Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

Come scaricare video da Facebook su iPhone

di

Hai trovato alcuni video su Facebook che ti piacerebbe scaricare sul tuo iPhone in modo tale da poterli mostrare a tutti i tuoi amici anche in assenza di connessione ad Internet? Mi sembra davvero una bella idea! Come dici? Sei perfettamente d’accordo con me ma non essendo molto pratico in fatto di Internet e cellulari non hai la benché minima idea di come fare? Tranquillo, posso darti una mano io. Se mi concedi qualche minuto del tuo prezioso tempo libero posso infatti indicarti, per filo e per segno, la procedura che bisogna seguire per riuscire a scaricare video da Facebook su iPhone.

Prima di addentrarci nel vivo del tutorial mi sembra però doveroso fare un’importante precisazione. Poiché allo stato attuale delle cose l’applicazione ufficiale di Facebook per iOS (ma anche quella disponibile per le altre piattaforme mobile) non integra una funzione apposita per effettuare il download dei video, per riuscire nell’impresa dovrai rivolgerti ad app di terze parti ideate proprio per scaricare contenuti vari (quindi anche video) dal Web. Sono molto semplici da usare e sono tutte a costo zero (almeno nelle loro varianti base) quindi non hai nulla di cui preoccuparti.

Chiarito ciò, direi di non perdere ulteriore tempo prezioso, di mettere le chiacchiere da parte e di iniziare immediatamente a darci da fare. Prenditi qualche minuto di tempo libero tutto per te, afferra il tuo “melafonino” e concentrarti sulle indicazioni che sto per fornirti. Sono sicuro che alla potrai dirti più che soddisfatto della cosa e che addirittura sarai pronto a fornire eventuali spiegazioni a tutti i tuoi amici incuriositi dall’argomento. Che ne dici, scommettiamo?

Video Saver

Iniziamo questa guida tutta dedicata a come scaricare video da Facebook parlando dell’applicazione Video Saver. Si tratta di uno strumento gratuito pensato in maniera specifica per il download dei filmati che vengono condivisi sul social network di Mark Zuckerberg. È sufficientemente intuitiva e per sfruttarla non occorrono prodezze particolari. Adesso ti spiego tutto in dettaglio.

Come scaricare video da Facebook su iPhone

Dopo averla scaricata, installata ed avviata sul tuo iPhone, tappa sul campo vuoto che si trova in alto e pigia su Paste URL per incollare subito il link del video presente su Facebook che vuoi scaricare ed attendi qualche istante affinché il filmato venga elaborato e che risulti visibili la sua anteprima nella parte in basso della schermata.

Successivamente pigia sul pulsante blu Repost e dal menu che si apre seleziona l’opzione Salva video. Una volta fatto ciò, il filmato verrà salvato nella galleria del tuo iPhone e potrai accederci semplicemente facendo clic sull’app Foto e poi sull’album Video. Più facile di così?

Nota: Se non sai come reperire l’url del video di Facebook che vuoi scaricare, apri l’app ufficiale del social network, individua il filmato di tuo interesse, tappa sulla voce Condividi che sta alla parte in basso a destra del post e seleziona Copia link dal menu che si apre.

TDownloader

In alternativa all’app per scaricare video da Facebook su iPhone di cui ti ho parlato nelle righe precedenti ti consiglio di provare TDownloader. Trattasi essenzialmente di un’app browser che al suo interno include un download manager con annessa funzione per “captare” i file multimediali, video postati sul famoso social network compresi. È disponibile in due versioni: una gratis ed una a pagamento (4,49 euro). L’unica differenza tra l’una e l’altra versione è che in quella a pagamento non sono  presenti banner pubblicitari al suo interno ed è possibile avviare il download di più video in simultanea.

