Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Amazon Black Friday 2017
Scopri le migliori offerte della settimana dell'Amazon Black Friday 2017. Vedi le offerte Amazon

Programmi per scaricare film

di

Nonostante abbia già pubblicato diversi tutorial sull’argomento, continuo a ricevere messaggi di amici che mi chiedono come scaricare film da Internet, o meglio, come scegliere i programmi “giusti” per scaricare film da Internet. Mi sembra dunque opportuno tornare sull’argomento e pubblicare un nuovo post a riguardo.

Non mi dilungherò troppo in chiacchiere. Qui sotto trovi una lista con alcuni dei migliori programmi per scaricare film da Internet: leggila, scegli il software che ti sembra più adatto alle tue necessità e scopri come utilizzarlo leggendo le indicazioni che sto per darti. Che tu abbia un PC Windows, un Mac oppure un computer equipaggiato con Linux, troverai sicuramente il software che fa per te e che ti permetterò di scaricare tutti i film di tuo interesse. Buon divertimento!

Attenzione: scaricare abusivamente da Internet materiale audiovisivo protetto da copyright è illegale. Questa guida è stata scritta a puro scopo illustrativo, non è assolutamente mia intenzione incentivare la pirateria e quindi non mi assumo alcuna responsabilità su come possano usare le informazioni presenti in essa.

qBitTorrent (Windows/Mac/Linux)

Programmi per scaricare film

La rete BitTorrent è uno dei principali canali su cui vengono distribuiti i film su Internet. Per accedervi si possono utilizzare diversi programmi, come ad esempio qBitTorrent, che a mio modesto avviso è uno dei migliori programmi per scaricare film dalla rete BitTorrent.

A differenza di altri programmi simili (es. uTorrent), qBitTorrent non tedia l’utente con banner pubblicitari o altri contenuti promozionali, è completamente gratuito, è open source e funziona su tutti i principali sistemi operativi per computer: Windows, Mac OS X e Linux. Inoltre dispone di una comodissima funzione di ricerca che permette di trovare i file sulla rete BitTorrent senza aprire il browser.

Per scaricare qBitTorrent sul tuo computer, collegati al sito Internet del programma e fai click prima sulla voce qBittorrent vx.x installer and PGP signature collocata accanto alla bandierina di Windows e poi sul link Download qBittorrent Windows presente nella pagina che si apre. Se utilizzi un Mac, clicca invece sulla voce qBittorrent vx.x (DMG and PGP signature) collocata accanto al logo di Apple (la mela) e poi sul link Download qBittorrent Mac OS X presente nella pagina che si apre.

Al termine del download, se utilizzi un PC Windows, avvia l’eseguibile qbittorrent_xx_setup.exe e clicca prima su  e poi su OK e Avanti. Metti quindi il segno di spunta accanto alla voce Accetto le condizioni della licenza e clicca prima su Avanti per due volte consecutive e poi su InstallaFine per concludere il setup.

Se utilizzi un Mac, apri invece il pacchetto dmg che hai scaricato dal sito Internet di qBitTorrent, trascina l’icona del programma nella cartella Applicazioni di OS X e il gioco è fatto. Al primo avvio del software dovrai cliccare con il tasto destro del mouse sulla sua icona e selezionare la voce Apri dal menu che compare (altrimenti il sistema di protezione di OS X non ti permetterà di avviarlo).

Al termine dell’installazione, apri qBitTorrent, recati nelle sue impostazioni (Strumenti > Opzioni > Connessione) e verifica il numero della porta utilizzata dal programma per accogliere le connessioni in entrata. Accedi dunque al pannello di configurazione del tuo modem/router, accedi alla sezione dedicata all’inoltro porte e crea una nuova regola per aprire la porta utilizzata da qBitTorrent (in modo che il software possa comunicare liberamente con l’esterno e possa scaricare al massimo della velocità). Maggiori info su questa procedura puoi trovarle nel mio tutorial su come aprire le porte del router.

Adesso puoi scaricare tutti i film che vuoi dalla rete BitTorrent! Per trovare i file di tuo interesse, recati nel menu Visualizza di qBitTorrent, seleziona la voce Motore di ricerca da quest’ultimo e seleziona la scheda Ricerca che compare nella finestra principale del programma. Se utilizzi un PC Windows, ti verrà chiesto di installare Python, un componente gratuito senza il quale la funzione di ricerca di qBitTorrent non può essere usata: accetta senza problemi.

