Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Scarica film gratis

di

Serata fiacca? L’uscita che avevi programmato con i tuoi amici è saltata? In questo contesto, non c’è nulla di meglio di un bel film per contrastare la noia. In TV non danno nulla di interessante? Nessun problema, puoi tranquillamente rivolgerti al mondo del Web. Infatti, ormai sono parecchi i servizi che permettono di vedere film in streaming a costo zero: hai l’imbarazzo della scelta.

Come dici? Lo streaming non fa esattamente per te e vorresti proprio scaricare film gratis sul tuo dispositivo, in modo da poter prendere visione del tutto anche senza una connessione a Internet. Comprendo questa tua necessità, dovuta anche magari al fatto che stai per passare la serata in una località non propriamente ben coperta dal punto di vista della connessione a Internet. Non preoccuparti: le possibilità gratuite e legali non mancano. Certo, i film che riuscirai a guardare probabilmente non saranno esattamente di recente uscita, ma ti assicuro che la tua serata potrebbe non risultare poi così male se seguirai le indicazioni presenti di seguito.

Attenzione: questa guida è stata scritta a puro scopo illustrativo. Non è assolutamente mia intenzione incentivare la pirateria e, pertanto, non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso che potresti fare dei software e dei servizi online elencati di seguito.

Indice

Scarica film gratis online

Che tu ti stia chiedendo, ad esempio, come scaricare film gratis su iPhone, come scaricare film gratis su Android o come scaricare film gratis sul PC, le informazioni che sto per fornirti potrebbero fare al caso tuo e consentirti di passare una serata all’insegna del cinema. Il tutto senza spendere alcunché.

RaiPlay

Login RaiPlay Download

Potrebbe sembrarti un po’ strano, ma una delle migliori soluzioni per scaricare film gratis è quella di passare per RaiPlay, ovvero il servizio di streaming ufficiali di mamma Rai. Non mi credi? Ti spiego subito la situazione.

Ebbene, l’applicazione ufficiale per dispositivi mobili di RaiPlay permette di accedere a una sezione On demand, che tra le varie funzionalità include il download di alcuni film in modo gratuito. Questa possibilità è chiaramente pensata per andare oltre allo streaming, in modo da consentire una buona esperienza in termini di visione anche a coloro che non hanno una buona connessione a Internet o che prevedono di recarsi in posto in cui risulta difficile caricare in tempo reale i contenuti multimediali.

Attenzione, però: non tutti i film risultano scaricabili in questo modo ed è necessario creare un account gratuito per poter accedere a questa funzionalità. Inoltre, il download è chiaramente legato alla piattaforma RaiPlay, ergo dovrai necessariamente passare per l’app per vedere i contenuti e non potrai trasportarli su altre piattaforme (in parole povere, se pensavi di scaricare i film su una chiavetta USB e guardarli sul televisore, sei fuori strada).

Nonostante questo, si tratta sicuramente di una delle possibilità più interessanti per scaricare film sul proprio dispositivo mobile (purtroppo il sito Web ufficiale del servizio non dispone invece di questa funzionalità). Per procedere e scaricare l’app di RaiPlay, ti basta aprire il Play Store o uno store alternativo per Android o l’App Store di iPhone e iPad, digitare “raiplay”, fare tap sull’icona dell’app e premere sul pulsante Installa/Ottieni, verificando eventualmente la tua identità su iPhone o iPad tramite Face ID, Touch ID o password dell’ID Apple.

Come scaricare film gratis da RaiPlay

Una volta terminati il download e l’installazione, che avverranno in automatico, nonché aperta l’app di RaiPlay, premi sul tasto Acconsento (per quel che riguarda i cookie) e spostati nella scheda Altro, presente in basso a destra. Qui troverai l’opzione Download: facendo tap su di essa, ti verrà richiesto di effettuare il login al tuo account, premendo sul pulsante ACCEDI. Potrai eseguire l’operazione tramite i tuoi profili Facebook, Twitter, Google, Apple o HUAWEI, nonché ovviamente mediante e-mail e password. In alternativa, potresti voler seguire la mia guida su come registrarsi a RaiPlay. In ogni caso, non dovresti avere particolari problemi.

Dopo aver portato a termine il login con successo, spostati nella sezione On demand dell’app, tramite l’apposito pulsante presente in basso e seleziona la voce Film. In questo modo, accederai a a un ampio numero di contenuti. Attenzione, però: molti non risulteranno scaricabili. Ora il tuo obiettivo è infatti quello di cercare quali contenuti sono compatibili con la funzione di download.

