Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come tracciare pacco Amazon

di

Dopo aver letto il mio articolo su come acquistare su Amazon e dopo averci pensato su per qualche giorno finalmente ti sei deciso ed anche tu hai provveduto a fare shopping sul sito di e-comemrce numero un al mondo. Durante la fase d’acquisto è filato tutto liscio come l’olio e non hai avuto alcun tipo di problema. Tuttavia se ora sei qui e stai leggendo queste righe mi pare ben evidente il fatto che c’è una cosa che ancora non ti è chiara ed in merito alla quale ti piacerebbe ricevere una piccola dritta: che cosa si deve fare per riuscire a tracciare un pacco Amazon?

Beh, considerando i tuoi dubbi sappi che anche questa volta puoi contare sul mio aiuto. Con questo mio tutorial di oggi intendo infatti forniti tutte le info di cui hai bisogno per riuscire a seguire la spedizione del tuo ordine su Amazon, dall’inizio alla fine. Ti anticipo solo il fatto che per riuscirci non dovrai far altro che accedere ad un’apposita sezione del tuo account, quella relativa agli ordini, e fare clic su un pulsante. Insomma, nulla di difficile. Volendo, poi, puoi seguire la spedizione del tuo pacco visitando il sito Internet del corriere di riferimento oppure tramite app di terze parti. La scelta chiaramente spetta a te, in base a quelle che sono le tue esigenze e preferenze.

Ora però non perdiamo altro tempo in chiacchiere e mettiamoci subito all’opera. Prenditi qualche minuto di tempo libero tutto per te, mettiti bello comodo e concentrarti sulla lettura di questo articolo tutto dedicato all’argomento in questione. Sono sicuro che alla fine potrai dirti più che soddisfatto, sia di quanto appresso che, ovviamente, della merce acquistata. Scommettiamo?

Indice

Tracciare pacco Amazon

Come ti dicevo, per tracciare un pacco Amazon non devi far altro che accedere ad un’apposita sezione del tuo account sul famoso sito. Si tratta di un’operazione che puoi effettuare sia da browser Web, collegandoti al sito Internet di Amazon ovviamente, che da smartphone e tablet, sfruttando l’app ufficiale. Per maggiori dettagli continua a leggere, trovi spiegato tutto passaggio dopo passaggio proprio qui sotto.

Da Web

Come tracciare pacco Amazon

Per poter tracciare il pacco Amazon con la merce ordinata dal sito Internet del famoso e-commerce il primo passo che devi compiere è quello di collegarti alla sua home page. Una volta fatto ciò, collegati al tuo account cliccando sulla voce Ciao, Accedi che sta in alto a destra e digitando i tuoi dati di login (indirizzo di posta elettronica e password associata). Successivamente pigia sul pulsante Accedi.

Adesso, porta il cursore del mouse sulla voce Il mio account presente sempre in alto a destra e seleziona, dal menu che vedi apparire, la voce I miei ordini. Individua dunque l’ordine in merito al quale ti interessa ricevere informazioni sul tracking dopodiché clicca sul relativo pulsante Traccia il mio pacco.

A questo punto, si aprirà una pagina Web contenente tutti i dettagli della spedizione. Al centro della pagina trovi una timeline indicante la data dell’ordine, lo stato in cui si trova il tuo pacco in questo momento e la data prevista per l’arrivo. Puoi visualizzare ulteriori dettagli riguardanti la spedizione, ad esempio il luogo in cui si trova in questo momento, il corriere utilizzato ed il codice di tracking, in corrispondenza della sezione Dettagli della spedizione che sta in basso a destra.

Eventualmente, puoi anche abilitare la ricezione di apposite notifiche via SMS in modo tale da sapere a che punto è la spedizione del tuo pacco senza doverti recare per forza di cose sul sito Web di Amazon. Come si fa? Semplicissimo! Nella pagina Web relativa al tuo ordine, clicca sul collegamento Preferisci ricevere un SMS? che si trova in corrispondenza della sezione Ricevi aggiornati via SMS in basso a sinistra dopodiché digita il tuo numero di telefono nel campo a schermo che ti viene proposto, digita il codice di verifica che ti è stato inviato via SMS nell’apposito campo Inserisci codice e clicca nuovamente su Continua dopodiché clicca su Abbonati. Chiaramente il servizio presenta dei costi, quelli di un normale SMS, che possono variare da gestore a gestore.

Tieni comunque presente che al momento dell’effettiva spedizione del prodotto, Amazon dovrebbe averti inviato una mail indicante la cosa oltre che tutti i dettagli dell’ordine. All’interno della mail in questione trovi anche il pulsante Traccia il mio pacco. Facendoci clic sopra puoi accedere direttamente e senza dover effettuare il login alla pagina relativa alla spedizione del tuo pacco.

Da app

Come tracciare pacco Amazon

Puoi tracciare il tuo pacco anche tramite l’app ufficiale di Amazon disponibile per iOS, Android e Windows Phone. Come si fa? Facilissimo! Dopo aver avviato l’app (se non hai già provveduto a scaricarla sul tuo dispositivo puoi utilizzare i link che ti ho fornito poc’anzi per collegarti direttamente all’app store di riferimento) e dopo aver effettuato il login al tuo account, tappa sul pulsante con le tre linee in orizzontale che si trova in alto a destra, seleziona la voce I miei ordini dal menu che si apre e, dall’elenco che ti viene mostrato, tappa sull’ordine relativamente al quale intendi tracciare il pacco.

Nella schermata che successivamente vedrai apparire ti ritroverai al cospetto di una timeline indicante la data di spedizione, lo stato in cui si torva l’ordine attualmente e la data di consegna prevista. Effettuando un leggero scroll della schermata verso il basso potrai conoscere il corriere ed il numero di tracking. Tappando poi su Visualizza i dettagli del tracking potrai ottenere maggiori info riguardo lo stato di spedizione del tuo ordine.

