Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per scaricare film gratis

di

Stai cercando delle app per scaricare film gratis sul tuo smartphone o sul tuo tablet? Forse posso darti una mano, però, mi raccomando, tieni a freno l'entusiasmo! Come facilmente immaginabile, di app per scaricare film gratis ce ne sono poche, o meglio, ce ne sono poche in ambito legale. Ci sono dei downloader che permettono di scaricare film (e qualsiasi altro tipo di file) dai servizi di hosting, dei client per la rete BitTorrent e alcune app che "catturano" i video disponibili sui siti di streaming ma, ti avverto, non sono proprio il massimo della comodità.

Se cerchi delle soluzioni comode e legali, ti conviene rivolgerti ai servizi di streaming video, come ad esempio Netflix e Infinity, che si possono provare gratis per 30 giorni (o anche di più) e permettono di scaricare film offline. Fa' la tua scelta e prova le soluzioni che ti sembrano più adatte alle tue esigenze. Trovi tutte le informazioni di cui hai bisogno proprio qui sotto.

ATTENZIONE: scaricare abusivamente da Internet dei film protetti da copyright è un reato. Non è assolutamente mia intenzione promuovere la pirateria, pertanto ci tengo a precisare che questo tutorial è pubblicato a puro scopo informativo e che non mi assumo alcuna responsabilità circa l'uso che potrebbe essere fatto delle informazioni contenute in esso.

AndStream (Android)

AndStream è un'applicazione per Android che permette di scaricare film gratis da servizi di file hosting e streaming come Akstream, NowVideo, MegaHD, Openload ecc. È estremamente semplice da utilizzare e supporta anche lo streaming diretto dei contenuti. Questo significa che puoi selezionare un video da un servizio di file hosting o da un servizio di streaming e riprodurlo sul tuo smartphone o tablet usando uno qualsiasi dei media player installati sul device (es. VLC). Se poi il player in questione supporta Chromecast, puoi proiettare il film direttamente sul televisore.

App per scaricare film gratis

Detto ciò, se vuoi scaricare un film usando AndStream, non devi far altro che selezionare la scheda Home dell'app, incollare l'indirizzo della pagina che ospita il film nel campo Inserisci il link del video e pigiare sul pulsante Download che si trova in basso a destra.

Potrai seguire l'avanzamento del download selezionando la scheda Downloader di AndStream. Per decidere la cartella in cui salvare i video, invece, pigia sul pulsante (…) collocato in alto a destra e recati nel menu Impostazioni dell'applicazione.

Flud (Android)

Come sicuramente ben saprai, la rete BitTorrent è una rete peer to peer sulla quale è possibile trovare un mucchio di film gratis. Se è tua intenzione scaricare film dalla rete BitTorrent usando uno smartphone o un tablet Android, rivolgiti a Flud: un ottimo client BitTorrent per il sistema del robottino verde che supporta sia i file .torrent che i magnet link (ti ho parlato della differenza tra questi due metodi di download nel mio post sui file Torrent).

App per scaricare film gratis

Per scaricare un file dalla rete BitTorrent con Flud, non devi far altro che aprire il browser (es. Chrome), selezionare un file .torrent o un magnet link e scegliere Flud come applicazione con cui aprire il collegamento. Nella schermata che si apre, scegli dunque in che cartella salvare il file (pigiando sulla voce Cartella download) e fai "tap" sul pulsante (+) collocato in alto a destra per avviare lo scaricamento del file dalla rete BitTorrent.

Se non sai quali siti Torrent utilizzare per la ricerca dei file sulla rete BitTorrent, leggi la guida che ho dedicato all'argomento. Se invece incontri delle difficoltà nel download dei file, scopri come aprire le porte del router per Flud (le porte utilizzate dal programma le trovi nelle sue impostazioni).