Effettuare quest’operazione non è poi così complesso: ti basta semplicemente premere sul riquadro di un film che ti sembra interessante e controllare che, tra il pulsante La mia lista e quello Condividi ci sia il tasto Download. Nel caso quest’ultimo non sia presente significa che il contenuto non è scaricabile per la visione offline (ci sono probabilmente di mezzo questioni legate ai diritti e altro).

In ogni caso, una volta trovato un contenuto scaricabile che fa al caso tuo, ti basta premere sul tasto Download e confermare la tua volontà premendo sul pulsante DOWNLOAD. L’app ti spiegherà che questa funzionalità è pensata per consentire al visione offline dei contenuti e che il contenuto rimarrà a tua disposizione in questo modo fino a quando sarà disponibile su RaiPlay.

Come scaricare film gratis su Android RaiPlay

In ogni caso, puoi dare un’occhiata allo stato dello scaricamento sia mediante la barra azzurra di progressione presente nell’apposita icona che soprattutto premendo sul tasto Altro, presente in basso a destra e facendo tap sulla voce Download. Da qui potrai dare un’occhiata anche al peso del contenuto.

Per il resto, una volta terminato il download, ti basterà premere, a partire da questa sezione, sul riquadro del film per avviarlo. Potrai anche scollegarti totalmente da Internet e la riproduzione avverrà lo stesso. Una volta terminata la visione, ti basterà recarti nel percorso Altro > Download, fare clic sulla voce Gestisci, selezionare il film e premere prima sul pulsante ELIMINA SELEZIONATO e poi su quello ELIMINA per rimuovere il film dalla memoria locale.

Perfetto, adesso sai come sfruttare la funzionalità dei download di RaiPlay. Potrebbe inoltre interessarti consultare la mia guida su come scaricare video da RaiPlay per maggiori informazioni. In ogni caso, certo, purtroppo il numero di film scaricabili in questo modo è limitato, ma si tratta pur sempre di una possibilità gratuita interessante.

Amazon Prime Video

Amazon Prime Video Download fillm

Lo so: non si tratta esattamente di una soluzione gratuita, dato che è richiesto un abbonamento ad Amazon Prime per accedere al servizio, ma se disponi di quest’ultimo Amazon Prime Video è sicuramente una soluzione interessante per scaricare film.

Tra l’altro, ti ricordo che per i nuovi utenti Prime c’è la possibilità di usufruire di una prova gratuita di 30 giorni (che diventano 90 per gli studenti universitari). Per tutti i dettagli del caso, ti consiglio di fare riferimento alla mia guida su come avere Amazon Prime gratis.

Per il resto, devi sapere che la funzione legata ai download di Amazon Prime Video è disponibile, in ambito di dispositivi mobili, su Android (compresi gli store alternativi), iPhone/iPad e sui tablet Amazon Fire. Per utilizzarla, bisogna selezionare il contenuto di proprio interesse e pigiare sull’icona Scarica presente nella schermata che si apre. Ti verrà dunque richiesto di indicare la qualità a cui vuoi scaricare il film (se ti stai chiedendo, dunque, ad esempio, come scaricare film gratis in HD, questo è il tuo momento per selezionare l’opzione Massima) e di premere sul tasto Avvia download. Potrai poi visualizzare i film premendo sull’opzione Area personale, presente in basso a destra e selezionando la voce Download.

Tra l’altro, è possibile anche premere sul pulsante Gestisci per impostare le opzioni relative al download automatico degli episodi delle serie TV, in modo che non ci siano problemi nella riproduzione consecutiva.

Per completezza d’informazione, devi sapere che è inoltre possibile scaricare i contenuti tramite l’app ufficiale del servizio per Windows 10 e Windows 11 scaricabile dal Microsoft Store: tutto funziona in modo simile a quanto avviene su dispositivi mobili, ma per maggiori informazioni ti invito a consultare le linee guida di Amazon Prime Video. Insomma, è tutto molto semplice: tra l’altro, se hai qualche dubbio, puoi fare riferimento alla mia guida su come scaricare da Amazon Prime Video.

Apple TV+

Apple TV

Andando oltre al già citato Amazon Prime Video, un altro servizio di streaming che potrebbe interessarti per scaricare film sul tuo dispositivo è Apple TV+.

