Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

App per scaricare film gratis

di

Stai per partire per un lungo viaggio in cui, purtroppo, non avrai accesso a una connessione a Internet stabile. Per questo motivo, stai cercando di comprendere se c’è la possibilità di utilizzare nonostante tutto il tuo smartphone, tablet o computer portatile di fiducia per godere di un po’ di sano intrattenimento e far passare così le ore che ti separeranno dalla tua destinazione. Tuttavia, non hai intenzione di sborsare soldi per effettuare quest’operazione.

In parole povere, sei alla ricerca di app per scaricare film gratis, ovviamente in modo comodo e legale. Non preoccuparti: sei arrivato nel posto giusto, dato che di seguito mi appresto a fornirti tutte le indicazioni del caso relativamente alle ampie possibilità che il mondo del Web odierno può offrire in tal senso. Detto questo, a me non resta altro da fare, se non augurarti buona lettura e soprattutto buona visione!

ATTENZIONE: scaricare abusivamente da Internet dei film protetti da copyright è un reato. Non è assolutamente mia intenzione promuovere la pirateria, pertanto ci tengo a precisare che questo tutorial è pubblicato a puro scopo informativo e che non mi assumo alcuna responsabilità circa l’uso che potrebbe essere fatto delle informazioni contenute in esso.

Indice

App per scaricare film gratis su Android

Dato che stai cercando app per scaricare film gratis, ritengo risulti importante partire dai dispositivi mobili, in quanto immagino tu voglia procedere da questa piattaforma. In questa prima parte del tutorial mi soffermerò dunque sulle soluzioni che hai a disposizione per quel che riguarda smartphone e tablet Android.

Servizi di streaming

Come scaricare film gratis da Amazon Prime Video

La prima soluzione che ti consiglio di prendere in considerazione per raggiungere il tuo obiettivo (e trovare dunque qualcosa di valido da guardare offline durante il tuo lungo viaggio o comunque nel periodo in cui ne hai l’esigenza) è passare per le app ufficiali di alcuni popolari servizi di streaming.

Potresti essere rimasto un po’ spiazzato da questo mio consiglio, in quanto sai bene che questa tipologia di app richiede un abbonamento attivo per essere utilizzata. Tuttavia, se non hai mai provato prima d’ora determinati servizi, potresti cogliere l’occasione di usufruire del periodo di prova gratuita, in modo da sfruttare poi l’opzione per scaricare i film offline e poterli guardare direttamente sul tuo dispositivo Android senza una connessione a Internet. Questo ovviamente vale anche nel caso in cui tu disponga di una sottoscrizione attiva che paghi di periodo in periodo.

In ogni caso, al giorno d’oggi non sono in realtà molti i servizi di streaming che offrono la prova gratuita in Italia, ma tra questi ci sono Amazon Prime Video (30 giorni per i nuovi clienti Prime), Apple TV+ (7 giorni per chi non ha mai provato il servizio) e YouTube Premium (un mese di prova se non l’hai mai testato). Insomma, le possibilità di scelta non mancano, considerando anche il fatto che tutti i servizi citati offrono il download dei film per la visione offline (non pensare però di estrapolarli, guardare i contenuti su un dispositivo diverso da quello relativo allo scaricamento o altro, in quanto è tutto legato all’app ufficiale del servizio coinvolto, che va dunque mantenuta installata).

In ogni caso, generalmente è tutto molto semplice: ti basta effettuare l’accesso con il tuo account sull’app ufficiale del servizio di streaming di tuo interesse, selezionare il contenuto che vuoi guardare offline, premere sull’apposito tasto Scarica (o simile), scegliere eventualmente qualità e opzioni simili, attendere il termine del download e avviare poi la riproduzione dall’apposita sezione dell’app dedicata ai film scaricati (in genere c’è una scadenza per poter riprodurre i contenuti). Insomma, non c’è nulla di complesso e per fugare un qualsivoglia dubbio puoi consultare le mie guide su come scaricare da Amazon Prime Video, come scaricare da Apple TV+ e come scaricare video tramite YouTube Premium (potrebbe interessarti anche il mio tutorial sui film gratis da vedere su YouTube).

Come scaricare film gratis da YouTube

Per il resto, se disponi di un abbonamento ad altri servizi di streaming, chiaramente potrebbe interessarti approfondire se quelle soluzioni offrono una possibilità simile o meno. A tal proposito, potresti voler consultare, ad esempio, le mie guide su come vedere Netflix offline e come scaricare film dai servizi di streaming. In ogni caso, come puoi ben vedere, le proposte in tal senso non sono poche.

Nota: l’utilizzo di app per scaricare film gratis sotto connessione dati, 4G o 5G che sia, potrebbe farti prosciugare tutto il traffico dati in breve tempo. Se vuoi evitare eventi spiacevoli di questo genere (e magari addebiti poco graditi sulla SIM), utilizza le applicazioni in questione solo sotto rete Wi-Fi, preparandoti per tempo al viaggio che dovrai effettuare senza connessione a Internet.

