Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come ridare l’amicizia su Facebook

di

Ti sei pentito di aver bloccato un amico su Facebook e ora vuoi tornare sui tuoi passi aggiungendo nuovamente quest’ultimo ai tuoi contatti? In seguito a un litigio, adesso risolto, avevi cancellato una persona dai tuoi amici di Facebook e ora vuoi sapere come fare ad aggiungerla nuovamente? Se hai risposto in maniera affermativa a una di queste domande, sappi che sei capitato nel posto giusto al momento giusto!

Con la guida di oggi, infatti, vedremo come ridare l’amicizia su Facebook a una persona dopo averla bloccata e/o averla rimossa dai propri contatti. Ti assicuro che è molto più semplice di quanto immagini e che non bisogna rivolgersi all’assistenza del social network per riuscirci. Inoltre, è possibile fare ciò agendo sia da smartphone e tablet che da computer.

Allora, si può sapere che ci fai ancora lì impalato? Forza: mettiti bello comodo, prenditi tutto il tempo che ti occorre per concentrarti sulla lettura dei prossimi paragrafi e, cosa ancora più importante, cerca di mettere in pratica le “dritte” che ti darò. Sono sicuro che, seguendo in maniera attenta e scrupolosa i passaggi indicati in questa guida, non avrai il benché minimo problema a portare a termine la tua “impresa” odierna e a richiedere di nuovo l’amicizia alla persona che avevi rimosso dai tuoi contatti di Facebook. Adesso non mi resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e, soprattutto, farti un grosso in bocca al lupo per tutto!

Indice

Ridare l’amicizia su Facebook da smartphone e tablet

Se desideri ridare l’amicizia su Facebook a un utente che avevi precedentemente bloccato o che avevi comunque rimosso dalla tua lista di amici, puoi agire direttamente da smartphonetablet sbloccandolo (se necessario) e poi inviandogli una nuova richiesta di amicizia (sperando che poi quest’ultimo l’accetti).

Dopo aver bloccato un utente, infatti, non è più possibile inviargli richieste di amicizia o provare a comunicare in qualche modo con quest’ultimo, a meno che il blocco non venga effettivamente revocato. Il discorso cambia, invece, nel caso in cui si sia semplicemente provveduto a rimuovere un utente dalla propria lista di amici: in questo caso, basta inviargli nuovamente la richiesta di amicizia e attendere che quest’ultimo la accolga positivamente. Vediamo più da vicino come procedere.

Tanto per cominciare, avvia l’app ufficiale di Facebook sul tuo dispositivo Android, iOS o Windows 10 Mobile, accedi al tuo account (se non l’hai già fatto) e pigia sul pulsante (≡) collocato in alto a destra (su Android) o in basso a destra (su iOS). A questo punto, se vuoi ridare l’amicizia a un utente che avevi precedentemente bloccato, devi innanzitutto sbloccare il suo account. Per riuscirci, fai tap sulla voce Impostazioni e privacy, pigia sulla voce Impostazioni e, nella schermata che si apre, seleziona la voce Blocco per controllare le persone che hai bloccato di recente.

Adesso, non devi fare altro che individuare il nominativo dell’utente che ti interessa sbloccare e pigiare sul pulsante Sblocca posto in corrispondenza dello stesso per revocare effettivamente il blocco. Come per “magia”, il nominativo dell’utente in questione scomparirà dall’elenco delle persone bloccate su Facebook e potrai finalmente richiedere nuovamente la sua amicizia.

Per procedere, quindi, fai tap sul simbolo dei due omini collocato in basso a sinistra, digita il nome della persona che ti interessa avere nuovamente nella tua lista di amici nel campo di ricerca situato in alto, fai tap sul suo nome e recati sul suo profilo pigiando nuovamente sul suo nome. Una volta che sarai giunto sul suo profilo, per richiedere l’amicizia di quest’ultimo, non dovrai fare altro che pigiare sul bottone Aggiungi agli amici (l’icona dell’omino con il simbolo + a fianco) posto sulla sinistra e sperare che l’utente in questione sia ancora disposto a essere tuo amico su Facebook.