Infatti, se non l’hai ancora provato, puoi usufruire di una prova gratuita iniziale di 7 giorni senza obbligo di rinnovo (periodo che si può estendere fino a 3 mesi acquistando un nuovo prodotto Apple idoneo). Per tutti i dettagli del caso, ti invito a consultare il mio tutorial su come vedere Apple TV+.

Per quel che concerne il tuo obiettivo, il servizio della società di Cupertino offre una funzionalità di download. Quest’ultima è accessibile da iPhone, iPad, iPod touch e Mac ed è molto semplice da usare: ti basta aprire l’app Apple TV, selezionare un contenuto e premere sul pulsante Scarica. Troverai poi il tutto nella scheda Libreria.

Per maggiori dettagli su questa possibilità, puoi fare riferimento alla mia guida su come funziona Apple TV+, nonché alle linee guida ufficiali di Apple TV+.

YouTube Premium

Come scaricare film gratis da YouTube Premium

Se ti stai chiedendo come scaricare film gratis da YouTube, potresti considerare di passare per YouTube Premium.

Mi spiego meglio: mi riferisco alla possibilità per i nuovi utenti di provare gratuitamente per 1 mese l’abbonamento. Per tutti i dettagli del caso, puoi fare riferimento alla mia guida su come avere YouTube Premium gratis.

Ricordo che tra le possibilità offerte da questa sottoscrizione c’è anche il download dei video, alcuni film YouTube Originals (o indipendenti) compresi. Per usufruire di questa possibilità, ti basta aprire l’app per dispositivi mobili di YouTube (potresti voler dare un’occhiata alla mia guida su come scaricare YouTube), avviare il contenuto di tuo interesse e premere sul tasto Scarica, presente a fianco del tasto Mi piace e simili, per intenderci.

Nel caso tu non abbia ancora a disposizione YouTube Premium, ti verrà dunque proposto di selezionare la qualità di download e di avviare la prova gratuita (o di premere sul pulsante OK, nel caso tu sia già iscritto). Una volta terminato lo scaricamento, potrai prendere visione dei contenuti mediante la sezione Raccolta > Download. Insomma, è tutto molto semplice: per qualsiasi dubbio in merito a questa possibilità, puoi fare riferimento al mio tutorial su come scaricare video con YouTube Premium, nonché alle linee guida ufficiali di YouTube.

Paramount+ Italia

Paramount+ Italia

Un altro servizio che potrebbe tornarti utile se vuoi scaricare film (e non solo) è Paramount+ Italia, che vanta un catalogo piuttosto ampio di produzioni nazionali e internazionali, nonché di produzioni originali. È compatibile con tutti i principali navigatori Web, oltre che con le più importanti piattaforme: AndroidiOS/iPadOSAndroid TVFire TVChromecastApple TV e Smart TV Samsung commercializzate dal 2017 in poi.

Il suo prezzo di partenza ammonta a 7,99 euro/mese (dopo una trial gratuita di 7 giorni), ma è gratis per gli abbonati Sky Cinema (dal 23 settembre 2022). In alcuni periodi promozionali, inoltre, il canone è scontato per alcuni mesi. Maggiori info qui.

Com nel caso di molti dei servizi già menzionati nelle righe precedenti, Paramount+ Italia permette di scaricare alcuni dei suoi contenuti mediante un apposito bottone di download che compare quando questi sono disponibili per la visione offline.

Scarica film gratis senza registrazione

Come dici? Vorresti procedere al download di film senza effettuare registrazioni? Nessun problema, ti spiego subito quali sono le principali possibilità offerte in tal senso dal mondo del Web. Chiaramente, però, come puoi ben immaginare, le limitazioni sono ancora più importanti, quindi potresti riuscire a scaricare solamente film un po’ datati. In ogni caso, se per te questo non è un problema, di seguito puoi trovare delle indicazioni che potrebbero svoltarti la serata.

Archive.org

Archive org Scaricare film gratis senza registrazione

Una delle fonti più interessanti per scaricare film gratis senza registrazione è sicuramente Archive.org. Per intenderci, si tratta di un archivio che include tantissime contenuti datati scaricabili in modo legale (in quanto film di pubblico dominio).

Per intenderci, il portale di Archive.org, accessibile mediante un qualsiasi browser (se ti stai chiedendo, ad esempio, come puoi scaricare film gratis tramite Firefox, questa è dunque una possibilità interessante), ospita una ricca sezione in cui sono raccolti lungometraggi e cortometraggi da tutto il mondo. Di pellicole in lingua italiana purtroppo non ce ne sono, ma per gli appassionati di cinema che non hanno problemi con la comprensione dell’inglese è una sorta di luna park.