TDownloader (iOS)

Purtroppo di downloader per iPhone e iPad ce ne sono pochissimi. Uno dei pochi che è resistito alle restrizioni di Apple e che funziona bene è TDownloader, il quale permette di "catturare" i video in streaming riprodotti su tutte le pagine Web e li scarica offline sulla memoria del device. Questo significa che puoi utilizzare questa app per scaricare film da (quasi) tutti i siti che offrono lo streaming di contenuti video e riprodurli direttamente all'interno di quest'ultima. TDownloader è gratis ma ne esiste anche una versione a pagamento (3,99€) che consente di effettuare il download di più file in contemporanea e non presenta banner pubblicitari al suo interno.

App per scaricare film gratis

Per scaricare un film con TDownloader, avvia l'applicazione sul tuo device e pigia prima sul pulsante  collocato in alto a sinistra e poi sulla voce Browser presente nella barra che compare di lato. Successivamente, visita la pagina che ospita il video da scaricare, avvia la riproduzione di quest'ultimo e, quando compare il messaggio Link video trovato, pigia sull'icona della freccia.

Nella schermata che si apre, scegli il nome da assegnare al video, seleziona la cartella di TDownloader in cui archiviarlo e pigia sul pulsante Download in alto a destra per avviarne lo scaricamento. Successivamente, potrai riprodurre i film scaricati in TDownloader (ed eventualmente importarli in altre app installate su iOS o trasferirli sul PC) selezionando la voce File dal menu laterale della app.

GetThemAll (Android)

GetThemAll è una app molto simile a TDownloder destinata, però, ai terminali Android. Si tratta di un browser con download manager integrato che permette di "catturare" i file multimediali presenti nelle pagine Web (non solo video, ma anche foto e file musicali) e di scaricarli offline in maniera estremamente facile e veloce. È meno efficace rispetto a TDownloader su alcuni siti di streaming, ma nel complesso è sicuramente da provare.

App per scaricare film gratis

Per scaricare un film con GetThemAll, avvia l'applicazione, utilizza il suo browser interno per visitare la pagina che contiene il video di tuo interesse e avvia la riproduzione di quest'ultimo. Pigia dunque sull’icona della freccia che compare in basso a destra e attendi che ti venga mostrata la lista di tutti i file scaricabili dal sito.

A questo punto, individua il file relativo al film (dovrebbe essere in formato MP4), metti il segno di spunta accanto al titolo di quest'ultimo e pigia sul bottone Download (in basso a destra) per avviarne lo scaricamento. Se vuoi filtrare la lista dei file disponibili per il download e visualizzare solo i video, pigia sul pulsante Filters e metti il segno di spunta accanto alla voce Videos.

Ponydroid (Android)

Ponydroid è uno dei migliori download manager disponibili su Android. Per descriverlo in maniera semplice e veloce, ti posso dire che è una sorta di JDownloader per smartphone e tablet. Si tratta, dunque, di un file manager che permette di scaricare facilmente i video presenti sui servizi di file hosting e i servizi di streaming. Supporta anche gli account premium e i servizi di debrid. Purtroppo non è gratis, costa 2,83€, ma ti assicuro che vale ogni centesimo del suo prezzo.

App per scaricare film gratis

Per scaricare un film con Ponydroid, avvia la app e incolla in essa l'indirizzo del video che vuoi scaricare (pigiando sull’icona del foglio che si trova in alto a destra). Attendi quindi che il conto alla rovescia giunga al termine, fai "tap" sul pulsante , seleziona la voce Captchas dal menu che si apre e digita il codice captcha necessario all'avvio del download.

Se vuoi configurare un account premium o un servizio di debrid nell'applicazione, recati nella sua sezione Download pigia sul pulsante (…) e selezionare la voce Premium dal menu che si apre.

