Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come rintracciare spedizione BRT

di

Dopo esserti fatto un giro su tutti i principali siti Internet di e-comemrce ti sei finalmente deciso ed hai comperato quel prodotto che tanto desideravi. Il negozio ha già provveduto ad effettuare la spedizione, ti ha fornito un codice per il tracking e ti ha informato del fatto che il corriere utilizzato è Bartolini. Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo queste righe mi pare ben evidente il fatto che hai bisogno di un piccolo aiuto. Più precisamente, ti piacerebbe capire come fare per tracciare la spedizione. Mi sbaglio? No, appunto. Ad ogni modo non devi preoccuparti, posso fornirti io tutto l’aiuto di cui hai bisogno.

Se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero e ti posizioni ben comodo dinanzi il tuo fido computer posso infatti illustrarti, passaggio dopo passaggio, come rintracciare spedizione BRT, sia tramite il sito Internet del corriere che ricorrendo all’uso di apposite app per smartphone e tablet, inclusa quella ufficiale.

Come dici? Temi che la cosa possa essere troppo complicata per te? Ma sta’ tranquillo! Posso infatti assicurarti che contrariamente alle apparenze seguire il tracking online di una spedizione, che sia di BRT o di un altro corriere, non è assolutamente complicato. Tutti possono riuscirci, persino tu che non ti reputi esattamente un grande esperto in fatto di Internet ed altri mezzi tecnologici. Allora? Ti ho convinto? Si? Benissimo. Mettiamo dunque al bando le ciance e cominciamo immediatamente a darci da fare. Ti auguro, come mio solito, una buona lettura.

Indice

Sito BRT

Come rintracciare un pacco

Se hai un computer a portata di mano (ed anche una connessione ad Internet attiva e funzionante!) il sistema più pratico per rintracciare una spedizione BRT consiste senza ombra di dubbio nel recarsi su quest’apposita pagina Web e digitare nei moduli a schermo le informazioni richieste.

Più precisamente, scegli innanzitutto quale metodo utilizzare per ricevere maggiori dettagli circa lo stato del tuo pacco. In base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze e/o i dati in tuo possesso puoi usare il BRTcode, il codice di spedizione, l’ID del collo del cliente o un riferimento mittente.

Per l’utilizzo del BRTcode devi compilare l’apposito campo vuoi in alto digitando il codice a 19 cifre e facendo poi clic sul bottone Ricerca. Stesso discorso vale per il numero di spedizione, digitane le 12 cifre nel campo vuoto che trovi in corrispondenza dell’apposita sezione e poi fai clic sul bottone Ricerca. Per quanto riguarda invece l’ID collo cliente, digita quest’ultimo nel campo corrispondente, inserisci (se vuoi) anche il codice mittente di 7 cifre nel campo sottostante ed eventualmente imposta anche la data a partire dalla quale vuoi iniziare la ricerca e quella di fine dopodiché pigia sul pulsante rosso Ricerca. Per ricercare la spedizione con riferimento mittente devi invece digitare il codice cliente mittente di 7 cifre, il riferimento mittente numerico che può essere di massimo 15 cifre oppure il riferimento mittente alfabetico che può essere anch’esso di massimo 15 cifre.

Successivamente ti verranno mostrati a schermo tutti i risultati della ricerca e potrai dunque visualizzare la data di accettazione della spedizione, l’elenco dei passaggi intermedi compiuti sino a questo momento dalla spedizione e la data di consegna prevista per la stessa.

App BRT

Come rintracciare spedizione BRT

Oltre che tramite il sito Internet, puoi rintracciare la tua spedizione BRT anche ricorrendo all’uso dell’app ufficiale del corriere disponibile per iOS e per Android. Utilizzarla è davvero molto semplice ed il bello è che puoi farlo praticamente in qualsiasi momento (a patto di avere una connessione ad Internet attiva e funzionante sul tuo dispositivo, ovviamente!).

Per servirtene, provvedi innanzitutto ad effettuarne il download e l’installazione sul tuo smartphone o sul tuo tablet. Se stai utilizzando un iPhone oppure un iPad, accedi alla home screen del dispositivo, apri l’App Store (l’icona azzurra con la lettera “A” al centro che si trova nella home screen del dispositivo), tappa sulla scheda Cerca che sta in basso a destra, digita brt nel campo in alto e schiaccia il bottone Cerca sulla tastiera a schermo. In seguito, seleziona l’icona dell’applicazione (quella con il logo di BRT) dall’elenco visualizzato e tappa sul bottone Ottieni/Installa. Se ti viene richiesto, digita anche la password del tuo ID Apple oppure, se il tuo iDevice lo supporta, autorizza l’esecuzione del download mediante il Touch ID. Eventualmente, puoi semplificare l’esecuzione dei passaggi appena indicati tappando prima sul collegamento all’App Store che ti ho fornito qualche riga più su.

Se invece stai utilizzando uno smartphone o un tablet Android, per scaricare l’applicazione di Bartolini sul tuo dispositivo accedi alla schermata home di quest’ultimo oppure a quella in cui sono raggruppate tutte le applicazioni ed apri il Play Store (l’icona del sacchetto bianco con il simbolo “play” stampato sopra). Pigia poi sull’icona della lente d’ingrandimento che sta in alto a destra della schermata dello store, digita brt nel campo di testo che vedi apparire e tappa sull’icona della lente d’ingrandimento che sta in basso a destra sulla tastiera in modo tale da avviare la procedura di ricerca dell’applicazione. Seleziona quindi il logo di Bartolini dall’elenco delle app che ti viene mostrato e per completare l’operazione tappa poi sui pulsanti Installa e Accetto. Se preferisci sveltire la procedura puoi anche fare tap, direttamente dal tuo dispositivo, sul collegamento al Play Store che ti ho fornito precedentemente.

