Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Come scaricare video gratis

di

Vorresti tanto scaricare dei filmati da Internet ma, cercando su Google, finora hai trovato solo dei costosi software commerciali che non intendi prendere in considerazione? Non ti preoccupare: se vuoi capire come scaricare video gratis, posso darti una mano io a scoprire come si fa.

Ormai esistono diversi programmi, servizi online e app per smartphone e tablet che permettono di compiere l’operazione in questione, andando ad agire su tutti i più diffusi servizi Web dedicati al video sharing e al file hosting, in maniera estremamente semplice e veloce e, soprattutto, a costo zero. Ti assicuro che non ci vuole alcuna conoscenza tecnica per poterli utilizzare.

Pensa, potrai anche scegliere in che formato e in che risoluzione scaricare ciascun filmato. Questo significa che potrai ottenere stupendi video in risoluzione full HD e gustarteli in qualsiasi momento su qualunque device senza le fastidiose interruzioni dovute ai problemi di banda. Si può sapere che aspetti? Continua a leggere e comincia subito a mettere in pratica le indicazioni sul da farsi che trovi proprio qui di seguito. Buona lettura e buon download!

Indice

Come scaricare video gratis da Internet

Ti interessa capire come scaricare video gratis da Internet agendo dal tuo computer, sfruttando degli appositi software? Allora ti suggerisco di provare quelli per WindowsmacOS e Linux che ho provveduto a segnalarti qui sotto e che, a parer mio, rappresentano i migliori della categoria.

JDownloader (Windows/macOS/Linux)

JDownloader

Il primo software che voglio invitarti a prendere in considerazione, se vuoi scaricare video gratis dal Web, è JDownloader. Non ne hai mai sentito parlare? Nessun problema, rimediamo subito. Si tratta di un rinomato download manager gratuito, di natura open source e multipiattaforma, quindi funzionante su Windows, macOS e Linux, in grado di “captare” i video presenti online, oltre che le immagini e i file audio, offrendo la possibilità di effettuarne il download da qualsiasi pagina Web. Supporta tutti i principali siti di hosting e video sharing.

Per scaricare JDownloader nella sua versione scevra da contenuti promozionali, recati sul sito Web del programma e clicca sulla voce Download Installer for 32/64bit systems (se utilizzi Windows) oppure sulla voce Download Installer Mac OS X Version 10.7 or higher (se utilizzi macOS).

Ultimata la procedura di download, se stai usando Windows, apri il file .exe ottenuto e, nella finestra che ti viene mostrata sullo schermo, clicca sul bottone . Successivamente, fai clic sui pulsanti OK, Next (per quattro volte consecutive) e Skip e concludi il setup, cliccando sul pulsante Finish.

Se stai usando macOS, invece, apri il pacchetto .dmg ottenuto e fai doppio clic sull’icona dell’installer di JDownloader presente nella finestra visualizzata sulla scrivania. In seguito, clicca sui pulsanti OK e Next (per quattro volte consecutive), premi ancora sul bottone OK e, per concludere, premi su Finish. Quando ti viene chiesta la password, digita quella che usi per accedere al tuo account sul Mac. Per avviare il programma, poi, clicca sulla relativa icona che è stata appena aggiunta al Launchpad.

Ora che visualizzi la finestra di JDownloader sullo schermo, copia nella clipboard del computer l’URL (cioè l’indirizzo) del video che vuoi scaricare. Dopo aver fatto ciò, una notifica di JDownloader ti comunicherà il fatto che il collegamento è stato catturato. A questo punto, seleziona la scheda Cattura collegamenti di JDownloader e fai clic sul bottone Play situato in alto a sinistra, in modo tale da avviare la procedura di download del filmato, di cui potrai seguirne l’andamento accedendo alla scheda Download.

Se l’URL del video che vuoi scaricare non viene “catturato” in automatico dal programma, puoi aggiungerlo tu manualmente, facendo clic destro nella scheda Cattura collegamenti, selezionando la voce Aggiungi nuovi collegamenti web dal menu visualizzato, incollando il link di tuo interesse nel campo Inserisci qui i collegamenti presente nella nuova finestra che compare e cliccando sul pulsante Continua.

