Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come salvare video da Facebook sul cellulare

di

Quando navighi su Facebook, trovi spesso dei video interessanti e ti piacerebbe capire se esiste una soluzione per poterli scaricare sul tuo smartphone, in modo da poterli riprodurre senza dover per forza accedere al social network ed, eventualmente, anche in assenza di una connessione a Internet? Se le cose stanno così, sono felice di comunicarti che sei capitato sulla guida giusta: con questo mio tutorial, infatti, ti spiegherò proprio come salvare i video da Facebook sul cellulare.

Nelle righe successive, trovi segnalati quelli che ritengo essere le migliori app e i migliori servizi online tramite i quali è possibile eseguire il download dei video di Facebook su Android e su iPhone. Ti anticipo già che ce ne sono diversi, tutti gratuiti e semplicissimi da usare. Qualora, poi, desiderassi effettuare il download dei filmati che hai condiviso tu stesso sul social network, non devi far altro che usufruire di una funzione apposita messa a disposizione direttamente da Facebook. Per tutti i dettagli, continua a leggere.

ATTENZIONE: scaricare da Internet del materiale audiovisivo protetto da copyright potrebbe rappresentare un reato. Stesso discorso vale per l’eventuale condivisione non autorizzata di contenuti personali di altre persone. Chiaramente, ci tengo a precisare che non è assolutamente mio obiettivo promuovere attività di questo genere. Il tutorial seguente è stato realizzato con uno scopo puramente informativo. Io non mi assumo alcuna responsabilità in caso di un eventuale utilizzo improprio delle informazioni contenute in esso.

Indice

Come salvare i propri video da Facebook sul cellulare

Facebook download video

Probabilmente non tutti lo sanno ma c’è una funzione per salvare i propri video di Facebook sul cellulare integrata direttamente nel celebre social network.

L’unica cosa di cui bisogna tenere conto è che la suddetta funzionalità non è disponibile nell’app di Facebook e non la si trova neppure nella versione Web del social network accessibile da mobile: la si trova soltanto nella versione Web di Facebook accessibile da computer. Ciò però non significa che non possa essere sfruttata anche da smartphone. Per ovviare, infatti, è sufficiente accedere al social network con un qualsiasi browser e abilitare la visualizzazione di Facebook in modalità desktop.

Ciò detto, se desideri effettuare il download dei tuoi filmati presenti su Facebook, provvedi innanzitutto a prendere il tuo cellulare, a sbloccarlo, ad accedere alla schermata home e ad avviare il browser che solitamente utilizzi per navigare in Rete (es. Chrome su Android o Safari su iPhone). Successivamente, recati sulla home page di Facebook ed effettua l’accesso al social network con i dati relativi al tuo account (se necessario).

A login avvenuto, attiva la modalità desktop sul browser, richiamando il menu con le impostazioni del navigatore e selezionando la voce apposita. Per fare degli esempi pratici: se stai usando Chrome, devi premere sul pulsante con i tre puntini in verticale collocato in alto a destra e selezionare l’opzione Sito desktop dal menu che compare; se stai usando Safari, fai tap sull’icona AA presente nella barra degli indirizzi e seleziona l’opzione Richiedi sito desktop dal menu che si apre.

Ora che visualizzi la home di Facebook, recati sul tuo profilo, selezionando l’icona apposita che si trova nella parte in alto della schermata, individua il filmato che intendi scaricare, selezionalo e fai tap sul pulsante (…) che si trova nella parte in alto a destra dello stesso, dopodiché seleziona l’opzione Scarica il video dal menu che si apre e attendi che la procedura di download venga portata a termine.

Come salvare un video da Facebook sul cellulare Android

Firefox download video Facebook su Android

Adesso andiamo invece a scoprire come salvare video da Facebook sul cellulare intervenendo sui filmati altrui, più precisamente come fare ciò da un dispositivo Android.

Uno tra i metodi più semplici e veloci che conosco richiede l’impiego di Firefox, il noto browser sviluppato da Mozilla, il quale, forse non tutti lo sanno, nella sua variante per Android integra una speciale funzione che permette di effettuare il download dei filmati riprodotti online. È gratis, open source e facilissimo da usare.

Per impiegare Firefox per il tuo scopo, provvedi in primo luogo a effettuarne il download e l’installazione sul tuo dispositivo, visitando la relativa sezione del Play Store e facendo poi tap sul bottone Installa. Se stai usando un device su cui non è disponibile il Play Store, puoi scaricare l’app tramite uno store alternativo.

Successivamente, avvia Firefox selezionando la relativa icona che è stata appena aggiunta alla schermata home e/o al drawer, dopodiché recati sulla home page di Facebook, effettua il login al tuo account (se necessario) e cerca il filmato presente sul social network che vuoi scaricare.