Come scaricare video da Facebook su iPhone

Per utilizzare l’applicazione, dopo averla scaricata, installata ed avviata, pigia sul pulsante a forma di hamburger collocato in alto a sinistra e, dalla barra che vedi apparire di lato, tappa sulla voce Browser. Collegati poi a Facebook con il tuo account ed individua il filmato che ti piacerebbe scaricare, avvia la riproduzione di quest’ultimo e quando sullo schermo compare il messaggio Link video trovato pigia sul pulsante con la freccia.

Indica poi il nome che vuoi assegnare al video di Facebook da scaricare, seleziona una cartella in cui archiviarlo e tappa sul bottone Download che sta in alto sulla destra. Una volta fatto ciò, potrai seguire l’avanzamento del download pigiando sempre sul pulsante a forma di hamburger che si trova in alto a sinistra e selezionando la voce Downloads dalla barra che vedi apparire lateralmente.

A download completato, i video potranno essere riprodotti direttamente all’interno dell’applicazione, potranno essere salvati nel rullino di iOS oppure potranno essere condivisi in modalità wireless con il computer. Per effettuare una di queste azioni, tappa sul pulsante ad hamburger che si trova in alto a sinistra e seleziona la dicitura File dalla barra laterale.

Indica dunque la cartella in cui hai scaricato i tuoi video (es. downloads) e pigia sulla miniatura del filmato se vuoi avviarne la riproduzione direttamente in TDownloader, oppure sull’icona della freccia per richiamare il comando Apri in ed effettuarne il salvataggio in un’altra applicazione o nel rullino del tuo iPhone.

Se invece desideri condividere uno specifico filmato in modalità wireless con il computer, tappa sull’icona del Wi-Fi che sta in basso sulla destra e collegati con il PC utilizzando l’indirizzo che ti verrà mostrato a schermo (es. 192.168.1.4:18000). In seguito, potrai scaricare i video anche sul computer usando qualsiasi browser (computer e iPhone devono però essere collegati alla stessa rete wireless).

Documents

Altro strumento al quale puoi rivolgerti per scaricare video da Facebook su iPhone è Documents. In realtà si tratta di un file manager che integra anche un comodo browser Web interno tramite cui, collegandosi ad uno dei tanti servizi Web che permettono di scaricare i video da Internet, è possibile avviare il download di un filmato sul social network e salvarlo in una cartella della app. Successivamente sarà poi possibile esportare il tutto in altre app e/o dispositivi.

Come scaricare video da Facebook su iPhone

Per servirtene, provvedi innanzitutto a scaricare, installare ed avviare l’applicazione sul tuo iPhone dopodiché seleziona l’icona di Safari che sta in basso sulla destra così da aprire subito il browser Web incluso in Documents.

Adesso, collegati ad uno dei servizi che permettono du scaricare video da Internet (ed in particolare da Facebook), come ad esempio SaveVideo (se ben ricordi, te ne ho parlato nella mia guida su come scaricare video da Facebook dal computer), ed incolla nell’apposito campo vuoto il link del video del social network che vuoi scaricare (ti ho spigato come fare per reperirlo nelle righe precedenti) dopodiché tappa sul bottone Scaricare posto sulla destra. Attendi qualche istante affinché il video venga processato dopodiché decidi se scaricare il filmato in HD oppure no (se l’opzione è disponibile, ovviamente) e tappa sul collegamento Scaricare video file.

Nella schermata che a questo punto ti viene mostrata, indica la posizione in cui vuoi salvare il filmato (per impostazione predefinita viene usata la cartella Download) e poi pigia sulla voce Salva in alto a destra.

A scaricamento ultimato, troverai il tuo video nella cartella Download o comunque sia in quella in cui precedentemente hai scelto di effettuarne il salvataggio e potrai riprodurlo semplicemente pigiando sulla sua anteprima. Se invece vuoi esportarlo in un’altra applicazione, tappa sul bottone Modifica che sta in alto a destra, seleziona il video di riferimento, pigia sulla voce Altro in basso a destra, tappa poi su Condividi e scegli l’app di destinazione dall’elenco che vedi comparire.

