Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

MEGA: come usarlo e scaricare file, film e musica

di

MEGA è un servizio di cloud storage e condivisione di cui era ex-proprietario Kim Dotcom, il fondatore di MegaUpload e MegaVideo. Nasce come successore di MegaUpload, che il 19 gennaio 2012 è stato oscurato dal Dipartimento di Giustizia americano, ma si distingue da quest’ultimo sotto vari aspetti.

Innanzitutto è strutturato come un hard disk online, in modo simile a Dropbox, che consente di avere uno spazio d’archiviazione iniziale gratuito, per poi estenderlo a pagamento, se lo si ritiene opportuno. In secondo luogo, sfrutta una tecnologia di crittografia end-to-end basata su codici denominati “keys” (chiavi), che dovrebbe rendere impossibile il tracciamento dei dati.

Con la guida di oggi, scopriremo più da vicino MEGA, come usarlo e scaricare file, film e musica da esso. Il sito è accessibile da qualsiasi computer ed è compatibile con quasi tutti i principali browser Web. Allora, che dici? Te la senti di iniziare? Scommetto che imparerai a utilizzare questo servizio in maniera molto più semplice e veloce di quello che immagini! A me non resta che augurarti una buona lettura!

Indice

Compatibilità MEGA

Mega logo

Come accennato nell’introduzione, il servizio è compatibile con molti dei browser più diffusi, ma non con tutti. Entrando più in dettaglio, MEGA si può usare senza problemi sui browser basati su Chromium, quindi Google Chrome, Opera e Microsoft Edge, giusto per farti qualche esempio, ma è supportato anche su Mozilla Firefox.

Inoltre, sui browser appena citati è disponibile anche il componente aggiuntivo ufficiale che consente di ridurre i tempi di caricamento, migliorare le performance di download dei file e migliorare la sicurezza durante l’uso di questo servizio di cloud storage.

Se vuoi avere maggiori informazioni su questo componente aggiuntivo e vuoi installarlo sul tuo browser preferito, puoi collegarti direttamente all’apposita sezione del sito Web ufficiale di MEGA e fare clic sull’apposito tasto che ti viene mostrato.

Prezzi MEGA

Prezzi Mega

L’account base di MEGA, che comprende 15GB di spazio sul cloud, è completamente gratuito. In fase di registrazione, ti verranno accreditati 35GB aggiuntivi per 30 giorni. Alla scadenza di questo termine, tornerai ad avere uno spazio in cloud di 15GB.

Su MEGA sono disponibili degli Obiettivi, che consentono di ottenere spazio e banda aggiuntiva per un periodo limitato: per 180 giorni si possono ottenere 35GB aggiuntivi installando MegaSync e l’app per dispositivi mobili, di cui ti parlerò in un successivo capitolo. Invitando un amico che porta a termine gli stessi obiettivi, otterrai 10GB di spazio e 20GB di banda aggiuntivi per 1 anno.

Se hai bisogno di estendere il limite dello spazio gratuito per i tuoi file, puoi optare per uno dei piani a pagamento del servizio.

  • Pro Lite da 4,99 euro/mese – comprende 400GB di spazio e 1TB di larghezza di banda.
  • Pro I da 9,99 euro/mese – comprende 2TB di spazio e 2TB di larghezza di banda.
  • Pro II da 19,99 euro/mese – comprende 8TB di spazio e 8TB di larghezza di banda.
  • Pro III da 29,99 euro/mese – comprende 16TB di spazio e 16TB di larghezza di banda.

Inoltre, se hai un’azienda e hai bisogno di maggiore flessibilità, puoi optare per un piano Business, che consente di ottenere spazio e larghezza di banda illimitati, a un costo di 10 euro/mese per utente.

È presente un vincolo di acquisto di almeno 3 utenze, in quanto è pensato per il lavoro in team. Per questi ultimi è disponibile anche la possibilità di eseguire chiamate e videochiamate, oltre all’invio di messaggi, protetti con crittografia end-to-end.

Per maggiori informazioni sui prezzi dei diversi piani disponibili per MEGA, ti consiglio di consultare questa pagina di MEGA, dove troverai illustrate anche tutte le loro caratteristiche.

Come iscriversi a MEGA

Iscrizione a MEGA

Adesso entriamo nel vivo di questa guida su come usare MEGA, parlando della procedura d’iscrizione al servizio. La registrazione a MEGA non è obbligatoria per il download dei file, mentre è necessaria se si vogliono caricare dei file e condividerli con altri utenti.

Per creare il tuo account gratuito su MEGA, collegati alla pagina iniziale del servizio e clicca sul pulsante Crea un account collocato in alto a destra. Nella pagina che si apre, compila il modulo che ti viene proposto, inserendo in esso nome, indirizzo email e password che vuoi usare su MEGA.

A questo punto, metti il segno di spunta sulle caselle sottostanti: una è per acconsentire ai Termini di servizio, mentre l’altra è per confermare che si è consapevoli che la perdita della password comporterà la perdita di tutti i propri dati, a meno che si è in possesso della chiave di recupero, di cui ti parlerò nei prossimi paragrafi.

