Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla Scopri il programma

Come rintracciare posizione cellulare tramite WhatsApp

di

Devi uscire con degli amici e vorresti sapere esattamente la loro posizione, per poterti unire a loro? Se hai bisogno di sapere l’indirizzo preciso del luogo in cui si trovano, potresti chiedergli di inviarti la loro posizione tramite WhatsApp.

Se sei alle prime armi con la tecnologia e non conosci tutte le funzionalità dell’applicazione di messaggistica istantanea di proprietà di Facebook, allora sei nel posto giusto. Nella guida di quest’oggi ti parlerò di come rintracciare la posizione di un cellulare, tramite WhatsApp.

L’applicazione, infatti, mette a disposizione tale funzionalità attraverso uno strumento integrato che è disponibile gratuitamente. Utilizzando tale funzione, potrai condividere in una chat singola o in una di gruppo, la posizione attuale in cui ti trovi, utilizzando il GPS del tuo cellulare.

Non preoccuparti, ti spiegherò passo per passo come si fa per rintracciare la posizione di un cellulare tramite WhatsApp; vedrai che, se seguirai le mie istruzioni, potrai farlo facilmente anche se non sei esperto nell’utilizzo dell’applicazione di messaggistica. Prenditi quindi qualche minuto di tempo libero per leggere con calma questa mia guida; ti spiegherò nel dettaglio tutti i passaggi che dovrai fare per rintracciare la posizione di un cellulare tramite WhatsApp. Per completezza d’informazioni, affronterò l’argomento spiegandoti come fare, utilizzando un dispositivo Android, iOS e Windows Phone.

Sei pronto a scoprire come rintracciare la posizione di un cellulare tramite WhatsApp? Come al solito, prima di incominciare, ti auguro una buona lettura.

Come rintracciare posizione cellulare tramite WhatsApp (Android)

Rintracciare la posizione di un cellulare tramite WhatsApp è una procedura davvero semplice. Nelle righe successive andrò a indicarti tutti i procedimenti che dovrai fare per condividere la posizione in cui ti trovi, utilizzando uno smartphone con sistema operativo Android.

Prima di tutto dovrai chiaramente aver installato o aggiornato, all’ultima versione corrente, l’applicazione di WhatsApp. Per farlo in maniera semplice e immediata, puoi aprire direttamente dal tuo smartphone il link che ti indico qui di seguito. Con un clic, potrai scaricare o aggiornare l’applicazione di WhatsApp.

  • WhatsApp – scarica o aggiorna l’applicazione tramite il Google Play Store di Android

Fatto? Benissimo! A questo punto vediamo i procedimenti dettagliati che ti permetteranno di condividere a un utente o in una chat di gruppo, la tua posizione, tramite WhatsApp.

Per prima cosa, apri l’applicazione di WhatsApp che hai appena aggiornato o installato per la prima volta. Se è la prima volta che utilizzi WhatsApp, dovrai effettuare alcuni passaggi preliminari per la corretta configurazione di WhatsApp. Per proseguire con la lettura di questa mia guida su come rintracciare la posizione di un cellulare tramite WhatsApp, è necessario che tu abbia configurato l’applicazione per l’utilizzo. A tal proposito, se hai bisogno di qualche delucidazione in più sull’argomento, ti consiglio la lettura di una mia precedente guida, intitolata “Come scaricare WhatsApp gratis”.

Hai già installato, aggiornato e configurato correttamente WhatsApp in maniera del tutto autonoma? Ottimo! Allora, senza altri indugi, proseguiamo.

Per condividere la tua posizione su WhatsApp, dovrai prima di tutto entrare nella chat di WhatsApp della persona (o del gruppo) con cui desideri condividere la tua posizione. Scegli quindi la chat e fai clic su di essa per aprila. Fatto? Benissimo. A questo punto, premi l’icona della graffetta in alto a destra (si trova nella barra in alto, vicino al nome dell’utente o del gruppo). Premi quindi la voce Posizione, affinché WhatsApp abbia accesso alla posizione GPS del tuo smartphone. Come puoi vedere, comparirà una piccola mappa della tua città e, poco più sotto, un elenco dei luoghi e delle vie più vicine alla tua posizione. All’interno della mappa vi sono due pulsanti: un piccolo quadrato a sinistra e un pallino a destra. Se fai clic sul quadrato a sinistra, ingrandirai la mappa a tutto schermo, se invece fai clic sul pallino, potrai migliorare la precisione della tua posizione, tramite WhatsApp.