Se invece vuoi trasferire i file da Documents sul computer, puoi sfruttare la funzione di condivisione file di iTunes oppure la condivisione wireless dei dati tramite browser. Per quel che concerne la condivisione wireless dei dati, ti basta tappare sull’icona a forma di ingranaggio collocata in alto a sinistra nella schermata principale dell’applicazione, selezionare Drive Wi-Fi e spostare su ON la levetta relativa all’opzione Attiva Drive. Vedrai poi apparire sul display un indirizzo che dovrai raggiungere tramite il browser sul computer e che ti permetterà di scaricare su quest’ultimo i file salvati sull’applicazione.

Ammerigo Turbo Borowser

Ti consiglio anche di dare un’occhiata a Amerigo Turbo Browser. Si tratta di un’applicazione che, similmente a quanto ti ho segnalato ad inizio guida, funziona come una sorta di browser Web tramite cui è possibile effettuare il download dei filmati online (quindi anche su Facebook) oltre che quello di molti altri contenuti multimediali presenti in rete. L’applicazione è disponibile sia in versione gratuita (con alcune limitazioni e con banner pubblicitari) che a pagamento (4,49 euro).

Come scaricare video da Facebook su iPhone

Per scaricare video da Facebook con iPhone utilizzando Amerigo Turbo Browser tutto ciò che devi fare, dover aver scaricato, installato ed avviato l’app, è tappare sulla barra di ricerca collocata in alto per recarti sulla home page di Facebook e cercare il filmato che ti interessa salvare in locale. Successivamente, avviane la riproduzione dopodiché pigia sul bottone raffigurante una freccia rivolta verso il basso che ti verrà mostrato a schermo sotto la dicitura Link video trovato e poi fai clic su download.

Una volta avviato lo scaricamento potrai monitorare lo stato di avanzamento della procedura facendo tap sul pulsante raffigurante un hamburger che si trova in alto a sinistra e pigiando poi sulla dicitura Downloads.

A download completato potrai accedere, gestire e riprodurre il filmato pigiando sulla voce File sempre accessibile previo tap sull’icona dell’hamburger collocata nella parte in alto a sinistra della schermata dell’app e successivamente sulla cartella downloads e poi sull’immagine di anteprima del video. Tappa poi sul pulsante con la doppia freccia rivolta verso il basso accanto al filmato e seleziona una delle azioni disponibili. Puoi scegliere di salvare il video nel rullino, oppure di aprirlo tramite un’altra app presente sul tuo melafonino.

Ti segnalo inoltre che l’applicazione consente di effettuare la conversione dei filmati scaricati da Facebook in altri formati. Per riuscirci, seleziona l’opzione Converti dopo aver fatto tap sulla doppia freccia presente accanto all’anteprima del video, scegli poi il formato di destinazione tra quelli annessi al menu che ti viene mostrato (M4V, MOV, M4A oppure MP3) ed attendi qualche istante affinché il procedimento venga avviato e portato a termine. A procedura completata, troverai il video convertito nella stessa cartella di quello originale.

Workflow

Per concludere, voglio parlarti di Worflow. Nel caso in cui non lo avessi mai sentito nominare, si tratta di una potente applicazione gratuita che consente di eseguire degli script non molto dissimili da quelli che si possono creare con Automator su Mac. In questo modo diventa possibile far interagire iOS con applicazioni di terze parti e servizi online in maniera automatica.

Come scaricare video da Facebook su iPhone

Per servirtene per effettuare il download dei video che più ti piacciono presenti su Facebook, il primo passo che devi compiere è quello di copiare il link del filmato sul social network (ti ho spigato come fare nelle righe precedenti). Successivamente scarica ed installa Worflow, apri questa pagina Web in Safari e pigia sul bottone Geet workflow e poi sulla voce Apri.

A questo punto, pigia sul bottone Play presente in alto, tappa su Run Workflow, attendi qualche istante affinché tuta la procedura di download del video venga avviata e completata dopodiché utilizza il menu che vedi apparire a schermo per scegliere salvare il video nel rullino o se importarlo in altre app. Facilissimo, vero?