A questo punto, collegati alla tua casella di posta elettronica, clicca sul pulsante Verifica la mia email, contenuto nella comunicazione ricevuta da MEGA sulla tua posta elettronica, ed esegui l’accesso al servizio per autenticare il tuo account.

Ad operazione completata, seleziona il piano Gratis del servizio e sarai reindirizzato alla schermata principale di MEGA. Al primo accesso ti verrà mostrata una schermata tramite la quale verrà generata la Chiave di recupero. Questa è fondamentale nel caso in cui dovessi dimenticare la tua password.

Infatti, nel caso in cui non fossi munito della chiave di recupero e volessi reimpostare la password, il tuo spazio in cloud verrà resettato e tutti i tuoi file saranno cancellati.

Pertanto, puoi copiare la tua chiave di recupero e conservarla in un posto sicuro oppure puoi fare clic sul tasto Chiave di download, per scaricare il file contenente i dati di recupero.

Come usare MEGA

Usare MEGA

Registrarsi a MEGA comporta numerosi vantaggi, come la possibilità di creare cartelle condivise con altri utenti del servizio, conservare i propri file online potendoli gestire da qualsiasi computer e molto altro ancora.

Per caricare un file su MEGA, collegati alla pagina principale del servizio usando un browser supportato, come quelli di cui ti ho parlato in questo capitolo, e trascina il file nella finestra del programma.

Puoi eseguire l’upload di file di ogni genere senza limitazioni sulla loro dimensione, fermo restando il limite del tuo spazio d’archiviazione. Puoi seguire l’avanzamento dell’upload cliccando sull’icona delle due frecce che si trova in fondo alla barra laterale di sinistra.

Attendi dunque che l’upload arrivi al 100% e ottieni il link per condividere il tuo file online. In che modo? Devi semplicemente tornare nella schermata principale di MEGA (l’icona della nuvola che si trova in cima alla barra laterale di sinistra) e fare clic destro sull’icona del file o della cartella da condividere: nel menu che visualizzi, seleziona la voce Ottieni link.

Nel riquadro che si apre, pigia sul pulsante Accetto e scegli se condividere il link comprensivo di “key”, per fornire un accesso diretto al file, oppure se condividere solo il collegamento al file e fornire separatamente il codice “chiave” necessario a scaricarlo.

Nel primo caso, devi selezionare la scheda Link con chiave e cliccare sul pulsante Copia, per copiare il link diretto al file nella clipboard. Se invece preferisci condividere privatamente la chiave di accesso al file, seleziona la scheda Link senza chiave e clicca sul pulsante Copia, per copiare il link nella clipboard. Trovi il codice necessario a sbloccare il download del file condiviso senza chiave nella scheda Chiave di decrittazione.

Se sei un utente Pro, cioè se hai sottoscritto uno dei piani a pagamento di MEGA, puoi anche impostare una data di scadenza al file, per impedirne il download dopo un determinato lasso di tempo, oppure aggiungere una password, per proteggerlo ulteriormente.

Per rinominare, spostare o cancellare un file dal tuo cloud di MEGA, fai clic destro sul suo nome e seleziona una delle voci presenti nel menu che compare. Per svuotare il cestino ed eliminare definitivamente i file cancellati dal tuo cloud di MEGA (e liberare quindi spazio), seleziona l’icona Cestino dalla barra laterale di sinistra e fai clic sulla dicitura Svuota cestino che si trova in alto.

MEGA: come usarlo e scaricare file, film e musica

Per quanto riguarda le cartelle condivise, puoi crearle all’interno del tuo spazio MEGA facendo clic sul pulsante Nuova cartella del File manager e condividere queste ultime con altri utenti, selezionandole con il tasto destro del mouse e cliccando sulla voce Condividi del menu che compare.

Nel riquadro che si apre, digita l’indirizzo email della persona con cui vuoi condividere la cartella, imposta il tipo di permesso da attribuire all’utente (Sola lettura, Lettura e scrittura o Accesso completo), tramite l’apposito menu a tendina che si trova in basso a sinistra, e clicca sul pulsante Fatto per attivare la condivisione.

Se l’utente con cui hai deciso di condividere la cartella non è ancora registrato a MEGA, questo riceverà un’email con un invito a iscriversi al servizio. Dopodiché dovrai crittografare la tua condivisione per la sua key, per attivare realmente la condivisione della cartella con i criteri che hai stabilito in precedenza.

Lo sapevi che puoi anche regolare le velocità di upload e il numero di connessioni parallele su MEGA? Basta cliccare sul pulsante Menu che si trova in alto a destra e recarsi in Account > Trasferimenti. Nella pagina che si apre, bisogna poi individuare la sezione Upload e download e regolare nel modo che si preferisce i valori Numero di connessioni upload parallele, Numero di connessioni download parallele e Limite velocità upload.