Adesso, avvia l’applicazione BRT sul tuo smartphone o sul tuo tablet facendo tap sulla sua icona che è stata aggiunta alla schermata home dopodiché tappa sul menu che visualizzi in corrispondenza della voce Cerca con che sta in alto e seleziona come effettuare la ricerca della spedizione scegliendo tra: BRTcode, Numero di Spedizione, ID Collo Cliente oppure Riferimento Mittente.

Compila poi il campo o i campi sottostanti (dipende dalla selezione che precedentemente hai effettuato) e tappa sul bottone Cerca che sta in basso. Una volta fatto ciò, ti verrà subito mostrata la schermata con tutti id dettagli della spedizione quali la data di accettazione, i vari step compiuti sino ad ora e la presunta data di consegna.

Ti segnalo poi che qualora avessi necessità di tracciare la tua spedizione in un secondo momento, anziché digitare nuovamente i dati summenzionati, ti basterà fare tap sulla scheda Storico nella schermata principale dell’applicazione BRT, tappare sul riferimento della spedizione presente in elenco e visualizzare tutti i dettagli della stessa.

Altre applicazioni

Come rintracciare spedizione BRT

Oltre che tramite l’app ufficiale di cui ti ho appena parlato, puoi rintracciare la tua spedizione BRT mediante ulteriori applicazioni pensate, appunto, per effettuare il tracking di vari corrieri. Mi chiedi quali sono queste app? Beh, ce ne sono diverse. Io però ti consiglio quelle che trovi indicate qui di seguito che a parer mio sono validissime. Provale subito e vedrai che non te ne pentirai.

  • iTracking (per iOS e per Android) – E un’applicazione molto popolare per il tracking delle spedizioni. Supporta tutti i principali corrieri nazionali e internazionali ed ha un’interfaccia molto semplice ma elegante. È gratis ma è disponibile anche in una variante a pagamento con ancora più corrieri.
  • Parcel (per iOS) – Su iOS è una vera e propria celebrità in fatto di tracking delle spedizioni. Supporta Bartolini e tutti gli altri più importanti corrieri nazionali e internazionali e consente anche di collegarsi direttamente al sito Internet del corriere di riferimento. La versione di base è gratis ma tramite acquisti in-app si può comperare la versione Pro che consente di tracciare più di due spedizioni in contemporanea.
  • TrovaPacco (per Android) – E indiscutibilmente una tra le migliori applicazioni gratuite per il tracking dei pacchi, anche per quel che concerne la veste grafica. È facilissima da usare e consente di recuperare le informazioni utili per il tracking di tutti i corrieri dei servizi di spedizione disponibili nel Bel paese, BRT compreso, ovviamente. L’unica nota negativa, se così vogliamo chiamarla, è che consente di tracciare solo una spedizione per volta. Per aggirare questo limite e per rimuovere anche la pubblicità occorre sbloccare la versione Pro tramite acquisti in-app.
  • Trakky (per Android e per Windows Phone) – Un’ottima ed ampiamente apprezzata app per il tracking delle spedizioni su Android e Windows Phone. Ha un’interfaccia utente decisamente ben curata, supporta la quasi totalità dei corrieri disponibili sulla piazza (italiani e non), è altamente personalizzabile e permette di effettuare la scansione del codice della spedizione con la fotocamera. Su Android è gratis ma bisogna effettuare gli acquisti in-app per poterla sfruttare al meglio, mentre su WP è a pagamento ma sono sicuramente soldi ben spesi.

Cosa fare in caso di problemi

Come rintracciare spedizione BRT

Non riesci a rintracciare la tua spedizione BRT? Hai qualche altro problema o dubbio in merito al servizio offerto dal corriere e vorresti ricevere un’ulteriore mano? Allora tanto per cominciare da’ uno sguardo alla pagina dedicata alle FAQ del sito Internet di BRT, magari tra le varie domande a cui il corriere ha già provveduto a dare risposta c’è anche quella relativa al tuo problema o dubbio.

Qualora consultando le FAQ non riuscissi a trovare ciò di cui hai bisogno, ti consiglio di contattare il servizio clienti di Bartolini. Puoi fare ciò sia telefonicamente che tramite mail. Nel primo caso, collegati a questa pagina, seleziona la tua regione dal menu a tendina in alto e seleziona il segnaposto sulla mappa relativo alla filiale di riferimento. In questo modo, potrai visualizzare il relativo numero di telefono oltre che, qualora volessi recarti sul posto, l’indirizzo della filiale unitamente ai giorni e agli orari di apertura e chiusura.

Se invece preferisci metterti in contatto con BRT tramite mail, collegati a quest’altra pagina e compila il modulo visualizzato a schermo selezionando la tua regione dal menu a tendina in alto a sinistra, la tua filiale dal menu sulla destra e tutti gli altri campi sottostanti, quali nome azienda, indirizzo, città, provincia ecc. Ricordati altresì di compilare il campo in basso digitando quello che il motivo per il quale stai contattando il corriere. Tieni presente che tutti i campi contrassegnati con gli asterischi sono obbligatori.

Successivamente spunta la casella presente accanto alla dicitura Desidero essere contattato e seleziona la casella relativa al trattamento dei dati personali che sta in basso dopodiché clicca sul pulsante Invia. La richiesta verrà automaticamente inoltrata alla filiale di zona e nel giro di breve tempo dovresti essere contattato a tua volta da Bartolini.