Se vuoi (e se non hai già provveduto a farlo) puoi anche abilitare le notifiche di spedizione dell’ordine in modo tale da non dover controllar tu di volta in volta dove si trova il tuo pacco e quando verrà consegnato. Per riuscirci, tappa sulla voce Ricevi aggiornamenti che si trova nella schermata principale dell’ordine effettuato e poi porta su ON l’interruttore che trovi in corrispondenza della dicitura Le tue spedizioni.

Soluzioni alternative per tracciare pacco Amazon

Oltre che così come ti ho indicato nelle righe precedenti, puoi tenere traccia dello stato di spedizione del tuo pacco Amazon anche visitando il sito Internet del corriere di riferimento ed inserendo ove richiesto il relativo numero di tracking. in alternativa puoi fare tutto tramite una delle tante app adibite proprio allo scopo in questione. Per saperne di più continua a leggere.

Sito Internet del corriere

Come rintracciare un pacco

Come ti dicevo, puoi tracciare il tuo pacco Amazon anche recandoti direttamente sul sito Web del corriere di riferimento ed effettuando la ricerca del codice di tracking. Per fare ciò ti basta individuare il nome del corriere utilizzato da Amazon per spedirti il pacco dalla sezione relativa ai dettagli dell’ordine ed il codice di tracing che trovi sempre in corrispondenza della medesima sezione.

Successivamente digita su google tracking spedizione [nome corriere] (al posto di [nome corriere] devi indicare il nome del corriere di riferimento), clicca sul link corrispondente e poi digita, nel campo vuoto per effettuare la ricerca della sezione, il numero di tracking del tuo pacco e pigia sul pulsante adiacente per avviare la ricerca oppure sul tasto Invio sulla tastiera.

Se hai inserito tutto i dati in maniera corretta, nel giro di qualche istante vedrai apparire la pagina Web con tutti i dettagli relativi al tuo ordine effettuato su Amazon.

Ad esempio, se il tuo pacco Amazon è stato spedito con Poste Italiane, tutto ciò che dovrai fare non sarà altro che visitare la sezione denominata Posta&Pacchi del Internet di Poste Italiane, digitare il codice per il tracking del pacco Amazon nell’apposito campo presente sotto la voce Cerca Spedizioni e cliccare sul pulsante con la lente di ingrandimento che si trova sulla destra.

In seguito, ti verrà mostrata una pagina con la data di accettazione del pacco, l’elenco dei passaggi intermedi che la spedizione ha effettuato prima di arrivare a destinazione e, se disponibile, anche la data di consegna della merce.

Se necessiti di maggiori spiegazioni, ti consiglio di leggere il mio tutorial su come rintracciare un pacco tramite cui ho provveduto a fornirti tute le info del caso in merito a quelle che sono le aziende che consegnano la merce in Italia.

Applicazioni per il tracking

Come tracciare pacco Amazon

Puoi tracciare il tuo pacco Amazon anche ricorrendo all’uso di apposite app per smartphone e tablet adibite al tracking degli ordini effettuati. Per servirtene non devi far altro che inserire il codice di tracking nell’apposito modulo, selezionare il corriere corretto oppure accertarti del fatto che quello automaticamente associato sia corretto (ed in caso contrario modificarlo) ed assegnare un nome alla spedizione. Tutto qua. L’app, poi, terrà traccia del tuo pacco autonomamente.

Di applicazioni per tenere traccia dello stato di spedizione dei pacchi ce ne sono a bizzeffe. Quelle che a mio avviso sono tra le migliori le trovi elencate qui di seguito. Sono tutte gratis (almeno nella loro versione base) e possono essere utilizzare sia su iOS che su Android.

  • iTracking (per iOS e per Android) – Si tratta di una applicazione made in Italy molto popolare e decisamente efficiente. Supporta tutti i principali servizi di spedizione nazionali e internazionali e presenta un’interfaccia utente molto semplice ed intuitiva. La versione di base è, come anticipato, gratuita, ma eventualmente ne esiste anche una variante a pagamento che aggiunge il supporto ad ulteriori corrieri.
  • Parcel (per iOS) – E una tra le app per tracciare pacchi e altre tipologie di spedizioni più apprezzata ed utilizzata per quel che concerne il versante iOS. Supporta tutti i più importanti corrieri nazionali e internazionali. Offere anche la possibilità di tracciare i propri pacchi su mappa e di visitare direttamente il sito Internet dell’azienda della relativa spedizione. È gratuita ma per fruire di alcune funzioni avanzate, come il tracciamento di più di due spedizioni in contemporanea, bisogna effettuare un acquisto in-app.
  • Deliveries Package Tracker (per Android) – È una delle app per il tracking dei pacchi (sia di Amazon che non) più complete ed appezzate per quel che concerne l’universo Android. Supporta tutti i principali corrieri e servizi postali del mondo e consente anche di effettuare la scansione dei QR code e dei codici a barre per inserire rapidamente i pacchi da monitorare. Le informazioni sono tutte sincronizzate sul servizio cloud proprietario così da poterle visualizzare su più device in caso di necessità. La versione di base è gratuita, mentre quella completa (senza pubblicità e con supporto diretto ad Amazon ed eBay) si paga.

Anche in tal caso, se hai bisogno di maggiori spiegazioni ti consiglio di dare uno guardo alla mia guida sull’argomento che ho provveduto a segnalati nelle righe precedenti, quando ti ho spiegato come fare per tracciare un pacco Amazon direttamente dal sito Internet del corriere di riferimento.