Se poi vuoi aumentare lo spazio a disposizione sull’hard disk online di MEGA, clicca sul pulsante Fai l’upgrade dell’account e selezionare il tipo di abbonamento che si desidera sottoscrivere, in base ai piani di cui ti ho parlato in questo capitolo.

Come scaricare file da MEGA

Una volta compreso il meccanismo relativo all’upload dei file, vediamo come scaricare file, film e musica da MEGA. Nei prossimi capitoli, troverai tutte le informazioni che ti servono per agire sia tramite il browser Web, che tramite MEGA Sync.

Scaricare file da MEGA da browser Web

Scaricare da MEGA

La procedura di download dei file tramite browser Web è semplicissima: non bisogna far altro che collegarsi al link del file da scaricare usando un browser supportato (es. Chrome) e cliccare sul bottone Scarica. Se ti viene chiesta l’autorizzazione per memorizzare dei file sul dispositivo, rispondi in maniera affermativa.

Nel caso in cui il link che hai utilizzato per scaricare da MEGA non includesse il codice chiave per accedere al file, devi inserire la “key” manualmente digitandola nel campo Chiave di decrittazione e poi devi procedere normalmente al download come visto in precedenza.

Se sei un utente registrato di MEGA, e quindi hai un tuo account personale (gratuito o a pagamento che sia), puoi anche scegliere di non scaricare il file sul tuo PC, ma importarlo nel tuo cloud di MEGA. Per farlo, clicca sul pulsante grigio Importa su MEGA anziché su Scarica con il browser e attendi che la procedura venga portata a termine.

Come usare MEGA Sync

MEGA Sync su Windows

Ti segnalo, infine, che è disponibile un client di MEGA per computer e dispositivi portatili, attraverso il quale è possibile gestire i propri file e sincronizzarli con facilità (un po’ come Dropbox). Il client desktop si chiama MEGA Sync ed è compatibile con Windows, macOS e Linux. Puoi scaricarla direttamente dal sito Web ufficiale oppure puoi scaricare l’app per smartphone e tablet dal Play Store (Android) o dall’App Store (iOS/iPadOS).

Per scaricare MEGA su un PC, collegati alla pagina ufficiale di MEGA e clicca sull’icona relativa al sistema operativo installato sul tuo computer. Su Windows, dopo aver scaricato il file .exe, fai doppio clic su di esso e premi sui tasti OKAvanti, AccettoAvantiInstallaFine. Su macOS, invece, dopo aver scaricato il file .dmg, trascina l’icona di MEGA all’interno della cartella Applicazioni.

Dopo l’installazione, avvia MEGA Sync e, nella schermata che ti viene mostrata, esegui il login con il tuo account MEGA. Fatto ciò, scegli se avviare una Sincronizzazione completa dei tuoi dati o una Sincronizzazione selettiva (in modo da scegliere quali file sincronizzare con il PC e quali no). Per finire, clicca su Avanti, scegli la cartella in cui archiviare i file di MEGA e pigia su AvantiFine per avviare la sincronizzazione dei dati.

Tramite la schermata di Esplora File di Windows (o il Finder di macOS), facendo clic sulla voce MEGASync sulla barra laterale, puoi accedere alla cartella di sincronizzazione: trascinando i file al suo interno, questi verranno automaticamente caricati sul cloud di MEGA.

Facendo, invece, clic con il tasto destro del mouse sull’icona di MEGA che trovi accanto all’orologio di Windows, nella barra delle applicazioni (o nella barra dei menu, su macOS), puoi accedere al pannello delle impostazioni di MEGA Sync, tramite il quale gestire l’account, le cartelle e la banda.

Come accennato in precedenza, il client di MEGA per il computer non è indispensabile per il download o l’upload di file sul servizio. Scaricalo solo se vuoi sincronizzare i tuoi file su più computer e/o se vuoi gestire quest’ultimi in maniera più comoda rispetto a quanto si riesce a fare nel browser, soprattutto se devi trasferire un gran numero di file, anche di grandi dimensioni.

Infine, per quanto riguarda l’app di MEGA per smartphone e tablet Android e iOS/iPadOS, puoi scaricarla sul tuo dispositivo per gestire con facilità i file sul tuo cloud, avendo a disposizione tutti gli strumenti che sono presenti nell’interfaccia Web di questo servizio.

Potrai quindi generare i link o condividere cartelle con altri utenti e molto altro ancora. L’app per dispositivi mobili Android e iOS/iPadOS non ha limitazioni rispetto a quanto puoi già fare da browser Web, così come ti ho spiegato in questo capitolo.

È interessante, però, la funzionalità di sincronizzazione automatica della galleria multimediale del dispositivo: accedendo alla scheda Fotocamera, puoi attivare la funzionalità di upload automatico di tutti gli elementi multimediali nella galleria, così da essere sicuro di non perdere questa tipologia di dati in caso di reset, smarrimento o di malfunzionamento del dispositivo.

In alternativa, puoi attivare questa funzionalità pigiando sull’icona e selezionando le voci Impostazioni > Attiva i caricamenti dalla fotocamera.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.