Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero
Salvatore Aranzulla Day
Evento di formazione SEO con Salvatore Aranzulla. Scopri il programma

App per vedere TV

di

Tra pochissimi giorni sarà trasmessa in TV la puntata finale della tua serie televisiva preferita e tu stai già pregustando quell’atteso momento, sognando ad occhi aperti. Poi d’un tratto ti ricordi di aver programmato da tempo un’uscita con degli amici: preoccupato guardi sul calendario e…oh no, i giorni coincidono, e adesso? E se non riuscissi a tornare in tempo per vedere la puntata?

Tranquillo, non disperare! Non c’è alcun bisogno di annullare l’appuntamento con gli amici, puoi vedere la TV anche tramite il tuo dispositivo mobile Android o iOS. Vuoi sapere come fare? È molto semplice in realtà, basta scaricare delle applicazioni sul tuo smartphone o tablet che ti permetteranno di farlo in pochi semplici passi. Che ne dici se ti do qualche consiglio? Se sei alle prime armi con il mondo delle applicazioni per dispositivi mobili posso darti qualche suggerimento sulle applicazioni per vedere la TV da scaricare. Non preoccuparti, non dovrai mettere mano al portafoglio: la stragrande maggioranza delle applicazioni che ti permetteranno di vedere la televisione dal tuo dispositivo mobile sono completamente gratuite.

Questa premessa ti ha davvero incuriosito e adesso non vedi l’ora di saperne di più? D’accordo, ti accontento subito. Tieni sotto mano il tuo fedele smartphone o tablet Android oppure il tuo iPhone o iPad, scarica e prova assieme a me le applicazioni che ti consiglierò nelle righe successive; sono sicuro che riuscirai a trovare quella perfetta per te. Scommettiamo? Come al solito, prima di incominciare, ti auguro una buona lettura.

TV Italiane (Android):

Per guardare in diretta streaming i canali delle emittenti televisive italiane ti servirebbe un’applicazione per vedere i canali Rai, un’altra per i canali Mediaset e un’altra ancora per tutti gli altri canali del digitale terrestre. Insomma, dovresti scaricare più di un’applicazione, occupando così la memoria del tuo dispositivo.

Fortunatamente viene in tuo soccorso l’applicazione gratuita TV italiane la quale risulta, al momento in cui scrivo l’unica applicazione attualmente funzionante per vedere la TV su dispositivi Android. L’applicazione in questione in grado di racchiudere al suo interno un elenco abbastanza completo dei canali televisivi italiani più popolari, permettendo di vederli in streaming ogni volta che vorrai.

L’applicazione è disponibile al download gratuito su dispositivi Android ma purtroppo non è presente su iOS. Scaricala quindi dal PlayStore premendo sul pulsante Installa/Accetto e poi avviala: voglio spiegartene il funzionamento nel dettaglio.

L’interfaccia utente di quest’applicazione è semplice e minimale: scorri l’elenco di canali verso il basso per vedere la lista dei canali televisivi italiani che è possibile vedere gratuitamente in streaming tramite quest’applicazione. Una volta individuato il canale che desideri vedere, fai tap su di esso per avviarne lo streaming.

Per cercare un canale TV da guardare puoi anche fare tap sul campo di testo in alto che, in corrispondenza del simbolo di una lente di ingrandimento, ti permetterà di cercare manualmente il canale della TV da guardare.

Una volta fatto tap sul nome del canale TV da guardare, si aprirà purtroppo un banner pubblicitario e dovrai fare tap sul pulsante chiudi per chiuderlo. Si tratta infatti di un banner legato all’installazione consigliata di applicazioni per Android, ma tu puoi ignorarlo tranquillamente e chiuderlo; non sono necessarie applicazioni aggiuntive per vedere la TV in streaming tramite l’applicazione TV Italiane.

Nella schermata successiva, premi sul pulsante Play situato in basso a destra per avviare lo streaming del canale televisivo che hai scelto. Tieni però presente che, per via di problemi tecnici, alcuni canali potrebbero non funzionare. Gli sviluppatori rassicurano però gli utilizzatori della loro applicazione, dichiarandosi intenzionati a mantenere attivo il supporto tecnico oltre che aggiornando costantemente i server per la visione dei principali canale TV in diretta streaming.

L’applicazione è gratuita e, come abbiamo visto, si supporta tramite banner pubblicitari. A mio avviso però alcuni di questi risultano un po’ invasivi.

sTVeam – La TV in tasca! (iOS):

Non è facile trovare applicazioni valide e funzionanti che racchiudano al loro interno vari canali televisivi permettendo di guardarli gratuitamente in streaming. Se la risposta a questo problema su Android è l’applicazione TV Italiane, precedentemente citata, su dispositivi iOS, invece, l’applicazione di riferimento che mi sento di consigliarti è chiamata sTVeam – La TV in tasca!

L’applicazione si presenta con un’interfaccia utente accattivante ma allo stesso tempo di facile utilizzo. Nella schermata principale è visibile un elenco con i nomi delle principali emittenti televisive italiane e il pulsante con il simbolo della stella per aggiungere il canale all’elenco dei preferiti.

