato.

Inoltre, se il brano è stato aggiunto alla propria Libreria e alla lista dei brani che ti piacciono, potrai ritrovarlo in queste sezioni. In caso di dubbi o problemi, oppure per maggiori informazioni al riguardo, leggi il mio tutorial dedicato a come usare Spotify.

Come salvare brani su Spotify

Come salvare brani su Spotify

Vorresti sapere come salvare brani su Spotify in quanto, dopo l'uscita, desideri aggiungere manualmente un brano presalvato nella tua Libreria o nella lista dei brani ti piacciono? Non preoccuparti, adesso ti spiego come riuscirci.

Per compiere quest'operazione tutto ciò che devi fare è individuare, tramite il motore di ricerca di Spotify, il brano o l'album in questione e fare poi tap sullo stesso. Dopodiché per aggiungerlo alla lista dei brani che ti piacciono premi sull'icona del cuore mentre per aggiungerlo alla tua Libreria, premi prima sul pulsante (…) e poi pigia sulla voce Aggiungi alla playlist.

Fatto ciò, scegli la playlist nel quale inserirlo, se già ne hai alcune create, oppure crearne una nuova sul momento, tramite il tasto Nuova playlist, in modo da confermare il salvataggio del contenuto in questione.

Per maggiori informazioni al riguardo, ti suggerisco di leggere il mio tutorial dedicato a come aggiungere canzoni su Spotify.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.