Dai un’occhiata all’elenco dei luoghi di cui ti ho parlato poco fa. Situato sotto la cartina geografica è infatti presente un elenco dei luoghi geografici più vicini alla tua posizione attuale. Potrai così scegliere un luogo tra quelli indicati da condividere, o inviare direttamente la tua posizione attuale, toccando la voce Invia la tua posizione attuale.

In alternativa, se WhatsApp non riesce in automatico a trovare la tua posizione, puoi ricercare direttamente un indirizzo da condividere. Per farlo, ti basta premere il simbolo della lente d’ingrandimento nella barra verde in alto. Potrai così digitare manualmente un indirizzo o un luogo. Sulla base di quanto digitato, WhatsApp ti suggerirà una posizione geografica che potrai condividere.

Risoluzione dei problemi

Non riesci a inviare la posizione del tuo cellulare, tramite WhatsApp? È possibile che tu non riesca a farlo perché il GPS del tuo cellulare è disattivato.

Come fare per riattivarlo? Segui le mie istruzioni, vedrai che sarà facilissimo. Utilzzando uno smartphone con l’ultima versione installata di Android, recati alla schermata principale del tuo smartphone e premi il pulsante del menu principale delle app. Cerca quindi l’applicazione Impostazioni. Ti troverai nella schermata Tutte, quindi scorri in basso fino a che non trovi la voce Geolocalizzazione. Vi è l’indicazione OFF? Allora significa che la geolocalizzazione è disattivata e non potrai condividere la tua posizione. Dovrai quindi riattivarla per condividere la tua posizione, tramite WhatsApp.  Premi quindi tale voce e sposta la levetta in alto su ON. Avrai così attivato manualmente la geolocalizzazione, sul tuo smartphone Android.

Come rintracciare posizione cellulare tramite WhatsApp (iOS)

Come ormai avrai capito, rintracciare la posizione di un cellulare tramite WhatsApp non è poi una procedura così difficile come immaginavi. Vorresti ora saperne di più e capire come fare, utilizzando uno smartphone con sistema operativo iOS?

Niente di più semplice; ti spiego come farlo in un batter d’occhio. Come indicato in precedenza, per condividere la posizione di un cellulare, tramite WhatsApp, dovrai prima di tutto aver installato o aggiornato all’ultima versione corrente l’applicazione di WhatsApp. Per farlo in maniera semplice e immediata, puoi aprire direttamente dal tuo smartphone il link che ti indico qui di seguito. Con un clic, potrai scaricare o aggiornare l’applicazione di WhatsApp.

  • WhatsApp – scarica o aggiorna l’applicazione tramite App Store di iOS

Già fatto? Benissimo! A questo punto, vediamo i procedimenti dettagliati che ti permetteranno di condividere a un altro utente o in una chat di gruppo, la tua posizione, tramite l’applicazione di WhatsApp.

Apri dunque l’applicazione di WhatsApp che hai appena aggiornato o installato per la prima volta. Se è la prima volta che utilizzi WhatsApp, dovrai effettuare alcuni passaggi preliminari per la configurazione di WhatsApp. Per proseguire con la lettura di questa mia guida su come rintracciare la posizione di un cellulare, tramite WhatsApp, è infatti necessario che tu abbia configurato correttamente l’applicazione per l’utilizzo. Se non l’hai mai fatto e hai bisogno di qualche delucidazione in più sull’argomento, ti consiglio la lettura di una mia precedente guida, intitolata “Come scaricare WhatsApp gratis”. Troverai tutte le spiegazioni del caso.