In seguito, avvia la riproduzione del video, sfiorando il pulsante Play annesso al player, e premi e tieni premuto per qualche istante il dito su quest’ultimo, in modo da far comparire il menu del browser. Provvedi poi a selezionare la dicitura Salva file sul dispositivo, così da far partire il download.

Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, potrai vedere lo stato d’avanzamento della procedura di scaricamento del video tramite l’apposita notifica visibile nella parte in alto dello schermo. A processo ultimato, troverai il file video nella cartella Download di Android, raggiungibile mediante un qualsiasi file manager (es. Files di Google).

Nel caso in cui il funzionamento di Firefox non dovesse soddisfarti, puoi valutare di salvare i video da Facebook sul cellulare usando altri strumenti per la piattaforma mobile del “robottino verde” concepiti sempre per il download dei video, come quelli di cui ti ho parlato nella mia rassegna sulle applicazioni per scaricare video.

Come salvare un video da Facebook sul cellulare iPhone

Total files

Andiamo ora a scoprire come salvare un video da Facebook su iPhone. In tal caso, puoi affidarti a Total files. Si tratta di un browser capace di “catturare” i flussi video riprodotti nelle pagine Web di effettuare il download dei filmati sul telefono. Di base è gratis, ma eventualmente è disponibile in una variante a pagamento (al costo di 5,49 euro) che rimuove gli annunci pubblicitari e offre delle funzioni extra (es. la possibilità di scaricare più contenuti in contemporanea).

Per scaricare e installare la versione gratuita di Total files sul tuo iPhone, visita la relativa sezione dell’App Store, premi sul pulsante Ottieni, quindi su quello Installa e autorizza il download tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

Successivamente, avvia l’app, selezionando la relativa icona che è stata aggiunta alla home screen e/o alla Libreria app, segui il breve tutorial introduttivo che ti viene proposto e premi sull’icona del mappamondo situata nella parte in basso a destra della schermata principale di Total files.

A questo punto, collegati alla home page di Facebook, effettua il login al tuo account (se necessario) e cerca il filmato presente sul social network che vuoi scaricare, dopodiché avviane la riproduzione e aspetta che compaia un piccolo riquadro con la scritta Vuoi scaricare questo contenuto? al suo interno.

Per procedere con il download, premi poi sull’icona con il segno di spunta, indica il nome che vuoi assegnare al file di output e la cartella in cui effettuarne il salvataggio e fai tap sulla voce Fine presente in alto a destra.

Potrai seguire lo stato d’avanzamento del download facendo tap sull’icona della cartella situata in basso a sinistra, in modo da richiamare il file manager dell’app, e selezionando l’icona con le due frecce dalla schermata successiva.

A download ultimato, per visualizzare il video ottenuto oppure per condividerlo, recati nella posizione in cui avevi deciso di salvarlo, che puoi raggiungere sfiorando l’icona della cartella in basso a sinistra.

Nel caso in cui il funzionamento di Total files non dovesse soddisfarti, ti informo che puoi effettuare il download dei video di tuo interesse disponibili su Facebook anche con altre app adibite allo scopo, come quelle che ti ho segnalato nella mia guida su come scaricare video su iPhone.

Come salvare video da Facebook sul cellulare online

VIDO

L’idea di installare nuove app non ti aggrada in maniera particolare ma cerchi comunque un sistema per salvare i video da Facebook sul cellulare? Se le cose stanno così, ti informo che puoi ricorrere all’uso di alcuni appositi servizi online, funzionanti direttamente da browser, indipendentemente dal sistema operativo impiegato. Se la cosa ti interessa, qui sotto trovi segnalati quelli che, a parer mio, rappresentano i migliori della categoria.

  • VIDO — servizio online che consente di scaricare i filmati disponibili su Facebook e su altre piattaforme social e per lo streaming video in maniera facile e veloce, totalmente gratuita e senza dover effettuare registrazioni. Si possono selezionare vari formati e risoluzioni e viene offerto anche il download della sola traccia audio.
  • Loader.to — è un altro servizio online che permette di prelevare i filmati disponibili su Facebook (ma non solo!), salvandoli sul dispositivo in uso in vari formati e risoluzioni, anche solo sotto forma di file audio. È totalmente gratis e per usarlo non occorre effettuare alcuna registrazione.
  • 9xbuddy — ulteriore servizio online mediante cui è possibile effettuare il download dei video presenti su Facebook (ma anche su YouTube, Twitter ecc.) in vari formati e risoluzioni. Viene altresì concessa la possibilità di effettuare il download della sola traccia audio. È gratuito e non necessita di registrazione.
  • SaveFrom — altro servizio Web che permette anch’esso di effettuare il salvataggio dei video presenti su Facebook e su altri siti in vari formati e risoluzioni, direttamente dal browser e senza dover effettuare alcuna registrazione. È gratis, ma per scaricare i video in HD e per prelevare la sola traccia audio dei filmati bisogna sottoscrivere un apposito abbonamento a pagamento (con prezzi a partire da 9,99 dollari/mese).
Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.