Per usufruire di questa possibilità, ti basta premere sul riquadro Movies e selezionare uno dei generi elencati (ad esempio, Sci-Fi/Horror o Comedy films) sfogliare le opere disponibili per il download. Più precisamente, una volta scelto il contenuto di tuo interesse, ti basta dare un’occhiata alla sezione DOWNLOAD OPTIONS, presente sulla destra e scegliere il metodo di scaricamento che fa al caso tuo.

Insomma, è tutto molto semplice, ma in caso di dubbi puoi fare riferimento alla mia guida su come scaricare film gratis da Internet senza installare programmi.

Rete BitTorrent

Rete BitTorrent film gratis

Molti film scaricabili in maniera legale da Internet sono distribuiti attraverso la rete BitTorrent. Questo significa che per scaricarli hai bisogno di un apposito client, cioè di un programma, che ti consenta di scaricare i file da questa famosissima rete peer to peer.

Tra i migliori client BitTorrent c’è qBittorrent, che è multi-piattaforma (è compatibile con Windows, macOS e Linux), è open source e non include né banner pubblicitari né fastidiosi software promozionali. Per scaricarlo sul tuo computer, puoi fare riferimento alla mia guida su come usare qBittorrent. Potresti inoltre voler dare un’occhiata al mio tutorial sui migliori programmi per BitTorrent, in cui potresti trovare altri client che potrebbero fare al caso tuo.

In ogni caso, è giunto il momento di vedere come si scaricano film gratis con qBittorrent. Ebbene, tutto quello che devi fare è scaricare dal mondo del Web i file .torrent che rimandano ai film e aprirli con un semplice doppio clic: il programma si occuperà del resto.

Alcuni siti Web offrono inoltre i cosiddetti magnet link, che permettono di scaricare dalla rete BitTorrent senza passare per i file .torrent. Basta premere su di questi ultimi – spesso sono rappresentati dall’icona di un magnete rosso – e parte automaticamente il download all’interno del client (ad esempio, qBittorrent).

Come scaricare film gratis rete BitTorrent

In ogni caso, tra i portali che puoi consultare per scaricare film legalmente tramite la rete BitTorrent, ci sono quelli presenti di seguito.

  • Archive.org: l’archivio di Internet per antonomasia. Sì, proprio la soluzione che ho illustrato nel capitolo precedente. Permette anche di passare per il download tramite BitTorrent.
  • Public Domain Torrents: si tratta di un sito Web molto simile ad Archive.org. Dà accesso a centinaia di film in lingua inglese non più protetti da copyright.

Ti ricordo inoltre che i client legati alla rete BitTorrent in genere dispongono anche di un motore di ricerca interno, che ti consente di cercare film senza copyright o con licenza Creative Commons (ad esempio, il ben noto Big Buck Bunny).

Perfetto, ora sei a conoscenza di un po’ tutto quel che riguarda questa possibilità. Per qualsiasi dubbio in merito, puoi consultare il mio tutorial su come scaricare film dalla rete BitTorrent. Inoltre, in caso di problemi con il client, potresti voler dare un’occhiata anche alla mia guida su come aprire le porte del router.

Servizi di hosting

MEGA

Un buon numero di film di pubblico dominio e cortometraggi indipendenti vengono distribuiti anche attraverso i servizi di hosting. Se non sai di cosa sto parlando, pensa a realtà come MEGA: mi riferisco proprio a servizi di quel genere, che permettono di scaricare file di elevate dimensioni dal Web senza troppe complicazioni.

Chiaramente per me risulta difficile scendere maggiormente nel dettaglio di questa possibilità, in quanto in genere è chi ha realizzato il contenuto a scegliere a quali servizi rivolgersi. In ogni caso, in questo contesto potrebbe interessarti approfondire il programma JDownloader, noto gestore di download open source. Puoi trovare tutti i dettagli del caso all’interno delle mie guide su come usare JDownloader e come configurare JDownloader.

Per il resto, potrebbe interessarti consultare anche il mio tutorial su come scaricare film gratis velocemente, in cui ho approfondito ulteriormente anche questa possibilità. In ogni caso, come avrai notato, le possibilità per scaricare legalmente film e passare una serata all’insegna del cinema (anche senza passare per lo streaming) non mancano di certo.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.