A questo punto, utilizza la barra di ricerca di qBitTorrent per cercare i film di tuo interesse (per limitare la ricerca ai file video puoi selezionare la voce Movies dal menu a tendina che si trova sulla destra) e quando trovi ciò che ti interessa, fai doppio click sul nome di un file per avviarne il download. Mi raccomando, per avere download veloci scarica sempre i file che hanno un alto numero di fonti (seed/peer) al loro attivo.

Nota: tra i tanti film disponibili sulla rete BitTorrent, ce ne sono anche alcuni realizzati da autori emergenti in cerca di visibilità e alcuni di pubblico dominio, che si possono scaricare e vedere gratis in maniera completamente legale (in quanto non più protetti da copyright). Ecco alcuni dei siti su cui puoi trovare questo genere di contenuti.

  • Archive.org – celeberrimo sito per il download di materiale non più coperto da diritto d’autore. Nella sua sezione video è possibile trovare centinaia di pellicole in tutte le lingue da scaricare in maniera diretta o tramite la rete BitTorrent.
  • Vodo – un punto di riferimento nel panorama delle produzioni indipendenti all’interno del quale è possibile trovare film e cortometraggi distribuiti gratuitamente dai propri autori. Sono perlopiù in lingua inglese, tutti visibili in streaming e scaricabili via BitTorrent.
  • Public Domain Torrents – un altro sito all’interno del quale è possibile trovare centinaia di film ormai di pubblico dominio scaricabili via BitTorrent.
  • Torrent Project – un motore di ricerca per i file Torrent che permette di trovare film e qualsiasi altro file sulla rete BitTorrent.

JDownloader (Windows/Mac/Linux)

Programmi per scaricare film

Ormai molti film vengono distribuiti attraverso i servizi di file hosting, come ad esempio MEGA o Rapidgator. Qui entra in gioco JDownloader, un download manager gratuito e open source che semplifica il download da questi servizi grazie a una serie di funzionalità molto interessanti.

Usando JDownloader, puoi evitare i pop-up pubblicitari e le infinite attese davanti ai conti alla rovescia dei servizi di hosting (è il programma ad aspettare per te!), puoi ricevere delle notifiche quando è il momento di digitare il codice di verifica (captcha) necessario ad avviare il download e puoi estrarre automaticamente i file che scarichi sul PC. Inoltre, se hai un account premium o sei abbonato a un servizio di debrid, puoi configurare il tuo account direttamente nel programma e scaricare al massimo della velocità senza inserire captcha.

Altra caratteristica molto interessante di JDownloader è che funziona su tutti i sistemi operativi più diffusi: Windows, Mac OS X e Linux. Per scaricarlo sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca prima sulla bandierina di Windows e poi sulle voci Download 32/64Bit Webinstaller (Rar-Archive RECOMMENDED)Click to start the Download Scarica tramite browser. Il download avviene tramite MEGA, quindi assicurati di utilizzare un browser compatibile con questo servizio (es. Google Chrome).

A download completato, apri l’archivio RAR che hai appena scaricato sul tuo PC (se non sai come aprire file RAR, leggi la mia guida sull’argomento) e avvia il file Install JDownloader.exe che si trova al suo interno. Nella finestra che si apre, clicca sul pulsante Sì e attendi che vengano scaricati da Internet tutti i componenti necessari al funzionamento di JDownloader. Al termine del download, seleziona la voce Advanced Installation, fai click sui pulsanti NextAcceptSkip all e Finish e in men che non si dica JDownloader verrà installato sul tuo computer. Qualora ti venisse proposto il download di software promozionali aggiuntivi, rifiuta cliccando su Skip/Skip All.

Se utilizzi un Mac, puoi scaricare JDownloader semplicemente collegandoti al sito Internet del programma e cliccando prima sul logo di Apple e poi sulla voce Download Installer Mac OS X Version 10.7 or higher che compare in basso. Dopodiché apri il pacchetto dmg che contiene il software, avvia l’eseguibile JDownloader Installer presente al suo interno e aspetta che vengano scaricati da Internet tutti i componenti necessari al funzionamento di JDownloader. Al termine del download, fai click su OKNextSkip e Finish e il gioco è fatto.

Ora viene il bello! Apri la pagina Web che contiene il film di tuo interesse, clicca con il tasto destro del mouse sulla barra degli indirizzi del browser e copia l’indirizzo contenuto al suo interno. Una notifica di JDownloader dovrebbe avvisarti del fatto che il collegamento è stato “catturato” (ovviamente JDownloader deve essere in esecuzione).