Servizi di streaming video

Come già accennato in apertura del post, di app per scaricare film gratis in maniera comoda e legale non ce ne sono tantissime. Anzi, se escludiamo i downloader e i client BitTorrent di cui ti ho appena parlato, non ce n'è quasi nessuna. Qui entrano in gioco i servizi di streaming video, i quali prevedono un abbonamento mensile (solitamente pari a 9,99€ o addirittura meno) ma possono essere provati gratis per 1 mese senza alcun obbligo di rinnovo. L'importante è ricordarsi di disattivare il rinnovo automatico della sottoscrizione prima della fine della trial. Di servizi di streaming che consentono il download dei contenuti offline ce ne sono diversi, vediamo quali sono quelli più interessanti.

Netflix (Android/iOS/Windows)

App per scaricare film gratis

Non credo che abbia bisogno di presentazioni. Netflix è uno dei migliori servizi di streaming video disponibili al mondo. Il suo fiore all'occhiello sono le serie, molte delle quali disponibili in esclusiva assoluta in quanto autoprodotte dal colosso americano, ma anche la sua sezione cinematografica non scherza. Ebbene, scaricando la app ufficiale di Netflix per Android, iOS o Windows 10 è possibile scaricare alcuni dei film e delle serie disponibili nel catalogo del servizio e riguardarli offline.

Il servizio si può provare gratis per 30 giorni, dopodiché si può scegliere se disattivare la propria sottoscrizione o se rinnovarla scegliendo uno dei piani disponibili: 7,99€/mese per vedere solo i contenuti in SD; 9,99€/mese per visualizzare contenuti in Full HD e accedere da 2 dispositivi in contemporanea o 11,99€/mese per guardare contenuti in 4K e accedere da un numero massimo di 4 device in contemporanea.

Per scaricare un film da Netflix, basta selezionarlo e pigiare sull'icona della freccia disponibile nella sua pagina di descrizione. Per maggiori info, consulta il mio tutorial su come vedere Netflix offline.

Infinity (Android/iOS)

App per scaricare film gratis

Infinity è la risposta di Mediaset a Netflix (sebbene abbia debuttato prima sul mercato italiano rispetto al colosso a stelle e strisce). Ha un'ottima libreria cinematografica formata da titoli adatti a tutti i gusti, di tutti i generi e tutte le epoche, di cui alcuni di primissima visione disponibili per pochi giorni prima di diventare a noleggio. Il servizio è accessibile sia da Android che da iOS e, come Netflix, si può provare gratis per 30 giorni senza alcun obbligo di rinnovo. Allo scadere della trial, si può scegliere se disdire l'abbonamento o se perseguirlo pagando 7,99€/mese (o 5,99€/mese durante alcuni periodi di promo). I contenuti sono anche in Full HD e si possono scaricare offline.

Per scaricare un film da Infinity, non devi far altro che selezionare la sua locandina e pigiare sul pulsante Download. Al termine dello scaricamento, i film rimangono accessibili per 7 giorni e vanno consumati entro 48 ore dalla prima riproduzione. Per maggiori dettagli, leggi il mio tutorial su come funziona Infinity.

Amazon Prime Video (Android/iOS)

App per scaricare film gratis

Android Prime Video è un servizio di streaming video incluso nell'abbonamento Prime ad Amazon, che costa 19,99€ all'anno. Offre numerose serie e film, ma al momento il suo catalogo è abbastanza limitato e i contenuti in lingua italiana sono ancora di meno. Te lo consiglio solo se hai già un abbonamento ad Amazon Prime attivo (per saperne di più leggi il mio tutorial su come comprare su Amazon).

Per scaricare un film da Amazon Prime Video, scarica la app ufficiale del servizio per dispositivi Android, iPhone/iPad o tablet Kindle Fire, scegli il contenuto di tuo interesse e pigia sul pulsante Download. Semplice, vero? Se ti servono maggiori informazioni, leggi il mio tutorial su come funziona Amazon Prime Video Italia.

Nota: l'utilizzo di app per scaricare film gratis sotto rete 3G o 4G potrebbe farti "prosciugare" tutto il traffico dati in pochissimo tempo. Se vuoi evitare eventi spiacevoli di questo genere (e addebiti poco graditi sulla SIM), utilizza le applicazioni in questione solo sotto rete Wi-Fi.