Purtroppo, al momento in cui scrivo, sono assenti dalla lista tutti i canali Mediaset in quanto l’emittente del biscione ne ha chiesto l’esplicita rimozione. Tramite la pagina Facebook ufficiale di sTVeam è però possibile notare come lo sviluppatore dell’app abbia rassicurato più volte i suoi fan, dichiarando di essere in trattative con Mediaset per chiedere l’autorizzazione ai fini del ripristino.

A parte questo piccolo intoppo, l’applicazione in questione è sicuramente degna di nota anche per la possibilità di aggiungere manualmente un canale televisivo da vedere in streaming. Se si conosce infatti l’indirizzo streaming di un emittente, è infatti possibile portare a termine quest’aggiunta premendo sul pulsante (+).

sTVeam supporta la visione dei canali in alta definizione e si supporta tramite banner pubblicitari non particolarmente invasivi. È però possibile sottoscrivere l’abbonamento alla versione Pro del servizio che, al costo di 2,29 euro, permette l’accesso a funzionalità aggiuntive secondarie come il tema notturno per l’applicazione, per esempio, e l’indicizzazione dei canali per avviarli tramite la ricerca Spotilight di iOS.

RaiPlay (Android/iOS):

Per guardare i programmi televisivi Rai in diretta streaming, l’applicazione migliore da utilizzare è RaiPlay, in quanto si tratta dell’applicazione ufficiale dell’emittente televisiva.

L’applicazione in questione è molto completa e non è altro che la versione per dispositivi mobili del sito Web omonimo, il quale permette di vedere in diretta streaming i canali TV e offre anche la possibilità di visionare film e serie TV in modalità on demand.

L’app, disponibile gratuitamente per smartphone e tablet Android e iOS non è da meno: nella sua schermata principale potrai visualizzare tutti i contenuti multimediali disponibili, tramite una comoda interfaccia utente suddivisa a riquadri.

Utilizzando il pulsante con il simbolo della lente di ingrandimento (in alto a destra) potrai inoltre cercare manualmente un film, un programma o una serie TV da vedere. Degna di nota è anche la possibilità di scaricare alcuni contenuti per poi rivederli anche senza connessione a internet, utilizzando la modalità offline dell’applicazione.

Vorresti vedere i canali Rai in diretta streaming tramite l’app? Niente di più facile: premi sul simbolo del menu (tre linee orizzontali situate in alto a sinistra) e, dal menu a tendina, fai tap sulla voce Dirette. Scegli poi il canale Rai da vedere facendo tap su di esso.

Qualora cercassi di usufruire dei contenuti on demand tieni presente che potrebbe venirti chiesto di effettuare la registrazione al servizio. Non preoccuparti, si tratta di una procedura che potrai portare a termine facilmente effettuando la registrazione premendo sul pulsante Accedi che comparirà a schermo.

Successivamente, potrai proseguire ad effettuare la registrazione collegandoti tramite account Facebook o Twitter. In alternativa, puoi premere sul pulsante Registrati e indicare manualmente i tuoi dati anagrafici, email e password senza collegare il tuo account di RaiPlay ai social network.

Mediaset On Demand (Android/iOS):

Stai cercando un’applicazione che ti consenta di vedere i canali Mediaset e quelle precedentemente indicati non fanno per te? Allora rivolgiti senza ombra di dubbio a Mediaset On Demand, all’applicazione ufficiale del gruppo del biscione che ti permette di vedere l’emittente televisiva in diretta streaming.

Tramite l’applicazione Mediaset On Demand sarà anche possibile guardare e riguardare fiction, serie TV e programmi già trasmessi in modalità on demand.

Anche in questo caso, l’app Mediaset On Demand non è altro che la controparte per dispositivi mobili del sito Mediaset.it: app e sito Web offrono infatti le stesse funzionalità.

L’interfaccia utente dell’applicazione Mediaset on Demand, scaricabile gratuitamente per Android e iOS è di immediato utilizzo. Nella schermata principale sono visibili le anteprime dei programmi TV e delle trasmissioni più apprezzate e che è possibile rivedere. Per cercare un particolare contenuto basta fare tap sul simbolo della lente di ingrandimento situato in alto a destra e digitare il nome del programma che si desidera vedere in streaming.

Ulteriori strumenti dell’app sono disponibili tramite il pulsante del menu (simbolo di tre linee orizzontali situate in alto a sinistra). Troverai in questa schermata alcune interessanti voci di menu: Rivedi la TV (permette di riguardare alcuni programmi televisivi andati in onda nei giorni precedenti), Dirette (permette di guardare i canali Mediaset in diretta streaming), Più visti (dà accesso a una sezione con i programmi più visti all’interno dell’applicazione) e infine Programmi (selezione che mostra in ordine alfabetico i programmi in onda sulle emittenti del gruppo Mediaset).

Per poter visualizzare alcuni contenuti è necessaria la registrazione gratuita all’applicazione. A tale scopo è possibile procedere in maniera molto semplice premendo sul simbolo dell’omino (è situato in alto a destra vicino alla lente di ingrandimento).

Nella schermata successiva, puoi effettuare la registrazione tramite il pulsante Accedi con Facebook per registrarti utilizzando il social network di Mark Zuckerberg. In alternativa, registra il tuo account gratuito premendo sulla voce Registrati Qui. Dovrai poi indicare manualmente email password negli appositi campi di testo e premere poi sul pulsante Registrati.