Torna quindi sulla finestra principale di JDownloader, seleziona la scheda Cattura collegamenti e clicca sul pulsante play collocato in alto a sinistra per avviare il download dei film “catturati” dal browser. Se hai un account premium per i servizi di file hosting o sei abbonato a un servizio di debrid, configura il tuo account recandoti nelle impostazioni di JDownloader e cliccando sul pulsante Aggiungi presente nella sezione Gestione account del programma.

eMule (Windows)

Programmi per scaricare film

Anche se non è più popolare come qualche anno fa e i suoi download non sono veloci come quelli offerti dalla rete BitTorrent, tra i programmi per scaricare film bisogna menzionare anche eMule. Motivo? Sulle sue reti (eD2K e Kad) si riescono a trovare film “rari” impossibili da reperire sugli altri circuiti peer to peer.

Per scaricare eMule sul tuo PC, collegati al suo sito Internet ufficiale e clicca sulla voce  Scarica che si trova sotto la dicitura Installer. Dopodiché apri il pacchetto d’installazione del programma  (eMulexx-Installer.exe) e clicca prima su Sì e poi su OKAvantiAccettoAvantiInstalla, ancora Avanti e Fine per portare a termine il setup.

Conclusa l’installazione di eMule, devi affrontare la procedura di configurazione iniziale del programma. Si tratta di una procedura durante la quale devi scegliere il nickname da utilizzare sulle reti eD2K, devi configurare le porte utilizzate dal programma per comunicare con l’esterno e devi scegliere se attivare o meno l’offuscamento del protocollo (una funzione che permette di bypassare i filtri anti-P2P dei provider Internet). Se non sai bene dove mettere le mani, segui le indicazioni che ti ho dato nel mio tutorial su come configurare eMule.

Dopo aver configurato il programma, devi aprire le sue porte nel router, devi aggiornare la lista dei server eD2K e devi stabilire la tua prima connessione alla rete Kad. Per scoprire come fare, leggi le mie guide su come aprire le porte di eMulecome aggiornare la lista dei server di eMule e come connettersi alla rete Kad.

Infine, per scaricare un film con eMule, devi recarti nella scheda Cerca del programma e devi selezionare dal menu a tendina Metodo di ricerca la rete su cui vuoi effettuare la ricerca (Kad o Globale per la rete eD2K). Quando compaiono i risultati della ricerca, ordinali in base al numero di fonti disponibili (cliccando sulla scheda Disponibilità) e fai doppio click sul nome del file da scaricare.

Utilizzi Mac? Non ti preoccupare, puoi ricorrere a un “clone” di eMule denominato aMule: trovi spiegato come installarlo e come utilizzarlo nel mio articolo su come impostare eMule su Mac.

XdccDownloader (Windows/Mac/Linux)

Programmi per scaricare film

La rete IRC ha vissuto la sua epoca d’oro tra la fine degli anni 90 e l’inizio del 2000, quando moltissimi utenti la usavano ogni giorno per chattare. Da allora ne è passata di acqua sotto i ponti ma la rete IRC non è morta, anzi si è evoluta e oggi viene usata massicciamente per la distribuzione di contenuti multimediali, fra cui i film.

XdccDownloader è un programmino gratuito per Windows, Mac OS X e Linux che permette di cercare file su tutti i canali IRC italiani e di scaricarli con un semplice doppio click. Non richiede alcuna configurazione e assicura ottime velocità di download.

Per scaricare XdccDownloader sul tuo computer, collegati al suo sito Internet ufficiale, scorri la pagina fino in fondo e fai click sulla freccia con il logo del tuo sistema operativo. Dopodiché apri l’archivio zip che contiene il programma ed estrailo in una cartella di tua scelta (se utilizzi un Mac, estrailo nella cartella Applicazioni).

Il resto non c’è nemmeno bisogno di spiegarlo: avvia XdccDownloader, cerca il film da scaricare tramite l’apposita barra presente nella finestra principale del programma e avvia il download del file di tuo interesse facendo doppio click sul suo nome.

App per scaricare film

Ormai i programmi per scaricare film non sono più una prerogativa dei computer, esistono anche delle app che permettono di scaricare film su smartphone e tablet. Non ci credi? Allora corri a leggere i miei tutorial su come scaricare film su Android e come scaricare film su iPhone e preparati a ricrederti!