Gli ultimi passaggi che ti ho appena indicato sono validi anche nel caso in cui tu voglia ridare l’amicizia su Facebook a una persona che non avevi bloccato ma che avevi semplicemente rimosso dalla tua lista degli amici: come ti avevo accennato precedentemente, per riuscirci, non devi far altro che collegarti al suo profilo e cliccare sul pulsante Aggiungi agli amici. Così facendo, invierai una nuova richiesta di contatto che, una volta accettata dal destinatario, ti permetterà di ripristinare l’amicizia con quest’ultimo.

Se desideri ulteriori delucidazioni su come sbloccare una persona su Facebook e su come richiedere l’amicizia su Facebook, dai pure un’occhiata alle guide che ti ho linkato. Sono sicuro che anche questi ulteriori approfondimenti ti saranno utili.

Ridare l’amicizia su Facebook da computer

Se vuoi scoprire come dare nuovamente l’amicizia su Facebook agendo da PC, la prima cosa che devi fare è sbloccare la persona che avevi bloccato sul social network e poi inviargli una nuova richiesta di amicizia (sperando che poi venga accettata).

Se, invece, avevi semplicemente rimosso l’utente dalla tua lista di amici, non dovrai fare altro che recarti sul suo profilo e richiedere nuovamente la sua amicizia tramite l’apposito pulsante. Vediamo insieme come procedere in ambedue i casi utilizzando la versione Web di Facebook o la sua app ufficiale per Windows 10.

Tanto per cominciare, collegati alla pagina d’accesso di Facebook, accedi al tuo account (se non l’hai già fatto) e poi collegati alla pagina delle impostazioni del tuo profilo, cliccando prima sul simbolo (▾) posto in alto a destra (nella barra blu di Facebook) e poi selezionando la voce Impostazioni dal menu che compare.

Nella pagina che si apre, seleziona la voce Blocco dalla barra laterale di sinistra (il simbolo del divieto d’accesso) e clicca prima sul link Sblocca collocato accanto al nome dell’utente da aggiungere nuovamente agli amici (nella sezione Blocco di utenti) e poi sul pulsante Conferma.

In questo modo, hai revocato il blocco che avevi impostato precedentemente per la persona in questione ma non l’hai ancora ri-aggiunta agli amici. Per fare ciò, devi collegarti al suo profilo Facebook e inoltrare una richiesta di amicizia come se fosse un nuovo amico, ossia cliccando sul pulsante Aggiungi agli amici e attendendo che l’utente risponda in maniera affermativa alla richiesta.

Se vuoi ridare l’amicizia su Facebook a una persona che non avevi bloccato ma che avevi semplicemente rimosso dalla tua lista degli amici, invece, non devi far altro che collegarti al suo profilo e cliccare sul pulsante Aggiungi agli amici. In questo modo invierai una nuova richiesta di contatto, che una volta accettata dal destinatario ti permetterà di ripristinare l’amicizia con quest’ultimo.

Se vuoi sollecitare l’accettazione di una richiesta di amicizia spedita ma ancora priva di risposta, collegati al profilo della persona che vuoi aggiungere nuovamente agli amici, clicca sul pulsante Messaggio che componi il messaggio che vuoi inviare a quest’ultima. Clicca, infine, sul pulsante Invia per spedire la comunicazione e aspetta che la tua richiesta di amicizia venga finalmente accettata.

Nel caso in cui tu abbia bisogno di ulteriori chiarimenti e spiegazioni in merito a come sbloccare una persona su Facebook e a come richiedere l’amicizia su Facebook, dai pure un’occhiata alle guide che ti ho linkato: sono sicuro che anche queste ulteriori letture ti saranno utili.