Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come programmare un messaggio su WhatsApp

di

Devi inviare una comunicazione importante su WhatsApp ma hai paura di dimenticartene? Hai la necessità di inviare dei messaggi a dei contatti di WhatsApp in un giorno e in un orario prestabilito, ma non sai come riuscire in quest’intento? In tal caso, sono lieto di darti una mano per aiutarti a compiere quest’operazione.

Se ti domandi come programmare un messaggio su WhatsApp, sarai felice di sapere che sei capitato sul tutorial giusto e al momento giusto. Nei prossimi capitoli di questa guida, infatti, ti parlerò di come riuscirci tramite l’app WhatsApp Business per Android e iOS, ma anche tramite l’utilizzo di app di terze parti adatte allo scopo.

Come dici? Sei curioso di saperne di più e non vedi l’ora di iniziare? In tal caso, mettiti seduto bello comodo, dedicami qualche minuto del tuo tempo libero e, smartphone alla mano, segui passo dopo passo le indicazioni che sto per fornirti, in modo da riuscire nell’intento che ti sei proposto. Detto ciò, a me non resta altro che augurarti una buona lettura.

Indice

Come programmare un messaggio su WhatsApp per Android

Se il tuo intento è quello di programmare un messaggio su WhatsApp per Android, presta la massima attenzione alle indicazioni che sto per fornirti: nei prossimi paragrafi, infatti, ti spiegherò come riuscire nel tuo intento tramite l’app WhatsApp Business e tramite un’app di terze parti chiamata SKEDit.

WhatsApp Business

WhatsApp

WhatsApp Business è un’app ufficiale che si rivolge alle aziende che utilizzano WhatsApp per restare in contatto con i propri clienti. Il suo funzionamento è identico a WhatsApp e si differenzia soltanto per la possibilità di programmare messaggi di benvenuto e di assenza, inviabili a tutti coloro che contattano in orari che possono essere prestabiliti.

Detto ciò, se possiedi uno smartphone Android, scaricala e installala dal Play Store, pigiando sul pulsante Installa. Al termine del download e dell’installazione automatica, avviala pigiando sul pulsante Apri situato nel Play Store oppure fai tap sulla sua icona che troverai aggiunta alla home screen e/o nel drawer del tuo dispositivo.

Dopo averla avviata, esegui la configurazione iniziale nello stesso modo in cui fai tramite l’app di WhatsApp. Ti verrà, inoltre, richiesto di compilare la scheda del tuo profilo, indicando il nome della tua attività, gli orari di apertura e di chiusura dell’azienda e i metodi di contatto.

Fatto ciò, per programmare un messaggio, premi sull’icona (…) situata nell’angolo in alto a destra della schermata principale, dopodiché nel menu che ti viene mostrato, fai tap sulla voce Impostazioni. Adesso, fai tap sulla voce Impostazioni attività e, nella nuova schermata che ti viene mostrata, pigia sulla voce Messaggio di benvenuto.

Sposta, quindi, la levetta su ON, in corrispondenza della voce Invia messaggio di benvenuto e premi sull’icona della matita, per personalizzare il testo del messaggio che verrà inviato ai tuoi clienti, quando ti scrivono per la prima volta, oppure dopo 14 giorni di inattività. Infine, indica i destinatari del messaggio e conferma le modifiche, premendo sul pulsante Salva situato in alto a destra.

Fai, invece, tap sulla voce Messaggio d’assenza, per impostare l’invio programmato di un messaggio che verrà inviato automaticamente in orari da te stabiliti.

Sposta, quindi, la levetta su ON, in corrispondenza della dicitura Invia messaggio d’assenza e, dopo aver personalizzato il testo del messaggio, pigiando sull’icona della matita, imposta l’orario e i destinatari del messaggio. Per confermare l’operazione premi sul pulsante Salva, situato nell’angolo in alto a destra.

SKEDit

Skedit app

Per programmare un messaggio su WhatsApp da Android, puoi avvalerti anche dell’app gratuita SKEDit, la quale richiede però alcuni permessi relativi all’accessibilità. Inoltre, per far sì che il messaggio venga inviata automaticamente su WhatsApp è necessario che lo schermo sia sempre attivo e che venga, facoltativamente, disabilitata la modalità di ottimizzazione della batteria.

L’utilizzo di quest’app potrebbe, quindi, rappresentare un potenziale rischio per la privacy e, a lungo andare, causare un potenziale  danno per la batteria, in quanto sottoposta a stress prolungati. Insomma: usala a tua discrezione e solo se ne hai realmente bisogno. Io non mi assumo alcuna responsabilità al riguardo.

Detto ciò, per utilizzare SKEDit collegati al Play Store di Android e scarica l’app, premendo sul pulsante Installa. Al termine del download e dell’installazione automatica, avvia l’applicazione, pigiando sul pulsante Apri, oppure fai tap sulla sua icona aggiunta alla home screen.

A questo punto, crea un account in SKEDit premendo sul pulsante Sign in with Facebook o facendo tap su Create account e procedi indicando tutti i dati richiesti ai fini della registrazione (email, password e codice di conferma ricevuto via email).

Al termine della registrazione, premi sul pulsante Sign in ed effettua l’accesso al tuo account, digitando l’indirizzo email e la password e facendo poi tap nuovamente sul pulsante Sign in.

Adesso, per programmare un messaggio su WhatsApp, fai tap sulla voce WhatsApp situata nella schermata principale di SKEDit e abilita quindi i permessi di accessibilità: pigia, quindi, sulla voce Enable Accessibility e sposta la levetta su Attiva, in corrispondenza della voce SKEDit. Infine, conferma l’operazione, premendo sul pulsante OK.