App delle emittenti TV

App per scaricare film gratis RaiPlay Android

Non sono solamente i servizi di streaming noti principalmente per film e serie TV a offrire la possibilità di scaricare i contenuti per la visione offline. Infatti, anche alcune app delle più note emittenti televisive nostrane permettono di effettuare quest’operazione in modo gratuito.

Il riferimento principale non può che essere relativo a RaiPlay, il servizio di streaming che racchiude un po’ tutti i contenuti di mamma Rai. Quest’ultimo mette infatti a tua disposizione un catalogo di contenuti potenzialmente interessante, che in alcuni casi si possono anche scaricare gratuitamente, previa registrazione, per essere visti senza connessione a Internet (chiaramente, si fa sempre riferimento a un download legato all’app). Insomma, potrebbe interessarti dare un’occhiata alle mie guide su come scaricare RaiPlay e come scaricare video da RaiPlay (fai attenzione alle scadenze che potresti riscontrare: i titoli di cui hai effettuato il download potrebbero non rimanere sempre a tua disposizione).

C’è da dire che purtroppo molti contenuti non risultano scaricabili, in quanto ci sono limitazioni a proposito dei download, ma se sei alla ricerca di intrattenimento gratuito, potrebbe interessarti dare un’occhiata anche alle app di questo tipo. Per approfondire ulteriormente l’argomento, potrebbe interessarti consultare il mio tutorial sulle app per vedere la TV (ti segnalo, però, che app come Mediaset Infinity non offrono funzionalità relative al download dei contenuti).

Altre app per scaricare film gratis velocemente

Altre app per scaricare film gratis velocemente Android GetThemAll

Ovviamente il mondo Android è particolarmente vasto e dunque, come puoi ben immaginare, esistono diverse altre soluzioni che vanno oltre alle già citate app legate ai servizi di streaming e alle emittenti TV.

In questo caso si fa riferimento ad app per il download e la condivisione di file, che chiaramente vanno usate esclusivamente per film liberi, produzioni indipendenti senza copyright e simili (io non mi assumo responsabilità circa altri usi che potrebbe esserne fatto). In ogni caso, di seguito puoi trovare alcuni dettagli che potrebbero interessarti.

  • GetThemAll: si tratta di un’app downloader, ovvero di una soluzione che ti può consentire di catturare i file multimediali presenti nelle pagine Web.
  • Flud: se hai trovato qualche film indipendente senza copyright che viene distribuito mediante la rete BitTorrent, questo client per dispositivi mobili potrebbe tornarti utile.
  • Veezie.st: si tratta di un mediacenter multipiattaforma, pensato per consentire di scaricare e gestire tutti i contenuti video rapidamente.

Per il resto, se ritieni che soluzioni di questo tipo siano interessanti, potresti voler approfondire la questione mediante il mio tutorial relativo alle applicazioni per scaricare video.

App per scaricare film gratis su iPhone

App per scaricare film gratis su iPhone

Che tu stia cercando app per scaricare film gratis su iPhone o app per scaricare film gratis su iPad, questa è la parte della guida che fa per te.

In questo caso, devi sapere che in realtà la situazione è pressoché identica a quella descritta nel capitolo legato ad Android. Potrebbe dunque interessarti dare un’occhiata a quest’ultimo, nonché consultare, ad esempio, i miei tutorial su come scaricare Amazon Prime Video su iPhone e come scaricare RaiPlay su iPhone (in quanto si fa riferimento alla possibilità di effettuare download per la visione offline mediante app di servizi di streaming ed emittenti TV).

Per il resto, ti ricordo che esistono anche soluzioni come le app downloader, che permettono di scaricare contenuti video liberi presenti sul Web (quindi potresti usarla per film senza copyright, indipendenti e simili). Su iPhone e iPad una delle soluzioni più popolari è Total files, quindi potresti voler dare un’occhiata a quest’ultima. A tal proposito, potrebbe interessarti fare riferimento alla mia guida su come usare Total.

App per scaricare film gratis su PC

Amazon Prime Video Windows

Chiaramente è possibile utilizzare un’applicazione per scaricare film gratis in italiano anche su PC e non solamente su dispositivi mobili. Infatti, anche in questo caso esistono diverse soluzioni, basate principalmente sui principali servizi di streaming.

A tal proposito, potrebbe interessarti sapere che Amazon Prime Video, ovvero la piattaforma di proprietà del colosso dell’e-commerce che dispone di un vasto catalogo di film, serie TV e chi più ne ha più ne metta, permette di scaricare i film sul computer per la visione offline. In parole povere, se disponi di una sottoscrizione attiva (ti ricordo che il servizio è legato all’abbonamento ad Amazon Prime, nonché che esiste una prova gratuita se non ne hai mai usufruito, quindi è possibile fare tutto potenzialmente gratuitamente), puoi passare per l’applicazione ufficiale per PC per procedere.