Hai già installato, aggiornato e configurato correttamente WhatsApp in maniera del tutto autonoma? Ottimo! Allora, proseguiamo con la spiegazione dettagliata di come potrai condividere la tua posizione con uno tuo amico, tramite WhatsApp.

Per condividere la tua posizione su WhatsApp, dovrai prima scegliere una persona con cui condividerla, tra i tuoi contatti di WhatsApp. Potrai sceglierla di condividerla anche in un gruppo. Qualunque sia la tua scelta, fai clic sulla chat per aprirla. Fatto? Benissimo.

A questo punto, tocca il simbolo + che si trova in basso a sinistra, vicino al riquadro che solitamente utilizzi per scrivere un messaggio di testo. Si aprirà un menu a tendina con diverse opzioni: fotocamera, libreria foto e video, documento, ecc. Tra queste voci vi è posizione; toccala per accedere allo strumento di WhatsApp che ti permette di condividere la tua posizione.

Nella schermata successiva potrai scegliere se inviare la tua posizione attuale (Invia la tua posizione), se inviare un luogo o una via tra quelli dell’elenco (Mostra luoghi/ Nascondi Luoghi) o se cercare un luogo/indirizzo per il quale si desidera condividere la posizione (barra di ricerca in alto). Se desideri soltanto inviare la tua posizione attuale, ti basterà toccare il pulsante Invia la tua posizione.

Risoluzione dei problemi

Non riesci a inviare la posizione del tuo cellulare, tramite WhatsApp? È possibile che tu non riesca a farlo perché il GPS del tuo cellulare è disattivato. Per riattivarlo, segui le mie istruzioni.

Dalla schermata principale del tuo smartphone iOS, cerca e apri l’app Impostazioni. Scorri in basso fino a che non trovi la voce Privacy. Tocca tale voce e, nella schermata successiva, tocca la voce Localizzazione. Sposta su ON la levetta, affinché la localizzazione del tuo smartphone si attivi. Per ultimo, controlla per sicurezza che, nell’elenco di app più sotto vi sia la voce WhatsApp e la scritta Se in uso. In questo modo, WhatsApp potrà accedere alla tua posizione mentre usi l’app.

Come rintracciare posizione cellulare tramite WhatsApp (Windows Phone)

Possiedi un dispositivo con sistema operativo Windows Phone e vorresti condividere la tua posizione, tramite WhatsApp? Nessun problema, ti spiego subito come farlo.

Come al solito, assicurati di avere l’app installata sul tuo dispositivo e che questa sia aggiornata all’ultima versione. Se hai dei dubbi, non farti problemi, leggi la mia guida su come aggiornare WhatsApp gratis. È già tutto chiaro e sei pronto per condividere la posizione? Ottimo, allora proseguiamo.

Apri l’app e la chat singola o di gruppo nella quale vuoi condividere la tua posizione. Premi quindi il simbolo della graffetta situato in basso a sinistra, vicino al campo di testo dove solitamente digiti il messaggio da inviare su WhatsApp. Si aprirà un menu a tendina; seleziona la voce Posizione. A questo punto, si aprirà una nuova schermata contenente una piccola cartina geografica. Potrai inviare la tua posizione corrente (pulsante Invia la tua posizione), inviare la posizione di un luogo vicino (Luoghi vicini) o cercare un luogo per il quale desideri inviare la posizione (pulsante lente di ingrandimento, situato in basso nel menu).

Risoluzione dei problemi

Non riesci a inviare la posizione del tuo cellulare? È possibile che il GPS del tuo cellulare sia disattivato. Per riattivarlo, segui le mie istruzioni.

Dalla schermata principale del tuo smartphone Windows, scorri a destra dal menu Start; cerca e apri l’app Impostazioni. Scorri in basso fino a che non trovi la voce Posizione. Tocca la voce e, nella schermata successiva, sposta su ON la levetta Individua Posizione, affinché la localizzazione del tuo smartphone si attivi. Avrai così attivato manualmente la geolocalizzazione.