4K Video Downloader (Windows/macOS)

4K Video Downloader

Un altro ottimo programma che a parer mio faresti bene a prendere in considerazione per prelevare i video che più ti piacciono da Internet è 4K Video Downloader. Si tratta di un software a costo zero, funzionante sia su Windows che su macOS e grazie al quale è possibile scaricare video gratis da tantissimi siti e servizi di streaming in modo tanto semplice quando rapido. Permette di scegliere tra vari formati e varie risoluzioni di output e supporta anche le playlist. Da notare che, eventualmente, è possibile attivare la versione Premium del programma (al costo di 14,64 euro), la quale consente di rimuovere i banner pubblicitari e offre altre funzioni extra, come il download di playlist senza limiti.

Per scaricare il software sul tuo computer, collegati al suo sito Internet e premi sul pulsante Scarica 4K Video Downloader. A download ultimato, se stai usando Windows, apri il file .msi ottenuto e, nella finestra che vedi comparire sullo schermo, clicca prima sul pulsante Esegui e poi su quello Next. Seleziona poi la voce relativa all’accettazione dei termini del servizio e porta a termine il setup, facendo clic sul pulsante Avanti (per due volte di fila) e sui bottoni Install, e Finish. Provvedi, dunque, ad avviare il software, selezionando il relativo collegamento che è stato appena aggiunto al menu Start.

Se utilizzi macOS, invece, apri il pacchetto .dmg ottenuto e trascina l’icona del programma nella cartella Applicazioni del computer. In seguito, facci clic destro sopra, seleziona la voce Apri dal menu contestuale e fai clic sul bottone Apri nella finestra comparsa sullo schermo, in modo tale da avviare il software andando però ad aggirare le restrizioni imposte da Apple nei confronti degli sviluppatori non certificati (operazione che va eseguita solo al primo avvio).

A questo punto, copia nella clipboard del computer l’URL del video (o della playlist) da scaricare e incollalo nella finestra che intanto è comparsa sullo schermo, facendo clic sul pulsante Incolla il collegamento situato in alto a sinistra. Serviti poi del menu a tendina Formato per scegliere il formato in cui scaricare il video e seleziona una delle risoluzioni elencate in basso.

Per concludere, specifica la posizione in cui archiviare il file finale, cliccando sul pulsante Scegli e premi sul bottone Scarica. Verrà quindi avviata la procedura di download, di cui potrai tenerne traccia tramite l’apposita barra d’avanzamento visibile nella finestra di 4K Video Downloader.

Come scaricare video gratis senza programmi

Non vuoi o non puoi scaricare nuovi software sul tuo computer e, di conseguenza, ti piacerebbe capire come scaricare video gratis senza programmi? Allora rivolgiti ai servizi online ad hoc che ho provveduto a segnalarti qui di seguito. Sono perfettamente compatibili con qualsiasi browser e sistema operativo.

Loader.to

Loader.to

Il primo servizio online che ti suggerisco di provare per riuscire a scaricare video gratis è Loader.to. È completamente a costo zero, supporta tutti i principali siti di video sharing e permette di scegliere tra vari formati di output.

Per utilizzare Loader.to, copia nella clipboard l’URL del video da scaricare, dopodiché recati sulla home page del servizio, incolla il link nella barra URL situata al centro e seleziona il formato di output che preferisci dal menu a tendina Format. Premi quindi sul bottone Download e attendi che la procedura di elaborazione venga avviata e completata. Fatto ciò, clicca sul pulsante Download presente nel riquadro comparso in basso, per scaricare il filmato sul tuo computer.

VIDO

VIDO

Un altro ottimo servizio Web al quale puoi fare riferimento per effettuare i download dei video di tuo interesse presenti online è VIDO. È facilissimo da usare, totalmente a costo zero e consente di scaricare video gratis da tantissimi servizi online, in vari formati e scegliendo tra differenti risoluzioni.

Per servirtene, copia nella clipboard l’URL del video (o della playlist) che vuoi scaricare, recati sulla home page di VIDO e incolla il link nella barra posta al centro dello schermo, dopodiché fai clic sul pulsante Go.

Individua, dunque, la risoluzione di tuo interesse tra le varie proposte nell’elenco comparso in basso e clicca sul pulsante Download corrispondente a quella di tuo interesse, in modo tale da procedere con il download del video.

Savefrom

Savefrom

Savefrom è un servizio online che consente di scaricare video gratis dal Web, dalla quasi totalità dei siti, in modo rapido e, come si suol dire, indolore. Da notare, però, che presenta alcune limitazioni: non supporta il download a 1080p o a risoluzioni superiori, a meno di non decidere di sottoscrivere l’abbonamento mensile (al costo di 4,99 euro/mese).