Per intenderci, non è chiaramente possibile avere un file video di un film, ma semplicemente vengono scaricati dei dati legati all’app di Prime Video, dunque è necessario che tu mantenga quest’ultima installata sul tuo PC, nonché che venga effettuata la visione entro una certa scadenza indicata dall’app, affinché tu possa prendere visione senza connessione a Internet del contenuto. In parole povere, non puoi di fatto estrapolare il contenuto per guardarlo su altri dispositivi, dato che questa funzionalità è legata esclusivamente all’esperienza offline tramite lo stesso dispositivo, utile ad esempio se devi effettuare un lungo viaggio senza connessione a Internet in compagnia del tuo fidato computer portatile.

Fatta questa dovuta premessa, devi sapere che l’app che ti consente di scaricare i film in questo modo, relativamente a Windows, è scaricabile su Windows 10 e Windows 11. Quest’ultima è infatti scaricabile dal Microsoft Store, preinstallato su queste versioni del sistema operativo. Su Mac, invece, è disponibile sul Mac App Store.

Una volta installata l’app ed eseguito il login, ti basta trovare un contenuto di tuo interesse tra quelli disponibili, premendo in seguito sull’apposita locandina e facendo clic sull’icona della freccia verso il basso, in modo da procedere con il download. Dovrai poi seguire delle rapide indicazioni che compariranno a schermo, relative ad esempio alla qualità e la lingua in cui effettuare il download, ma poi ti basterà recarti nella sezione Download (presente a sinistra) per trovare il film. Per maggiori informazioni, ti consiglio di consultare la mia guida su come scaricare film da Prime Video su PC (potrebbe interessarti dare un’occhiata anche alle linee guide ufficiali di Prime Video).

Come scaricare film gratis su Amazon Prime Video PC

Per il resto, non è solamente Prime Video a offrire una possibilità di questo tipo, in quanto, ad esempio, anche Netflix permette di procedere in questo modo. Se sei interessato a questa possibilità (anche se in questo caso non esiste più la prova gratuita), potresti voler approfondire il mio tutorial su come scaricare film da Netflix su PC, nonché le FAQ ufficiali di Netflix relative al download dei contenuti per la visione offline.

In ogni caso, se sei alla ricerca di app per scaricare film gratis su Mac, devi sapere che oltre all’applicazione ufficiale di Amazon Prime Video (quella di Netflix non è attualmente disponibile) è possibile procedere direttamente da browser (quindi senza installare nient’altro): per quest’ultima tipologia di soluzioni e altre possibilità, ti consiglio di fare riferimento ai miei tutorial su come scaricare film gratis e come scaricare film gratis su PC, in cui ho illustrato maggiormente nel dettaglio la situazione.

App per scaricare film gratis senza registrazione

App per scaricare film gratis senza registrazione

Come dici? Sei alla ricerca di soluzioni che possano consentirti di scaricare gratuitamente film senza alcuna registrazione? Nessun problema, esistono alcune possibilità.

In questo caso, però, più che ad applicazioni è bene fare riferimento a siti Web. Infatti, la soluzione più valida che hai da questo punto di vista è probabilmente il portale Archive.org, che non è altro che un archivio di pellicole datate su cui non c’è copyright (e risultano dunque scaricabili gratuitamente per la riproduzione da un qualunque dispositivo mediante un player video). I download si effettuano dalla versione desktop del sito Web, facendo clic, ad esempio, sul pulsante MPEG4 (o altra opzione di download) e in seguito tenendo premuto sul video e selezionando l’opzione Scarica video.

Lo so: non è propriamente la migliore delle soluzioni, in quanto spesso ci sono contenuti in lingua estera non sottotitolati (a tal proposito, potrebbe interessarti dare un’occhiata al mio tutorial su come sottotitolare un film, in cui ho fatto riferimento proprio a questa tipologia di film liberi), ma per un lungo viaggio potrebbe trattarsi di un’ottima soluzione, soprattutto se non vuoi registrarti ad alcun servizio, in quanto potresti riuscire finalmente a recuperare capolavori di un tempo.

App per scaricare film gratis senza registrazione VLC Android

Potresti voler consultare la mia guida su come scaricare film gratis da Internet per maggiori informazioni. Per il resto, a livello di app potrebbe interessarti scaricare un player multimediale per riprodurre i succitati contenuti: a tal proposito, ti consiglio di fare riferimento al mio tutorial su come scaricare VLC media player, dato che quest’ultimo è disponibile per tutte le piattaforme citate.

Salvatore Aranzulla

Autore

Salvatore Aranzulla

Salvatore Aranzulla è il blogger e divulgatore informatico più letto in Italia. Noto per aver scoperto delle vulnerabilità nei siti di Google e Microsoft. Collabora con riviste di informatica e cura la rubrica tecnologica del quotidiano Il Messaggero. È il fondatore di Aranzulla.it, uno dei trenta siti più visitati d'Italia, nel quale risponde con semplicità a migliaia di dubbi di tipo informatico. Ha pubblicato per Mondadori e Mondadori Informatica.