Fatto ciò, nella schermata di invio del messaggio, compila tutti i campi di testo dedicati alla programmazione del messaggio. Indica, dunque, il destinatario (To) e il testo del messaggio (Messagge). Utilizza, poi, il menu a tendina schedule, per impostare la data e l’ora dell’invio programmato ed eventuali ripetizioni (Repeat).

Assicurati, inoltre, che sia disabilitato il blocco schermo automatico, premendo sul pulsante Change Screen lock, in modo da selezionare la voce Nessuno, in corrispondenza della dicitura Blocco schermo attuale. Per disabilitare facoltativamente l’ottimizzazione della batteria, invece, pigia sulla voce Change battery optimization.

Infine, conferma la programmazione automatica dell’invio, premendo sull’icona situata in alto a destra. Detto ciò, se hai seguito passo dopo passo le indicazioni che ti ho fornito, nell’ora e nel giorno da te stabilito si avvierà automaticamente l’app di WhatsApp e il messaggio verrà inviato al destinatario.

Come programmare un messaggio su WhatsApp per iPhone

Se ti domandi come programmare un messaggio su WhatsApp per iPhone, puoi affidarti anche in questo caso a WhatsApp Business. Per quanto riguarda le app di terze parti, invece, essendo iOS un sistema operativo chiuso, le app per programmare l’invio dei messaggi, come quella di cui ti parlerò nelle prossime righe, permettono soltanto di attivare un promemoria per l’invio del messaggio manuale.

WhatsApp Business

WhatsApp Business iOS

WhatsApp Business è l’applicazione ufficiale dedicata alle aziende che utilizzano WhatsApp per restare in contatto con i propri clienti. È disponibile anche su iOS ma il suo funzionamento è praticamente identico a quello illustrato in precedenza per la sua variante per Android.

Per programmare i messaggi di benvenuto e assenza, non devi far altro che selezionare la scheda Impostazioni dell’app (in basso a destra), andare su Impostazioni attività, quindi su Messaggio d’assenza, Messaggio di benvenuto o Risposte rapide, attivare l’apposita levetta nella schermata che si apre e digitare i tuoi messaggi predefiniti negli appositi campi di testo. Facile, no?

Scheduled

Scheduled

Se WhatsApp Business non ti soddisfa, l’app che ti consiglio di utilizzare per programmare un messaggio su WhatsApp per iPhone è Scheduled: si tratta di una soluzione gratuita che permette di scrivere la bozza del messaggio da inviare a un destinatario, al fine di ricevere una notifica di promemoria per l’invio manuale, nell’orario e nel giorno stabiliti.

Scheduled supporta l’invio dei messaggi anche in altre app, come per esempio Facebook Messenger, iMessagee Telegramed è inoltre disponibile in una versione a pagamento che, a partire da 3,49€, permette l’invio automatico degli SMS tramite l’app iMessage.

Detto ciò, per utilizzarla per lo scopo oggetto di questo tutorial, collegati all’App Store di iOS e pigia sul pulsante Ottieni, in corrispondenza della scheda dell’app. Dopodiché, sblocca il download e l’installazione automatica dell’applicazione tramite il Face ID, il Touch ID o la password del tuo ID Apple. Al termine di quest’operazione, avvia l’app, pigiando sul pulsante Apri o facendo tap sulla sua icona che troverai nella home screen del tuo iPhone.

All’avvio dell’app, premi sul pulsante Continuare e Attivare notificazioni, poi fai tap su Consenti per attivare le notifiche e ricevere così un promemoria che ti ricordi di inviare il messaggio al destinatario su WhatsApp. Dopodiché, fai tap sulla voce Non ora per due volte consecutive, per continuare a utilizzare l’app gratuitamente.

Adesso, premi sulla voce Creare messaggio e fai tap su OK, affinché l’app acceda alla tua rubrica. Fatto ciò, premi sull’icona della matita, situata in alto a destra nella schermata principale, e pigia sulla voce WhatsApp.

A questo punto, compila tutti i campi di testo dedicati all’invio del messaggio, indicando il destinatario (A:) il testo del messaggio (Il tuo messaggio). Inoltre, tramite il menu Data del programma, imposta la data e l’ora di invio e scegli se attivare delle ripetizioni per il promemoria (Ripetere). Quando hai finito, premi sul pulsante Pianificare messaggio per attivare la programmazione.

Fatto ciò, nel giorno e nell’ora da te stabiliti, riceverai una notifica da parte di Scheduled che ti ricorderà di inviare il messaggio. Per procedere, fai dunque tap sulla notifica e premi sul pulsante Inviare usando: si aprirà l’app di WhatsApp e nella chat con l’utente da te desiderato verrà incollato il testo del messaggio. Per inviarlo, ti basterà quindi premere sull’icona dell’aeroplanino.

Come programmare un messaggio su WhatsApp per PC

Logo di WhatsApp

Al momento in cui scrivo questa guida non è possibile programmare un messaggio su WhatsApp per PC o perlomeno non è possibile farlo in maniera semplice. Infatti, l’unica soluzione possibile è quella di creare degli script complessi e avanzati con programmi come Autohotkey per Windows e Keyboard Maestro per macOS), i quali servono per automatizzare l’esecuzione di alcune operazioni.

Per maggiori informazioni al riguardo, leggi la mia guida su come automatizzare le operazioni più frequenti al PC o quella in cui ti parlo di come configurare i tasti della tastiera, in cui ti ho parlato in dettaglio dei software appena menzionati e di altre soluzioni simili.