Per utilizzare Savefrom, copia nella clipboard l’URL del video di tuo interesse, recati sulla pagina principale del servizio e incolla il collegamento nel campo apposito situato al centro dello schermo, dopodiché clicca sul pulsante con la freccia adiacente.

Nella pagina Web che in seguito ti verrà mostrata, clicca sul collegamento a bassa qualità, per rifiutare la proposta di passare alla versione a pagamento del servizio, seleziona il formato e la risoluzione di output che preferisci dal menu a tendina posto accanto all’anteprima del filmato e, per concludere e quindi per avviare lo scaricamento del filmato, premi sul pulsante Download.

Come scaricare video gratis su Android

GetThemAll Any File Downloader

Se ti interessa capire come scaricare video gratis su Android, andando quindi ad agire direttamente da smartphone o tablet, ti comunico che la cosa è fattibile senza il benché minimo problema grazie ad app come GetThemAll Any File Downloader, un browser con download manager integrato in grado di catturare video, ma anche audio, immagini, documenti ecc. dalle pagine Web.

Per effettuarne il download sul tuo dispositivo, visita la relativa sezione del Play Store e premi sul pulsante Installa. Successivamente, avvia l’app, premendo sul pulsante Apri comparso sul display oppure selezionando la relativa icona che è stata appena aggiunta in home screen.

In seguito, concedi a GetThemAll Any File Downloader i permessi necessari per accedere ai contenuti multimediali e ai file presenti sul dispositivo, dopodiché copia nella clipboard di Android l’URL del video che vuoi scaricare e incollala nella barra degli indirizzi posta nella parte in alto della schermata dell’app.

Avvia, dunque, la riproduzione del filmato e fai tap sul pulsante blu con la freccia comparso in basso a destra per visualizzare gli elementi che è possibile scaricare. Adesso, seleziona il filmato dall’elenco degli elementi disponibili per il download che ti viene proposto e procedi pure con lo scaricamento, facendo tap sul pulsante blu con la freccia verso il basso posto a fondo schermo.

Potrai quindi seguire lo stato d’avanzamento del download mediante l’apposita barra visibile su schermo. Fatto ciò, potrai accedere al filmato scaricato facendo tap sul pulsante con le tre linee in orizzontale nella parte in alto a destra della schermata dell’app e selezionando poi la voce File Manager dal menu che si apre.

Ti faccio notare che, oltre che sfruttando l’app che ti ho appena segnalato, puoi scaricare i video che ti interessano sul tuo dispositivo anche tramite i servizi online che ti ho segnalato nelle righe precedenti, collegandoti a essi tramite il browser che di solito utilizzi per navigare in Rete da mobile.

Come scaricare video gratis su iPhone

Total Files

Vediamo ora come scaricare video grati su iPhone (e iPad). Anche in tal caso, puoi riuscirci affidandoti all’uso di un browser con download manager integrato. Personalmente, ti suggerisco di provare Total Files, che è a costo zero, consente di scaricare qualsiasi cosa da Internet ed è semplicissimo da impiegare. Da notare che, eventualmente, offre acquisti in-app (al costo di 5,49 euro) per avere accesso completo a tutte le funzioni e rimuovere le pubblicità.

Per scaricare Total Files suo tuo dispositivo, visita la relativa sezione dell’App Store, premi sul pulsante Ottieni, poi su quello Installa e autorizza il download tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple. Successivamente, avvia l’app, sfiorando il pulsante Apri comparso sul display oppure selezionando la relativa icona che è stata aggiunta in home screen.

Ora che visualizzi la schermata principale dell’applicazione, fai tap sull’icona del mappamondo situata in basso a destra, copia l’URL del video che vuoi scaricare e incollalo nella barra degli indirizzi collocata in cima.

Avvia quindi la riproduzione del filmato, premi sul segno di spunta nell’avviso che vedi comparire in basso, indica la posizione in cui intendi salvare il video a procedura ultimata e fai tap sulla dicitura Fine collocata in alto a destra. A scaricamento ultimato, potrai visualizzare il video ottenuto facendo tap sull’icona della cartella collocata in basso a sinistra per due volte consecutive e recandoti nella scheda Locale della schermata successiva.

Anche del caso dell’iPhone, tieni presente che oltre che mediante l’app di cui ti ho appena parlato, puoi scaricare i filmati presenti online anche usando i servizi Web che ti ho segnalato nelle righe precedenti, collegandoti a essi tramite il browser che in genere usi per navigare in Rete dal tuo dispositivo a marchio Apple.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.